Migliori Lavastoviglie da Incasso Slim 45 cm

di Andrea Pilotti 12 Ottobre 2018

Classifica, Recensioni e Offerte delle Migliori Lavastoviglie da Incasso slim 45 cm sul mercato, selezionate dalla nostra redazione per programmi di lavaggio, numero di coperti, classe di efficienza energetica, silenziosità, qualità dei materiali, prezzo e marca

Miglior Lavastoviglie da Incasso slim 45 cm

Classifica e Recensioni delle Migliori Lavastoviglie da Incasso Slim 45 cm

La migliore

Bosch Serie 6 SPV66TX01E

In prima posizione nella nostra classifica delle migliori lavastoviglie da incasso slim 45 centimetri, Bosch Serie 6 SPV66TX01E unisce un design ricercato ad una dotazione molto completa di funzioni, con un particolare occhio di riguardo per i consumi.

La classe di efficienza energetica è A+++ con un consumo per ciclo di 0.66 kWh e 188 Kwh/anno (valore calcolato basandosi su 280 cicli di lavaggio con acqua fredda in modalità basso consumo). Il consumo idrico si attesta sui 9.5 litri a ciclo e 2660 litri/anno. Il livello di rumorosità è contenuto in 43 dB.

Dal punto di vista estetico ha una linea a nostro avviso indicata per una cucina arredata in stile moderno. È di colore bianco è i comandi sono visibili solo a sportello aperto, essendo posizionati sul bordo superiore interno. Una scelta che paga soprattutto dal punto di vista estetico.

Con larghezza ridotta a 45 centimetri, l’elettrodomestico a differenza di quelli a libera installazione si deve inserire nello spazio predisposto in cucina.

Prima del suo acquisto, è bene quindi verificare le corrette dimensioni e la posizione dell’attacco acqua e presa di corrente. Le esatte dimensioni sono 81,5 x 44,8 x 55 centimetri. La capacità è di 10 coperti.

Le caratteristiche più interessanti da inserire in recensione a nostro avviso sono:

sistema DuoPower: è un doppio braccetto presente nel cestello superiore;
scambiatore di calore: mantiene l’acqua in temperatura per evitare shock termici alle stoviglie;
– auto 3 in 1: è un sistema che permette il riconoscimento automatico del detersivo, distinguendo se è in pastiglia, polvere o liquido;
– piedino posteriore regolabile frontalmente;
programma Silence: per ridurre ulteriormente la rumorosità fino a 41 dB.

A tutto questo si deve aggiungere la comoda funzione di avvio ritardato per permettere di azionare quando si vuole la lavastoviglie. Molto utile a nostro avviso per impiegare l’elettrodomestico di notte e risparmiare sulla bolletta della luce. L’intervallo di tempo selezionabile va da 1 fino a 24 ore.

Come indicatori il dispositivo è dotato di segnalatore per il ripristino del sale e brillantante. C’è anche il segnalatore acustico per la fine del ciclo di lavaggio. I programmi di lavaggio sono 6 e precisamente: Intensivo 70°C, Auto 45-65°C, Silence 50°C, Rapido 60°C, Bicchieri 40° e naturalmente il programma per il maggior risparmio Eco 50°C.

Il sistema di asciugatura è denominato PerfetDry e utilizza una tecnologia con flussi d’aria 3D per permettere di asciugare al meglio anche le stoviglie di plastica. A livello sicurezza infine è presente il sistema AcquaStop per bloccare il flusso d’acqua in caso di guasti ed evitare allagamenti.

La più venduta

Ignis ADL 101

Ignis ADL 101 è una lavastoviglie da incasso con formato Slim e larghezza massima di 45 centimetri. Design standard con colorazione bianca e comandi a scomparsa. Anche la capienza è di 10 coperti come ci si aspetta per un modello di queste dimensioni.

La classe di efficienza energetica è A+ con un consumo per ciclo di 0.83 kWh e 237 kWh/anno (valore calcolato basandosi su 280 cicli di lavaggio con acqua fredda in modalità basso consumo). Il consumo idrico è di 10 litri per ciclo e di 2800 L/anno.

Il livello di rumorosità è un po’ sopra la media rispetto ai modelli concorrenti, attestandosi sui 50 dB. Il nostro consiglio a riguardo è controllare che la zona notte non sia adiacente alla cucina, se si intende utilizzare la lavastoviglie nelle ore serali per approfittare delle fasce orarie in cui il costo dell’energia elettrica è inferiore.

