Migliori Congelatori Verticali

di

Il congelatore è un elettrodomestico che riducendo drasticamente la temperatura dei cibi stoccati al suo interno, ne consente una conservazione prolungata nel tempo. Leggi la guida per conoscerne caratteristiche, tipologie, e come scegliere i migliori congelatori domestici in base a criteri di qualità, prezzo, offerte e corretta informazione per il consumatore.

congelatore domestico

Classifica e recensioni dei migliori congelatori

Whirlpool WVE26622 NFX

Whirlpool WVE26622 NFXWhirlpool WVE26622 NFX rappresenta un vero e proprio gioiello tecnologico. Infatti molte sono le caratteristiche tecniche che permettono di avere un consumo energetico molto basso ed allo stesso tempo un’efficienza alta. Una di queste tecnologie è il 6° Senso, ovvero una sorta di termostato interno che monitora continuamente la temperatura interna del congelatore e la abbassa nel caso fosse inadeguata.

Questo permette di avere un consumo effettivo solamente nel momento in cui si debba ristabilire la temperatura adatta. E’ presente inoltre un sistema elettronico con un’interfaccia molto semplice ed intuitiva, per permettere al cliente di impostare immediato il proprio congelatore.

Per mantenere sempre efficiente il sistema è presente la tecnologia NoFrost, che evita completamente la formazione di ghiaccio nelle parti vitali del congelatore ed evita di dover sbrinare la macchina ogni volta. Questo comporta un ulteriore risparmio di energia e di tempo.

Un altra funzione che comporta una riduzione dei costi energetici è quella Eco Night, la quale ottimizza tutti i processi e programma le operazioni di manutenzione autonoma nelle fasce orarie della notte, in cui l’energia elettrica costa di meno. é presente anche la funzione FastFreeze, che permette un congelamento repentino di qualsiasi alimento oppure una semplice produzione di ghiaccio in pochissimo tempo. In caso ci siano dei problemi nell’impianto elettrico, come un improvviso blackout, entra in gioco un sistema di avvisi che monitora la temperatura interna e comincia a segnalare attraverso una spia rossa quando l’interno arriva a -8°.

In caso di mancanza di elettricità, il congelatore ha una capacità di conservazione che si prolunga fino a 24 ore. Per quanto riguarda la capacità è stato fatto un vero e proprio studio per ottimizzare al massimo le cavità interne, inserendo una serie di cassetti molto spaziosi e resistenti. In tutto sono 5 e trasparenti, in modo da suddividere gli alimenti per categorie e trovarli immediatamente guardandoli dall’esterno. Inoltre è presente un sistema di illuminazione interna per poter controllare senza problema il contenuto anche di notte ed in assenza di luce. Per ottimizzare lo spazio in cucina è stata resa possibile l’installazione a muro, in modo da far chiudere lo sportello a filo con la parete senza occupare troppo spazio nella stanza.

Questo prodotto può essere facilmente combinato con altri elettrodomestici della stessa casa produttrice, a patto che le dimensioni delle due macchine siano compatibili. Parlando del consumo energetico, già prima si è detto quanto le tecnologie presenti nel prodotto contribuiscano a risparmiare sulla bolletta. Per questo il congelatore rientra nella categoria energetica A++, con un consumo annuo di 246 kWh. Le dimensioni del congelatore sono abbastanza compatte, avendo un’altezza che non supera i 190 cm ed una larghezza di 63 cm.

La garanzia copre i primi 2 anni di vita, risarcendo completamente i costi di riparazione dell’elettrodomestico. La rumorosità risulta essere molto bassa, raggiungendo a malapena i 41 dB. La capacità totale che il congelatore può contenere è di 260 litri, dato ottimo comparato alle dimensioni che, come detto sopra, sono molto compatte. I vani congelatore sono 2 ed ognuno di questi ha un piccolo sportello proprio, per avere due scompartimenti indipendenti l’uno dall’altro.

