in

Migliori valvole termostatiche digitali

Classifica migliori valvole termostatiche digitali

Netatmo Starter Pack NVP-IT

Netatmo Starter Pack NVP-IT

Pro

  • Controllo del riscaldamento anche da remoto
  • Compatibile con Amazon Alexa, Google Assistant e Apple Home Kit
  • Funzionamento automatico
  • Rilevamento finestra aperta
  • Installazione molto semplice

Contro

  • Prezzo alto

Netatmo Starter Pack NVP-IT è una valvola termostatica di ultima generazione che integra funzioni smart per consentire un’efficace gestione dell’impianto di riscaldamento a termosifoni. Il dispositivo va installato al posto della valvola manuale presente sul calorifero, senza dover spegnere l’impianto o utilizzare particolari attrezzi.

Il design è alquanto compatto e moderno, mentre la struttura a forma cilindrica è realizza il plexiglass traslucido. Il dispositivo monta un display in cui poter visualizzare il valore della temperatura durante le impostazioni e quella in tempo reale dell’ambiente domestico.

Per la programmazione dobbiamo scaricare l’app e agire direttamente dallo smartphone che funge da pannello di controllo. Abbiamo la possibilità di stabilire per ogni giorno fasce orarie con determinate temperature e scegliere diverse modalità di funzionamento.

Il programma notte riscalda solo le camere da letto diminuendo la temperatura nelle altre stanze, la modalità comfort si preoccupa di ottimizzare il riscaldamento nella zona soggiorno, mentre quella Economy assicura il massimo risparmio quando siamo lontani da casa. Disponiamo anche di un programma per aumentare la temperatura solo in bagno e lasciarla invece invariata in altri locali. Chiaramente per beneficiare di tutte queste funzioni è necessario montare una valvola termostatica su ogni termosifone.

Altri particolari interessanti riguardano, innanzitutto, il rilevamento finestra aperta con conseguente arresto del riscaldamento nella stanza per evitare inutili sprechi di energia. In secondo luogo, l’apparecchio è in grado di monitorare le condizioni nel locale e variare autonomamente il riscaldamento.

Il tutto senza dimenticare la possibilità di regolare manualmente la temperatura, dovendo solo ruotare la valvola e verificare il valore sul display. In questo caso il dispositivo aumenta il riscaldamento per 3 ore prima di tornare al funzionamento automatico. Ricordo anche la compatibilità con i più importanti assistenti vocali (Amazon Alexa, Google Assistant e Apple Home Kit) per impartire con la voce i comandi principali.

Secondo la mia opinione, Netatmo Starter Pack NVP-IT è una valvola termostatica molto completa per ottenere un’accurata personalizzazione del riscaldamento, significativi risparmi in bolletta e nel contempo la gestione del comfort abitativo da remoto. L’unico punto debole è il prezzo non certo economico, dovendo mettere in conto un importante investimento in case grandi con numerosi radiatori.

Honeywell Home THR0924HRT

Honeywell Home THR0924HRT

Pro

  • Dimensioni compatte
  • Facile programmazione
  • Funzioni molto complete
  • Predisposizione per la connessione wireless al termostato Evohome

Contro

  • Non riconosce comandi vocali tramite Amazon Alexa

Honeywell Home THR0924HRT è un kit composto da 4 valvole termostatiche dal design moderno e dimensioni contenute per una pratica installazione sui termosifoni senza dare troppo nell’occhio. Il montaggio non presenta particolari difficoltà, come del resto la maggior parte dei prodotti simili. L’innesto è compatibile con radiatori aventi un attacco filettato M30 x 1,5. Il corpo integra un piccolo schermo LCD reclinabile e con retroilluminazione di colore blu, dove viene indicato il nome assegnato al locale e la temperatura impostata.

Il primo aspetto che ritengo opportuno sottolineare riguarda la necessità di acquistare il termostato intelligente Evohome. Solo così siamo in grado di abbinare le valvole termostatiche installate sui vari termosifoni e creare un vero e proprio sistema domotico per la gestione dell’impianto di riscaldamento. Purtroppo le testine non risultano compatibili con i termostati smart T6 e T6R della Honeywell.

