in

Smeg LBB14CR-2

Smeg LBB14CR-2 è una lavatrice che rientra nella linea di elettrodomestici studiati dall’azienda italiana per gli amanti dello stile vintage anni 50. Un design che riporta indietro nel tempo ma che nasconde un elettrodomestico dalle complete e moderne funzionalità.

Smeg LBB14CR2

Pro

  • Oblò a scomparsa
  • Programmi di lavaggio completi
  • Partenza ritardata

Contro

  • Manca la modalità di mezzo carico
  • Aumento della profondità
  • Prezzo elevato

Recensione

Al primo impatto si ha la netta sensazione di essere difronte ad un piccolo frigorifero con design vecchio stile è una piacevole finitura color panna. In realtà, aprendo lo sportello si rimane sorpresi nel constatare che invece si tratta di una lavatrice a carica frontale con capacità di 7 kg, classico display e manopola per selezionare i programmi.

La scelta di mimetizzare il frontale con un’apposita porta va ad incidere sulla profondità complessiva, arrivando a 69 cm compresa la maniglia. Aspetto da tenere in seria considerazione qualora si debbano affrontare problemi di spazio. Dietro ad un look così fuori dal comune si cela una lavatrice con 15 programmi e una serie di fondamentali funzioni come la partenza ritardata 1-24 ore, antipiega per facilitare la stiratura, risciacquo aggiuntivo, lavaggio a freddo ed esclusione della centrifuga.

Etichetta energetica Lavatrice Smeg LBB14CR2

Smeg LBB14CR-2 è un elettrodomestico tutt’altro che economico, aspetto comunque giustificato dall’originalità, lo stile alternativo e la possibilità di posizionare la lavatrice in zone fino ad ora impensabili della casa senza alterare l’armonia dell’ambiente domestico.

Migliori lavatrici a carica frontale