Hotpoint UPSO 1722 FJ

Hotpoint UPSO 1722 FJHotpoint UPSO 1722 FJ è un elettrodomestico che ha la possibilità di cambiare l’installazione delle porte, decidendo se installarle su un lato o su un altro. Questa macchina ha integrato il sistema di raffreddamento Total No Frost, che scongiura ogni principio di formazione di ghiaccio nelle parti vitali del prodotto.

Questa tecnologia permette di non sbrinarlo manualmente, dato che è autosufficiente e si mantiene efficiente compiendo dei processi di pulizia periodicamente. La capacità totale è di 220 litri, valore eccellente se si prendono in considerazione le dimensioni abbastanza compatte, come si vede nell’altezza che non supera i 175 cm. E’ presente inoltre la funzione SuperFreeze che permette di congelare in poco tempo alimenti freschi o facilmente deperibili, abbattendo la temperatura in modo repentino. I scomparti sono numerosi, essendocene 5 specializzati per la conservazione ed 1 in alto che fa da congelatore vero e proprio per gli alimenti.

Ognuno di questi scomparti è trasparente e quindi si può con un’occhiata veloce vedere cosa è presente all’interno senza aprire uno per uno tutti i cassetti. Sulla scocca esterna del congelatore è presente un piccolo display dai comandi molto intuitivi, per poter programmare l’elettrodomestico senza grande difficoltà. Infatti sono presenti solo due parametri da cambiare simboleggiati da altrettante icone molto semplici. Questo prodotto rientra nella categoria energetica A+ con un consumo annuo di 286 kWh.

La rumorosità della macchina raggiunge a malapena i 42 dB, valore molto basso rispetto a certi canoni. Al momento dell’installazione si deve fare moltissima attenzione a lasciare libere le ventole posteriori, una parte vitale della macchina. Ovviamente questo congelatore può essere abbinato a qualsiasi frigorifero che abbia delle dimensioni simili ed un colore adatto. Il prodotto in una situazione di mancanza di energia elettrica ha una conservazione autonoma degli alimenti prolungata fino a 8 ore. Il potere di congelamento equivale a 11 Kg/24 h, valore ottimo per un elettrodomestico non troppo ingombrante come questo.

Il congelatore ha una costruzione freestanding, ovvero che risulta in tutto e per tutto indipendente, essendo adatto sia ad abbinarsi a cucine che ad essere installato da solo in un determinato luogo. Alla base sono presenti dei comodi piedini regolabili per avere un’altezza perfetta per ogni preferenza. I scomparti del congelatori sono stati classificati con 4 stelle, che indicano un’altissima qualità di conservazione che, secondo la classifica, permette agli alimenti di resistere per un anno intero, sia che siano freschi che surgelati. Sempre secondo questa gradazione la temperatura di ogni scomparto è garantito di essere sui -18°C.

La garanzia fornita dalla Hotpoint ricopre i primi 2 anni di funzionamento, pagando ogni riparazione dovuta o rimpiazzando prodotti difettosi. L’installazione non può avvenire mediante incasso, dato che le ventole posteriori, che permettono il buon ricircolo d’aria all’interno, risulterebbero ostruite dalla parete. Questo elettrodomestico, da come si può constatare dalle sigle delle classi climatiche, può funzionare in modo ottimale in una gamma di temperature molto ampia, partendo da una temperatura minima di 10° fino ad arrivare ad una soglia massima di 43°. Ciò permette di avere delle grandi prestazioni in qualsiasi stagione, sia in inverno, quando il freddo è incisivo, che in estate, quando il caldo si fa sentire.

Electrolux RUF2241AOW

Electrolux RUF2241AOWElectrolux RUF2241AOW é una macchina avente le porte reversibili, che si possono fissare su ogni lato a seconda delle preferenze. In tutto all’interno ci sono 6 cassetti, tutti quanti trasparenti per permette un controllo visivo degli alimenti senza doverli aprire uno ad uno. Questi scomparti sono molto spaziosi e permettono di riporre una grande quantità di alimenti senza occupare troppo volume.

