Smeg LSA4525X

Leggi la mia recensione della lavastoviglie slim Smeg LSA4525X, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Smeg LSA4525X

Pro

  • Programmi e funzioni completi
  • Asciugatura a condensazione naturale

Contro

  • Non è presente il cesto portaposate

Smeg LSA4525X è una lavastoviglie a libera installazione caratterizzata da una larghezza compatta di soli 45 cm, in modo da soddisfare chi dispone di spazi piuttosto angusti. Per mantenere un’adeguata capacità di carico (10 coperti), è aumentata in proporzione l’altezza che raggiunge gli 82 cm.

Questo modello dispone di tutte le migliori caratteristiche tecniche che si possono trovare in una lavastoviglie Smeg. Un elettrodomestico progettato sia per gestire carichi importanti che poche stoviglie o sporco leggero. Tra i programmi di lavaggio che reputo di maggior comodità sottolineo ECO ed ECO Veloce, Auto con impostazione automatica dei parametri, Super per eliminare lo sporco più ostinato ed Express 27 per avere, in meno di mezz’ora, piccoli carichi perfettamente puliti.

Nonostante la semplicità del pannello dei comandi, ho trovato molte funzioni e opzioni aggiuntive che fanno di questa Smeg LSA4525X una lavastoviglie davvero completa. Tra le più utili c’è la possibilità di avviare un mezzo carico posizionando le stoviglie su entrambi i cesti, partenza ritardata fino a 24 ore, Quick Time da associare a determinati programmi per ridurre il tempo del ciclo e asciugatura naturale con apertura automatica della porta.

Tutte caratteristiche che incidono positivamente sui consumi, portando la richiesta energetica a 210 kWh all’anno e quella idrica a 2660 l. L’unico piccolo aspetto negativo che ho riscontrato è la mancanza di un apposito cesto portaposate, componente che avrebbe migliorato la comunque apprezzabile comodità d’uso.

Migliori lavastoviglie slim