Migliori Lavastoviglie

di

La lavastoviglie è oggi tra gli elettrodomestici più adoperati, utile soprattutto quando dopo una cena in famiglia o con gli amici i piatti, le pentole e i bicchieri da lavare sono tanti. Ma quale modello scegliere tra i tanti disponibili in commercio? E quali sono i criteri da seguire per effettuare una buona scelta? Leggi la guida per conoscere caratteristiche, tipologie e come scegliere la migliore lavastoviglie a incasso e a libera installazione in base ai criteri di qualità, costo, offerte e corretta informazione per il consumatore.

Migliori lavastoviglie domestiche

Classifica, Recensioni e Offerte delle migliori lavastoviglie sul mercato

Bosch PerfectDry SMS88TI36E

La nostra classifica delle migliori lavastoviglie inizia con un modello innovativo: la PerfectDry (cod. SMS88TI36E) dell’azienda madre Bosch. Leader nel comparto degli elettrodomestici, la casa produttrice ha lanciato un elettrodomestico dalle qualità moderne che contraddistinguono il prodotto da quelli presenti sul mercato.

Caratteristica di base è appunto l’asciugatura 3D, un sistema di ultima generazione capace di asciugare stoviglie in ceramica, porcellana, vetro e plastica mediante l’uso della tecnologia Zeolith. Quest’ultima, a ridotto consumo energetico (la lavastoviglie è classificata con il codice A+++ -10%), sfrutta le potenzialità di un minerale naturale, la zeolite, per assorbire l’umidità trasformandola in calore.

Ulteriore elemento è il SuperSilence, un funzionamento che assorbe il rumore del motore durante il funzionamento.  PerfectDry è il connubio fra minor impatto ambientale ed elevato risparmio economico grazie al sistema HydroStar ed alla tecnologia ActiveWater capaci di pulire le stoviglie riducendo il consumo d’acqua fino al 50% rispetto ai tradizionali elettrodomestici, incorporando programmi soft ad hoc per cristalli e vetri frangibili.

Sensori particolari permettono di personalizzare i programmi di lavaggio, dosando la quantità d’acqua e l’energia necessaria in base al carico delle stoviglie, allo sporco ed alle incrostazioni. La vasca è in acciaio Inox, i filtri autopulenti sono 3 mentre un sistema di riconoscimento automatico ottimizza l’uso di detersivi in polvere, liquidi o a pastiglie.

Miele G 6720 SC

Anche l’azienda Miele, secondo la nostra opinione, ha progettato un elettrodomestico che facilita le mansioni quotidiane relegate alla cucina.

G 6720 SC è una lavastoviglie da posizionamento libero (da installare ovunque si desideri) con classe energetica A+++ -20% dotata di tecnologia EcoTech, un’innovazione che prevede un consumo energetico annuo pari a 189 kWh per circa 2772 litri di media.

La riduzione del consumo idrico per un ciclo di lavaggio (l’azienda parla dell’85% in meno nel consumo dell’acqua) permette di lavare stoviglie con 6,5 litri mediante programmi automatici che non superano i 58 minuti di durata. L’asciugatura AutoOpen, infatti, segnala quando il programma è concluso mentre con il Perfect GlassCare è possibile lavare cristalli e vetri con la massima delicatezza. Peculiarità della lavastoviglie progettata da Miele è il FlexiTime che, con EcoStar rende intelligente l’elettrodomestico.

In altre parole, oltre all’accumulatore di energia che ridimensiona i consumi della lavastoviglie quest’ultima può scegliere automaticamente la tariffa energetica più conveniente per aumentare il risparmio sulla bolletta. L’allacciamento all’acqua calda è automatico (la temperatura può giungere fino ai 60° con un risparmio del 50%) mentre il riconoscimento automatico del carico permette di personalizzare il programma di lavaggio anche con lavastoviglie caricata a metà.

I cestelli sono regolabili con un cassetto per posate 3D facile da variare a seconda della grandezza di ogni stoviglie. L’elettrodomestico garantisce il lavaggio di circa 14 coperti con doppio supporto per bicchieri ed una struttura in acciaio Inox.