Nella parte superiore della cavità interna si trova un display LCD minimale con cui regolare il congelatore molto intuitivamente, con la semplice guida delle icone impresse. Ci sono molte funzioni che permette a questo elettrodomestico di risparmiare moltissima energia. La prima è la EcoMode che imposta una temperatura ideale per l’interno e fa attivare la refrigerazione solo quando ce n’è veramente bisogno.

Ciò permette alla macchina di usare effettivamente energia elettrica sono nel caso in cui si debba riportare la temperatura ad una situazione di equilibrio. Poi c’è la FastFreeze che permette di congelare cibi freschi o facilmente deperibili velocemente grazie ad un repentino abbattimento della temperatura. Quando il congelamento è completato, il processo viene bloccato automaticamente, in modo da non sprecare energia per qualcosa di inutile. Questa tecnologia permette di congelare 20 Kg in un periodo di 24 ore. Infine è presente la funzione DrinksChill per rendere fresche in pochissimo tempo le proprie bevande per servirle alla temperatura ideale.

Ci sono diversi allarmi, sia visivi che acustici, che avvertono l’utente nel caso che la temperatura del frigorifero sia troppo alta, così da evitare che gli alimenti si possano deteriorare. Parlando delle caratteristiche tecniche, questo congelatore rientra nella categoria energetica A+, con un consumo annuo di 160 kWh. La classe climatica è SN-T, il che garantisce un funzionamento ottimale in un escursione termica fra i 10°C e i 43°C. Ciò implica che sia d’estate che d’inverno il congelatore darà il meglio di sè, fornendo una conservazione eccellente degli alimenti. Il volume utile all’interno dell’elettrodomestico è equivalente a 197 litri, valore eccellente paragonato alle dimensioni, di cui l’altezza non supera i 154 cm.

Sotto alla macchina sono presente dei piccoli piedini regolabili per variare l’altezza a seconda delle proprie preferenze. In mancanza di elettricità la macchina è in grado di mantenere la temperatura interna per una durata di 20 ore. Date le dimensioni compatte questo prodotto è molto semplice da spostare, aiutati anche dalle piccole ruote fissate al di sotto dello stesso. Questo congelatore può essere installato sia in una cucina, corredato di altri elettrodomestici, o individualmente, posizionandolo in un posto da solo.

Se si vuole accostare il congelatore ad un altra macchina frigorifera, la Electrolux ha consigliato uno specifico armadio frigo, ovvero il modello RRF 3310 AOW. Le dimensioni, accennate prima, sono le seguenti: 1544 mm d’altezza, 595 mm di larghezza e 668 mm di profondità. Da come si può facilmente intuire, l’elettrodomestico è molto piccolo e compatto, e perciò non darà troppo fastidio se installato in una stanza con poco spazio. Neanche l’apertura della porta potrà dare molto fastidio, dato che può essere facilmente installata su qualunque lato si desideri. La rumorosità risulta essere molto attutita, raggiungendo a malapena i 40 dB, valore molto basso paragonato ad altri modelli.

Smeg CV31X2PNE

Smeg CV31X2PNESmeg CV31X2PNE ha le porte reversibili, ovvero diversamente installabili sui due lati a seconda delle preferenze. Normalmente la cerniera si trova sulla parte destra dell’elettrodomestico. La macchina rientra nella categoria energetica A++ con un consumo annuo di 258 kWh.

Il livello di rumorosità è di 42 dB, dato ottimo considerando la mole del prodotto ed il lavoro che è costretto a fare per refrigerare l’ambiente interno che risulta essere molto spazioso. Infatti la capacità equivale a 280 litri, valore eccellente considerando le dimensioni abbastanza compatte, con un’altezza che non supera i 185 cm.

