Migliori Macchine del Ghiaccio

di 18 settembre 2018

Classifica, Recensioni e Offerte delle Migliori Macchine del Ghiaccio sul mercato, selezionate dalla nostra redazione per quantità di cubetti di ghiaccio prodotti, capienza del serbatoio, potenza, semplicità di utilizzo, prezzo e marca.

Classifica e Recensioni delle Migliori Macchine del Ghiaccio

H.Koenig KB15

H.Koenig KB15 è una macchina del ghiaccio in buona posizione nella nostra classifica per le prestazioni offerte dal suo motore che assorbe una potenza elettrica di 150 Watt.

L’elettrodomestico di questa recensione riesce a produrre un massimo di 15 Kg di ghiaccio in 24 ore, un valore elevato per un utilizzo domestico, e si avvicina alle prestazioni oferte dalle macchine professionali.

Il prodotto, che misura 43 x 41 x 34 centimetri, ha un serbatoio d’acqua con 3,3 litri di capacità e presenta l’interessante caratteristica di poter produrre cubetti di ghiaccio cavi dalle dimensioni differenti, per un totale di tre misure.

Questa macchina del ghiaccio, dalla struttura che denota una certa robustezza, può essere controllata dal display LCD retroilluminato, che permette di impostare il timer per programmare l’orario in cui si desidera produrre i cubetti di ghiaccio.

H.Koenig KB15 è secondo la nostra opinione un prodotto funzionale e completo, caratterizzato anche da una certa semplicità sia di utilizzo che in fase di pulizia, perché dotato di vaschetta raccogli ghiaccio estraibile.

Klarstein Powericer 10027034

Klarstein Powericer 10027034 è una macchina del ghiaccio di buona potenza, capace di produrre fino a 15 Kg di ghiaccio al giorno, grazie al suo motore da 180 Watt assorbiti dalla rete elettrica.

Il tempo necessario alla produzione dei primi cubetti di ghiaccio, una volta acceso il prodotto, va da 6 a 15 minuti, valore in linea con altre macchine del ghiaccio sul mercato della stessa potenza, ed anche in questo caso troviamo la possibilità di regolare la grandezza dei cubetti di ghiaccio su 3 misure diverse.

Secondo la nostra opinione, si tratta di un elettrodomestico indicato per chi vuole realizzare cubetti di ghiaccio sani e senza odori estranei, ed è inoltre certificato TÜV-GS a garanzia di salubrità dei cubetti prodotti.

Il display di controllo dal funzionamento particolarmente semplice permette di scegliere la misura dei cubetti di ghiaccio, ed è perfettamente integrato nel design della scocca realizzata in acciaio inox.

Klarstein Powericer 10027034, che offre in dotazione anche un indicatore del livello d’acqua residuo nel serbatoio da 2 litri, misura 38 x 29,5 x 37 centimetri e presenta una pratica paletta per il ghiaccio compresa nella confezione.

Bomann EWB 1027 CB

Bomann EWB 1027 CB è un prodotto più economico rispetto ai primi due inseriti in classifica, ma a fronte di un costo d’acquisto contenuto, offre prestazioni in grado di soddisfare ampiamente il fabbisogno domestico nella produzione di cubetti di ghiaccio.

L’elettrodomestico di questa recensione, dal design pulito con linee ben raccordate sul frontale, può produrre fino a 15 Kg di cubetti nell’arco di una giornata, ed è equipaggiato con un motore in grado di assorbire dalla rete elettrica una potenza di 150 Watt.

Il serbatoio che contiene l’acqua da congelare ha una capienza di 2,2 litri, ma le dimensioni esterne dell’elettrodomestico sono piuttosto compatte: le sue misure esterne sono infatti di 37 x 24,5 x 33 centimetri.

