Russell Hobbs 18036-56

Recensione della macchina per il pane Russell Hobbs 18036-56, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Russell Hobbs 18036-56

Pro

  • Struttura resistente
  • Oblò d’ispezione per osservare l’interno
  • Molto semplice da usare
  • Cuoce con una certa precisione

Contro

  • Manca un programma per preparare lo yogurt

Russell Hobbs 18036-56 è una macchina per il pane dal design pulito e una console comandi essenziale ma comunque funzionale e dotata di display LCD. Non è tra i modelli esteticamente più accattivanti e moderni, tuttavia ciò che conta sono le prestazioni.

Russell Hobbs 18036-56

A parte i primi tentativi che possono non soddisfare pienamente per mancanza della giusta esperienza, con un po’ di apprendistato sei già in grado di sfornare pane in cassetta ben cotto utilizzando anche diverse tipologie di farina.

Russell Hobbs 18036-56

La capacità del contenitore ti consente di lavorare da un minimo di 450 grammi fino ad un massimo di 1 chilogrammo di impasto, con l’evidente limite di un unico formato dato dalla sagoma rettangolare del cestello. Comunque puoi sempre far lievitare l’impasto tramite l’apposito programma e poi modellarlo a mano secondo le tue preferenze e cuocerlo in forno.

Le funzioni disponibili sono in linea con ciò che puoi trovare su modelli anche dal costo superiore, potendo sfruttare 12 programmi preimpostati tra cui quello specifico per torte e dolci, impasto per la pizza e preparazione della marmellata.

Russell Hobbs 18036-56L’unica mancanza è la modalità per lo yogurt, spesso presente nelle macchine per il pane. Altri particolari interessanti sono il timer per impostare manualmente la durata, funzione di cottura rapida in 55 minuti, tre livelli di doratura selezionabili e modalità di mantenimento al caldo.

Russell Hobbs 18036-56 lo considero un prodotto con un vantaggioso rapporto qualità prezzo e in grado di cuocere pane con diversi tipi di farina, ma anche un valido aiuto per la preparazione dell’impasto per dolci e pizze.

Russell Hobbs 18036-56

Resta il fatto che, come per qualsiasi altro dispositivo della medesima categoria, non devi trarre affrettate conclusioni se al primo tentativo ottieni risultati poco incoraggianti.

Anche potendo sfruttare programmi preimpostati e un ricettario compreso nella fornitura, alla fine solo grazie all’esperienza nella scelta della farina, percentuale degli ingredienti e tempi di cottura riuscirai a gustare un pane croccante e morbido al punto giusto.

Migliori macchine per il pane