Questo elettrodomestico vanta un sofisticato sistema No Frost che evita completamente la formazione di ghiaccio o brina all’interno dei meccanismi principali della macchina, così da mantenere sempre efficiente l’impianto refrigerante. Questo sistema permette anche di mantenere intatti gli alimenti che si stanno conservando, evitando il loro totale congelamento, mantenendone la qualità originale. Nella parte superiore della porta è presente un piccolo display touch LCD per regolare l’elettrodomestico mediante la variazioni di poche e semplici variabili, simboleggiate da icone intuitive che guidano l’utente durante la configurazione.

Inoltre sullo schermo è costantemente monitorata al temperatura interna. E’ presente inoltre la funzione di congelamento rapido per abbattere in modo netto la temperatura per conservare al meglio gli alimenti freschi e più deperibili. Questa funzione può essere attivata mediante la pressione dell’aposito tasto presente vicino al display di cui si è parlato sopra. L’illuminazione interna è fornita da delle lampade a LED, che comportano dei benefici non indifferenti. Innanzitutto si ha un discreto risparmio d’energia elettrica, essendo questo tipo di lampade molto poco dispendioso. D’altra parte non si ha un innalzamento della temperatura all’interno dell’elettrodomestico, che si sarebbe avuto se ci fosse stata una lampadina normale.

La superficie, fatta completamente di acciaio inox, è stata trattata completamente con alcuni prodotti protettivi che impediscono alle impronte di rimanere impresse,così da evitare eventuali difetti estetici. All’interno sono presenti 7 scomparti, di cui 2 con coperchi a ribaltina. Tutti quanti sono trasparenti, in modo da controllare in modo rapido gli alimenti contenuti nel congelatore, senza dover aprire uno per uno i cassetti.

Il congelatore ha una gradazione di 4 stelle, il che vuol dire che gli alimenti possono essere conservati per una durata totale di 1 anno sia di quelli congelati che freschi, con una temperatura media di -18°C. La capacità di congelamento potenziale dell’elettrodomestico è di 20 kg ogni 24 ore., dato ottimo se si paragona al grande spazio interno che la macchina dovrà mantenere a temperatura costante. La Smeg ha messo in commercio un kit per l’abbinamento side by side, ovvero uno di fianco all’altro, con l’armadio frigo FA45X2PNE.

Questo congelatore gode di un’installazione libera. Quindi si può posizionare sia ad incasso, con la porta a filo con il muro quando è chiusa, o diversamente. Le dimensioni, come accennato sopra, non sono esagerate: 1850 mm di altezza, 595 mm di larghezza e 650 mm di profondità. Nel congelatore si troverà allegato un particolare accessorio con cui è possibile fabbricare il ghiaccio manualmente, nel caso si necessiti di una quantità molto piccola o non si voglia attivare il congelatore per farlo fare a lui.

Liebherr GN 4113 Comfort

Liebherr GN 4113 ComfortLiebherr GN 4113 Comfort è un elettrodomestico molto tecnologico, avente delle funzioni che lo rendono un prodotto all’avanguardia. Si precisa innanzitutto che le porte sono reversibili, e quindi installabili su qualunque lato in modo semplice e veloce. Lo spazio interno è immenso, raggiungendo una capacità pari a 345 litri. In tutto ci sono 8 scomparti, in modo da suddividere al meglio gli alimenti per categorie diverse.

Ognuno di questi è totalmente trasparente, per permettere all’utente di controllare con un’occhiata veloce il cibo contenuto in ogni cassetto, evitando l’apertura ripetitiva. Questa macchina rientra nella categoria energetica A++, con un consumo annuo di 293 kWh. Il dato risulta molto conveniente, pensando alla potenza che il congelatore deve sprigionare per raffreddare un volume non indifferente e mantenere eccellente il cibo. La potenza sonora risulta essere molto bassa raggiungendo la soglia di 40 dB.

Una funzione molto incisiva in questo prodotto è il SuperFrost, ovvero un violento abbattimento della temperatura, che in modo repentino raggiunge i -32°C. Ciò permette di congelare all’istante gli alimenti più deperibili e freschi, senza però intaccarne le sostanze nutritive. Questa modalità può prolungarsi fino a 65 ore, per poi tornare al funzionamento normale. Inoltre è presente il sistema NoFrost, ormai un elemento comune a tutti i congelatori più moderni.

