Smeg LVFABCR2

Leggi la mia recensione della lavastoviglie a libera installazione Smeg LVFABCR2, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Smeg LVFABCR2

Pro

  • Design originale
  • Possibilità di lavaggio a mezzo carico distribuito
  • Buona dotazione di programmi
  • Consumi contenuti

Contro

  • Prezzo alto

Chi sceglie questa lavastoviglie Smeg LVFABCR2 è attirato, prima di tutto, dall’originalità del design. Infatti si tratta di un elettrodomestico dall’inconfondibile stile anni 50 / 60, caratterizzato dalla colorazione panna, forme molto bombate, maniglia a vista e appariscente scritta con il nome del marchio in acciaio inox.

Il richiamo al passato si limita al solo aspetto esteriore, infatti questa lavastoviglie offre tutto ciò che si può chiedere per ottenere risultati soddisfacenti e consumi contenuti. La libera installazione consente una collocazione dove fa più comodo, mentre la capacità di 13 coperti risponde alle esigenza di nuclei familiari numerosi.

Ho trovato una buona varietà di programmi di lavaggio (10 in totale), con 5 rapidi studiati per chi dispone di poche stoviglie oppure deve eliminare sporco lieve. A tal proposito è davvero comoda la modalità Express 27 minuti e la possibilità di sfruttare l’opzione di mezzo carico distribuito su entrambi i cestelli. Molto utile anche la funzione Hyclean che aggiunge a fine ciclo un risciacquo antibatterico a 70°C.

Trovo doveroso spendere alcune parole per l’organizzazione degli spazi interni. Di particolare interesse risulta il cesto superiore, dotato di sistema Flexiduo con due cestelli indipendenti, scorrevoli e facilmente estraibili, nonché possibilità di altezza regolabile su tre livelli. In aggiunta ho trovato un ampio portaposate con apposite griglie per collocare tutto con ordine.

Oltre ad assicurare un soddisfacente livello di pulizia, Smeg LVFABCR2 garantisce stoviglie ben asciutte grazie ad un sistema di condensazione naturale con apertura automatica dello sportello a fine ciclo. Come ho accennato ad inizio recensione, questo modello è particolarmente attento ai consumi tanto da meritare una classe di efficienza energetica A+++. Tutta questa ricercatezza nel design e le buone caratteristiche tecniche hanno un unico punto debole, ovvero un prezzo che non è certo trascurabile se paragonato ad altri modelli concorrenti.

Migliori lavastoviglie