Al netto di tale doverosa precisazione, il prodotto si è dimostrato molto valido e con funzioni complete per rispondere ad ogni necessità. Disponiamo di diverse modalità tra cui Economy per il massimo risparmio energetico, Vacanze da attivare se ci allontaniamo per lunghi periodi da casa e la programmazione settimanale per personalizzare il riscaldamento in base al nostro stile di vita. E’ presente anche il riconoscimento finestra aperta con chiusura dell’acqua calda verso il termosifone per limitare gli sprechi di energia.

Tramite il termostato Evohome, la connessione Wi-Fi e l’app riusciamo a gestire il comfort abitativo di ogni singolo locale anche da remoto. Possiamo connettere fino a 12 valvole termostatiche per ottenere un preciso controllo ambiente per ambiente. Il sistema è compatibile con Google Home e con il protocollo IFTT per creare routine in modo da attivare più azioni nello stesso tempo. Non è possibile impartire comandi vocali con Amazon Alexa.

Honeywell Home THR0924HRT lo ritengo un prodotto dal favorevole rapporto qualità prezzo. Tuttavia, prima dell’acquisto bisogna tenere in considerazione l’ulteriore spesa da affrontare per il termostato Evohome. Secondo la mia opinione, una volta completato il kit con il termostato intelligente disponiamo di un sistema wireless intuitivo ed efficiente per ottimizzare la gestione dell’impianto di riscaldamento e ridurre in modo significativo lo spreco di energia.

Tado Testa Termostatica Intelligente

Tado Testa Termostatica Intelligente

Tado Testa Termostatica Intelligente spicca per il suo look moderno e il design particolarmente ricercato. L’involucro è stato realizzato in ABS bianco opaco per conferire maggior eleganza all’oggetto.

Le dimensioni sono una lunghezza di 7,8 centimetri con un diametro di 5,2 centimetri. L’alimentazione è fornita da due batterie stilo AA da 1,5 volt ed è in grado di comunicare con l’unità centrale attraverso un segnale radio RF a 868 Mhz.

Il dispositivo mostra tutta la sua qualità se configurato con l’internet bridge (presente solo nel kit base) che permette la connessione alla rete domestica e controllo da remoto tramite App. È presente anche una rotella per le impostazioni manuali della temperatura che verrà letta sul display a matrice LED. L’internet bridge permette anche la facile connessione di altre valvole per un controllo della temperatura multi-zona.

Il prodotto permette di avere sempre sotto controllo la temperatura della casa, l’attività della caldaia e di risparmiare energia con una riduzione dei consumi energetici anche di oltre il 30%.

Utilizzando il sistema GPS dello smartphone dell’utente, è in grado di regolare la temperatura di casa in base alla sua posizione: abbasserà i valori quanto la casa è disabitata e li riporterà a livelli ottimali quando l’utente rientra.

Il dispositivo garantisce un’adeguata automazione grazie ai sensori dedicati al controllo di temperatura, umidità e luce ambiente. La possibilità di utilizzare l’App consente di avere sempre a portata di click dei report dettagliati sull’andamento della temperatura di casa e dei tempi di riscaldamento.

Secondo la mia opinione l’acquisto di una singola valvola è un po’ uno spreco e ci sono modelli che con costi inferiori, offrono una più efficiente gestione della temperatura. Il discorso cambia se Testa Termostatica Intelligente viene installata in combinazione con il suo internet bridge; in questo caso il controllo della temperatura risulta accurato e soddisfacente, tale da rendere al prodotto una buona posizione della mia classifica.

Eqiva 130809G0A

Eqiva 130809G0A

Pro

  • Compatta e leggera
  • Facile da montare
  • Utilizzo intuitivo
  • Funzioni complete per personalizzare il riscaldamento
  • Batteria di lunga autonomia

Contro

  • Non visualizza sul display la temperatura nella stanza
  • Non è possibile il controllo del riscaldamento da remoto

Eqiva 130809G0A è una valvola termostatica che possiamo installare con estrema semplicità sul termosifone senza bisogno di arrestare l’impianto di riscaldamento o scaricare l’acqua. Non servono nemmeno attrezzi particolari ma solo controllare la compatibilità con la valvola esistente prima di procedere all’acquisto. A tal proposito, l’attacco presenta un dado di raccordo adatto per tutte le valvole con filettatura M30 x 1,5. Il dispositivo è molto leggero, offre dimensioni compatte e integra un display per effettuare le impostazioni.

Nonostante la valvola termostatica non sia un modello smart di ultima generazione con connessione bluetooth o Wi-Fi, abbiamo comunque a disposizione tutte le funzioni necessarie per personalizzare il riscaldamento domestico. Tramite i pulsanti è abbastanza semplice effettuare la programmazione settimanale sfruttando 7 fasce orarie per ogni giorno. Installando una valvola su tutti i radiatori, riesco a stabilire la temperatura di funzionamento con una certa precisione e ottenere un buon risparmio in bolletta. Inoltre, ho la possibilità di settare la temperatura solo per il fine settimana o per i giorni feriali. L’unico limite e non poter visualizzare sul display il valore della temperatura presente nella stanza.

A parte l’impossibilità di gestire il riscaldamento da remoto e comandare il dispositivo con la voce tramite Amazon Alexa, Google Assistant o Apple Home Kit, Eqiva 130809G0A assicura il miglioramento del comfort domestico e la riduzione degli sprechi di gas. Secondo la mia opinione, rappresenta una soluzione economica per personalizzare accensione e spegnimento dei caloriferi senza acquistare costosi termostati intelligenti, potendo beneficiare di una programmazione settimanale molto semplice e con la sola preoccupazione di sostituire le batterie dopo circa 3 anni.

Come Scegliere una valvola termostatica digitale

Una regolazione non corretta della temperatura domestica va inevitabilmente ad incidere sui costi energetici. Soprattutto in vecchi impianti a termosifone con un unico termostato centralizzato, l’utente è costretto ad impostare un solo valore di temperatura senza alcuna possibilità di gestire separatamente i vari ambienti.

Una soluzione a questo problema è l’utilizzo delle valvole termostatiche digitali. Sono dispositivi dalle dimensioni contenute che si avvitano direttamente sul termosifone e andranno a variare l’afflusso di acqua calda in base alle impostazioni dell’utilizzatore. In commercio si possono trovare modelli particolarmente sofisticati e altri molto più semplici, con sostanziali differenze di prezzo. Per poter scegliere al meglio è necessario conoscere le più importanti caratteristiche che deve avere una buona valvola termostatica digitale.

Tecnologia

Le valvole termostatiche digitali se da una parte hanno lo stesso principio fisico di funzionamento di quelle tradizionali, dall’altra ciò che cambia è il metodo di controllo e regolazione della temperatura. Esistono modelli comandati da remoto tramite app e altri invece che possono funzionare da soli oppure connessi ad un’unità centrale.

In entrambi i casi, ciò che cambia è la regolazione del flusso d’acqua calda all’interno dei radiatori, mentre il funzionamento della caldaia non viene alterato. La prima tipologia, per poter funzionare, necessità di accesso alla rete, offre massima comodità di utilizzo, alta gamma di funzioni e intelligenza artificiale per incrementare il risparmio energetico.

La seconda tipologia è tecnologicamente meno avanzata, si connette all’unità centrale tramite segnale a radiofrequenza e le regolazioni vengono effettuate manualmente direttamente sul corpo della valvola o sul pannello dell’unità di controllo. La più grande differenza sta nel costo sensibilmente più alto per i modelli con connessione wi-fi. Come sempre la scelta dipende dalle reali necessità dell’utilizzatore.

