Recensione LG CordZero A9 Kompressor A9K-ULTRA1B

Recensione dell’aspirapolvere senza fili LG CordZero A9 Kompressor A9K-ULTRA1B, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Recensione LG CordZero A9 Kompressor A9K-ULTRA1B

Pro

  • Materiali di ottima qualità
  • Diverse modalità di ricarica
  • Asta telescopica con lunghezza regolabile
  • Sistema per comprimere lo sporco nel serbatoio
  • Accessorio per lavaggio pavimento
  • Batteria di scorta compresa nella fornitura
  • Ricarica simultanea di entrambe le batterie
  • Filtri lavabili
  • Connessione Wi-Fi

Contro

  • Non dispone della regolazione automatica della potenza
  • Manca un display
  • Mancano luci led per illuminare il pavimento

LG CordZero A9 Kompressor è un aspirapolvere senza fili dotato di alcune caratteristiche, a mio avviso interessanti, che ne incrementano la praticità d’uso. Prima, però, desidero evidenziare l’ottima qualità dei materiali e la solidità costruttiva.

Recensione LG CordZero A9 Kompressor A9K-ULTRA1B

Basta analizzare i punti più soggetti a rotture quali coperchio del serbatoio, agganci di batteria e filtro nonché innesti degli accessori, per rendersi conto di come ogni parte è stata realizzata con massima cura e attenzione ai dettagli per offrire adeguata funzionalità e lunga durata nel tempo.

Come detto poc’anzi, ci sono alcuni elementi originali introvabili su altri modelli concorrenti. Innanzitutto l’asta in alluminio è telescopica per consentire la regolazione della lunghezza su 4 diversi livelli da scegliere in base alle mie esigenze.

Con massima estensione l’aspirapolvere presenta una lunghezza di poco superiore al metro per raggiungere i punti più in alto senza difficoltà, mentre accorciando del tutto il tubo si riduce a soli 89 centimetri così da meglio districarsi in spazi ristretti.

Recensione LG CordZero A9 Kompressor A9K-ULTRA1B

Tra le spazzole in dotazione va citata la spazzola dedicata ai peli di animali che effettivamente fa il suo dovere, ho avuto modo di testarla su tappeti e tessuti pesanti in ogni caso con ottimi risultati.

Recensione LG CordZero A9 Kompressor A9K-ULTRA1B

Altro particolare inedito è il sistema di compressione dello sporco raccolto. Il serbatoio ha una capienza nella norma di 0,44 litri, tuttavia mi basta abbassare l’apposita leva per schiacciare verso il fondo il contenuto e aumentare lo spazio utile.

Ecco alcune delle spazzole in dotazione con l’aspirapolvere di LG.

Recensione LG CordZero A9 Kompressor A9K-ULTRA1B

Recensione LG CordZero A9 Kompressor A9K-ULTRA1B

Recensione LG CordZero A9 Kompressor A9K-ULTRA1B

Recensione LG CordZero A9 Kompressor A9K-ULTRA1B

Il pre filtro interno è lavabile e facilmente smontabile dal blocco superiore del motore di aspirazione.

Recensione LG CordZero A9 Kompressor A9K-ULTRA1B

Una soluzione intelligente per ridurre la frequenza degli svuotamenti. Comunque, quando il contenitore è pieno, riverso lo sporco comodamente nel cestino della spazzatura sganciando il coperchio.

Recensione LG CordZero A9 Kompressor A9K-ULTRA1B

Con facilità estraggo la batteria agli ioni di litio per sostituirla con quella di scorta compresa nella fornitura. In teoria riesco a raggiungere anche 120 minuti di aspirazione continua, ma il dato è sempre da prendere con le molle poiché suscettibile di variazioni in base al livello di potenza selezionato e tipo di utilizzo.

Recensione LG CordZero A9 Kompressor A9K-ULTRA1B

Altrettanto semplice l’accesso al pre-filtro in tessuto e all’elemento HEPA per poterli lavare oppure sostituire.

L’ingegnosa base di ricarica è un’ulteriore novità che ho molto apprezzato. Posso scegliere tre configurazioni vale a dire fissare il supporto a parete per alloggiare l’apparecchio e gli accessori in dotazione, optare per la modalità compatta con comodo rimessaggio a terra occupando un minimo spazio oppure la libera installazione montando il piedistallo che consente di tenere l’aspirapolvere in posizione verticale.

Da sottolineare anche la comoda possibilità di ricaricare contemporaneamente le due batterie. Passando alle prestazioni, ho costatato un’elevata forza aspirante del sistema ciclonico alimentato da un motore smart inverter molto efficiente e garantito 10 anni. Purtroppo tutta questa potenza è affiancata da funzioni alquanto essenziali.

Visto il prezzo mi aspettavo un sensore per riconoscere il livello di sporco e modulare l’aspirazione in automatico, invece posso solo accendere il dispositivo e scegliere tra modalità normale, power oppure turbo tenendo premuto il pulsante per 3 secondi. Molto efficace la spazzola per il lavaggio del pavimento con doppio panno rotante e comodo serbatoio dell’acqua integrato, anche se per lavare bene ti consiglio di leggere la mia classifica delle migliori lavasciuga pavimenti.

Recensione LG CordZero A9 Kompressor A9K-ULTRA1B

L’assenza di un display con le principali informazioni sul funzionamento rende l’aspirapolvere poco smart se confrontato con i migliori modelli di altri marchi. Per sopperire a tale mancanza dispongo della connessione Wi-Fi, sfruttando l’app LG ThinQ per ricevere notifiche sullo stato di filtro e batteria nonché tracciare la cronologia delle pulizie.

Recensione LG CordZero A9 Kompressor A9K-ULTRA1B

Funzioni interessanti ma non indispensabili, inoltre la connessione wireless consuma batteria anche quando non è in uso. Secondo la mia opinione i vantaggi di questo LG CordZero A9 Kompressor sono la qualità costruttiva, l’elevata potenza, la buona maneggevolezza e la praticità sia durante l’utilizzo che nella successiva fase di ricarica.

Recensione LG CordZero A9 Kompressor A9K-ULTRA1B

Anche la dotazione di accessori è molto completa, offrendo tutto il necessario per una pulizia a 360 gradi della casa.

I limiti emersi nel corso della prova riguardano la mancanza della modalità automatica di aspirazione con riconoscimento del livello di sporco, l’interfaccia comandi poco moderna e l’assenza della luce a led nella spazzola motorizzata per illuminare l’area di lavoro.

Nel complesso è un buon prodotto capace di rimuovere con efficacia polvere, detriti e macchie dai pavimenti, tuttavia non lo ritengo ancora all’altezza di aspirapolvere senza fili più prestazionali come, per esempio, i top di gamma Dyson.

Migliori aspirapolvere senza fili

 

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.