Bomann EWB 1027 CB è secondo la nostra opinione un prodotto dal buon rapporto qualità prezzo, è dotato della funzione di spegnimento automatico per ridurre i consumi di energia elettrica, e presenta una pratica finestrella di ispezione sul lato superiore, utile per controllare la quantità di ghiaccio contenuta.

Winkel KW12

La macchina del ghiaccio selezionata dalla nostra redazione per questa recensione ha una capacità di produzione inferiore rispetto ad altri prodotti in classifica, ma con i suoi 12 Kg di cubetti erogati in 24 ore Winkel KW12 può essere sfruttata senza problemi da famiglie anche numerose.

L’elettrodomestico si caratterizza per un funzionamento completamente automatizzato e, per una miglior efficienza energetica, la velocità alla quale vengono prodotti i cubetti viene regolata in base alla temperatura ambiente riscontrata.

Il prodotto utilizza un gas refrigerante del tipo R134A, per rispettare i moderni standard di sicurezza e impatto sull’ambiente, ed è dotata di un serbatoio dalla capacità di 2,2 litri.

Il funzionamento automatizzato consente all’utente di caricare l’acqua e accendere la macchina del ghiaccio, senza dover compiere altre operazioni ma semplicemente agendo dal pannello comandi completo di display a LED con indicatore di riserva dell’acqua.

Winkel KW12 misura 24 x 33 x 35,5 centimetri, assorbe una potenza elettrica pari a 100 Watt, ed offre in dotazione una paletta per il ghiaccio e un componente di ricambio per il circuito di raffreddamento dell’acqua.

Princess 283069

Princess 283069 è una macchina del ghiaccio di buona potenza, se pensiamo a un utilizzo casalingo, con un serbatoio da 2,8 litri di capacità in grado di contenere fino a 0,8 Kg di ghiaccio in cubetti.

Sullo sportello di chiusura, nella parte superiore dell’elettrodomestico, è presente un oblò che permette una rapida ispezione visiva del ghiaccio prodotto, erogato dopo 10 minuti dalla messa in funzione, in tre misure differenti selezionabili dall’utente.

I cubetti infatti possono essere piccoli, medi o grandi, misure selezionabili dal pannello di controllo frontale, dal quale si può stabilire anche il tempo di congelamento e impostare il timer a risparmio energetico per decidere quando avviare la macchina del ghiaccio.

Princess 283069, dotata di un motore dalla potenza elettrica di 200 Watt, è una macchina del ghiaccio dal funzionamento completamente automatizzato, di dimensioni contenute rispetto alla capacità del serbatoio dell’acqua, con misure di 36 x 29,6 x 33,7 centimetri.

Jago EWZB02

Jago EWZB02 è una macchina del ghiaccio dal buon rapporto qualità prezzo, adatta ad essere posizionata in ogni tipo di cucina per via delle dimensioni compatte e della gamma di colori disponibili, e può produrre cubetti di ghiaccio in 2 diverse misure.

Il prodotto è in grado di produrre i primi cubetti di ghiaccio ad appena 6 minuti dall’avvio, dimostrandosi così piuttosto veloce per un utilizzo domestico, e può arrivare a fornire 12 Kg di ghiaccio nell’arco di 24 ore, quantità e velocità più che sufficienti per rinfrescare drink in una festa tra amici.

L’elettrodomestico di questa recensione dispone di un serbatoio per l’acqua da congelare dalla capienza massima di 2,2 litri, con dimensioni esterne pari a 37,8 x 37,8 x 29,2 centimetri, dimostrandosi così abbastanza compatto in rapporto sia al suo volume che alla quantità di ghiaccio prodotta.

Jago EWZB02 è secondo la nostra opinione una macchina del ghiaccio dal design gradevole e compatto nelle forme,di facile utilizzo grazie al pannello comandi semplificato e alla finestrella superiore per controllare la produzione di ghiaccio all’interno, ed è equipaggiata con un motore che assorbe 100 Watt di potenza dalla rete elettrica.

