in

Vaillant presenta una centralina per gestire più fonti di energia in casa

Per il 2021 oltre alla nuova serie di caldaie a condensazione, Vaillant presenta la centralina elettronica sensoCOMFORT con caratteristiche avveniristiche allo scopo di facilitare il controllo di impianti di riscaldamento alquanto complessi.

Vaillant presenta una centralina per gestire più fonti di energia in casa

La principale innovazione sta nel poter gestire fino a 9 circuiti, quindi rappresenta la soluzione ideale per abitazioni multifamiliari. Un solo dispositivo significa non dover montare termostati nei vari ambienti, riducendo così i costi per l’installazione e rendendo decisamente più comoda la programmazione.

L’altra novità riguarda la possibilità di gestire anche più fonti alternative di energia, pertanto sensoCOMFORT si integra senza alcuna difficoltà in impianti che sfruttano, ad esempio, pannelli fotovoltaici oppure un circuito solare termico.

A tale scopo la centralina elettronica utilizza il linguaggio comune EBUS, ovvero uno standard di riferimento che permette ai dispositivi di comunicare tra loro rendendo la gestione, in questo caso delle diverse fonti di energia rinnovabili, molto più semplice ed efficiente.

Tutta questa innovazione non compromette la facilità d’uso e programmazione. L’utente può interfacciarsi alla caldaia Vaillant e ad ogni dispositivo connesso all’impianto facendo affidamento su un’interfaccia intuitiva, menu con struttura molto chiara e procedure spiegate passo passo.

Migliori caldaie a condensazione

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.