Migliori macchine per sottovuoto alimenti

Le migliori macchine per sottovuoto alimenti selezionate per potenza di aspirazione, dimensioni dei sacchetti, funzionalità, design, qualità dei materiali, prezzo e marca.

Classifica migliori macchine per sottovuoto alimenti

Solis VAC Smart 577

Solis VAC Smart 577

Pro

  • Utilizzo molto intuitivo
  • Minime dimensioni di ingombro
  • Cucitura tramite sigillatura con spessore di 2,5 mm

Contro

  • Leve di sbloccaggio da manovrare con attenzione

La prima impressione, osservando questa macchina per il sottovuoto, e che siamo difronte ad un apparecchio solido ed affidabile. La struttura, nonostante una certa leggerezza, non presenta punti deboli se non le leve di sbloccaggio che devono essere maneggiate con un po’ di attenzione. Sul fondo sono stati inseriti 4 gommini antiscivolo per assicurare il giusto grip sul piano di lavoro, mentre è apprezzabile al scelta di utilizzare un cavo con presa italiana anziché la solita schuko che costringe, il più delle volte, ad impiegare delle riduzioni.

Sulla parte superiore sono presenti i tre pulsanti per gestire il semplice funzionamento. In pratica è possibile estrarre tutta l’aria e sigillare il sacchetto oppure procedere alla solo cucitura senza creare il vuoto. Il tasto STOP permette di arrestare il processo in caso di necessità.

L’utilizzo è molto intuitivo ed è sufficiente inserire il bordo del sacchetto dell’apposito punto, chiudere e schiacciare il pulsante a seconda di ciò che si desidera. Se l’aria non viene estratta è quasi sempre dovuto ad un mal posizionamento del sacchetto.

Questo dispositivo ha la possibilità di utilizzare sacchetti o pellicole con una larghezza massima di 30 cm ed effettua una sigillatura a caldo realizzando uno spessore di 2.5 mm. Altra caratteristica è la presenza di un’uscita per il collegamento, tramite apposito tubo, a specifici recipienti dotati d valvola sul coperchio. In questo modo si potranno conservare al meglio e per più tempo anche alimenti liquidi e già cotti.

Solis VAC Smart 577 si è dimostrata una macchina per il sottovuoto semplice, prestazionale e con buona versatilità, senza dimenticare il valore aggiunto delle dimensioni compatte che permettono un comodo rimessaggio dopo l’uso.

Tre Spade T 43 Pro Vacuum Machine

Tre Spade T 43 Pro Vacuum Machine

Tre Spade T 43 Pro Vacuum Machine è la macchina per sottovuoto che abbiamo inserito nella prima posizione della mia classifica.

Le caratteristiche tecniche e costruttive sono tipiche di un apparecchio adatto, non solo per un uso domestico, ma anche professionale.

Il prodotto, proposto in questa recensione, ha una struttura realizzata completamente in acciaio inossidabile che, oltre ad offrire un notevole impatto estetico, assicura resistenza nel tempo e facilità di pulizia.

L’apparecchio è dotato di quattro diverse modalità di funzionamento con un ciclo automatico o manuale, una funzione per il sottovuoto in vasi di vetro e la modalità per la sola sigillatura di sacchetti e rotoli in plastica.

L’ingombro non è tra i più contenuti con una lunghezza di 48 centimetri, profondità di 24,5 centimetri, altezza massima di 15,5 centimetri e un peso complessivo di poco superiore agli 8 chilogrammi.

La potenza elettrica assorbita è di 600 Watt per ottenere una depressione massima di 900 mbar, sfruttando una pompa del vuoto a doppio corpo con una portata di 32 l/min.

La camera del vuoto è stata progettata per facilitare l’inserimento dei sacchetti (larghezza massima di 35 centimetri), limitare lo spreco di plastica ed evitare che la macchina possa aspirare liquidi.

La doppia barra saldante da 43 centimetri di lunghezza con l’aggiunta di 10 livelli regolabili di saldatura, sono la garanzia di un’adeguata sigillatura delle buste.

A completare la dotazione di serie c’è un manometro per la visualizzazione della pressione e l’attacco integrato sulla macchina per l’utilizzo di specifici contenitori (acquistabili a parte).

Tre Spade T 43 Pro Vacuum Machine è un apparecchio completo sotto ogni punto di vista, che rappresenta una buona scelta d’acquisto per chi utilizza con grande frequenza la tecnica di conservazione sottovuoto e desidera una macchina dalle elevate prestazioni.

Magic Vac Maxima 2VD50PK2

Magic Vac Maxima 2VD50PK2

Magic Vac Maxima 2VD50PK2 è una macchina per il sottovuoto dal design moderno e con dimensioni compatte di 44 x 24 centimetri e un’altezza di soli 11 centimetri.

Il dispositivo è dotato di una potente doppia pompa da 18 l/min, in grado di raggiungere una depressione di 0,82 bar.