Dovendo controllare un solo locale, è possibile acquistare un modello in grado di funzionare anche da solo. Se invece è necessario monitorare tutta la casa, allora una valvola termostatica con gestione tramite app è la soluzione ideale.

Funzionalità

Le funzionalità di una valvola termostatica digitale sono legate al suo metodo di controllo. I modelli più prestazionali hanno la possibilità di collegamento wi-fi e gestione da remoto tramite app. Questo comporta una serie di funzioni mancanti in tutti gli altri modelli.

Sono a tutti gli effetti dispositivi dotati di un’intelligenza artificiale in grado di ottimizzare la gestione della temperatura permettendo di risparmiare fino al 40% in bolletta.

In alcuni casi attraverso l’app e rispondendo a una serie di quesiti, il dispositivo riesce a creare dei piani di regolazione personalizzati in base alle abitudini dell’utente e di coloro che vivono all’interno della casa. Alcuni modelli possono sfruttare il GPS dello smartphone per conoscere gli spostamenti dell’utente e regolare la temperatura di conseguenza, in modo da ridurre al minimo gli sprechi e abbassando, per esempio, il livello del riscaldamento quando la casa è disabitata.

Le valvole termostatiche, per così dire meno intelligenti e non gestibili da remoto con dispositivi mobile, che possono essere montate su impianti a radiatore alimentati da qualsiasi fonte energetica (come ad esempio un termocamino), devono comunque garantire determinate funzionalità da ritenersi fondamentali.

Una di queste è la modalità finestra aperta che permette di chiudere la valvola in caso di abbassamenti repentini della temperatura. Si tratta di una funzione di primaria importanza che riduce notevolmente gli sprechi e consente un buon risparmio in bolletta. Durante l’inverno può capitare che le temperature scendano di parecchi gradi sotto lo zero con il rischio di formazione di ghiaccio nelle tubature.

Per evitare questa spiacevole situazione i modelli migliori sono dotati di funzione antigelo che lascia aperta la valvola finché la temperatura non ritorna nella norma. Un ulteriore sistema di protezione consente di aprire automaticamente le valvole nel caso siano rimaste chiuse per più di due settimane. Importante verificare anche la presenza di una funzione di blocco comandi per evitare di modificare accidentalmente le impostazioni o nel caso di bambini piccoli che circolano per casa.

Praticità d’uso

La praticità d’uso è strettamente legata alla facilità con cui vengono effettuate le regolazioni della temperatura. In questo i modelli gestiti da remoto tramite app sono decisamente i migliori, permettendo un controllo semplice ed immediato ovunque si trovi l’utente.

Il rovescio della medaglia è spesso l’impossibilità di poter effettuare le impostazioni direttamente sulla valvola. Altro aspetto da considerare sono le limitazioni in caso di guasto del router e mancato accesso ad internet. Al pari dei moderni termostati wifi smartphone, molte di queste valvole termostatiche digitali di ultima generazione potrebbero diventare inutilizzabili.

I modelli con centralina a radiofrequenza offrono lo svantaggio di non poter controllare la temperatura o modificare le impostazioni quando l’utente è fuori casa. In questi casi, per avere la garanzia di una buona praticità d’uso, è necessario scegliere dispositivi che siano in grado di funzionare da soli senza la necessità di collegamento all’unità centrale. Questo permette una certa autonomia e di poter acquistare anche una sola valvola termostatica nel caso in cui sia necessario gestire un unico termosifone.

Per ampliare successivamente il sistema è sufficiente aggiungere più valvole (dello stesso modello) e connetterle tutte all’unità di controllo. È importante verificare il tipo di comandi presenti sul corpo della valvola e la qualità del display. Le soluzioni scelte dai produttori sono sostanzialmente rotella o tasti. Decidere per l’una o l’altra soluzione è solo una questione di gusti personali. I modelli migliori dispongono di display piccoli ma con numeri ben visibili e retroilluminazione, per permettere di operare con comodità anche in condizione di scarsa luminosità.

Classifiche correlate