Whirlpool WSIC 3M17

Leggi la mia recensione della lavastoviglie da incasso slim Whirlpool WSIC 3M17, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Whirlpool WSIC 3M17

Pro

  • Consumi elettrici contenuti
  • Sensore per riconoscere il grado di sporco e regolare i parametri di lavaggio
  • Disponibilità partenza ritardata

Contro

  • Qualche difficoltà nel rimuovere le incrostazioni da pentole e tegami
  • Il programma ECO non offre un soddisfacente livello di pulizia
  • Durata programmi piuttosto lunga

Whirlpool WSIC 3M17 è una lavastoviglie da incasso slim, quindi dotata di una larghezza di soli 45 cm e una capacità di carico di 10 coperti. Un elettrodomestico progettato per venire incontro alle necessità di coppie, single o di chi dispone di cucine con scarsa metratura.

Uno dei punti di forza emersi nel corso della recensione è il ridotto consumo energetico di 238 kWh/anno. La richiesta idrica si può considerare nella norma, così come la rumorosità di 47 dB. La disposizione delle stoviglie l’ho trovata di buona praticità e comodità, potendo azionare diverse regolazioni del cesto superiore e apprezzando il sistema di guide telescopiche per facilitare la rimozione del carico.

Le funzioni le reputo adeguate al prezzo dell’elettrodomestico, con la positiva presenza dell’opzione per mezzo carico su entrambi i cesti e partenza ritardata per sfruttare orari con tariffa energetica più conveniente.

Passando agli aspetti meno entusiasmanti, debbo sottolineare un livello della pulizia non sempre ottimale e cicli di lavaggio piuttosto lunghi. Nonostante la presenza di un efficiente sensore per rilevare il livello di sporco e regolare automaticamente i parametri, le incrostazioni più resistenti non vengono sempre eliminate completamente.

Le maggiori incertezze le ho riscontrate selezionando il programma ECO, mentre i risultati migliori li ho ottenuti con il programma Intensivo 65°. Quindi il mio consiglio è di scegliere questa lavastoviglie prevedendo utilizzi con sporco normale o leggero, mentre dovendo lavare spesso padelle e pentole particolarmente incrostate è opportuno rivolgersi ad altri modelli.

MIGLIORI lavastoviglie slim