Speciale IFA 2020: Miele presenta nuovi elettrodomestici ad alta tecnologia

Berlino 4 settembre 2020 – Reinhard Zinkann (Socio Amministratore e Co-Proprietario del Gruppo Miele) e Axel Kniehl (Amministratore Delegato Marketing e Vendite) hanno presentato questa mattina a IFA 2020 nuovi modelli e un’ampia gamma di funzionalità intelligenti, che verranno integrate nei prossimi mesi in tutte le categorie di prodotto.

Lavastoviglie slim da 45cm serie G 5000 SL

Lavastoviglie slim da 45cm serie G 5000 SL

La caratteristica saliente della nuova serie G 5000 SL è la tecnologia EcoPower, con una pompa di circolazione migliorata, nuovi bracci irroratori e un sistema di filtraggio particolarmente efficace.

Questa tecnologia permette di ridurre il consumo idrico a sei litri nel programma automatico e di aumentare l’efficienza energetica fino a A +++ -10%, senza rinunciare a prestazioni elevate e risultati di pulizia ottimali. Per un lavaggio rapido, è possibile selezionare l’esclusivo programma QuickPowerWash: in combinazione con le pastiglie UltraTabs All in 1 ‘di Miele (che si sciolgono in modo particolarmente veloce): piatti, bicchieri e posate tornano splendenti in meno di un’ora.

Il sistema brevettato AutoOpen garantisce inoltre risultati di asciugatura eccellenti. Al termine del programma di lavaggio, lo sportello si apre leggermente per favorire la fuoriuscita dell’aria umida. Lo speciale percorso dell’aria e il riscaldamento della parte inferiore del piano di lavoro proteggono quest’ultimo dalla condensa.

Grazie ai cestelli FlexLine, le operazioni di carico e scarico sono ancora più flessibili e comode: l’ampia maniglia ne facilita, ad esempio, l’estrazione. Il cassetto MultiFlex dei modelli da 45 cm si adatta perfettamente a ogni esigenza individuale grazie all’inserto spike ripiegabile.

Nel cestello superiore, il supporto per tazze FlexCare (regolabile in altezza grazie alla sua struttura a rilievi) garantisce un appoggio pratico e sicuro per le tazze, mentre i supporti in silicone di alta qualità in dotazione facilitano un posizionamento sicuro e delicato per bicchieri da vino e spumante. Le file spike del cestello inferiore possono invece essere ripiegate per riporre con facilità anche pentole di grandi dimensioni o oggetti con sporgenze. Un MultiClip aggiuntivo permette di fissare in sicurezza anche stoviglie leggere e di piccole dimensioni. Tutte le parti flessibile e le maniglie si distinguono per il colore giallo e sono quindi immediatamente riconoscibili.

Il delicato sistema di illuminazione interna con Quattro PowerLED (BrilliantLight) e la possibilità di estrazione dei cestelli facilitando le operazioni di carico e scarico. Un altro plus in termini di comfort, particolarmente apprezzato da chi possiede cucine aperte sulla zona living, è il programma Silence, con un livello di rumorosità di soli 40 dB (A).

In termini di design e comandi intuitivi, le lavastoviglie della generazione G 5000 SL sono progettate in analogia ai modelli di Generazione 7000. Sono disponibili come modelli a scomparsa totale, integrati, da sottopiano o da libero posizionamento. Per i modelli con pannello, Miele offre due varianti di colore: CleanSteel e bianco brillante.

Lavatrici e asciugatrici gamma ModernLife

Lavatrici e asciugatrici ModernLife

La serie ModernLife comprende due nuovi modelli di lavatrici nella classe entry-level. Il primo è dotato dell’esclusivo sistema TwinDos, che dosa in autonomia il detersivo liquido e lo immette al momento giusto, a seconda del tipo di bucato, garantendo la massima praticità e permettendo di risparmiare fino al 30% di detergente rispetto al dosaggio manuale.

Il secondo modello promozionale unisce, invece, i vantaggi dell’efficiente sistema di lavaggio veloce ed ecologico PowerWash con 1.600 giri di centrifuga, anche in questo caso a prezzi notevolmente ridotti. Grazie al programma QuickPowerWash, è possibile lavare fino a quattro chilogrammi di bucato in soli 49 minuti con efficacia di lavaggio A. Entrambe le lavatrici hanno un volume di 8 kg e raggiungono la classe di efficienza energetica A +++.

Grazie alla funzione AddLoad, presente in entrambi i modelli, è possibile aggiungere capi dimenticati quando il lavaggio è già avviato, fino a poco prima della fine del programma, o rimuoverli se, ad esempio, un capo colorato fosse finito per caso nel bucato bianco. L’operazione avviene comodamente attraverso lo sportello ed è facilmente gestibile per i capi più voluminosi.

Asciugatrici intelligenti per la massima protezione del bucato

In abbinamento alle lavatrici ModernLife, Miele offre due modelli di asciugatrice con capacità di carico di 8 kg e dotate di funzionalità innovative che assicurano la massima protezione del bucato: il sensore di umidità residua PerfectDry, la tecnologia EcoDry e il cestello a nido d’ape, brevettato Miele, sinonimo di cura delicata della biancheria. I modelli sono i primi della classe entry-level ad essere dotati dell’elegante sportello a oblò, per vedere all’interno del cestello. A seconda del modello, è disponibile la classe di efficienza energetica A +++. Un ottimale isolamento acustico rende inoltre l’asciugatrice particolarmente silenziosa (64 dB).

Wash2Dry, per la massima autonomia

Anche la funzione Wash2Dry, che rappresenta la massima comodità nella cura del bucato, viene implementata per la prima volta nelle asciugatrici entry-level. La lavatrice segnala all’asciugatrice quale programma di lavaggio è attualmente in uso e quest’ultima seleziona automaticamente il programma di asciugatura più appropriato.

Appena il ciclo di lavaggio è terminato, è sufficiente spostare la biancheria nell’asciugatrice, accenderla e selezionare Wash2Dry, con risultati ottimali per qualsiasi capo. Questa funzionalità smart è compatibile con le lavatrici entry-level ModernLife e con tutti i modelli della serie Miele W1, collegabili anche in rete.

Lavasciuga serie WT1

Lavasciuga serie WT1

Con le lavasciuga WT1 è possibile lavare a asciugare in modo efficiente e sostenibile anche singoli capi, grazie a Single Wash & Dry. Combinando la funzione con i programmi “Camicie”, “Delicati” o “Lava/Indossa”, i propri indumenti preferiti saranno pronti in meno di un’ora.

Grazie alla connessione in rete, basta uno sguardo sull’app di Miele per capire quando il bucato è pronto. Le lavasciuga sono inoltre compatibili con i comandi vocali tramite Alexa di Amazon. Altre funzioni intelligenti, già implementate o in arrivo quest’anno, comprendono:

  • AddLoad consente di aggiungere o rimuovere capi durante il lavaggio, fino alla fine del programma. Questa funzione può essere controllata direttamente dal pannello comandi della lavasciuga o tramite l’app Miele.
  • Con CareAssistant è possibile prolungare fino a 240 minuti la funzione antipiega (impostata di default a 30 minuti dopo il lavaggio e a 150 minuti dopo l’asciugatura) con scatti di 30 minuti. Utile se ci si deve trattenere fuori casa.
  • TimeAssistant avvisa l’utente in caso il programma duri più a lungo del previsto; soprattutto in fase di asciugatura, la durata effettiva è difficile da pronosticare.
  • HygieneAssistant segnala quando è consigliato pulire la macchina. È possibile avviare il programma di pulizia direttamente dall’app e visualizzare lo stato di igiene in qualsiasi momento.

I nuovi modelli sono infine dotati di PowerWash (il processo di lavaggio veloce ed altamente ecologico), del programma QuickPower Wash & Dry (per lavare e asciugare quattro chili di biancheria in meno di tre ore) e del comodo sistema di dosaggio automatico TwinDos (che utilizza fino al 30% di detersivo in meno rispetto al dosaggio manuale). “Queste caratteristiche rendono i nuovi modelli di lavasciuga Miele unici sul mercato in termini di prestazioni e praticità a vantaggio del cliente “, conclude Michael Endt.

App CookAssist

App Miele CookAssist

Grazie a CookAssist, il nuovo assistente intelligente di Miele, cucinare non è mai stato più facile e sicuro: l’app guida anche gli utenti meno esperti attraverso l’intero processo, che si tratti di ricette classiche o più impegnative come bistecche, filetti di salmone o frittelle ai mirtilli. Sono disponibili anche ricette raffinate, come la padellata di patate dolci o le tapas di melanzane. Cibi bruciati e un controllo continuo della temperatura sono ricordi del passato.

Preparare piatti sani, gustosi e digeribili per molti non è solo un modo per mantenersi in forma, ma anche una passione e un divertente passatempo. Chi vuole raggiungere risultati perfetti in cucina si trova però ad affrontare molti dilemmi: qual è il livello di cottura ottimale, il momento giusto per girare il pesce o per aggiungere le zucchine… e soprattutto, quando è il momento di togliere la pietanza dal fuoco?

Anche i cuochi più esperti hanno dei limiti, ed è qui che entra in gioco l’assistente intelligente CookAssist, compatibile con tutti i piani cottura a induzione KM 7000 dotati della funzione TempControl. CookAssist è una nuova funzione dell’app Miele@mobile che, tramite smartphone o tablet e con l’aiuto di foto, guida gli utenti passo dopo passo attraverso l’intera preparazione di una ricetta. Basta avere a disposizione pentole e padelle adatte alla cottura a induzione, senza l’aggiunta di alcun accessorio speciale. Il portfolio di CookAssist comprende al momento 15 ricette, ma altre sono già in fase di elaborazione.

Il sensore intelligente TempControl, integrato nel piano di cottura, rileva la temperatura delle pentole e la mantiene automaticamente costante, permettendo così di visualizzare con precisione dall’app il grado di riscaldamento della padella tramite un grafico e assicurando che la temperatura sia sempre corretta. Cibi bruciati e un costante controllo della temperatura saranno solo un ricordo. Appena raggiunta la temperatura desiderata, l’app indica che è il momento di disporre gli alimenti nella padella e guida l’utente per tutti i passaggi successivi, fino al risultato finale, suggerendo per esempio quando girare il salmone o la bistecca.