in

Opinioni lavatrici LG

Lavatrici LG: opinioni e classifica

A carica frontale – LG F4WV510S0

Recensione LG F4WV510S0

Pro

  • Sistema intelligente di sensori
  • Possibilità di connessione alla rete e gestione da remoto
  • Igienizzazione con vapore

Contro

  • Controllo vocale con Amazon Alexa e Google Assistant non sempre attivabile

LG F4WV510S0 è una lavatrice a carica frontale che consiglio a famiglie numerose visti i 10,5 kg di carico e per chi ama gli elettrodomestici smart.

Ormai sono sempre più numerosi gli elettrodomestici che si possono connettere alla rete e gestire da remoto con un dispositivo mobile. LG F4WV510S0 rientra proprio in questa categoria offrendoti molte funzioni, non indispensabili, ma all’occorrenza utili.

Ti basterà scaricare l’app LG SmartThinQ per controllare lo stato del ciclo di lavaggio in qualsiasi momento, scaricare nuovi programmi come, ad esempio, per rinfrescare le coperte o per la sola biancheria intima e attivare la funzione Smart Diagnosis, permettendo alla lavatrice di inviare automaticamente una comunicazione al centro assistenza in caso di problemi.

L’azienda sudcoreana ha pensato di rendere compatibili i suoi elettrodomestici smart con i famosi Amazon Alexa e Google Assistant. Se anche tu sei un fan degli assistenti vocali potrai impartire i comandi con la voce, sempre che l’associazione avvenga in modo corretto.

Passando alla prova dei fatti, questa lavatrice si dimostra molto performante e ti assicura un soddisfacente livello di pulizia e un’ampia scelta di programmi. Per facilitarti la vita e limitare gli sprechi, LG ha introdotto l’innovativo sistema di sensori AI DD™ in grado di riconoscere peso del carico e qualità dei tessuti ottimizzando in automatico i parametri di lavaggio.

A dimostrazione della completezza di questo elettrodomestico, sono presenti altri particolari che mi preme sottolineare come la tecnologia Steam™ per eliminare fino al 99,9% degli allergeni con il vapore, partenza ritardata (3-19h), temperatura acqua e velocità centrifuga variabili, prelavaggio e risciacquo supplementare.

Slim – LG F2DV5S8H0E

Recensione asciugatrice slim LG F2DV5S8H0E

Pro

  • Tratta con cura i tessuti più delicati
  • Riconoscimento automatico del carico
  • Programmi di igienizzazione tramite vapore
  • Connessione Wi-Fi per gestione da remoto
  • Compatibile con Google Home e Amazon Alexa

Contro

  • Oblò sporgente

LG F2DV5S8H0E è una lavasciuga che fa parte della categoria slim, pertanto presenta una profondità ridotta a 47 centimetri. A tal proposito, devo però evidenziare un oblò particolarmente bombato che porta l’effettivo spazio occupato a circa 60 centimetri.

L’altezza di 85 centimetri e larghezza di 60 centimetri sono, invece, misure pressoché standard. Il design l’ho trovato moderno e ricercato, in cui spicca lo sportello con cornice nera e vetro temprato con effetto fumè. Funzionale ed elegante la console comandi costituita dal selettore con finitura inox e l’ampio display.

Il primo aspetto da evidenziare è l’intelligenza artificiale AI DD, vale a dire un sofisticato sistema di sensori in grado di rilevare il peso del carico e la tipologia dei tessuti allo scopo di ottimizzare in automatico i movimenti del cestello. Ciò permette un trattamento più accurato dei tessuti delicati.

L’apparecchio dispone di una grande varietà di programmi di lavaggio per soddisfare le esigenze di single, coppie ma anche famiglie con bambini piccoli. Oltre ai tradizionali cicli per capi in cotone, misti e delicati, abbiamo il programma Rapido 14 per lavare pochi indumenti e Turbowash 59 per capi puliti in meno di un’ora.

Molto utili i cicli Allergy Care e Baby Steam Care che sfruttano la tecnologia LG Steam per eliminare dal bucato fino al 99,99% di batteri e allergeni grazie a potenti getti di vapore. Se vogliamo ottimizzare i tempi e ottenere vestiti pronti per essere stirati o indossati non dobbiamo far altro che avviare il programma Lava+Asciuga. In alternativa possiamo impostare separatamente il ciclo di lavaggio e quello di asciugatura.

Altro aspetto interessante è la connessione Wi-Fi per gestire da remoto accensione e spegnimento, nonché controllare lo stato di funzionamento. Tramite l’app SmartThinQ riceviamo notifiche per avvio e fine ciclo, inoltre siamo in grado di scaricare nuovi programmi. L’elettrodomestico è compatibile con Google Home e Amazon Alexa, anche se i comandi vocali riconosciuti sono piuttosto limitati.

Secondo la mia opinione, LG F2DV5S8H0E è una lavasciuga slim completa sotto tutti i punti di vista. Un modello che si adatta ad ogni situazione e permette di ottenere capi ben puliti e nel contempo eliminare l’umidità residua dal bucato senza formare pieghe eccessive.

La gestione tramite app e la compatibilità con i principali assistenti vocali rappresentano valori aggiunti apprezzati, soprattutto, dagli amanti degli elettrodomestici smart di ultima generazione.

Lavasciuga – LG F4J3TM5WE

LG F4J3TM5WE

Pro

  • Design moderno
  • Lava e asciuga bene ogni tipo di tessuto
  • Programmi completi
  • Utilizzo molto intuitivo
  • Connessione Wi-Fi per gestione da remoto
  • Compatibile con assistenti vocali Amazon Alexa e Google Home

Contro

  • Nessun problema riscontrato

LG F4J3TM5WE è una lavasciuga dal design molto moderno contraddistinto da un comodo display LCD, pratico selettore con rivestimento in metallo per scegliere i vari programmi e un ampio oblò in vetro temperato per facilitare l’inserimento del bucato e finitura di colore nero per regalare un tocco di eleganza.

La capacità di carico è pari a 8 kg per il lavaggio e 5 kg per l’asciugatura, con possibilità di sfruttare la compatibilità col sistema TWINWash™ MINI. Si tratta a tutti gli effetti di una piccola lavatrice da posizionare sotto l’elettrodomestico; un’intelligente soluzione brevettata dall’azienda sudcoreana per incrementare la capacità di carico di ulteriori due chilogrammi e pensata, soprattutto, per il lavaggio indipendente di capi delicati.

Nonostante i molti programmi, le innumerevoli funzioni e opzioni extra, utilizzare questa lavasciuga è piuttosto facile. La console offre un layout intuitivo con evidenziati in modo chiaro tutti i nomi dei programmi;

in totale sono 15 quelli disponibili e tra i più interessanti sottolineo Allergy Care per eliminare dai capi fino al 99,9% dei microorganismi sfruttando l’azione del vapore, Rapido 14 per lavare carichi leggeri e poco sporchi in meno di un quarto d’ora e Turbowash 59 per ottenere un bucato pulito in nemmeno 60 minuti.

Il ciclo completo ha una durata che reputo nella media, potendo anche scegliere altri tre programmi per la sola asciugatura (Eco Hybrid, Basse Temperature e Pronto Stiro) in base alle diverse necessità. Questo modello è dotato di partenza ritardata 3-19 ore, prelavaggio, risciacquo, regolazione manuale di temperatura e centrifuga, nonché possibilità di avviare un ciclo per la sola pulizia del cestello.

Per quando riguarda le prestazioni, le considero soddisfacenti sia per il solo lavaggio che aggiungendo l’asciugatura. Anche i capi più delicati vengono privati di tutta l’umidità residua e restituiti con un minimo numero di pieghe per facilitare la stiratura.

Il principale merito va all’avanzata intelligenza artificiale, ovvero il cosiddetto sistema AI DD™. Questo modello è dotato di numerosi sensori in grado, non solo di rilevare il peso del carico, ma anche identificare il tipo di tessuto e scegliere la combinazione di lavaggio più adatta al bucato.

LG F4J3TM5WE è una lavasciuga con un prezzo certamente importante, tuttavia assicura capi ben lavati e nel contempo asciutti per essere subito indossati oppure stirati qualora necessario. Un prodotto che apprezzerai ancor di più da amante degli elettrodomestici smart, infatti potrai contare sulla connettività Wi-Fi, app ThinQ™ per una comoda gestione anche da remoto e compatibilità con Amazon Alexa e Google Home per impartire comandi vocali.

Migliori lavatrici