Migliori Lavastoviglie

di 1 agosto 2018

Classifica, Recensioni e Offerte delle Migliori Lavastoviglie domestiche sul mercato, selezionate dalla nostra redazione per capacità di carico, silenziosità di funzionamento, classe di efficienza energetica, programmi automatici a disposizione, sicurezza, design, prezzo e marca.

miglior lavastoviglie

Classifica, Recensioni e Offerte delle migliori lavastoviglie sul mercato

Tabella Comparativa

Modello Numero di coperti Livello Rumorosità (dB) Classe Energetica
Bosch PerfectDry SMS88TI36E 13 40 A+++
Miele G 6820 SC 14 43 A+++
Smeg LVS43STXIN 13 43 A+++
Hotpoint HFO 3C32 W O C X 14 42 A+++
Electrolux ESF7636ROX 13 44 A+++
Whirlpool WFP 4O32 PTG X 14 42 A+++

La migliore

Miele G 6820 SC

Miele G 6820 SC è una lavastoviglie da libera installazione, significa che può essere posizionata in qualunque parte della cucina o ambiente della casa dotato di presa elettrica e attacco per l’acqua.

Secondo la nostra opinione, per capacità di carico, funzionalità e sicurezza, il prodotto di questa recensione può rappresentare una buona scelta per famiglie numerose, alle prese con lavaggi frequenti.

Ha un design semplice ed elegante con un colore bianco brillante e un piccolo display al centro del pannello di comando. Le dimensioni sono standard 60x60x85 cm. La capacità di carico è di 14 coperti.

E’ un elettrodomestico in classe di efficienza energetica A+++ con un consumo energetico per ciclo di 0,49 kWh e annuo di 189 kWh (calcolato basandosi su 280 cicli di lavaggio in modalità ECO). Per quando riguarda il consumo idrico è un modello che utilizza 6,5 litri per ogni ciclo. Il livello di rumorosità si attesta sui 43 dB.

I programmi di lavaggio disponibili sono 11 compreso quello per la pulizia automatica della macchina. Oltre alla modalità Eco, abbiamo un programma Intenso a 75°C, Leggero a 50°C, Silence 40 dB (per ridurre al minimo il livello di rumorosità), Solo cestello inferiore 65°C e un programma chiamato QuickPowerWash (permette un lavaggio completo in poco meno di un’ora).

L’asciugatura avviene in modo automatico grazie allo sportello che terminato il ciclo di lavaggio, si apre parzialmente per favorire la circolazione d’aria e la fuoriuscita del vapore.
Presente anche la funzione per la partenza ritardata con valore impostabile da 1 a 24 ore.

Dal punto di vista della sicurezza la lavastoviglie è dotata del sistema Waterproof per evitare allagamenti in caso di guasto, ha la spia di controllo per il filtro intasato e il sistema di blocco dei comandi. Quest’ ultima caratteristica rende il prodotto una buona scelta, a nostro avviso, per chi ha bambini in casa.

Ad arricchire la già completa dotazione di funzionalità, questo modello ha di possibilità di connessione Wi-Fi. Nel complesso è una lavastoviglie molto completa sotto ogni aspetto. I suoi punti di forza sono il risparmio sia energetico che idrico e il grande ventaglio di programmi e funzioni a disposizione.

La più silenziosa

Bosch PerfectDry SMS88TI36E

Bosch PerfectDry SMS88TI36E è una lavastoviglie moderna e tecnologicamente avanzata, e risulta la più silenziosa in classifica.

Caratteristica saliente da inserire in questa recensione è l’asciugatura 3D, un sistema di ultima generazione che sfrutta la tecnologia Zeolith per asciugare stoviglie in ceramica, porcellana, vetro e plastica.

Grazie all’impiego della Zeolite, un minerale poroso di origine vulcanica, l’umidità nelle stoviglie viene assorbita e trasformata in calore. Questa tecnologia contribuisce a migliorare l’efficienza energetica dell’elettrodomestico, che si colloca in Classe A+++ -10%.

Il sistema HydroStar e la tecnologia Active Water permettono di ottenere cicli di lavaggio con ridotti consumi d’acqua, riscaldamento più veloce e un funzionamento più efficiente della pompa dell’acqua.

Per sterilizzare biberon, tiralatte e ciucci, è presente l’opzione Purezza Plus, una funzione particolarmente indicata per chi ha bambini in casa o soggetti allergici.

