Piccoli elettrodomestici cinesi: conviene acquistarli? come sceglierli?

I piccoli elettrodomestici cinesi spesso ci fanno risparmiare fino al 50% rispetto a prodotti di marche famose, ma conviene davvero acquistarli? E come sceglierli per non prendere fregature?

Piccoli elettrodomestici cinesi: conviene acquistarli?

Il mercato dei piccoli elettrodomestici cinesi

Dal 2005 ho avuto modo di testare e recensire diverse centinaia di piccoli elettrodomestici cinesi, e mi sono fatto un’opinione ben precisa su questi prodotti.

Spesso costano la metà rispetto a marche famose, addirittura mi è capitato di testare un aspirapolvere robot come il Proscenic M8 PRO che a parità di funzioni (e qualità) costa 1000 euro in meno rispetto al più famoso Roomba s9+.

La prima domanda da porsi se vogliamo acquistare un prodotto cinese è la sua qualità generale. Su amazon trovate di tutto, da elettrodomestici cinesi di qualità eccellente come l’aspirapolvere a batterie Tineco Pure One X, realizzato con materiali premium, sino a prodotti che si sfasciano nell’arco di 2 mesi.

Vediamo insieme quali accorgimenti prendere se vogliamo acquistare un piccolo elettrodomestico cinese evitando fregature.

1. Verifica se il prodotto può essere riparato fuori garanzia

Questo è il punto nodale della questione, la maggior parte delle aziende cinesi non ha un servizio di assistenza post garanzia. Se il prodotto si rompe entro 2 anni lo sostituiscono con uno nuovo, ma scaduta la garanzia, molti produttori si limitano a venderti alcuni pezzi di ricambio. Se questa cosa potrebbe essere accettabile per prodotti molto economici, sicuramente non lo è per prodotti che costano diverse centinaia di euro. Per questo motivo, se devi acquistare un piccolo elettrodomestico cinese che costa sopra i 100 euro, ti consiglio di informarti sulla possibilità di ripararlo fuori garanzia.

2. Non fidarti delle recensioni su amazon

Per molti anni abbiamo creduto che le recensioni su amazon fossero una garanzia per non prendere fregature, ma ci siamo accorti che non è cosi, conosco personalmente aziende cinesi che hanno investito centinaia di migliaia di euro per manipolare le recensioni su amazon. Il mio consiglio è di cercare su internet opinioni provenienti da più fonti, incrociandole avrai una maggiore possibilità di farti un’idea realistica del prodotto.

3. Acquista solo prodotti spediti da amazon

Devi sapere che uno dei fattori che ha reso cosi grande amazon è stata la sua politica di protezione nei confronti di chi acquista. Ti faccio un esempio, se compri un ferro da stiro, hai 30 giorni per provarlo, e se non ti piace, amazon a sue spese, ti manda un corriere a riprenderlo. Appena il prodotto arriva in azienda ti vengono restituiti i soldi. Il mio consiglio è di acquistare solo prodotti con spediti da amazon e non da terze parti. Per riconoscere i prodotti spediti direttamente da amazon cerca il marchio Prime di fianco al prezzo del prodotto.

Conviene acquistare elettrodomestici a marchio cinese?

In definitiva la risposta è dipende dalle nostre esigenze di risparmio e di possibilità di riparazione del prodotto quando esce fuori garanzia. Se dovete acquistare un fornetto elettrico da 60 euro potete permettervi di acquistare con una certa tranquillità (almeno su Amazon).

Ultimo consiglio non meno importante, non acquistate direttamente dai vendor cinesi, in quel caso può succedere di tutto, il pacco arrivare dopo mesi, o peggio, non arrivare proprio.