Recensione Smeg HBF02

Recensione del frullatore a immersione Smeg HBF02, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Smeg HBF02

Pro

  • Frulla e trita qualsiasi alimento senza difficoltà
  • Velocità regolabile
  • Buona qualità dei materiali
  • Agganci degli accessori di adeguata robustezza
  • Fornitura molto completa

Contro

  • Prezzo alto
  • Impugnatura poco ergonomica
  • I coperchi di contenitore e tritatutto non sono lavabili in lavastoviglie

Smeg HBF02 è un frullatore a immersione che rientra in una linea di elettrodomestici appositamente progettati dall’azienda italiana per offrire un design anni 50.

Obiettivo a mio avviso raggiunto grazie allo stile vintage in cui spicca la forma affusolata del corpo motore, il rivestimento in plastica lucida con originali colorazioni a scelta e un’attenta cura nei dettagli.

Senza dubbio è un apparecchio bello da vedere tuttavia, dal punto di vista pratico, l’impugnatura l’ho trovata poco ergonomica. Nulla di allarmante considerando che, comunque, offre un’adeguata maneggevolezza per i compiti che abitualmente si svolgono in cucina.

La solidità costruttiva rientra tra le qualità di questo modello, a cui bisogna aggiungere un motore elettrico di elevata potenza e il pratico regolatore delle velocità integrato nella parte superiore.

Inoltre ho la possibilità di inserire la modalità Turbo per sfruttare tutti i 700 watt e ottenere la massima rotazione così da triturare anche alimenti molto duri. Il gruppo lame in acciaio inox offre una notevole capacità di taglio, mentre la completa dotazione di accessori mi assicura una certa versatilità d’uso.

Oltre alla caraffa in Tritan con capienza di 1,4 litri e coperchio con guarnizione, nella confezione è presente un tritatutto sempre in Tritan da 0,5 litri con base antiscivolo, frusta a filo in acciaio inox e un comodo schiacciaverdure con corpo e lame in plastica.

Secondo la mia opinione il maggior limite di questo frullatore a immersione Smeg HBF02 è il prezzo piuttosto elevato, soprattutto se confrontato con molti diretti concorrenti di pari caratteristiche.

Comunque, al netto della somma da dover sborsare, risulta un apparecchio robusto in ogni suo particolare, con fornitura completa per rispondere alla maggior parte delle esigenze in cucina e apprezzabile praticità grazie agli accessori con innesto a baionetta per la veloce sostituzione.

Comoda anche la pulizia in lavastoviglie dei vari componenti, sebbene bisogna ricordarsi di non inserire i coperchi di contenitore e tritatutto.

Migliori minipimer

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.