Migliori Stiratrici Verticali a Vapore

di 6 luglio 2018

Classifica, Recensioni e Offerte delle Migliori Stiratrici Verticali a Vapore sul mercato, selezionate dalla nostra redazione per potenza, capacità del serbatoio, portata di emissione di vapore, facilità di utilizzo, design, accessori, prezzo e marca

miglior stiratrice verticale a vapore

Classifica e Recensioni delle Migliori Stiratrici Verticali a Vapore

Tabella comparativa

Modello Capacità serbatoio (litri) Potenza (Watt) Portata vapore (g/min)
SteamOne S-Valet 1,6 2300 54
Philips Comfort Touch Plus GC558/30 1,8 2000 40
Rowenta Master Precision 360° 2,5 1500 30
Gecko Steamer GK05 1,8 1800 30
Termozeta Stiro Express 74342G 1,5 1580 30
Ariete 4167 0,26 1200 20

La migliore

SteamOne S-Valet

SteamOne S-Valet è il modello di punta tra le stiratrici a vapore verticali dell’omonimo marchio. L’elettrodomestico è costruito intorno a una base a sua volta costituita da un generatore di vapore e da un serbatoio dell’acqua. A completamento c’è una struttura metallica per appendere gli abiti e un tubo con la testina del vapore che permette di effettuare le operazioni di stiratura in verticale.

Capita molto spesso che questo tipo di elettrodomestico venga collocato in camera da letto o comunque in vista, perciò avere un occhio di riguardo per l’aspetto estetico è un fattore importante.

La ditta francese da questo lato ha fatto secondo la nostra opinione un buon lavoro realizzando un elettrodomestico con una certa cura nel dettaglio. La base è molto compatta con uno stile moderno ed elegante grazie al contrasto tra le parti metalliche cromate e la superficie di rivestimento con finitura effetto legno.

Anche il resto della struttura di sostegno per gli abiti è in metallo con cromature di sicuro effetto. Nel complesso un elettrodomestico che può tranquillamente trasformarsi in complemento d’arredo.

I dati tecnici principali sono una potenza di 2300 watt, una pressione del vapore di 54 g/min e una capacità del serbatoio di 1,6 litri. E’ la stiratrice verticale più potente attualmente sul mercato.

Il tubo è realizzato con una tripla protezione per garantire un’adeguata resistenza al calore e un utilizzo in totale sicurezza. Il diffusore in acciaio inox ha una forma ergonomica per migliorare la manovrabilità durante le operazioni di stiratura. L’apparecchio è dotato della funzione di spegnimento automatico quando il serbatoio è vuoto.

Vista la qualità dei materiali, le caratteristiche tecniche e il design ricercato, secondo la nostra opinione la stiratrice a vapore verticale S-Valvet si aggiudica una buona posizione della nostra classifica.

La più venduta

Termozeta Stiro Express 74342G

Termozeta Stiro Express 74342G , oggetto di questa recensione, è una stiratrice verticale con un aspetto tipico per questa tipologia di elettrodomestici. La base con il serbatoio e il generatore di vapore ha una colorazione con doppia tonalità di grigio e tre rotelle per facilitare il trasporto.

L’unico comando presente è la manopola di accensione e spegnimento. Il sistema è completato dall’asta telescopica, dal supporto in plastica per appendere gli abiti e dal tubo con la piastra del vapore in acciaio inox.

I dati tecnici sono una potenza di 1580 watt, una portata massima di vapore di 30 g/min e una capacità del serbatoio di 1,5 litri.

Grazie al flusso di vapore costante e potente le operazioni di stiratura per eliminare le pieghe non offrono particolari problemi. Il tubo è sufficientemente lungo e la maniglia della piastra offre una presa sicura.

Gli accessori in dotazione sono: la spazzola con setole per allargare le fibre dei capi favorendo la penetrazione del vapore e il supporto specifico per la stiratura dei pantaloni.

La stiratrice verticale a vapore Termozeta Stiro Express 74342G offre un buon rapporto qualità prezzo, ha tutto il necessario per stirare o per rinfrescare qualsiasi capo d’abbigliamento con risultati adeguati. Un elettrodomestico a nostro avviso comodo da utilizzare e da riporre visto l’ingombro ridotto. Prodotto che merita una buona posizione in classifica.

 

La più conveniente

Gecko Steamer GK05

La stiratrice verticale a vapore Gecko Steamer GK05 offre un design essenziale senza forme particolari o stravaganti. La base ha la forma che ricorda un piccolo aspiratore da traino infatti è dotata di quattro ruote (due di grosse dimensioni) per facilitare il trasporto.

La buona manovrabilità è garantita anche dalla leggerezza complessiva dell’elettrodomestico. L’asta di sostegno per l’appendiabiti è realizzata in metallo con sistema telescopico per variare l’altezza. Soluzione che permette di regolarla come meglio si crede per facilitare la stiratura e di richiuderla completamente per ridurre al minimo l’ingombro.

La potenza di questo modello è di 1800 watt con una portata massima di vapore di 30 g/min e un serbatoio con una capacità di 1,8 litri.

Il diffusore di vapore è in acciaio inox con una pratica maniglia con presa ergonomica per facilitarne l’utilizzo. Il sistema per appendere i vestiti è realizzato in plastica di adeguata qualità con doppie clip per fissare gli indumenti da stirare. Il flusso di vapore ha una buona potenza e la forma della testina permette di avere sufficiente precisione riuscendo a rimuovere le pieghe abbastanza comodamente.

Nel complesso un apparecchio, secondo la nostra opinione, che offre un rapporto qualità prezzo favorevole. Un modello consigliato per chi cerca una stiratrice verticale dai costi contenuti ma senza rinunciare a praticità d’uso e stirature soddisfacenti.

La più piccola

Ariete 4167

Ariete 4167. è un dispositivo diverso dagli altri in classifica. In questo caso parliamo di un apparecchio portatile che fa della manovrabilità e della praticità d’uso le sue migliori qualità. E’ un elettrodomestico poco ingombrante senza supporti per appendere abiti che dovranno necessariamente essere posizionati o su un comune asse da stiro o su un apposito cavalletto.

La potenza di questo modello è di 1200 watt con una portata di vapore di 20 g/min e un serbatoio di 260 millilitri. E’ una stiratrice verticale che bene si presta in tutte quelle occasioni dove serve dare un veloce colpo di vapore per rinfrescare un abito o si vuole togliere un’antiestetica piega da una camicia.

L’utilizzo di questo apparecchio è davvero semplice, con la maniglia che permette una buona presa e l’interruttore a grilletto che consente di gestire con praticità l’erogazione del vapore.

Il nostro giudizio per questo modello è positivo. E’ secondo noi una stiratrice verticale adatta a chi cerca un prodotto che permetta piccole stirature con rapidità ed efficacia, senza dover per forza di cosa utilizzare il ferro da stiro.

Per camicie

Philips Comfort Touch Plus GC558/30

Philips propone il suo modello di stiratrice verticale puntando su uno stile molto moderno con forme sinuose ed eleganti. Philips Comfort Touch Plus GC558/30 è un elettrodomestico realizzato con una doppia colorazione viola e bianca che crea un gioco di colori molto piacevole. Anche in questo caso l’apparecchio può tranquillamente essere lasciato in vista, diventando un curioso e originale oggetto d’arredamento.

Le caratteristiche tecniche sono una potenza di 2000 watt, una pressione del vapore che può arrivare fino a 40 g/min e la capacità del serbatoio di 1,8 litri.

Si possono avere fino a 5 impostazioni di vapore differenti in base al tipo di tessuto da trattare. Un getto di vapore lieve sarà adatto su tessuti delicati mentre uno più potente avrà effetti migliori su quelli più spessi.

Il prodotto è dotato di un particolare infusore di fragranze chiamato MyEssence che dà la possibilità di rinfrescare e di utilizzare i profumi che preferiamo. Utile il sistema Hang&lock che tiene l’appendiabiti fermo impedendo qualsiasi oscillazione e consentendo di poter stirare con sicurezza e comodità.

La stiratrice può essere utilizzata su qualsiasi tessuto senza problemi ed in particolare sui capi più delicati come quelli in seta. Durante il funzionamento, quando l’acqua nel serbatoio scende sotto un certo livello, la macchina va automaticamente in standby. Funzione molto importante dal punto di vista della sicurezza nel caso si dimentichi l’elettrodomestico accesso.

La stiratrice verticale Philips Comfort Touch Plus, oggetto della nostra recensione, è un modello completo sotto ogni punto di vista. Offre praticità e facilità d’uso per poter stirare i propri capi d’abbigliamento in breve tempo e con risultati soddisfacenti. Nella nostra classifica si aggiudica una buona posizione tra le migliori stiratrici verticali.

Per tende

Rowenta Master Precision 360°

Rowenta Master Precision 360° non colpisce a prima vista per il suo aspetto estetico. Il design è molto minimal senza particolari di spicco, per un prodotto che punta sulla funzionalità e non fa dell’eleganza il suo punto forte.

La base è di dimensioni compatte: con la doppia colorazione rosso/nera, due comode rotelle per facilitare il trasporto e un grosso pulsante on/off a pedale.

L’asta è realizzata in metallo con sistema di regolazione telescopica in modo da adattarsi alla statura di chi la usa e quando non in uso, occupare il minimo spazio. Il tubo del vapore è realizzato in silicone con un rivestimento di fibre intrecciate del tutto simile a quello dei ferri da stiro tradizionali.

I principali dati tecnici sono una potenza di 1500 watt, un’emissione di vapore massima di 30 g/min e una capacità del serbatoio di 2,5 litri. Il getto di vapore che si ottiene è a nostro avviso sufficientemente concentrato e potente grazie alla testina in metallo di forma triangolare.

Questo consente di ottenere un’adeguata precisione durante la stiratura in modo da facilitare l’eliminazione delle pieghe. Come tutti gli elettrodomestici di questa tipologia, anche il modello proposto da Rowenta è adatto per tutti i tessuti e in particolar modo per quelli più delicati.

In dotazione troviamo 3 accessori e precisamente: una spazzola per distanziare le fibre dei tessuti e far penetrare il vapore più in profondità, un supporto specifico per la piega dei pantaloni e un panno protettivo che ha la doppia funzione di assicurare una distribuzione uniforme del vapore e di trattenere le eventuali impurità presenti nell’acqua.

Nel complesso la nostra opinione su questo apparecchio è positiva. L’elettrodomestico svolge bene il proprio compito, permettendo di stirare con comodità ed efficacia.

In buona posizione nella classifica delle migliori stiratrici verticali a vapore sul mercato, Rowenta Master Precision 360° è a nostro avviso consigliata per tutti coloro che cercano un elettrodomestico funzionale e dagli ingombri ridotti che, terminato l’uso, si possa riporre con comodità.

Offerte Stiratrici Verticali a Vapore

Come scegliere un ferro verticale di buona qualità

Il principale vantaggio ottenuto da una stiratura verticale è l’assenza di contatto diretto tra la piastra del ferro e i tessuti, che così non rischiano di rovinarsi. Non va poi trascurata la praticità di una stiratura di questo tipo che non richiede la presenza di un asse da stiro, nè il posizionamento del capo su quest’ultimo.

Scegliere un buon ferro da stiro verticale può risultare alquanto difficile se non si conoscono le caratteristiche di base indispensabili e la varietà di marche e modelli in commercio. Innanzitutto va fatta una distinzione tra: ferro da stiro con funzione verticale, ferro da stiro verticale, ferro da stiro con caldaia e funzione verticale e stiratrice verticale.

Dobbiamo dire che questo tipo di elettrodomestico non può considerarsi un completo sostituto del ferro da stiro tradizionale, per cui va acquistato per la finalità per cui nasce, ovvero una ripresa di una stiratura già effettuata in maniera rapida e veloce.
La stiratura verticale permette inoltre di eliminare piccoli spiegazzamenti dovuti all’indossamento di un capo, senza la necessità di riposizionarlo sull’asse da stiro e sottoporlo nuovamente al contatto diretto con la piastra bollente.

Il ferro da stiro verticale ha altri vantaggi: in primis è leggero, compatto, piccolo e facilmente trasportabile in viaggio, in secondo luogo costa nettamente meno rispetto ad un ferro da stiro classico. In realtà i benefici del suo utilizzo sono anche altri, come i ridotti tempi di attesa dovuti al piccolo serbatoio e la possibilità di utilizzarlo su qualunque tessuto, proprio perché non viene messo a diretto contatto ma sfrutta esclusivamente l’azione del vapore.

Non va inoltre dimenticato che il vapore agisce sul capo anche come igienizzante, togliendo eventuali peli presenti. In base alle proprie necessità, dunque, si può optare per la scelta di un ferro da stiro con funzione verticale (non trasportabile) oppure di un ferro da stiro verticale. Quest’ultimo va preso in considerazione qualora si disponesse già di un ottimo ferro da stiro tradizionale, per cui quello verticale potrebbe essere sfruttato in occasioni d’emergenza, nei viaggi o nei casi di una ripresa della piega dell’abito; il ferro da stiro con funzione verticale, invece, può rappresentare una scelta perfetta qualora il ferro da stiro in uso sia ormai da sostituire e si voglia trovare una soluzione completa ed funzionale.

Per procedere ad un acquisto sicuro e soddisfacente bisogna sempre affidarsi a marchi importanti che diano garanzia a vita, valutando anche la capienza del serbatoio, la presenza o meno della caldaia, i tempi di riscaldamento e la potenza. Ovviamente il costo è commisurato alla qualità di tutti questi fattori, che rendono più o meno efficiente un ferro da stiro verticale. In ultimo, anche la possibilità di variare funzioni e programmi del ferro da stiro può rappresentare un fattore importante nella scelta dell’acquisto.

[Voti: 535    Media Voto: 4.8/5]
Elettrodomestici che potrebbero interessarti
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Leggi le opinioni di chi ha provato il servizio e guarda un esempio.

I dati inseriti saranno gestiti nel pieno rispetto del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, del GDPR n. 679/2016, e non ceduti a terzi.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.