Sensori particolari permettono di personalizzare i programmi di lavaggio, dosando la quantità d’acqua e l’energia necessaria in base al carico delle stoviglie, allo sporco ed alle incrostazioni.

La vasca è in acciaio Inox, i filtri autopulenti sono 3 mentre un sistema di riconoscimento automatico ottimizza l’uso di detersivi in polvere, liquidi o a pastiglie.

La più venduta

Smeg LVS43STXIN

Smeg LVS43STXIN, lavastoviglie a libera installazione dalle dimensioni standard (60 x 60 x 85 cm), ha una capacita di carico pari a 13 coperti. La classe di efficienza energetica è A+++ mentre il livello di rumorosità è di 43 dB.

Esteticamente si presenta con una linea gradevole e molto minimalista. La colorazione è inox con una maniglia vecchio stampo che comunque rende lo stile piacevole. La superficie ha subito un trattamento speciale per impedire la formazione di aloni e lasciare impronte. Il pannello di controllo è posizionato sul bordo superiore in modo da essere invisibile con lo sportello chiuso.

È un modello dotato di molte funzioni, le principali sono: avvio ritardato (massimo intervallo 24 ore), FlexiZone (lavaggio di poche stoviglie distribuite su entrambi i cestelli), asciugatura con apertura automatica dello sportello, QuickTime (per ridurre la durata del ciclo), AcquaStop (per bloccare istantaneamente l’ingresso d’acqua nella macchina), sistema di lavaggio Planetarium (per meglio distribuire l’acqua in tutte le zone) ed infine il sensore Acquatest (per misurare il grado di trasparenza dell’acqua al termine della fase di ammollo).

I programmi di lavaggio sono 10 e riescono a rispondere un po’ a tutte le esigenze.

Secondo la nostra opinione, la lavastoviglie di questa recensione nel complesso offre un buon impatto estetico ed è dotata di tutte le funzionalità presenti su modelli dal costo superiore, motivo per cui si trova in buona posizione nella nostra classifica.

La più grande

Hotpoint HFO 3C32 W O C X

Lavastoviglie a libera installazione con dimensioni standard (60 x 60 x 85 cm), Hotpoint HFO 3C32 W O C X ha una capacità di carico di 14 coperti.

L’aspetto estetico non è certamente il suo punto di forza con un design standard e una classica colorazione inox.

La classe di efficienza energetica è A+++ con un consumo per ciclo di 0.93 kWh e 237 kWh annui (calcolato basandosi su 280 cicli di lavaggio in modalità ECO). Consumo idrico di 9 Litri per ciclo e 2520 litri annui. Il livello di rumorosità si attesta sui 42 dB, secondo la nostra opinione un valore più che soddisfacente, e tra i migliori in classifica.

La lavastoviglie è dotata di 9 programmi tra cui, oltre l’immancabile Eco, uno per il lavaggio di stoviglie incrostate (Intensivo) e un programma di ammollo.

L’elettrodomestico è dotato di funzione WaterStop per bloccare fuoriuscite d’acqua causate da guasti e ha la funzione per l’avvio ritardato con il massimo tempo selezionabile di 24 ore.
Gli indicatori presenti sono per la mancanza di sale, l’aiuto risciacquo e il tempo residuo. Il cestello superiore è regolabile in altezza e removibile.

Questo modello non incanta dal punto di vista estetico ma dispone di tutto quello che serve per svolgere bene la sua funzione. Nel complesso offre un buon rapporto qualità prezzo.

La più conveniente

Electrolux ESF7636ROX

Lavastoviglie con larghezza standard da 60 cm e capacità di 13 coperti, Electrolux ESF7636ROX presenta un design moderno, colorazione inox con sistema antimpronta e ampio display centrale.

Classe di efficienza energetica A+++, consumo per ciclo 0.821 kWh. Consumo idrico per ciclo di 10.5 litri. Il livello di rumorosità non supera i 44 dB.

Modello dotato di partenza ritardata e di sistema di sicurezza Acqualock per evitare allagamenti. Tra le varie funzioni c’è la possibilità del mezzo carico, dispone del sistema di asciugatura con apertura automatica dello sportello e della modalità Pure Crystal (anti-opacizzazione vetri e cristalli). C’è anche il sistema di filtri autopulenti a 4 livelli.