Grazie all’oblò d’ispezione e alle luci led, l’utilizzatore può controllare facilmente il corretto posizionamento del sacchetto. Molto pratico anche il sistema Lock & Unlock con le leve laterali e la tastiera di comando impermeabile.

La macchina è dotata di triplo metodo di sigillatura in base al tipo di cibo confezionato, differenziando tra alimenti secchi, umidi o molto umidi.

La doppia velocità d’aspirazione e quattro cicli di funzionamento (tra cui quello completamente automatico e per il vuoto nei contenitori) sono la garanzia di una soddisfacente flessibilità di utilizzo.

Altre particolarità di questo prodotto sono la modalità specifica per la marinatura rapida (12 minuti in un apposito contenitore da acquistare separatamente) e l’indicatore digitale per l’avanzamento del ciclo.

La barra saldante in alluminio extra large è dotata di funzione ActiSeal3D, per evitare sigillature insufficienti o eccessive.

Magic Vac Maxima 2VD50PK2 è, secondo la mia opinione, una macchina per il sottovuoto che offre prestazioni più che soddisfacenti, in grado di rispondere alla maggior parte delle esigenze. Un prodotto dalle adeguate caratteristiche tecniche e costruttive che merita una delle prime tre posizioni della classifica.

Reber 9706 N De Luxe Inox

Reber 9706 N De Luxe Inox

Reber 9706 N De Luxe Inox è una macchina per il sottovuoto dall’aspetto e dai comandi essenziali con una struttura in acciaio inox, due pulsanti e un manometro per visualizzare il livello della pressione.

L’apparecchio ha una potenza di 300 Watt, con una pompa a pistone autolubrificante con portata di 16 lt/min e in grado di generare una depressione massima di 830 mbar. Le dimensioni sono nella norma con un ingombro di 48,5 x 18 x 13,5 centimetri.

L’utilizzo è molto semplice grazie alla presenza di una funzione completamente automatica, una modalità a ciclo continuo ma anche alla possibilità di agire in modo manuale.

Il prodotto è dotato di barra saldante da 32 centimetri di lunghezza con il tempo di sigillatura regolabile. L’utente può impiegare, oltre che i sacchetti in dotazione da 30 centimetri, dei modelli lisci con soffietto o canale centrale ma anche sfruttare l’attacco per collegare specifici contenitori Reber da acquistare a parte.

Reber 9706 N De Luxe Inox, oggetto di questa recensione, è un prodotto che abbiamo deciso di inserire sul podio della classifica per via di soddisfacenti dati tecnici e di un adeguato livello costruttivo: qualità che garantiscono buone prestazioni e durata nel tempo.

Laica VT3118

Laica VT3118

Laica VT3118 è una macchina per il sottovuoto che colpisce da subito per una forma particolarmente piatta che si discosta dai principali competitor.

Gli ingombri sono decisamente contenuti con dimensioni di 40,5 x 21 centimetri che consentono l’utilizzo di sacchetti da 30 centimetri.

L’altezza raggiunge soli 8,5 centimetri che lo rendono il prodotto più sottile tra quelli selezionati. Anche il peso è molto ridotto e supera di poco i 2 chilogrammi.

L’oggetto presentato in questa recensione se da una parte occupa poco spazio sul piano di lavoro, dall’altra offre prestazioni comunque di buon livello.

La potenza è di 120 Watt che alimenta una pompa singola da 18 l/min, ottenendo una pressione massima d’aspirazione di -0,8 bar. Le funzioni disponibili permettono di scegliere tra un uso completamente automatico o manuale e di variare la potenza aspirante a seconda della fragilità degli alimenti.

Non manca nemmeno la modalità per la marinatura rapida da effettuare in appositi barattoli collegati tramite tubetto all’attacco previsto sulla macchina.

Secondo la mia opinione, Laica VT3118 è un prodotto che offre un soddisfacente rapporto qualità prezzo. È un modello ideale per chi utilizza saltuariamente questo metodo di conservazione ma vuole comunque la garanzia di adeguate prestazioni.

Macom VAC2080 Forever Fresh

Macom VAC2080 Forever Fresh

Macom VAC2080 Forever Fresh è la macchina per sottovuoto più compatta ed economica tra i modelli che abbiamo selezionato.

L‘ingombro è di soli 35,8 x 9,5 x 19 centimetri con un peso di 1,8 chilogrammi. Sono dati che consentono di utilizzare l’apparecchio e riporlo comodamente in un vano della cucina.

La calotta è in acciaio inossidabile con i comandi soft-touch che permettono di gestire le operazioni sia in maniera automatica che manuale potendo procedere ad impulsi, in base alla delicatezza dell’alimento oppure fermare l’aspirazione in qualsiasi momento grazie alla funzione Control Stop.

La macchina ha una potenza di 175 Watt ed è equipaggiata con una pompa singola da 9,2 l/min con un valore massimo del vuoto di 829 mbar. La barra sigillante ha una lunghezza massima di 30 centimetri con una larghezza di notevoli dimensioni per assicurare una chiusura con elevata tenuta.

