De’Longhi AC 75

Le mie opinioni sul purificatore d’aria De’Longhi AC 75, la recensione è corredata anche di caratteristiche prodotto, pro e contro e comparazione prezzi.

De'Longhi AC 75

De’Longhi AC 75 offre un sistema di purificazione d’aria basato su tre filtri, con quello HEPA che permette di catturare le polveri più sottili e gli allergeni.

Il costruttore non indica nella scheda tecnica la classe di filtrazione perciò non è possibile sapere con esattezza la quantità di particelle trattenute, tuttavia la salubrità dell’aria raggiunge livelli apprezzabili. Completano il sistema di filtraggio un prefiltro per trattenere le particelle di maggior diametro e un elemento ai carboni attivi per abbattere i cattivi odori.

Il modello analizzato in questa recensione assicura una certa facilità d’uso vista la presenza di soli 4 pulsanti. Oltre all’interruttore on/off, l’utente può utilizzare gli altri tasti per variare la velocità della ventola, attivare lo ionizzatore (rilascia ioni negativi e riduce gli accumuli di energia statica) e impostare un timer per lo spegnimento automatico (intervalli selezionabili 1 o 3 ore).

La ventola può essere impostata con tre diverse velocità ottenendo un flusso d’aria massimo di 140 m3/h. Dati tecnici che consentono la purificazione di ambienti fino a 25 metri quadri. Se da una parte la portata d’aria è abbastanza modesta, dall’altra si può godere di una certa silenziosità visti i livelli di rumorosità di soli 40 dB con la ventola alla massima velocità, ridotti a 30 dB in modalità riposo.

Altre caratteristiche di questo apparecchio sono le dimensioni molto compatte ed un peso di soli 4 chilogrammi che facilitano gli spostamenti nei vari ambienti domestici. La sostituzione dei filtri è molto semplice anche se, la mancanza di un sensore e di un indicatore per avvertire quando è il momento di intervenire, complica un po’ le cose.

De’Longhi AC 75 è un purificatore d’aria non a livello dei migliori prodotti di questa guida all’acquisto. Tuttavia, in considerazione del prezzo molto economico, rappresenta una buona scelta per chi vuole ottenere un’aria più pulita in ambienti poco voluminosi e senza spendere cifre elevate.

Migliori purificatori d’aria