Smeg SFP6604STNX

Leggi la mia recensione del forno da incasso pirolitico Smeg SFP6604STNX, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Smeg SFP6604STNX

Pro

  • Design elegante
  • Numerosi programmi memorizzati
  • Possibilità di combinare cottura tradizionale e al vapore

Contro

  • Utilizzo non sempre intuitivo

Recensione

Smeg SFP6604STNX è un forno da incasso che mi ha subito colpito per il suo design molto elegante e ricercato. Una qualità senza dubbio apprezzata da chi desidera un elettrodomestico da abbinare ad una cucina moderna e rivolge particolare attenzione all’aspetto estetico.

Ciò che salta immediatamente all’occhio è l’assenza di selettori o manopole, con un essenziale pannello dei comandi costituito da un display e 5 tasti touch colorati per accedere ad ogni funzione. Una caratteristica che potrebbe mettere in difficoltà chi non è abituato ad elettrodomestici di ultima generazione e dovrà avere un po’ di pazienza per riuscire a muoversi tra i vari menù con disinvoltura.

I risultati che si ottengono sono davvero soddisfacenti, avendo a disposizione tutte le cotture tradizionali di un forno elettrico ventilato, a cui aggiungere il sistema Steam Assisted. In pratica si può sfruttare il vapore erogato da appositi ugelli direttamente nella cavità e distribuito uniformemente dalla potente ventola, migliorando così la cottura e riducendo i tempi.

Questo modello è capace di rispondere a tutte le esigenze, con un occhio di riguardo a chi ama preparare pane e prodotti che richiedono lievitazione. Infatti c’è una funzione appositamente pensata per tali necessità, a cui aggiungere lo scongelamento a tempo oppure a peso, modalità scaldastoviglie e la funzione Sabbath per allungare la cottura con durata indefinita e temperatura compresa tra i 60-100 °C.

Ad ulteriore dimostrazione della completezza di questo Smeg SFP6604STNX, ho potuto costatare la presenza di ben 50 programmi preimpostati da scegliere in base al tipo di pietanza da cucinare (carne, pesce, verdura, dolci e pane), nonché la possibilità di inserire e memorizzare ricette personali con i propri parametri. Ultimo elemento da evidenziare è il sistema di pulizia con pirolisi, ossia un procedimento ad elevata temperatura che brucia e riduce in polvere le incrostazioni per facilitare la rimozione.

Migliori forni pirolitici