Macom VAC2080 Forever Fresh è, secondo la mia opinione, un prodotto essenziale che offre prestazioni adatte per usi poco frequenti. Assicura massima semplicità d’impiego con costi contenuti, con il limite di non poter utilizzare contenitori vista la mancanza di un apposito attacco.

Imetec VM 2 1500

Imetec VM2 1500Imetec VM2 1500 è un elettrodomestico dall’aspetto moderno, con un’estetica gradevole, un pannello con comandi soft touch e dimensioni compatte di 38,5 x 20,5 x 9,5 centimetri.

Grazie ad una potenza di 110 Watt, una pompa singola da 12 l/min, la macchina sottovuoto raggiunge una capacità d’aspirazione di 840 mbar. Grazie ad una potenza di 110 Watt, una pompa singola da 12 l/min, la macchina sottovuoto raggiunge una capacità d’aspirazione di 840 mbar.

Il dispositivo offre all’utente ben 6 modalità di funzionamento per assicurare un’adeguata versatilità d’uso. Oltre all’aspirazione e sigillatura automatica, è possibile solo saldare un sacchetto con due livelli di chiusura, operare manualmente e scegliere tra due potenze di vuoto in base alla consistenza dell’alimento.

Il dispositivo offre all’utente ben 6 modalità di funzionamento per assicurare un’adeguata versatilità d’uso. Oltre all’aspirazione e sigillatura automatica, è possibile solo saldare un sacchetto con due livelli di chiusura, operare manualmente e scegliere tra due potenze di vuoto in base alla consistenza dell’alimento.

La barra sigillante ha dimensioni tali da permettere l’utilizzo di sacchetti con una larghezza massima di 30 centimetri. A tutto questo si deve aggiungere la possibilità di sfruttare contenitori esterni collegati attraverso un apposito tubo. Completano la dotazione di serie il vano porta rotolo, la taglierina e il cassettino raccogli liquidi. La barra sigillante ha dimensioni tali da permettere l’utilizzo di sacchetti con una larghezza massima di 30 centimetri.

A tutto questo si deve aggiungere la possibilità di sfruttare contenitori esterni collegati attraverso un apposito tubo. Completano la dotazione di serie il vano porta rotolo, la taglierina e il cassettino raccogli liquidi.

Imetec VM 2 1500 è una macchina per il sottovuoto che alla luce di un prezzo contenuto, offre prestazioni in grado di soddisfare gran parte delle necessità. Semplicità d’uso, flessibilità e dimensioni contenute sono tutte qualità che gli permettono di inserirsi in una buona posizione della classifica.

Imetec VM 2 1500 è una macchina per il sottovuoto che alla luce di un prezzo contenuto, offre prestazioni in grado di soddisfare gran parte delle necessità. Semplicità d’uso, flessibilità e dimensioni contenute sono tutte qualità che gli permettono di inserirsi in una buona posizione della classifica.

Come scegliere una macchina per sottovuoto

Le macchine sottovuoto possono essere utili in qualsiasi cucina. Una macchina sottovuoto rimuove l’aria da uno speciale sacchetto di plastica e lo sigilla. Viene utilizzata per preservare gli alimenti e mantenerli freschi più a lungo.

Una macchina sottovuoto offre diversi vantaggi. In particolare, permette di:

  • Conservare gli alimenti nel congelatore: le macchine sottovuoto permettono di congelare verdure o carne, soprattutto gli affettati preparati in casa con l’affettatrice, proteggendo gli alimenti dalla formazione di ghiaccio all’interno del sacchetto.
  • Essiccare alimenti: la macchina sottovuoto può essere utilizzata per conservare più a lungo alimenti come frutta secca, farina e zucchero.
  • Conservare liquidi: la conservazione di liquidi come vino, olio e aceto non è semplice, specialmente nel caso di una bottiglia di vino che è già stata aperta. Una macchina sottovuoto permette di sigillare nuovamente la bottiglia.

Dal momento che esistono diversi tipi di macchina sottovuoto, ecco alcuni consigli per scegliere il modello più giusto per le vostre esigenze.  Nella scelta della macchina sottovuoto, è importante tenere in considerazione alcune caratteristiche.

  • Lo spazio della vostra cucina: esistono macchine sottovuoto di dimensioni differenti. Stabilite dove posizionerete la vostra macchina prima di acquistarla, perchè lo spazio a disposizione determinerà le dimensioni del modello ideale per voi.
  • Quantità di alimenti che desiderate conservare: se volete aspirare l’aria da sacchetti o barattoli di grandi dimensioni, dovreste optare per una macchina sottovuoto in grado di gestire buste di spessore superiore o particolarmente larghe. Se invece si produce spesso della carne macinata, con l’aiuto di un tritacarne elettrico, è bene scegliere modelli in grado di sigillare sacchetti di dimensioni medie.
  • Frequenza di utilizzo: in base alla frequenza con la quale pensate di utilizzare la vostra macchina sottovuoto, potete optare per modelli classici o modelli di uso professionale (nel caso prevediate un utilizzo quotidiano).

Classifiche correlate