Questa tecnologia previene del tutto l’insorgenza di ghiaccio e brina all’interno dei meccanismi principali, mantenendo l’elettrodomestico sempre efficiente. Per questo la manutenzione manuale non è più necessaria, almeno fino a quando il sistema riesce a sopportare il lavoro. Il NoFrost permette anche di avere un congelamento ottimale dovuto esclusivamente al ricircolo di aria fredda. E’ presente un allarme acustico che avvisa l’utente della mancata chiusura della porta dopo un periodo di 60 secondi.

Ciò permette di risparmiare un discreto quantitativo di energia termica che altrimenti sarebbe disperso all’esterno. I cassetti sono stati fabbricati con una particolare tecnologia, ovvero la FrostSafe, che crea, attraverso delle guarnizioni posizionate in punti precisi, degli ambienti totalmente isolati dall’esterno. Questo riduce ancora di più il consumo energetico, non facendo fuoriuscire l’aria fredda dai scomparti. Le lastre di vetro che separano i contenitori possono essere estratti molto semplicemente, affinché si possano inserire senza difficoltà alimenti di dimensioni discrete che altrimenti non potrebbero entrare.

Nella parte superiore dell’elettrodomestico è installato un minuscolo display contornato da dei piccoli pulsanti, mediante i quali si può configurare al meglio la macchina. La regolazione risulta molto intuitiva, essendoci delle icone impresse che guidano l’utente in modo efficace. Nella parte posteriore del prodotto ci sono delle maniglie e delle rotelle che aiutano non poco nel momento dello spostamento, data la mole non indifferente dello stesso, dato che supera i 194 cm d’altezza.

La classe climatica appartenente all’elettrodomestico in questione è la SN-T, la migliore esistente, che assicura un funzionamento eccellente in una escursione termica fra i 10°C e i 43°C. Quindi il prodotto riesce a dare prestazioni prefette sia in estate, quando le temperature salgono sempre di più, sia in inverno, in cui il clima si fa molto rigido.

Bosch Serie 6 GSN36BW30

Bosch Serie 6 GSN36BW30Bosch Serie 6 GSN36BW30 è un modello molto ecologico e dal consumo energetico molto basso. Infatti la sua categoria energetica è la A++, ed il suo consumo annuo ammonta a 234 kWh. La sua classe climatica è invece la SN-T, che garantisce delle prestazioni eccellente in una gamma di temperature fra i 10°C ed i 43°C. Quindi si avrà un funzionamento perfetto in qualunque periodo dell’anno.

La capacità netta è di 237 litri, ed il congelatore è classificato con 4 stelle. Ciò garantisce una conservazione di cibi freschi e surgelati fino ad 1 anno ad una temperatura media di -18°C. Il livello sonoro, paragonato ad altri elettrodomestici dello stesso genere, è molto basso, equivalendo a 42 dB. Parlando dell’interno ci sono 7 scomparti totali, di cui 2 a ribalta per un congelamento eccellente. Ognuno di questi è completamente trasparente, per controllare con uno semplice sguardo la situazione che si ha nei cassettoni, senza doverli aprire uno ad uno.

Inoltre ci sono dei ripiani in vetro infrangibile che fanno da supporto ai cassetti, per poter riporre alimenti abbastanza pesanti senza preoccuparsi troppo. L’illuminazione interna è fornita da un’efficiente lampada al LED, dal consumo veramente basso e dalla temperatura che non compromette per nulla quella dell’interno del congelatore. E’ presente il sistema NoFrost, che evita la formazione di ghiaccio e che evita all’utente la scocciatura di fare periodicamente la pulizia manuale dei meccanismi principali.

