Whirlpool W6 MW561

Leggi la mia recensione del forno microonde da incasso Whirlpool W6 MW561, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Whirlpool W6 MW561

Pro

  • Versatilità d’uso
  • Funzioni molto complete
  • Buona dotazione di accessori

Contro

  • Serve pratica per gestire ogni funzione
  • Manca un programma di autopulizia

Whirlpool W6 MW561 è riduttivo definirlo solo un microonde da incasso, ma piuttosto è un forno combinato in grado di assicurare un’apprezzabile versatilità d’uso. Le molte funzioni a disposizione e i numerosi programmi preimpostati se da una parte rendono le cotture più flessibili, dall’altra mi hanno costretto ad un’approfondita lettura del manuale e una certa pratica per conseguire una sufficiente dimestichezza.

Una volta scoperte tutte le potenzialità, il forno diventa un insostituibile aiuto in cucina permettendo di cuocere con metodi tradizionali di un modello termoventilato con efficace circolazione forzata dell’aria oppure sfruttare i 900 W di potenza del solo microonde, nonché utilizzare specifici programmi per la cottura a vapore. In quest’ultimo caso sarà necessario impiegare lo steamer in dotazione, ovvero un contenitore appositamente studiato per cucinare verdure, riso, pesce e molto altro con la sola forza del vapore.

Buona anche la dotazione di accessori che, oltre al sopra citato contenitore steamer, comprende una classica teglia rettangolare, un piatto crisp con relativa maniglia per rimuoverlo dal forno, una griglia rialzata e l’immancabile piatto con il supporto girevole. Whirlpool W6 MW561 è senza dubbio un forno completo, tuttavia manca uno specifico programma di autopulizia che sfrutti particolari tecnologie come, per esempio, la pirolisi o il vapore per facilitare la rimozione delle incrostazioni.

MIGLIORI forni a microonde da incasso