in

Recensione ZeroWater ZD-018

Recensione del distributore d’acqua con filtro ZeroWater ZD-018, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

ZeroWater ZD-018

Pro

  • Elevata capienza
  • Filtraggio molto efficiente
  • Comodo sistema di erogazione dell’acqua
  • Materiali di buona qualità

Contro

  • Dimensioni ingombranti
  • Manca una maniglia per facilitare il trasporto
  • Sistema per controllo autonomia filtro poco pratico
  • Filtri di ricambio piuttosto costosi

ZeroWater ZD-018 è un distributore di acqua che svolge la medesima funzione di una caraffa filtrante, offrendo però un serbatoio di grande capienza pari a 5,4 litri. Dal punto di vista costruttivo il prodotto risulta caratterizzato da una struttura piuttosto robusta con tutte le parti plastiche senza BPA, un comodo erogatore a pulsante e un coperchio con ampia apertura per favorire l’operazione di riempimento.

Non è stata prevista alcuna maniglia che avrebbe reso il trasporto molto più pratico, soprattutto a serbatoio pieno. Il prezzo da pagare per godere di una notevole capacità sono dimensioni di ingombro di 38 x 14 x 27 (H) cm, il che rende difficoltoso inserire il distributore nel frigorifero qualora volessi mantenere l’acqua in fresco.

A mio avvio la principale qualità di questo prodotto è l’efficienza del sistema di filtraggio. La cartuccia sfrutta una tecnologia a 5 fasi di filtrazione che unisce l’azione dei carboni attivi con lo scambio ionico, così da eliminare la maggior parte delle impurità eventualmente presenti nell’acqua del rubinetto. Una soluzione in grado di offrire risultati tanto più apprezzabili quanto maggiore è la percentuale di calcare e cloro.

Nella fornitura ho trovato anche un misuratore TDS (Total Dissolved Solids), vale a dire uno strumento con cui rilevare la quantità di residuo secco. Il valore viene fornito in ppm ovvero parti per milione; ad esempio 300 ppm indicano che nell’acqua sono disciolti 300 milligrammi di particelle solide ogni litro. Quindi sono in grado di misurare il TDS prima e dopo il filtraggio per avere una precisa indicazione dell’effettiva riduzione di calcare e altre sostanze.

Inoltre, lo strumento è indispensabile per capire quando la cartuccia è ormai esaurita e provvedere alla sostituzione. Ciò nonostante, visto il costo del dispositivo, avrei preferito un misuratore con display integrato nella struttura, anziché dover provvedere alla misurazione manuale ogni tot litri di acqua filtrata.

Secondo la mia opinione ZeroWater ZD-018 assicura un notevole miglioramento del sapore dell’acqua del rubinetto e rappresenta una valida alternativa alle bottiglie di plastica e ai boccioni di acqua utilizzati in ufficio e altri luoghi di lavoro.

In linea di massima il distributore dovrebbe consentire un buon risparmio sull’acquisto di acqua minerale, tuttavia ciò dipende dall’effettiva durata del filtro visto che le cartucce non sono tra le più economiche.

Migliori caraffe filtranti

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia, dal 2005 ho recensito oltre 3000 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo.