in

Opinioni lavatrici Samsung

Le mie opinioni sulle lavatrici Samsung, in questa guida trovi anche le recensioni di quelle che a mio avviso sono le migliori lavatrici del marchio Samsung.

Lavatrici Samsung: le mie opinioni e la mia classifica delle migliori

INDICE
1. A carica frontale
1.1 Samsung WW80M642OBW/ET
1.2 Samsung WW90K5410WW
1.3 Samsung WW90M642OPW
1.4 Samsung WW90J5255MW
2. Slim
3. Lavasciuga
3.1 Samsung WD80J5B30AW
3.2 Samsung WD80K52E0AW

A carica frontale

Samsung WW80M642OBW/ET

Samsung WW80M642OBW/ET

Pro

  • Consumi energetici molto bassi
  • Connessione Wi-Fi
  • Tempi di lavaggio ridotti

Contro

  • Utilizzo non sempre intuitivo
  • Non è possibile la connessione Wi-Fi con reti a 5 GHz

Samsung WW80M642OBW/ET è una lavatrice a carica frontale dal design molto moderno, con ampio pannello elettronico dei comandi e capacità di carico di 8 kg. Il principale pregio che ho riscontrato durante la recensione è l’attenzione ai consumi che, infatti, risultano di soli 116 kWh/anno e di 8100 litri di acqua l’anno.

Ciò permette all’elettrodomestico di rientrare in una classe di efficienza energetica A+++ e parte del merito va alla tecnologia QuickDrive™ che riesce a ridurre fino al 50% il tempo di lavaggio rispetto a vecchi modelli.

La sensibilità ai consumi l’ho notata anche dalla presenza di molti programmi di risparmio energetico. Oltre al consueto Cotone Eco, dispongo di un Ecolavaggio Rapido con durata di 39 minuti, Eco Wash che riduce la temperatura dell’acqua e persino una modalità di Eco Pulizia per rimuovere batteri dal cestello e dalla guarnizione in gomma dello sportello.

La lavatrice è anche dotata di interfaccia per reti Wi-Fi a 2,4 GHz e consentire, tramite l’App SmarThings, l’accesso alle impostazioni con dispositivo mobile ovunque ci troviamo. Sono molte anche le opzioni ausiliarie da aggiungere ai programmi di lavaggio e tutta questa abbondanza può creare qualche difficoltà a chi è poco avvezzo all’uso di elettrodomestici di ultima generazione.

Samsung WW90K5410WW

Samsung WW90K5410WW

Pro

  • Design ricercato
  • Motore inverter di elevato rendimento
  • Sistema AddWash
  • Soddisfacente livello di pulizia

Contro

  • Manca programma di lavaggio a 30°C
  • Assenza sistema AcquaStop

Le lavatrici di ultima generazione sono quanto mai attente ai consumi, tuttavia il ridurre sempre più drasticamente la quantità d’acqua utilizzata comporta, a volte, discutibili livelli di pulizia. Non è il caso di questo modello proposto da Samsung che assicura il lavaggio di capi con qualsiasi tessuto ottenendo risultati soddisfacenti e avendo un occhio di riguardo per la bolletta di luce e acqua.

Tra gli aspetti più significativi ho trovato molto interessante l’oblò dotato di sistema AddWash, ovvero un’apertura supplementare che mi permette di inserire un indumento dimenticato in qualsiasi momento e senza dover arrestare il programma in corso.

Davvero efficace il sistema di pulizia che sfrutta l’azione combinata di diverse tecnologie per immergere i capi completamente in bolle d’aria con una maggior rimozione dello sporco, aspetto che si nota soprattutto con le macchie più ostinate.

Per i programmi di lavaggio abbiamo solo l’imbarazzo della scelta e sono in grado di soddisfare davvero ogni necessità. Ad essere pignoli posso solo costatare la mancanza della modalità per lavaggio a 30°C, comunque è presente quella a 20°C e 40°C. Molto complete anche le funzioni con l’immancabile e importante partenza ritardata, sicurezza bambini, protezione traboccamento anche se manca un effettivo sistema AcquaStop.

Samsung WW90K5410WW è una lavatrice con davvero poche pecche e comunque i piccoli limiti evidenziati non vanno ad influire sulla praticità d’uso. Un elettrodomestico capace di offrire un design moderno e ricercato, prestazioni di alto livello, consumi energetici contenuti, rumorosità nella norma e una capacità di carico che soddisfa le esigenze di nuclei familiari particolarmente numerosi.

Per gli amanti degli apparecchi smart, ricordo che questo modello è privo di interfaccia Wi-Fi, tuttavia consente di comunicare con lo smartphone tramite apposita app per il monitoraggio automatico e la diagnostica di eventuali problemi.

Samsung WW90M642OPW

Samsung WW90M642OPW

Pro

  • Design ricercato
  • Tecnologia di lavaggio molto performante
  • Sistema AddWash per aggiungere capi con programma in funzione

Contro

  • Tasto accensione/spegnimento troppo sensibile
  • Funzioni smart limitate
  • Manuale istruzioni poco preciso

Samsung WW90M642OPW è una lavatrice a carica frontale che unisce bassi consumi idrici ed energetici con un soddisfacente livello di pulizia. Nel costo non certo trascurabile si paga la disponibilità di connessione Wi-Fi e le funzionalità smart che, tuttavia, sono limitate e non particolarmente utili.

Una delle peculiarità di questa lavatrice è la tecnologia QuickDrive che, a detta del costruttore, dovrebbe ridurre del 50% i tempi di lavaggio pur mantenendo un pulito impeccabile. In pratica si tratta di un doppio motore elettrico che permette al fondo del cestello di ruotare in maniera indipendente.

Nella realtà tutto questo risparmio di tempo è vero solo in parte; mentre la pulizia degli indumenti è senza dubbio molto soddisfacente, le tempistiche non si dimezzano affatto. Mediamente i cicli di lavaggio sono più rapidi di una tradizionale lavatrice, tuttavia il programma di maggior durata (cotone Eco) richiede all’incirca 2,30 ore per il suo completamento.

Ho testato il ciclo più veloce ovvero l’Ecolavaggio rapido e con un carico di 5 chilogrammi e temperatura di 40°C ha impiegato, secondo più secondo meno, 40 minuti.

Il cestello è stato studiato con una particolare geometria ovvero una superficie interna sagomata in modo da drenare maggior quantità d’acqua. Un sistema che migliora le prestazioni rispetto anche ai modelli della Samsung equipaggiati con cestello cosiddetto a bolle.

Da sottolineare l’opzione aggiuntiva Smacchia Tutto Plus che elimina efficacemente lo sporco più ostinato. Un’ulteriore funzione che ho trovato molto pratica è l’Eco Pulizia Cestello; grazie ad un potente getto d’acqua e una rapida centrifuga si riescono ad eliminare batteri causa del cattivo odoro che, non solo si avverte all’interno del cestello, ma finisce per contaminare anche il bucato.

Dal punto di vista estetico questo modello ha ben pochi rivali, mostrando un look alquanto moderno e un oblò in cui spicca il comodissimo sistema AddWash.

Una soluzione che mi permette di aggiungere un capo dimenticato oppure del detergente in qualsiasi momento. In verità per poter sfruttare l’apertura supplementare è necessario che all’interno del cestello la temperatura dell’acqua sia inferiore ai 50°C.

Questa lavatrice è anche dotata di interfaccia Wi-Fi per il collegamento alla rete e una serie di funzioni smart accessibili tramite app. A conti fatti il software mi suggerisce il programma di lavaggio in base alla tipologia dei capi e di monitorare lo stato di funzionamento. Non posso effettuare alcuna programmazione da remoto e tantomeno avviare un ciclo stando lontano da casa.

Samsung WW90M642OPW nel complesso è, secondo me, una lavatrice molto valida. Si ottengono capi puliti con qualsiasi tessuto e livello di sporco, mentre programmi e funzioni sono in grado di soddisfare qualsiasi esigenza. Non è un apparecchio esente da qualche pecca.

La più significativa è l’eccessiva sensibilità del tasto avvio / spegnimento; basta sfiorarlo per arrestare inavvertitamente un programma e dover ricominciare dall’inizio. Purtroppo il pulsante rimane attivo anche inserendo il blocco tasti.

Come detto le funzionalità smart sono limitate e di scarsa utilità. Devo anche sottolineare come il libretto delle istruzioni risulti poco chiaro ed è un aspetto che reputo importante per un elettrodomestico dalle funzioni così complete ma non sempre di facile utilizzo.

Samsung WW90J5255MW

Samsung WW90J5255MW

Pro

  • Consumi contenuti
  • Design elegante
  • Funzioni complete
  • Semplice programmazione

Contro

  • Funzione partenza ritardata poco pratica

Samsung WW90J5255MW è una lavatrice a carica frontale con cestello da 9 kg, un piacevole aspetto estetico e completi programmi di lavaggio per soddisfare ogni esigenza. Un elettrodomestico non dei più tecnologicamente avanzati ma con un favorevole rapporto qualità prezzo.

Questo modello è stato progettato dall’azienda sudcoreana per rispondere alle esigenze di famiglie numerose e di coloro che vogliono una lavatrice dalle buone prestazioni e di facile utilizzo.

Rispetto ad altri modelli presenti nel catalogo Samsung non ci sono tutte quelle tecnologie innovative di ultima generazione e funzioni smart, tuttavia disponiamo del necessario per avere un bucato sempre ben pulito. Il tutto con consumi idrici ed energetici contenuti e una rumorosità che non dà motivo di preoccupazione.

L’aspetto estetico di una lavatrice conta fino ad un certo punto, comunque tengo ad evidenziare come questo modello offra un design ricercato. Particolare che si nota, soprattutto, dall’oblò Crystal Gloss trasparente che regala un tocco di eleganza potendo anche scegliere diverse finiture.

L’utilizzo è quantomai semplice disponendo di tutti i programmi che si possono desiderare per lavare capi di qualsiasi tessuto. Tra le varie opzioni troviamo la regolazione della temperatura e velocità centrifuga, riconoscimento automatico del carico ed extra risciacquo.

È presente anche la funzione della partenza ritardata che, tuttavia, non è di così intuitivo utilizzo. Infatti non si deve impostare l’ora di avvio ma bensì l’orario di arresto. Quindi bisognerà conoscere con esattezza quanto impiega la lavatrice per completare il ciclo selezionato, in modo da inserire parametri adeguati alle proprie necessità.

Ricordo che sono presenti due programmi che ritroviamo anche in modelli più costosi e mi sto riferendo all’Eco Pulizia Cestello e Smacchia Tutto Plus. Il primo è un sistema che sfrutta l’azione combinata della centrifuga e di un potente getto d’acqua per rimuovere la carica batterica dal cestello, il secondo si utilizza in presenza di macchie difficili per eliminarle con efficacia.

Quando devo valutare una lavatrice alla fine ciò che ritengo importante è il livello di pulizia, la praticità d’uso e i bassi consumi. Tutte qualità che ho riscontrato in questa Samsung WW90J5255MW che, a fronte di un prezzo ragionevole, assicura ottimi risultati senza mostrare particolari punti deboli.

Slim

Samsung-WW80K6210RW

Samsung WW80K6210RW è una lavatrice slim, larga 60 centimetri e profonda 45, con una centrifuga da 1200 giri/minuto e appartenente alla classe energetica A+++.

La generosa capacità di carico, pari a 8 Kg, unitamente agli accorgimenti costruttivi e alle funzionalità, fanno di questo prodotto il migliore all’interno della mia classifica.

L’elettrodomestico presenta un design singolare e piacevole, in quanto provvisto di un doppio oblò chiamato AddWash™, il quale permette di aggiungere i capi dimenticati quando è in corso un programma.

Il prodotto è anche equipaggiato con un motore Digital inverter, privo di spazzole, che garantisce ridotta rumorosità in fase di lavaggio e di centrifuga con garanzia di 10 anni.

Grazie alla tecnologia Ecolavaggio®, azionabile anche a basse temperature, il rilascio del detergente viene ottimizzato e trasformato in bolle, in modo che penetri meglio fra le fibre dei tessuti rimuovendo efficacemente lo sporco.

La massima delicatezza sui capi è assicurata non solo dal cestello con scalanature a forma di diamante, ma anche dalla tecnologia Smacchia Tutto Plus che attiva delle bolle d’aria nel cestello per ammorbidire e rimuovere le macchie più ostinate.

Samsung WW80K6210RW, secondo la mia opinione, è una lavatrice slim moderna, gestibile anche attraverso l’applicazione per smartphone Smart Check, che assicura complessivamente buone prestazioni sul fronte dei lavaggi e dell’efficienza.

Lavasciuga

Samsung WD80J5B30AW

Samsung WD80J5B30AW

Pro

  • Attenzione ai consumi
  • Funzionamento silenzioso
  • Buona varietà di programmi

Contro

  • Assenza connessione Wi-Fi

Samsung WD80J5B30AW è una lavasciuga capace di coniugare bassi consumi con un apprezzabile livello di pulizia. In tal senso è stato creato un apposito programma EcoLavaggio che va oltre le solite caratteristiche della modalità di risparmio energetico presente nella maggior parte dei modelli.

In questo caso è possibile lavare grossi carichi sfruttando basse temperature e un sistema Bubble Soak, ovvero bolle d’aria che avvolgono i capi per far penetrare in profondità il detersivo e ottenere una più efficace rimozione dello sporco.

Questa lavasciuga è pronta a rispondere a svariate esigenze offrendo carichi parziali per lavare pochi indumenti sporchi, programma Baby Care per pelli sensibili e modalità per rinfrescare abiti eliminando cattivi odori e il tutto avendo cura dei tessuti più delicati grazie al particolare design del cestello.

Oltre alla completezza dei programmi, ricordo che Samsung WD80J5B30AW offre garanzia di 10 anni del motore, funzionamento silenzioso con 54 dB in lavaggio e 73 dB con centrifuga attiva (1400 giri al minuto) e fine programmata per sfruttare tariffe energetiche più convenienti.

L’unica mancanza è la connessione Wi-Fi, con la sola possibilità di fotografare il codice errore sul display e verificare con apposita app a che problema corrisponde, senza dover richiedere l’intervento del tecnico.

Samsung WD80K52E0AW

Samsung WD80K52E0AW

Pro

  • Numerosi programmi e funzioni aggiuntive
  • Buone prestazioni sia in fase di lavaggio che asciugatura

Contro

  • Nessun problema riscontrato

Samsung WD80K52E0AW è una lavasciuga Slim a libera installazione che, nonostante una profondità ridotta a 45,6 cm, mantiene una capacità di 8 kg in lavaggio e 5 kg in asciugatura. Un prestazionale motore Digital Inverter, garantito 10 anni, assicura un’elevata efficienza e un minore consumo rispetto ad un motore tradizionale.

L’elettrodomestico si è dimostrato attento anche alla rumorosità, utilizzando un sofisticato sistema per rilevare le vibrazioni e modificare i movimenti del cestello. Il risultato è una pressione sonora di 56 dB in fase di lavaggio, che raggiunge i 75 dB con la centrifuga alla massima velocità.

Di questo modello ho apprezzato il design moderno, l’ampio oblò per facilitare il carico / scarico del bucato, l’illuminazione interna e l’adeguato numero di programmi e funzioni per soddisfare anche la massaia più esigente. Per ottenere il miglior risparmio energetico basta selezionare Eco Wash, invece con massimo 2 kg di bucato il programma Rapido restituisce capi puliti in appena 15 minuti.

Avendo un solo kg di vestiti da asciugare, la scelta migliore è Express 59 che termina il ciclo in meno di un’ora. Da sottolineare anche il programma con vapore ingienizzante per eliminare batteri e allergeni, Air Wash per togliere cattivi odori, EcoPulizia del cestello senza impiegare candeggina o detersivi e fine programmata con ritardo compreso tra 1 e 24 ore.

Osservando il pannello di controllo e alla luce delle molteplici funzioni, si potrebbe pensare ad un elettrodomestico di complicato utilizzo. Certamente in commercio si trovano modelli dalla programmazione più intuitiva, tuttavia è sufficiente leggere le chiare istruzioni e fare un minimo di pratica per vedere soddisfatte le proprie necessità.

Migliori lavatrici

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia, dal 2005 ho recensito oltre 3000 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo.