Migliori antifurto casa senza fili

I migliori antifurto casa senza fili selezionati per numero di frequenze, sistemi anti-jamming, connettività GSM, protezione antimanomissione e rapporto qualità prezzo.

Classifica migliori antifurto casa senza fili

Bticino Kit My Home MHKIT8515

Bticino Kit My Home MHKIT8515

Bticino Kit My Home MHKIT8515 è un sistema di antifurto per casa wireless all’insegna della semplicità sia d’installazione che d’utilizzo.

Qualità che saranno senza dubbio apprezzate da chi cerca un kit per un’abitazione di piccole dimensioni in grado di assicurare un adeguato livello di sorveglianza con costi accessibili.

Il componente principale è l’unità centrale dotata di display LCD e pannello di controllo per gestire in manuale le varie funzionalità. Nella confezione sono presenti due sensori PIR per il rilevamento dei movimenti, un alimentatore compatto per fornire corrente all’unità centrale e una sirena per esterno con dissuasore a luce lampeggiante.

Nel caso il kit non fosse sufficiente a garantire un adeguato monitoraggio è possibile implementarlo con accessori Bticino con relativi costi da tenere in considerazione.

Per la gestione tramite smartphone è necessario installare l’App Bticino Home Alarm che, con pochi semplici clic, permette di verificare lo stato dell’impianto, inserirlo o disinserirlo, disattivare qualunque sensore e visualizzare immagini se il sistema è stato implementato con videocamere.

Bticino Kit My Home MHKIT8515 nel complesso garantisce buone prestazioni e una certa facilità d’uso, rimane la limitazione di dover utilizzare esclusivamente sensori e accessori della medesima marca.

Somfy Protexiom Ultimate Gsm

Somfy Protexiom Ultimate Gsm

Somfy Protexiom Ultimate Gsm è un sistema di antifurto wireless per casa completo e moderno. Si tratta di una soluzione che permette di proteggere la casa dai tentativi di intrusione in modo semplice, intuitivo ed efficace.

Il cuore del sistema è l’unità centrale che si può definire un dispositivo 3 in 1, funzionando da trasmettitore radio a doppia frequenza verso i sensori, modulo per la trasmissione GSM con carta Sim Afone M2M (inclusa nella fornitura con pagamento di un piccolo canone a partire dal secondo mese e senza durata contrattuale minima) e da sirena per interno configurabile via internet o per telefono.

Personalizzazione e comodità d’uso sono assicurate da un pannello di gestione LCD, un lettore di badge e un pratico telecomando.

A completare la dotazione ci sono due sensori di movimento per interno, uno di apertura porte/finestre e una sirena da esterno con dissuasore luminoso.

La sicurezza dell’ambiente domestico è garantita dal sistema di verifica dell’unità centrale che controlla il funzionamento di tutti i componenti del sistema, segnalando qualsiasi tipo di malfunzionamento, eventuali livelli bassi di carica delle batterie e l’avvenuta apertura di porte o finestre.

Ogni qual volta l’allarme viene attivato o disattivato un segnale acustico avvisa l’utilizzatore, così come in caso di tentativi di manomissione o asportazione.

Il sistema è naturalmente gestibile tramite dispositivo mobile scaricando la relativa App; permette di avere sempre sotto controllo lo stato dei sensori e di ricevere notifiche di allarme in caso di movimenti e rumori sospetti.

Somfy Protexiom Ultimate Gsm mette al riparo anche da eventuali interferenze esterne visto il funzionamento con doppia frequenza e dalla momentanea mancanza di corrente, con la possibilità di inviare SMS di allerta utilizzando la batteria di soccorso dell’unità centrale.

Jeiko Trionfo

Jeiko Trionfo 

Jeiko Trionfo è un sistema di allarme wireless, fornito in un kit la cui dotazione comprende la sirena ad alimentazione solare, 3 sensori di movimento, 6 sensori di apertura per porte e finestre e due telecomandi per attivazione e disattivazione dell’impianto.

Il prodotto permette di memorizzare fino a 16 password utente di sicurezza, e grazie al doppio combinatore GSM e PTSM si collega con 4 numeri telefonici preimpostati e due numeri dedicati alla chiamata di istituti di vigilanza. In caso di evento, l’utente viene avvisato tramite chiamata, sms e interazione con app dedicata.

L’ app dedicata, disponibile per i sistemi operativi Android e iOs, consente il controllo a distanza direttamente da smartphone, ed è possibile collegarsi con la sim della centrale per attivare o disattivare l’impianto di antifurto, oltre che eseguire dei check sullo stato di funzionalità dello stesso.

Secondo la mia opinione, il design curato e le dimensioni compatte dell’unità centrale con display retroilluminato e tastiera soft touch, rendono questo prodotto indicato ad essere installato in qualsiasi ambiente.

Il kit Jeiko Trionfo opera ad una frequenza di 433 Mhz, con un range di +/-5Mhz, e i dispositivi wireless possono essere posizionati fino a una distanza massima di 70 metri. Per ampliare le potenzialità di questo antifurto per la casa, si possono collegare fino a 8 sensori supplementari a filo.

iSmartAlarm Premium

iSmartAlarm Premium

iSmartAlarm Premium è una scelta che consigliamo a chi è alla ricerca di un antifurto wireless per casa molto semplice da utilizzare e dai costi accessibili. Il sistema è completamente Plug&Play e non necessita di particolari conoscenze per la sua installazione.

Tutte le funzioni sono controllate tramite l’App iSmartAlarm ma è possibile personalizzare un telecomando con codice di identificazione e consentire ad un membro della famiglia (che non possiede un dispositivo mobile) di poter gestire il sistema.

L’unità di controllo ha un look molto semplice e dimensioni contenute, passando inosservata e senza attirare l’attenzione; comunica con tutti i sensori di rilevamento movimento, d’apertura porte/finestre e con una videocamera in grado di registrare immagini in alta risoluzione.

L’app può fornire informazione su chi è in casa, chi esce o rientra e se tutti i sensori funzionano correttamente. In caso di intrusione ogni membro della famiglia, connesso al sistema, viene avvisato con una telefonata e l’invio di SMS, notifiche push e mail.

Secondo la mia opinione iSmartAlarm Premium è un antifurto con funzionalità complete e dall’utilizzo molto intuitivo. Un sistema di allarme adatto soprattutto per grandi abitazioni e famiglie numerose che si aggiudica una buona posizione nella mia classifica.

Urmet Zeno 1051/901

Urmet Zeno 1051901

La migliore caratteristica dell’allarme wireless Urmet Zeno 1051/901 è la sua versatilità. Grazie alla possibilità di associare 50 dispositivi a radio frequenza, 6 videocamere e configurare 20 utenti tramite codice personale, il sistema permette di soddisfare la maggior parte delle necessità.

Il kit è composto da un’unità centrale realizzata con un look molto curato e moderno, per integrarsi al meglio all’interno della casa. La programmazione è facile ed intuitiva e permette di associare i vari dispositivi con comodità premendo solo un pulsante sul componente da acquisire.

A completare la dotazione c’è un rilevatore di movimento ad infrarossi, un contatto magnetico per segnalare l’apertura di una porta o finestra e un telecomando.

Altre caratteristiche del sistema sono la trasmissione dei dati bidirezionale, la funzione anti jamming per rilevare interferenze di radiofrequenze esterne, controllo periodico da parte dell’unità centrale dei dispositivi connessi e comunicatore 3G integrato per inviare dati e SMS.

A tutto questo si deve aggiungere l’App My Zeno con cui gestire tutto il sistema da remoto, accedere allo storico degli eventi, controllare lo stato dei dispositivi, visualizzare le immagini in caso di allarme e modificare i codici utente.

La mia redazione ha inserito Urmet Zeno 1051/901 in una buona posizione della classifica, perché il sistema offre un kit di base meno completo rispetto ai diretti competitor ma, tuttavia, ampiamente espandibile in base alle esigenze. Caratteristica che rende l’antifurto di questa recensione particolarmente versatile e adattabile a diversi scenari.

Siqura Web

Siqura Web

Il kit Siqura Web di Casasicura.it  è composto  da una innovativa centrale di allarme collegabile anche ad internet, tre sensori per porte e finestre senza fili, un sensore di movimento wireless, due telecomandi, una sirena wifi. Completa il pacchetto, che comunque è espandibile a piacimento aggiungendo qualsiasi dei prodotti disponibili sul sito, anche una APP per smartphone ed altri accessori.

La centralina SIQURA WEB funziona in tripla frequenza.  Questo prodotto entra nella mia classifica dei migliori sistemi di antifurto per casa senza fili per la possibilità di poter essere collegato anche ad internet. Pertanto sia la configurazione che la gestione, oltre che tramite i canali tradizionali (come ad esempio la rete cellulare GSM), può avvenire da remoto via web e via APP.

Peraltro anche gli avvisi in caso di evento (tentato furto, incendio, fughe di gas, acqua, mancanza di corrente, etc etc) avviene con tecnologia PUSH, in tempo reale, direttamente sullo smartphone. Il kit arriva a casa pronto all’uso grazie al servizio gratuito di preconfigurazione offerto da casasicura.it.

LKM Security M2E

LKM Security M2E

LKM Security M2E è un antifurto wireless per casa economico. È comunque in grado di garantire le funzionalità di base per ottenere un apprezzabile livello di sicurezza. Il kit comprende una centralina GSM con relativo alimentatore, due telecomandi, un rilevatore di movimenti ad infrarossi, un sensore per apertura porta/finestra e una sirena da interno.

Ogni componente è dotato di batteria con un’autonomia di circa 8 mesi per assicurare un’installazione semplice e senza l’utilizzo di nessun cavo.

Il sistema si può implementare con facilità potendo connettere fino a 99 sensori tutti in modalità wireless. Grazie all’unità centrale GSM-WiFi è possibile memorizzare 6 numeri a cui inoltrare una chiamata in caso di intrusione e 3 numeri per inviare un SMS se scatta un allarme.

La gestione da remoto è assicurata dall’App dedicata mentre, in caso di mancanza della corrente elettrica, una batteria supplementare assicura il corretto funzionamento.

LKM Security M2E nel complesso offre un buon rapporto qualità prezzo. Ciò che più si apprezza è la facilità d’installazione e la configurazione dei vari dispositivi. Rappresenta una scelta d’acquisto consigliata a chi desidera un antifurto wireless per casa con sufficienti prestazioni e un costo decisamente basso.

Come scegliere un antifurto casa senza fili

Quando si parla di antifurti per la casa, quello che più interessa è il livello di sicurezza garantito. In commercio ci sono molte tipologie tra cui gli antifurti wireless che rappresentano una soluzione particolarmente pratica visto la semplicità d’installazione senza la necessità di opere murarie, e i recenti antifurti nebbiogeni.

Esistono antifurti casa in kit fai da te, hanno buone caratteristiche ma anche alcuni limiti. Per avere sistemi veramente performanti è necessario rivolgersi a società che, oltre a software e hardware, offrono il servizio di installazione e manutenzione. Vediamo quali devono essere le caratteristiche di un buon antifurto senza fili.

Numero di frequenze

Quando si sceglie un antifurto senza fili non serve soffermarsi sulle caratteristiche comuni a tutti i modelli ma guardane nello specifico. Un aspetto determinante per l’efficacia di questo tipo di prodotti, è il numero di frequenze di lavoro.

I sistemi più performanti funzionano con tre diverse frequenze. Ad esempio, sensori e sirena potrebbero comunicare con l’unità centrale con frequenze di 433, 434 e 868 Mhz. Oltretutto i sistemi più avanzati permettono l’invio simultaneo dallo stesso sensore o sirena di tre segnali distinti su tre differenti frequenze.

Sistemi anti-jamming

Un sistema wireless che lavora su determinate frequenze può essere soggetto a interferenze casuali, ma il più delle volte sono intenzionali per comprometterne la sua funzionalità. Il sistema anti-jamming presente nella centralina, quando si accorge che due frequenze su tre sono indisponibili, fa scattare l’allarme.

Modalità di comunicazione

Un sistema di allarme per essere veramente prestazionale oltre che far scattare la sirena in caso di intrusione, deve anche avvertire l’utente del pericolo. Un impianto wireless di adeguate prestazioni è dotato sia di connettività alla rete tramite connessione Wi-Fi o cavo Ethernet, ma anche di scheda dati GSM 3G/4G.

L’utilizzatore avrà a disposizione una comoda app per poter interagire tramite smartphone. Questo permette una comunicazione in tempo reale con il proprietario dell’immobile ed avvisarlo della possibile violazione di domicilio. In pratica è possibile ricevere un messaggio Push direttamente sulla relativa app ma anche contemporaneamente un SMS e una telefonata ai numeri precedentemente memorizzati.

Protezione antistrappo

Un sistema antifurto di qualità deve prevedere per ogni dispositivo installato, soprattutto all’esterno, delle protezioni che ne impediscano la rimozione e che contemporaneamente rilevino il tentativo di manomissione o danneggiamento.

Facilità di gestione

È importante scegliere un modello che sia facile da utilizzare. Meglio optare per sistemi con un’interfaccia molto intuitiva con settaggi e configurazioni semplici da impostare. Da questo punto di vista meglio acquistare prodotti made in Italy, progettati e sviluppati con software appositamente studiati per il cliente italiano.

Molti modelli sono dotati di interfaccia web che permette un utilizzo tramite PC o smartphone per avere la massima semplicità e comodità di gestione. Questo può avvenire naturalmente anche da remoto senza costringere ad intervenire direttamente sul tastierino dell’unità centrale.

Aggiornamenti

Per essere sicuri che il sistema funzioni sempre con la massima efficienza è necessario che i software siano costantemente aggiornati. La garanzia la si può avere solo scegliendo prodotti di fascia alta con produttori che assicurano costanti aggiornamenti.

Autonomia

In un sistema wireless tutti i componenti funzionano grazie ad un’alimentazione fornita tramite batterie. Gli antifurti migliori garantiscono un’autonomia anche di 2 anni. È tuttavia importante verificare periodicamente i vari sensori, videocamere e la sirena, per essere sicuri che le batterie abbiano un adeguato livello di carica.

Nei sistemi migliori tutti i componenti ad ogni intervallo regolare di tempo, inviano alla centrale un segnale di Status in vita e il livello di carica della batteria. Nel caso venga rilevata qualche anomalia di funzionamento, l’utente verrà prontamente avvisato tramite, per esempio, l’invio di un SMS.

Alcuni modelli integrano le batterie con piccoli pannelli fotovoltaici per garantire maggior autonomia e scongiurare la mancanza di alimentazione ai sensori, videocamere e sirena.

Espandibilità

Un buon sistema antifurto senza fili deve garantire un’adeguata espandibilità. Il fatto di poter aggiungere sensori, sirene, videocamere, con facilità è senza dubbio un valore aggiunto. Verificare anche la compatibilità con altre marchi in modo da non essere limitati alla scelta solo di un determinato brand.

Classifiche correlate