Tabella comparativa

Modello Potenza (Watt) Dimensioni (centimetri) Produzione ghiaccio (Kg/giorno)
H.Koenig KB15 150 43 x 41 x 34 15
Klarstein Powericer 10027034 180 38 x 29,5 x 37 15
Bomann EWB 1027 CB 150 37 x 24,5 x 33 15
Winkel KW12 100 24 x 33 x 35,5 12
Princess 283069 200 36 x 29,6 x 33,7 nd
Jago EWZB02 100 37,8 x 37,8 x 29,2 12

Offerte Macchine del Ghiaccio

Come scegliere una macchina del ghiaccio di qualità

Questo elettrodomestico si presenta con con un design compatto ed è composto da un efficiente sistema di refrigerazione abbinato a due vaschette: una contiene l’acqua che deve essere congelata, l’altra raccoglie il ghiaccio.

Le macchine professionali, solitamente poste nella parte posteriore dei banchi frigo di bar e pub, in genere sono allacciate direttamente alla rete idrica. I cubetti possono essere di vario tipo e forma: pieni, vuoti, a forma di pepite. Oppure è possibile realizzare delle scaglie o ridurre il ghiaccio in granuli. Alcune macchine consentono anche di scegliere le dimensioni.

In commercio esistono tre tipi di elettrodomestici, il più comune è quello di libera installazione, poi vi sono quelli da incasso e quelli da magazzino. Le macchine per uso domestico sono in grado di produrre circa dodici cubetti di ghiaccio in dieci minuti, mentre quelle ad uso professionale riescono a produrre più di 30 chilogrammi di ghiaccio in 24 ore.

Quando si acquista una macchinetta per i cubetti di ghiaccio si devono avere le idee chiare sul suo utilizzo perché oltre ai benefici che può portare avere sempre del ghiaccio a propria disposizione bisogna anche mettere in conto i consumi energetici. A tal proposito, e se non si ha bisogno di quantità spropositate di ghiaccio, può essere utile sfruttare il sistema che produce i freschi cubetti presente in alcuni frigoriferi a 4 porte, così come in molti modelli side by side.

Molti prodotti offrono la possibilità di produrre cubetti dalla forma particolare adattabili a qualsiasi tipo di bicchiere e che non si attaccano tra di loro, inoltre evitano che la bevanda fuoriesca quando viene versata. Altri fabbricatori producono il ghiaccio nella sua forma naturale molto più semplice da utilizzare e con un grado di umidità superiore. Il ghiaccio in granuli viene impiegato per buffet e mercati, per evitare che gli alimenti si deteriorino.

Sono numerose le aziende specializzate nella produzione di queste macchine, ed è possibile scegliere di acquistare anche l’usato. Il consiglio è quello di preferire il nuovo, in quanto le prestazioni e la durata sono differenti, inoltre è possibile usufruire di sconti e promozioni e di poter ricevere assistenza gratuita sino ad un anno dall’acquisto.

Prima di acquistarne una è importante controllare i materiali di cui è costituita che devono essere atossici, idonei al contatto con gli alimenti e inodore. Un buon prodotto rispondente a tutte le esigenze è in acciaio inox, che ha la peculiarità di essere facilmente lavabile. Prima dell’acquisto controllare anche la presenza del marchio CE.

I prezzi di questi prodotti sono piuttosto variabili e si parte da un minimo di 100 euro sino ad arrivare a 1000 euro. Per acquistare oggetti ad uso professionale è consigliabile rivolgersi direttamente alle aziende che invieranno un consulente per valutare dettagliatamente la situazione.

[Voti: 178    Media Voto: 4.9/5]
Elettrodomestici che potrebbero interessarti
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Leggi le opinioni di chi ha provato il servizio e guarda un esempio.

I dati inseriti saranno gestiti nel pieno rispetto del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, del GDPR n. 679/2016, e non ceduti a terzi.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.