in

Opinioni lavatrici Beko

Lavatrici Beko: opinioni e classifica

A carica frontale – Beko WTZ81435BI

Beko WTZ81435BI

Pro

  • Consumi elettrici ed idrici contenuti
  • 16 programmi di lavaggio e molteplici funzioni aggiuntive

Contro

  • Utilizzo non sempre intuitivo

Beko WTZ81435BI è una lavatrice a libero posizionamento con capacità di carico di 8 kg ed equipaggiata con un prestazionale motore inverter ProSmart. Oltre ad un buon livello di pulizia, si ottengono consumi annui davvero ridotti pari a 173 kWh e 10559 l d’acqua. Al risparmio in bolletta si deve aggiungere un funzionamento abbastanza silenzioso con 52 dB durante il lavaggio, che salgono a 76 dB in fase di centrifuga a 1400 giri al minuto.

Se i dati tecnici risultano di prim’ordine, non sono da meno i 16 programmi di lavaggio e le numerose funzioni aggiuntive. Il tutto con lo scopo di facilitare la vita sia in caso di pochi capi da lavare che in presenza di massaie con ben altri volumi di bucato.

I programmi di maggior interesse sono, secondo me, StainExpert™ per eliminare qualsiasi tipo di macchia, Xpress Super Short per ottenere 2 kg di indumenti puliti in 14 minuti, Hygiene+ per un lavaggio igienico e antiallergico ad alta temperatura e la funzione ausiliaria Pet Hair Removal per rimuovere i peli di animali domestici dagli indumenti.

Tutta questa varietà e completezza ha un unico rovescio della medaglia, ossia un utilizzo non sempre intuitivo. Certamente l’ampio display e il selettore con le descrizioni aiutano la programmazione, tuttavia è necessario dare un’approfondita lettura alle istruzioni per riuscire a sfruttare ogni potenzialità di questa lavatrice.

Da incasso – Beko WITC 7612 B0W

Beko WITC 7612 B0W

Pro

  • Consumi contenuti
  • Ciclo breve a pieno carico
  • Programma per rimozione peli di animali domestici
  • Partenza ritardata

Contro

  • Nessun problema rilevato

Beko WITC 7612 B0W è una lavatrice da incasso che ho trovato davvero completa e attenta ad ogni esigenza. La capacità di carico di 7 kg va sicuramente stretta a famiglie numerose, tuttavia l’ampia gamma di programmi cerca di sopperire a tale limite.

Chi dispone di 2 kg di bucato e desidera un lavaggio rapido in appena 14 minuti, non deve far altro che selezionare il programma Xpress Super Short. Anche in caso di pieno carico è possibile ridurre i tempi azionando il ciclo Daily Xpress, che sfrutta acqua a 30°C per restituire capi puliti in soli 28 minuti. In aggiunta sono presenti i programmi tradizionali quali cotone Eco, sintetici, lana e delicati, nonché altri più specifici per jeans, lingerie, tessuti tecnici e piumini.

Questa lavatrice è attenta alle necessità di chi soffre di allergie cutanee offrendo il programma Hygiene+, ovvero un ciclo lungo ad alta temperatura per eliminare micro-organismi e ogni residuo di detersivo.

Ho trovato interessante anche la funzione Pet Hair Removal, studiata per chi possiede animali domestici e combatte con il problema dei peli attaccati agli indumenti. Naturalmente non mancano nemmeno la partenza ritardata, il blocco dello sportello e la possibilità di mettere in pausa un programma per aggiungere capi dimenticati.

Beko WITC 7612 B0W è un elettrodomestico completo e con un occhio di riguardo per i costi in bolletta, appartenendo ad una classe di efficienza energetica A+++ e assicurando consumi di 173 kWh/anno. Valuto invece nella norma la rumorosità alla luce di una pressione sonora di 56 dB in fase di lavaggio e 73 dB durante la centrifuga a 1200 giri al minuto.

Slim – Beko WTXS 61032 W

Beko WTXS 61032 W

Beko WTXS 61032 W è una lavatrice slim con profondità di soli 40 centimetri che bene si inserisce in ambienti con spazi ridotti.

La capacità di carico è comunque soddisfacente e raggiunge i 6 chilogrammi, valore adeguato anche per una famiglia di 4 persone. Il design è molto classico e ricorda elettrodomestici di qualche anno fa con una colorazione completamente bianca compreso l’oblò, manopola centrale per selezionare i programmi di lavaggio e display a 7 segmenti.

