in

Smeg CV275PNF

Smeg CV275PNF è un congelatore verticale che fa dell’affidabilità e della buona capacità di stoccaggio le sue doti migliori. Rappresenta la soluzione ideale per chi dispone di spazio limitato e ha la necessità di conservare una certa quantità di provviste surgelate.

Smeg CV275PNF

Pro

  • Dimensioni compatte
  • Soddisfacente capienza

Contro

  • Pannello di controllo interno

Recensione

Il congelatore di questa recensione si sviluppa in verticale, presenta dimensioni di 1518 x 595 x 720 mm e un volume utile totale di 214 litri. L’apparecchio è dotato di tecnologia No Frost, quindi non è necessario provvedere a fastidiose operazioni di sbrinamento manuale.

Il vano è stato suddiviso con 6 scompartimenti dotati ognuno di pratico cassetto removibile, in modo da separare con ordine i vari alimenti. Il sistema di regolazione è posto internamente sul profilo superiore ed è composto da un selettore con cinque posizioni (1 dispositivo spento, MAX massima temperatura di congelamento) e da tre spie luminose rispettivamente di color ambra per indicare congelamento rapido in funzione, rossa che si accende in caso di malfunzionamento o se la temperatura è troppo alta e verde a mostrare che l’apparecchio è collegato alla rete di alimentazione.

Smeg CV275PNF etichetta energetica

Smeg CV275PNF è un congelatore molto funzionale, con un consumo di 281 kWh all’anno e un’autonomia di conservazione senza energia elettrica di 18 ore. Sarebbe un elettrodomestico ancor più pratico se disponesse del pannello di controllo esterno, tuttavia le spie di segnalazione sono ben visibili anche a sportello chiuso e avvertono l’utente in caso di problemi.

Migliori congelatori verticali