Il ricircolo d’aria dovuto a questa tecnologia permette anche un congelamento più netto degli alimenti, non compromettendo le proprietà nutritive intrinseche. Le porte sono reversibili e possono essere installate su qualunque lato si voglia secondo le proprie necessità e preferenze. E’ presente la funzione Super che congela all’istante qualunque alimento si trovi all’interno del congelatore. Questa meccanica si interrompe automaticamente dopo un certo periodo di tempo. Ci sono diversi allarmi che segnalano all’utente diverse circostanze anomale.

Uno di questi è il segnale acustico che evidenzia la mancata chiusura della porta principale. Questi elementi permetto di risparmiare un discreto quantitativo di energia elettrica, evitando dispersioni di aria fredda all’esterno. L’installazione è molto semplice e veloce senza il bisogno di operazioni delicate. In caso di mancanza di energia elettrica, questo modello riesce a mantenere equilibrata la situazione interna fino a 19 ore dall’interruzione dell’erogatore.

La capacità di congelamento è di 20 kg in 24 ore. Al di sotto del congelatore sono presenti dei piedini regolabili, per variare di poco l’altezza, e delle piccole rotelle, che agevolano di molto lo spostamento della macchina, che risulta essere molto pesante ed ingombrante, avendo più di 186 cm di altezza. La tecnologia FreshSense mantiene una temperatura ottimale stabile all’interno della macchina frigorifera, conservando più a lungo possibile e gli alimenti ed evitando brusche escursioni termiche che potrebbero comportare dei consumi energetici più alti.

All’interno, al momento dell’acquisto, si troveranno degli accumulatori di freddo, ovvero dei contenitori di plastica con dell’acqua dentro, per, ad esempio, raffreddare eventuali contusioni in mancanza di ghiaccio. Il congelatore può essere installato sia fuori dal muro, con il corpo che sporge rispetto alla parete, sia ad incasso, con la porta che sta a filo con la stessa mentre è chiusa. Questo fattore è molto buono, considerando la mole non indifferente del prodotto.

Offerte Congelatori Verticali

Come scegliere un congelatore verticale

Il mercato ci offre una larga scelta di congelatori, che vanno a coprire in pratica ogni nostra esigenza. L’importanza di valutare attentamente questo fattore va ad incidere in maniera determinate sulla riuscita o meno della nostra scelta. A pozzetto, verticale o frigo-congelatore sono delle tipologie che rispondono a precisi bisogni: se abbiamo molto spazio libero e grandi quantità di alimenti da congelare (magari dello stesso tipo) quello a pozzetto potrebbe essere la scelta giusta visto che offre una grande capacità di stivaggio.

Differente se il nostro bisogno sarà quello di avere una scorta di alimenti più varia e che necessità di una maggiore facilità nel ritrovare i vari prodotti: in questo caso il tipo verticale può diventare il modello ideale. Ricordiamoci però che uno dei maggiori vantaggi che ci può dare sta proprio nel suo utilizzo di base, il mantenere a lungo gli alimenti: questo ci permette di economizzare anche la spesa poiché ci dà la possibilità di acquistare stock di prodotti in offerta e conservarli in tutta tranquillità come se l’acquisto è stato fatto il giorno stesso.

Optare per un modello dalla capacità medio-grande ci darà quindi l’opportunità di risparmiare, oltre che avere una dispensa di alimenti che ci può venire utile per ogni occasione. Tutto questo ci porta a sconsigliare, se possibile, l’acquisto del solo frigo-congelatore poiché la capacità ridotta diventa, in questo aspetto, un grande limite. Diversa situazione se si abbinerà a questo un modello a pozzetto o verticale: nel frigo-congelatore si terranno i prodotti di consumo più immediato (quelli magari che si mangeranno durante la settimana), mentre nell’altro quelli che saranno consumati in seguito, anche molti mesi dopo.

