Recensione Siemens EQ.9 plus connect S500

Recensione della macchina da caffè espresso automatica Siemens EQ.9 plus connect S500, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Recensione Siemens EQ.9 plus connect S500

Pro

  • Ampia varietà di bevande preimpostate
  • Console comandi con display a colori
  • Connessione Wi-Fi con avvio a distanza tramite app
  • Utilizzo anche con caffè pre-macinato
  • Serbatoio del latte integrato
  • Risciacquo automatico ad ogni avvio e spegnimento
  • Possibilità di creare profili utenti

Contro

  • Per l’utilizzo è necessario leggere con attenzione tutto il manuale

Siemens EQ.9 plus connect S500 è una macchina da caffè espresso automatica che subito colpisce per il suo aspetto moderno ed elegante, con una console comandi dotata di schermo TFT a colori e tasti retroilluminati.

Dal punto di vista costruttivo devo sottolineare la solidità della struttura con peso di quasi 12 chilogrammi e la presenza di un capiente serbatoio dell’acqua da 2,3 litri. Nel contenitore dei chicchi posso inserire fino a 290 grammi di caffè e sfruttare la macina regolabile per stabilire la finezza della grana. In aggiunta c’è un apposito comparto per utilizzare una miscela pre-macinata. Altra particolarità è il contenitore del latte integrato, così da preparare cappuccini e altre bevande con un semplice click senza impiegare la classica lancia del vapore.

Il design fa già intuire il livello tecnologico di questo modello che, effettivamente, offre innumerevoli funzioni per personalizzare l’utilizzo nei minimi dettagli. Parto subito con l’evidenziare la presenza di ben 17 bevande memorizzare da scegliere tramite il comodo selettore.

In base alla bevanda posso stabilire l’intensità dell’aroma su 10 livelli, decidere il rapporto latte / caffè regolando la percentuale, impostare la quantità da erogare e il numero di tazzine, nonché decidere la temperatura dell’acqua. Inoltre dispongo della modalità baristaMode per una regolazione dell’aroma ancor più precisa.

Altra interessante funzione è la possibilità di creare profili utenti a cui associare le impostazioni. Così facendo mi basterà selezionare un profilo per avere già tutte le bevande memorizzate con i giusti personali.

A completare la dotazione di serie c’è la connessione Wi-Fi (solo reti a 2,4 GHz) e gestione tramite l’app Home Connect. Il software mi permette di avviare da remoto la macchina, sfruttare ulteriori 19 preparazioni con ricette internazionali, personalizzare la lista delle bevande, ricevere notifiche quando è richiesta la manutenzione e disporre di una serie di informazioni sui metodi di raccolta del caffè e sistemi di torrefazione.

La pulizia richiede lo smontaggio dei vari componenti compresa l’unità di infusione da lavare sotto un getto d’acqua corrente. Per limitare gli interventi manuali, la macchina effettua un risciacquo ad ogni accensione e spegnimento, a cui si aggiungono i programmi automatici di decalcificazione e pulizia con vapore del serbatoio latte.

Siemens EQ.9 plus connect S500 ha dimostrato durante il test di essere una delle macchine da caffè espresso automatiche tra le più complete della sua categoria. Secondo la mia opinione, i punti di forza sono rappresentati dall’elevato livello di personalizzazione di un gran numero di bevande e la facilità di pulizia grazie ai programmi automatici e il semplice smontaggio delle parti estraibili.

Il rovescio della medaglia è un prezzo piuttosto alto e un funzionamento non certo adatto a persone poco inclini all’utilizzo di un modello con moltissime impostazioni, il che richiede un’approfondita lettura delle istruzioni prima di essere in grado di preparare un buon espresso.

Migliori macchine caffè automatiche

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.