I programmi di lavaggio disponibili sono 6 e in particolare: AutoFlex 45°C e 70°C, Eco 50°C, Flexiwash, GlassCare 45°C, intensivo 70°C e QuickPlus 60°.

Elettrodomestico esteticamente gradevole, con funzioni abbastanza complete e con tutti i programmi essenziali per garantire buoni risultati. Un modello a nostro avviso adatto per chi cerca una lavastoviglie che bene si adatti all’arredamento della cucina, che offra buoni lavaggi e senza spendere una follia.

La più efficiente

Whirlpool WFP 4O32 PTG X

Whirlpool WFP 4O32 PTG X è una lavastoviglie a libera installazione con capienza di 14 coperti e dimensioni standard (60x60x85 cm). Design senza particolari spunti creativi, linea classica e colorazione grigio metallizzato.

La classe energetica è A+++, il consumo per ciclo è di 0.83 kWh mentre quello idrico per ciclo in modalità Eco è di 9 litri. Livello di rumorosità buono, per questa fascia di prezzo, attorno ai 42 dB.

Vediamo qualche caratteristica particolare di questo elettrodomestico. La lavastoviglie è dotata di un sensore in grado di rilevare lo sporco ed ottimizzare i parametri di pulitura, anche per un miglior rendimento energetico.

I getti posteriori sono stati progettati per cercare di rimuovere le incrostazioni anche più ostinate, senza dover effettuare operazioni di prelavaggio. È una lavastoviglie dotata della funzione di partenza ritardata, caratteristica utile a nostro avviso per scegliere le fasce orarie in cui l’energia elettrica ha un costo inferiore.

I programmi di lavaggio disponibili sono 10 comprese le modalità Eco e pulizia intensiva.
Gli indicatori a disposizione sono la spia esaurimento sale e brillantante.

Modello che bada più alla funzionalità che non all’estetica e alle tecnologie smart, Whirlpool WFP 4O32 PTG X permette l’inserimento di stoviglie con forme irregolari o grosse dimensioni grazie al cestello regolabile, ed è dotato di sicurezza WaterStop per evitare fuoriuscita d’acqua in caso di guasto

Offerte Lavastoviglie

Come scegliere una lavastoviglie

La scelta di un elettrodomestico è una scelta importante e come tale deve seguire dei criteri ben precisi. La scelta poi di una buona lavastoviglie deve tener presente alcuni aspetti fondamentali, da non sottovalutare al momento dell’acquisto.

Anzitutto la presenza di programmi per il lavaggio. Quelli essenziali, che non devono mai mancare, sono il programma principale e quello eco. Il primo lava le stoviglie ad una temperatura di 60°-65° C ed è più efficace rispetto all’altro, anche se comporta un consumo maggiore di acqua e di elettricità. Il programma eco, come suggerisce il termine stesso, comporta un consumo minore ma lava ad una temperatura inferiore, 45°-50°, non adatta a stoviglie molto sporche.

Importante è anche l’efficacia dell’asciugatura, sia con il programma principale che con il programma eco. Attenzione alle pentole antiaderenti e alle stoviglie in plastica, difficilmente li troverete asciugati dopo il lavaggio, a causa della superficie porosa che non permette all’acqua di evaporare.

Occorre poi assicurarsi che l’elettrodomestico scelto presenti alcune funzioni utili, come l’indicatore del tempo residuo di lavaggio, per conoscere in anticipo quando finirà il ciclo,  e la funzione partenza differita che permette di far partire il lavaggio all’orario da noi indicato. Molto utili sono anche le spie luminose che indicano la mancanza di brillantante e di sale.

Un occhio di riguardo anche al costo dell’elettrodomestico (in commercio sono disponibili modelli di buona qualità ad un costo davvero vantaggioso) e all’etichetta energetica che offre informazioni importanti sulla capacità di carico dell’apparecchiatura, sul consumo energetico e sul consumo dell’acqua e sulla quantità di rumore emessa durante il suo funzionamento. Da non dimenticare poi anche l’impatto ambientale e la facilità di utilizzo.

[Voti: 415    Media Voto: 4.8/5]
Elettrodomestici che potrebbero interessarti
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Leggi le opinioni di chi ha provato il servizio e guarda un esempio.

I dati inseriti saranno gestiti nel pieno rispetto del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, del GDPR n. 679/2016, e non ceduti a terzi.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.