Recensione Electrolux EW9HG297Y

Recensione dell’asciugatrice a libera installazione Electrolux EW9HG297Y, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Recensione Electrolux EW9HG297Y

Pro

  • Tratta con cura anche i capi più delicati
  • Asciuga bene qualsiasi tipo di tessuto
  • Dotazione molto completa di programmi di asciugatura e funzioni speciali
  • Programma lana certificato Woolmark Blue
  • Facile da utilizzare
  • Connessione Wi-Fi e gestione da remoto

Contro

  • Nessun problema riscontrato

Electrolux EW9HG297Y è un’asciugatrice a pompa di calore con capacità di carico di 9 chilogrammi e una dotazione completa di programmi per rispondere a qualsiasi esigenza. Il design unisce eleganza e funzionalità per consentire un utilizzo comodo e intuitivo.

Cestello Electrolux EW9HG297Y

L’ampio oblò permette di posizionare senza fatica il bucato, mentre la console comandi dotata di classico selettore e display con tasti a sfioramento è garanzia di impostazioni semplici anche per chi non ha alcuna esperienza.

Tra gli aspetti che ho maggiormente gradito c’è la cura dei tessuti delicati. Grazie alla tecnologia Cyclone Care System i capi vengono asciugati in modo omogeneo, sfruttando un flusso d’aria calda a spirale che elimina l’umidità anche dai punti solitamente più difficili. Tale soluzione assicura risultati soddisfacenti e nel contempo evita rischi di danneggiamento o restringimento degli indumenti.

Dispongo di ben 12 programmi da selezionare a seconda delle diverse necessità. Le modalità più sfruttare sono Cotone e Cotone ECO che permettono il pieno carico, mentre tutti gli altri cicli prevedono l’inserimento da 1 fino a 6 chilogrammi di bucato.

Comodi i programmi per l’asciugatura di giacche imbottite, piumini e lenzuola. Ricordo che l’elettrodomestico è dotato anche di una modalità per capi in lana con certificazione Woolmark Blue a garantire un trattamento delicato.

Pannello frontale Electrolux EW9HG297Y

Ho trovato molto complete le opzioni speciali che incrementano la praticità. Ho l’opportunità di programmare la partenza ritardata, impostare il livello di asciugatura, stabilire una precisa durata del programma da un minimo di 10 minuti ad un massimo di 2 ore e attivare la funzione Refresh per rinfrescare vestiti tolti dall’armadio.

Filtro Electrolux EW9HG297Y

Inoltre, posso attivare l’Extra Silent per far funzionare l’apparecchio a un basso livello di rumorosità e il Reverse Plus per incrementare la frequenza di rotazione del cestello, nonché la funzione Antipega. Quest’ultima opzione mi permette di prolungare la fase antipiega alla fine del ciclo di 30, 60, 90 o 120 minuti.

Cestello porta abiti in lana Electrolux EW9HG297Y

Altra particolarità è la connessione Wi-Fi di serie per una comoda gestione anche da remoto tramite l’app My Electrolux da installare sul dispositivo mobile. In pratica posso selezionare e avviare un programma anche stando lontano da casa, ricevere informazioni sullo stato di funzionamento e scaricare programmi aggiuntivi insieme ai nuovi aggiornamenti software.

Secondo la mia opinione, Electrolux EW9HG297Y è un’asciugatrice priva di punti deboli e adatta a qualunque situazione potendo gestire sia piccoli che grandi carichi di bucato e ogni tipologia di tessuto.

Vano condensatore Electrolux EW9HG297Y

Un elettrodomestico affidabile, facile da installare avendo bisogno di una presa di corrente e senza scarico nella rete idrica domestica, comodo dovendo solo svuotare la vaschetta della condensa e semplice da programmare ma con funzioni alquanto complete.

Anche consumi e rumorosità si possono considerare aspetti positivi alla luce di una richiesta annua di soli 195 kWh e massima pressione sonora pari a 62 dB.

Migliori asciugatrici

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.