Estensione di garanzia elettrodomestici: come funziona e quando conviene farla

Conviene acquistare l’estensione di garanzia per gli elettrodomestici? Quali sono le principali tipologie? Quali sono le coperture reali?

Estensione di garanzia elettrodomestici

INDICE
1. Che cos’è l’estensione di garanzia
2. In quali casi conviene acquistarla
3. Tipologie di estensione di garanzia
4. Coperture reali

Che cos’è l’estensione di garanzia

Quando acquisti un elettrodomestico o un dispositivo elettronico molto spesso ti viene proposta l’estensione di garanzia a pagamento, ovvero la possibilità di allungare la naturale scadenza prevista dalla legge pari a 24 mesi.

Di solito si tratta di una copertura su eventuali guasti all’apparecchio, ma potrebbe anche riguardare il risarcimento di danni accidentali oppure causati da un fulmine o un incendio, nonché il furto.

Devi sempre prestare attenzione prima di sottoscrivere l’estensione di garanzia e informarti dei reali vantaggi. In principio erano solo le case madri a prevedere tale servizio, mentre oggi anche venditori, finanziarie e società di assicurazioni propongono direttamente varie modalità per prolungare la garanzia.

Molte volte vengono inserite franchigie e clausole per limitare o escludere l’assistenza, pertanto al momento dell’acquisto ti puoi trovare con diverse opzioni da poter scegliere ognuna con costi e prestazioni alquanto differenti.

In quali casi conviene acquistarla

La decisione se estendere o meno la garanzia dipende dal tipo di apparecchio e utilizzo previsto. In generale possiamo dire che il prolungamento dell’assistenza deve rappresentare un valore aggiunto al prodotto acquistato, altrimenti risultano soldi spesi inutilmente.

È chiaro come difronte a piccoli elettrodomestici o dispositivi elettronici di basso costo, ha poco senso allungare i 2 anni di garanzia assicurati dalla legge. Oltretutto non è detto che sia un’opzione prevista dal produttore e tantomeno dal venditore.

La convenienza cresce con l’aumentare del valore dell’elettrodomestico, in presenza di apparecchi soggetti a possibili numerosi guasti, nonché prevedendo utilizzi prolungati nel tempo e impieghi con alto rischio di danni accidentali.

Comunque, in ogni caso, è bene verificare le condizioni contrattuali per evitare cattive sorprese. Inoltre, valuta sempre le coperture offerte dalla garanzia del costruttore. Ad esempio molti frigoriferi includono già l’assistenza di 10 anni per il solo compressore così come lavatrici e asciugatrici sul motore, vale a dire i componenti maggiormente soggetti ad usura.

Tipologie di estensione di garanzia

L’estensione di garanzia la possiamo suddividere in due tipologie, ovvero Care e Crash. La prima categoria allunga la copertura solo per eventuali guasti e malfunzionamenti mentre la seconda, definita anche Kasko, aggiunge il rimborso per danni accidentali provocati da una caduta o altre cause.

Le due soluzioni possono essere proposte singolarmente oppure combinate per offrire la massima copertura possibile. La formula Care è applicata sia a grandi che piccoli elettrodomestici, con tariffe che variano in base alla fascia di prezzo del prodotto.

La soluzione Crash riguarda, esclusivamente, dispositivi facilmente soggetti a danni accidentali quali computer portatili, tablet, smartphone, macchine fotografiche, videocamere, ecc.

Coperture reali

A seconda della tipologia di estensione della garanzia sottoscritta, la reale copertura può variare anche sensibilmente. L’assistenza convenzionale di 24 mesi mette al riparo solo da guasti avvenuti durante il corretto utilizzo di un prodotto o per difetti di conformità. In tutti gli altri casi il cliente deve sborsare di tasca propria le spese per pezzi di ricambio, manodopera e trasporto.

Estendere l’assistenza, oltre i canonici 2 anni, significa mettersi al riparo dai costi per riparare malfunzionamenti e guasti avvenuti successivamente. Se desideriamo anche un rimborso per rotture causate da nostri cattivi comportamenti, allora dobbiamo verificare che il contratto preveda la copertura da danni accidentali.

Ogni clausola dev’essere riportata nero su bianco, per cui possiamo appurare eventuali limitazioni ed esclusioni prima di accettare.

Migliori elettrodomestici da incasso

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.