Recensione Ultenic D5S

Recensione del robot aspirapolvere Ultenic D5S, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Recensione Ultenic D5S

Pro

  • Aspira bene sia pavimenti che tappeti
  • Qualità dei materiali
  • Funzionamento tramite app o telecomando
  • Variazione automatica della potenza sui tappeti
  • Compatibile con Amazon Alexa e Google Assistant

Contro

  • Muri virtuali con nastro magnetico

Ultenic D5S è un robot aspirapolvere che aggiunge anche la funzione di lavaggio pavimenti. Infatti in dotazione ho trovato il contenitore della polvere da 400 ml e il serbatoio dell’acqua da 300 ml. Per passare da una modalità all’altra mi basta inserire la relativa vaschetta e avviare l’apparecchio scegliendo uno dei tre valori di aspirazione o altrettanti livelli di regolazione del flusso d’acqua.

Ultenic D5S

Questo modello presenta la tradizionale forma rotonda e dimensioni nella media, con un’altezza di circa 7 cm che gli consente di infilarsi senza problemi sotto mobili, divani e letti. La tecnologia di navigazione non offre nulla di avanzato, mancando un sensore laser o altro sistema per la mappatura della casa.

Ultenic D5S

Devo semplicemente scegliere la modalità di pulizia e lasciare che il robot segua un percorso casuale evitando collisioni con mobili e oggetti nonché la caduta dalle scale. Posso gestire le semplici funzioni tramite il telecomando in dotazione oppure sfruttare la connessione Wi-Fi (solo reti a 2,4 Ghz) e l’app da scaricare sullo smartphone.

Ultenic D5S

Le impostazioni sono piuttosto elementari ma sufficienti per una discreta personalizzazione della pulizia. Non ritengo il massimo della comodità dover applicare il nastro magnetico per impedire l’accesso in determinate zone della casa. Ricordo che il robot è compatibile con Google Assistant e Amazon Alexa, anche se i comandi vocali disponibili permettono solo avvio e interruzione.

Ultenic D5S

Passando al livello di pulizia, ho trovato soddisfacente la rimozione di polvere e piccoli detriti grazie alla notevole potenza e l’efficace azione delle spazzole. Inoltre il robot è in grado di superare facilmente soglie alte fino a 15 mm e identificare i tappeti con aumento automatico dell’aspirazione, per poi riportarla a valori più bassi quando ritorna sul pavimento. Non altrettanto valida la funzione di lavaggio vista l’incapacità di rimuovere le macchie più coriacee.

Ultenic D5S

Ultenic D5S non è un robot aspirapolvere tra i più intelligenti e avanzati, tuttavia dispone di potenza e autonomia necessarie per assicurare una buona pulizia in appartamenti di medie dimensioni.

Ultenic D5S

Chi non vuole passare troppo tempo a leggere le istruzioni e perdersi in molteplici funzioni smart, apprezzerà la semplicità e immediatezza di utilizzo impiegando il solo telecomando. I punti deboli che ho riscontrato nel corso del test sono la poca efficacia nel lavare i pavimenti e il ritorno alla base di ricarica che non sempre va a buon fine.

Migliori aspirapolvere robot