in ,

Come pulire la lavastoviglie?

Una serie di consigli per mantenere sempre pulita la lavastoviglie, in questo modo eviterai cattivi odori e malfunzionamenti.

Come pulire la lavastoviglie

INDICE
1. Vasca di lavaggio
2. Filtro
3. Cestelli
4. Bracci irroratori
5. Guarnizione sportello
6. Pannello frontale
7. Console comandi

Vasca di lavaggio

Innanzitutto è doveroso premettere che molte lavastoviglie di ultima generazione e la maggior parte dei modelli top di gamma provvedono alla pulizia automatica al termine di ogni ciclo di lavaggio, sempreché la quantità di detersivo rimasta sia sufficiente.

Al netto di tale considerazione, è comunque buona norma provvedere periodicamente a igienizzare la vasca per eliminare eventuali residui di grasso, cibo, calcare e detersivo. Teniamo anche presente che effettuare lavaggi sempre con temperature inferiori ai 50°C favorisce la formazione di cattivi odori e la proliferazione di batteri.

Pertanto suggerisco, almeno una volta al mese, di effettuare un ciclo a vuoto ad alta temperatura (superiore ai 70°C) per eliminare germi e microrganismi. A tale scopo possiamo affidarci a prodotti specifici spesso suggeriti dallo stesso costruttore. In alternativa ci sono i soliti rimedi naturali che prevedono l’impiego di aceto, limone e bicarbonato di sodio.

Filtro

Innanzitutto è necessario consultare le istruzioni per capire dove si trova il filtro e come rimuoverlo. La cartuccia è posizionata sul fondo della lavastoviglie e dobbiamo togliere i cestelli (almeno quello inferiore) per potervi accedere.

Solitamente è sufficiente una rotazione antioraria per estrarre il filtro e provvedere ad un accurato lavaggio sotto il rubinetto. Per eliminare lo sporco possiamo utilizzare una spazzola con setole morbide. Prima di riposizionare la cartuccia è bene pulire anche il condotto di scarico con una spugna.

Cestelli

Di norma i cestelli si possono estrarre e inserire molto facilmente attraverso le guide telescopiche. Ciò consente di poterli pulire con cura sotto un getto d’acqua oppure lasciarli in ammollo alcune ore per eliminare ogni traccia di grasso e detersivo.

Bracci irroratori

L’operazione potrebbe essere non delle più comode e semplici, tuttavia è indispensabile per mantenere la macchina efficiente e non compromettere la qualità del lavaggio. Dobbiamo smontare i bracci e provvedere a eliminare eventuali accumuli di sporco e calcare che potrebbero ostruire gli ugelli da cui fuoriescono i getti d’acqua.

La difficoltà dell’intervento è legata al modello di lavastoviglie, comunque è sempre necessario seguire attentamente le indicazioni fornite nel manuale delle istruzioni. Qualora ritenessimo l’operazione troppo complessa, meglio desistere per evitare danni oppure chiamare l’assistenza tecnica.

Guarnizione sportello

Trascurare la pulizia della guarnizione causa la formazione di muffa e cattivi odori per via degli accumuli di sporco e residui di cibo. Una volta al mese è sufficiente pulire l’interno della guarnizione utilizzando una piccola spazzola oppure un pennello, per poi ripassare con una pezza umida.

Pannello frontale

Il pannello frontale è spesso soggetto alla formazione di macchie causate dalle impronte e dal calcare. Suggerisco di effettuare la pulizia con una certa regolarità poiché più tempo passa e maggiore sarà la difficoltà nell’eliminare lo sporco.

Inoltre, lasciando agire le impurità sulla superficie molto a lungo potrebbero anche decolorarla. Se la lavastoviglie presenta un rivestimento con finitura in acciaio inox è opportuno impiegare prodotti specifici.

Console comandi

Il pannello di controllo con tasti a pressione o sfioramento e l’immancabile piccolo display li possiamo pulire passando un panno morbido o una spugna inumidita solo con pochissima acqua e asciugando con cura. Nel caso di sporco ostinato cerchiamo comunque di utilizzare un detergente neutro ed esercitare una minima pressione per non compromettere il corretto funzionamento della console.

Migliori lavastoviglie

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.