Hotpoint Elexia LFF 8M132 IX EU

La nostra guida all’acquisto prosegue con la lavastoviglie Elexia (cod. LFF 8M132 IX EU), progettata e prodotta da Hotpoint. Il modello selezionato si differenzia sul mercato per la tecnologia ZoneWash, studiata per coloro i quali utilizzano l’elettrodomestico anche con mezzo carico di stoviglie.

Provvista di due cesti Elexia permette infatti di scegliere uno o entrambi a seconda dei coperti da lavare (il modello ne ha una capacità pari a 14) ed alla grandezza del vasellame.

Mediante il sistema Dual Space è possibile sfruttare il cesto inferiore per posizionare piatti e pentole ingombranti, sollevando il cestello superiore con un gesto semplice ed ergonomico. La lavastoviglie della Hotpoint ha classe energetica A+++ con un consumo d’acqua non superiore a 9 litri per ogni lavaggio.

Il motore FlexiPower ottimizza il funzionamento dell’elettrodomestico variando velocità e pressione dell’acqua sulla base dello sporco, mentre il lavaggio localizzato consente di lavare le stoviglie senza necessariamente pre trattarle.

Hotpoint è famosa per l’uso di materiali come l’acciaio Inox, mantenuto intatto nonostante l’utilizzo: la finitura Bright Inox assicura una lunga durata dell’elettrodomestico garantendo robustezza e solidità. Elegante e raffinata Elexia ha un display digitale, il decalcificatore regolabile ed un numero di programmi selezionabili pari a 8.

Whirlpool ADP 9060 WH

Una buona scelta per una lavastoviglie a libera installazione, indicata per zone open space (come ad esempio ingressi-cucina o cucine-soggiorno) è la ADP 9060 WH dell’azienda produttrice Whirlpool.

Di colore bianco e di classe energetica A+++ il modello si basa sulla tecnologia PowerDry, la cui caratteristica è quella di un’asciugatura perfetta senza aloni e a ridotto consumo.

In termini tecnici l’umidità presente sulle stoviglie viene catturata ed espulsa sotto forma d’acqua ottimizzando i tempi di pulizia di piatti e bicchieri. Con capacità pari a 13 coperti, la ADP 9060 WH ha un consumo d’acqua in media di 10 litri a lavaggio con un programma, il Wash & Dry che impiega circa un’ora per differenti tipologie di stoviglie, anche in plastica. Whirlpool è famosa per un dispositivo presente nella maggioranza dei suoi elettrodomestici: il 6° senso, che diventa 6° senso PowerClean nel modello della lavastoviglie.

Il brevetto permette di ottimizzare il consumo d’acqua in base allo sporco ed alle incrostazioni, ridimensionando la potenza del getto d’acqua a seconda delle stoviglie da trattare. Silenziosa ed intuitiva, la ADP 9060 WH permette di programmare il lavaggio dei piatti, potendo sfruttare le tariffe bi-orarie in base alle forniture di energia domestica.

Come negli altri modelli, anche l’elettrodomestico della Whirlpool è dotato di cestelli flessibili, da regolare in base alla capienza delle stoviglie, alla loro dimensione ed al peso. La lavastoviglie dispone di 10 programmi ed ha una riduzione dei rumori pari a 44 dBA.

Electrolux ESF8720ROX

La recensione prosegue con un modello selezionato dalla casa produttrice Electrolux, la ESF8720ROX. A differenza dei prodotti appena recensiti, la lavastoviglie dell’azienda svedese ha una capacità maggiore dei cestelli che consentono di lavare stoviglie per un massimo di 15 coperti.

Non a caso la vasca viene denominata XXL, proprio a voler sottolineare l’opportunità di trattare più stoviglie con un solo ed unico lavaggio. Gli amanti del vino sanno che i bicchieri ballon sono delicati: con ESF8720ROX è possibile sfruttare il sistema SoftGrip di cui sono dotati i cestelli. Appositi supporti sono progettati per contenere gli steli di calici e flute durante il ciclo.

Un cestello rimovibile portaposate garantisce la pulizia di tazzine e posate, anche di grandi dimensioni, potendo personalizzare il lavaggio delle proprie stoviglie.  Caratteristiche tecniche della ESF8720ROX sono: classe energetica A+++, consumo d’acqua fino a 11 litri per ciclo, 0.857 kWh di consumo energetico, 7 programmi AutoFlex con temperature che raggiungono i 70° (per lo sporco più ostinato), cicli da 30 minuti o da un’ora, potenza pari a 1550-2200 W ed estetica Inox antimpronta.

L’Inox è presente anche nella vasca interna. La gestione dell’allacciamento all’acqua calda consente di ridurre i consumi fino al 35%, mentre il sistema di sicurezza Aqualock previene gli allagamenti in caso di guasti alle tubature. Come ogni altro elettrodomestico, anche la lavastoviglie ESF8720ROX ha una tecnologia che la contraddistingue dalle concorrenti: la RealLife, che ottimizza il lavaggio delle stoviglie a prescindere dalla dimensione, dal materiale e dalla delicatezza.

Smeg LVFABCR

Anche la Smeg propone sul mercato un prodotto innovativo indicato per ogni tipologia di cucina. Il modello  LVFABCR è una lavastoviglie a libera installazione il cui design, che ricorda gli elettrodomestici in stile anni 50 è consigliata per chi vuole arredare senza rinunciare alla funzionalità.

Di color panna e dalle linee essenziali, la  LVFABCR ha una classe energetica A+++ con 5 più ulteriori 5 programmi rapidi. Il sensore Aquatest rende automatici i programmi sulla base della trasparenza dell’acqua rilevata durante la fase di ammollo.

Il sistema consente di risparmiare energia adattando i risciacqui a seconda delle incrostazioni, potendo caricare la lavastoviglie fino a 13 coperti. Anche la lavastoviglie della Smeg è dotata di una FlexyZone, che permette di lavare un mezzo carico di stoviglie senza spreco di acqua e di energia.

L’EnerSave è un dispositivo predisposto nella LVFABCR che consente di sganciare automaticamente il portellone dopo la conclusione di ogni lavaggio. Inoltre il sistema facilita l’asciugatura potendolo attivare e disattivare prima dell’avvio di ogni programma.

I cicli possono durare meno di un’ora grazie al programma QuickTime, mentre la tecnologia WaterSave permette di lavare un carico pieno utilizzando solo 8,5 litri totali che vengono distribuiti in maniera omogenea su tutta la vasca. I cestelli sono regolabili in base alle stoviglie da contenere.

Offerte Lavastoviglie

Come scegliere una lavastoviglie

La scelta di un elettrodomestico è una scelta importante e come tale deve seguire dei criteri ben precisi. La scelta poi di una buona lavastoviglie deve tener presente alcuni aspetti fondamentali, da non sottovalutare al momento dell’acquisto.

Anzitutto la presenza di programmi per il lavaggio. Quelli essenziali, che non devono mai mancare, sono il programma principale e quello eco. Il primo lava le stoviglie ad una temperatura di 60°-65° C ed è più efficace rispetto all’altro, anche se comporta un consumo maggiore di acqua e di elettricità. Il programma eco, come suggerisce il termine stesso, comporta un consumo minore ma lava ad una temperatura inferiore, 45°-50°, non adatta a stoviglie molto sporche.

Importante è anche l’efficacia dell’asciugatura, sia con il programma principale che con il programma eco. Attenzione alle pentole antiaderenti e alle stoviglie in plastica, difficilmente li troverete asciugati dopo il lavaggio, a causa della superficie porosa che non permette all’acqua di evaporare.

Occorre poi assicurarsi che l’elettrodomestico scelto presenti alcune funzioni utili, come l’indicatore del tempo residuo di lavaggio, per conoscere in anticipo quando finirà il ciclo,  e la funzione partenza differita che permette di far partire il lavaggio all’orario da noi indicato. Molto utili sono anche le spie luminose che indicano la mancanza di brillantante e di sale.

Un occhio di riguardo anche al costo dell’elettrodomestico (in commercio sono disponibili modelli di buona qualità ad un costo davvero vantaggioso) e all’etichetta energetica che offre informazioni importanti sulla capacità di carico dell’apparecchiatura, sul consumo energetico e sul consumo dell’acqua e sulla quantità di rumore emessa durante il suo funzionamento. Da non dimenticare poi anche l’impatto ambientale e la facilità di utilizzo.

[Voti: 159    Media Voto: 4.9/5]
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, una newsletter che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.