Facciamo il punto della situazione cercando di dare dei piccoli consigli finali per ottimizzarne l’acquisto e l’utilizzo:

  • Stelle
    Solo con quattro stelle i freezer scendono a temperature sotto i 30°C, con le quali si riesce a congelare in maniera ottimale pressoché la totalità dei cibi freschi. Con una stella in meno, quindi con 3, si potrà scendere a temperature massime di meno 18°C, utili si per mantenere lo stato di “congelamento” ma non efficaci per congelare dall’inizo.
  • No Frost
    Un ventilatore sempre acceso elimina il rischio di formazione della brina al suo interno e sopra i nostri alimenti. Leggi anche: come scegliere il freezer no frost.
  • IMQ
    Altra etichetta molto importante al pari di quella energetica poiché ci da la garanzia che tale prodotto abbia avuto la certificazione di sicurezza e qualità dopo numerose prove di laboratorio.
  • Pareti
    Controlliamo le sue pareti poiché maggiore lo spessore più alta sarà la capacità di mantenere basse temperature e quindi in definitiva minore il consumo energetico.
  • Superficie di posizionamento
    Ricordiamoci che dovrà essere posto in una superficie completamente piana poiché si rischia che la porta non si chiuda perfettamente con il tempo (soprattutto nei modelli verticali).
  • Posizionamento
    Oltre alla superficie lo stesso posizionamento è importante per un corretto utilizzo e un risparmio energetico efficace. Il posto più fresco della casa diventa l’ideale mentre controproducente sarà posizionarlo vicino fonti di calore. Stiamo attenti anche a lasciare almeno 10 cm di spazio tra l’apparecchio e la parete per la giusta aerazione.
  • Pulizia
    Per conservarne al meglio l’efficienza fate una pulizia generale almeno una volta l’anno, soprattutto del condensatore posto dietro l’apparecchio che ha il compito di disperdere il calore prodotto.
  • Guarnizioni
    Un controllo periodico delle guarnizione permette di mantenere una  chiusura ermetica dall’esterno.

Occhio al risparmio energetico!

etichetta energetica congelatore

etichetta energetica congelatore

Il risparmio energetico ha assunto in questi ultimi decenni un’importanza rilevante anche sui nostri elettrodomestici. L’Unione Europea ha introdotto le cosiddette “etichette energetiche” che servono a noi consumatori per renderci conto del consumo di energia di un particolare tipo di prodotto, molti importanti quindi per permetterci di fare un confronto veloce ed efficace.

Per alcuni tipi di elettrodomestici, queste etichette per la Legge Italiana sono obbligatorie dal 1998, data in cui è stato introdotto il decreto ministeriale che rispettava le direttive della Comunità Europea.

L’etichetta energetica è divisa in cinque settori. Il primo di questi indica il nome del prodotto e del suo produttore insieme al suo logo, nel secondo invece sono indicate le classi energetiche comprese, per i modelli, da A++ a G e indicate mediante colori diversi (il verde per i prodotti dal consumo minimo fino a decrescere nel colore rosso per quelli dal consumo massimo).

Il terzo settore invece è più specifico sul consumo di energia poiché ce ne da il valore espresso in kWh /anno (valore calcolato in laboratorio, non indicante quindi l’effettivo uso nelle situazioni quotidiane). Gli ultimi due settori variano dal tipo di elettrodomestico, per i congelatori in particolare troveremo nel quarto riquadro le indicazioni relative alla capacità di carico e nel quinto il grado di rumorosità durante il funzionamento.

La lettura dell’etichetta quindi ci potrà permettere di fare un confronto immediato tra diversi tipi di prodotti ma attenzione non ci darà il loro reale valore di consumo. Questo dipenderà in gran parte dal tipo di utilizzo che se ne farà che andrà a condizionare più di ogni altro fattore l’energia utilizzata.

Ulteriori fattori incidono su questo consumo: la capacità di carico che deve essere correttamente dimensionata per permettere un ottimale mantenimento del processo di “congelamento” ma anche la frequenza di volte che si aprirà il freezer che farà entrare aria calda all’interno.

[Voti: 146    Media Voto: 5/5]
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, una newsletter che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.