Se l’aspetto estetico lascia abbastanza indifferenti, non si può dire altrettanto delle prestazioni che si dimostrano di buon livello. La centrifuga raggiunge una velocità massima di 1000 giri al minuto con rumorosità di 77 dB, dato che scende a 61 dB durante la fase di lavaggio.

Tra programmi e funzioni disponiamo di 15 modalità per soddisfare un po’ tutte le esigenze. Da sottolineare la presenza di un programma per capi in lana certificato Woolmark, Xpress Super Short per lavare due chilogrammi di bucato in appena 14 minuti e uno specifico per piumoni.

Altre caratteristiche di una certa rilevanza sono la funzione di prelavaggio, il risciacquo, la partenza ritardata con programmazione 0-19 ore, auto pulizia del cestello per igienizzare la parti interne e funzione Per Hair Removal per rimuovere peli di animali dalle fibre dei tessuti.

Beko WTXS 61032 W è una lavatrice che offre come principali vantaggi un prezzo economico, facilità di programmazione, moderati consumi grazie ad una classe di efficienza energetica A++ e un buon livello di sicurezza con presenza di sistema antitrabocco e blocco portello.

I punti deboli sono sicuramente un design non dei più moderni, livelli di rumorosità che possono provocare qualche disagio e un ciclo di lavaggio normale della durata di quasi 4 ore.

Lavasciuga – Beko HTE7726XA-IT

Recensione Beko HTE7726XA-IT

Pro

  • Tratta con cura anche tessuti delicati
  • Asciuga limitando la formazione di pieghe
  • Tre cicli completi per lavaggio più asciugatura
  • Programma per igienizzare in profondità il bucato
  • Autopulizia del cestello
  • Connessione bluetooth

Contro

  • Manca la connessione Wi-Fi per la gestione da remoto

Beko HTE7726XA-IT è una lavasciuga slim a libera installazione con profondità di 50 centimetri, capacità di carico per il lavaggio di 7 chilogrammi e per l’asciugatura di 4 chilogrammi. Il design moderno è caratterizzato dall’oblò oscurato e console comandi con ampio display. Il cuore della macchina è il motore brushless ProSmart inverter che combina bassi consumi energetici con ridotti livelli di rumorosità, mentre l’asciugatura sfrutta la tecnologia a condensazione.

Questo modello è stato progettato per rispondere alla maggior parte delle richieste. In tal senso, l’elettrodomestico dispone di ben 15 programmi a cui se ne aggiungono altri 5 impostabili tramite l’app HomeWhiz. Rispetto a molti prodotti concorrenti, stupisce la presenza di 3 cicli completi lavaggio / asciugatura.

Il più utilizzato permette di inserire fino a 4 chilogrammi di capi in cotone, mentre per piccoli carichi c’è il programma Wash & Wear che lava e asciuga 0,5 chilogrammi di bucato in 40 minuti o 1 chilogrammo in circa 60 minuti. In aggiunta c’è il programma Lava e Asciuga Hygiene+ ideale per trattare indumenti che richiedono una profonda igienizzazione come, ad esempio, vestiti per neonati, lenzuola e biancheria intima.

Se invece vogliamo separare la fase di lavaggio da quella di asciugatura, abbiamo solo l’imbarazzo della scelta trovando tutto il necessario per trattare con cura qualsiasi tessuto. Al fine di personalizzare il funzionamento possiamo variare manualmente temperatura e centrifuga, selezionare il livello di asciugatura, stabilire l’orario di avvio, ridurre le pieghe con l’opzione vapore oppure attivare la funzione anti-grinze che provvede ad arieggiare il bucato al termine del ciclo per un massimo di 8 ore. Da non dimenticare l’utile programma per la pulizia del cestello tramite aria calda che elimina eventuali odori sgradevoli.

Secondo la mia opinione, Beko HTE7726XA-IT è una lavasciuga che ha poco da invidiare a prodotti di marchi più famosi e dal costo superiore. Presenta tutte le qualità che si possono ricercare in un elettrodomestico di tale categoria, ma senza spendere cifre esagerate.

Un modello che strizza l’occhio anche agli appassionati degli elettrodomestici smart, offrendo la connessione bluetooth di serie. Tuttavia, oltre alla mancanza di gestione da remoto possibile solo nei modelli con Wi-Fi, l’app HomeWhiz si limita ad aggiungere 5 programmi a quelli già disponibili.

Migliori lavatrici