Per quando riguarda programmi di lavaggio e funzionalità, vediamo nel dettaglio cosa offre questo modello. Il cestello superiore regolabile in altezza è a nostro avviso una buona soluzione per per facilitare l’inserimento di stoviglie ingombranti. Le cerniere dello sportello sono particolarmente resistenti e con fulcro variabile.

È un modello che permette il collegamento all’acqua calda fino ad una temperatura di 60°C. Ha il sistema di sicurezza antiallagamento elettronico. Permette di poter utilizzare la comoda modalità di mezzo carico distribuito che è particolarmente utile quando si hanno poche stoviglie da lavare.

La lavastoviglie dispone anche della modalità di partenza ritardata con un intervallo di tempo selezionabile fino ad un massimo di 12 ore. I programmi di lavaggio sono 6 e precisamente: prelavaggio, cristalli, rapido, quotidiano, intensivo e Eco 50°C.

Nel complesso è un modello abbastanza completo, inserito in classifica per il suo buon rapporto qualità prezzo, anche se i consumi sia elettrici che idrici non sono tra i migliori di questa comparazione.

La più affidabile

Smeg STA4525

Modello da incasso Slim con larghezza 45 cm, Smeg STA4525 è una lavastoviglie caratterizzata da un design essenziale e comandi a scomparsa, tipici per i prodotti di questa classifica.

La classe di efficienza energetica è A++ con un consumo annuo di 210 kWh (valore calcolato basandosi su 280 cicli di lavaggio con acqua fredda in modalità basso consumo). Per quanto riguarda il consumo idrico siamo sui 2660 litri/anno. Il livello di rumorosità è di 44 dB.

Le caratteristiche costruttive più interessanti sono:
cestello superiore regolabile su 3 livelli con inserti fissi;
cestello inferiore con inserto singolo abbattibile;
– cerniere con bilanciamenti a fulcro fisso;
– piedino posteriore regolabile frontalmente.

Per quanto riguarda gli indicatori disponibili abbiamo la spia per l’esaurimento sale e brillantante e l’indicatore luminoso di fine ciclo. Questo modello è dotato di sistema di sicurezza Acqua Stop e, da segnalare in recensione, di partenza ritardata fino a 24 ore con ammollo automatico.

I programmi di lavaggio disponibili sono 10 con tutti i principali compreso Eco e mezzo carico, per un prodotto valido sotto il profilo funzionale e con un vantaggioso rapporto qualità prezzo.

La più efficiente

Whirlpool ADG 522 X

Whirlpool ADG 522 X è una delle migliori lavastoviglie a incasso in formato Slim, con misure pari a  82 x 44,8 x 55,5 centimetri. La capacità è di 10 coperti. Come per la maggior parte dei modelli ad incasso anche in questo caso la linea è molto semplice per meglio adattarsi a qualsiasi cucina, sia che abbia uno stile moderno o più classico.

Il colore è inox e i comandi sono a scomparsa. La scelta di posizionare il pannello di controllo sul bordo interno superiore dello sportello è una soluzione adottata praticamente da tutti i costruttori.

L’elettrodomestico ha una classe di efficienza energetica A+++ con un consumo di 211 kWh/anno (valore calcolato basandosi su 280 cicli di lavaggio con acqua fredda in modalità basso consumo). Il consumo idrico per ciclo è di 9 litri , mentre il livello di rumorosità è di 43 dB.

Da segnalare come caratteristica saliente in questa recensione, la tecnologia 6°senso che permette, in base al livello di sporco effettivo, di regolare l’acqua con temperature tra 50 e 65°C e il tempo di lavaggio.

Una funzione particolarmente utile è il mezzo carico intelligente che offre la possibilità di scegliere dove posizionare le stoviglie (se sul cestello superiore o inferiore) in base a sporco e dimensioni. Il getto d’acqua aumenterà automaticamente in funzione del tipo di carico per garantire risultati di pulito soddisfacenti.

Altra funzione è il mezzo carico distribuito che consente di utilizzare entrambi i cestelli anche con poche stoviglie, caratteristica che rende al prodotto una buona posizione nella nostra classifica. Il cestello superiore è regolabile in altezza per creare spazio in modo da facilitare le operazioni di carico e scarico. Nel caso è anche possibile rimuoverlo.

La lavastoviglie è dotata di partenza ritardata e sistema di sicurezza AcquaStop. Tra i programmi di lavaggio disponibili oltre ai soliti presenti (Eco, Intensivo, ecc.), c’è una modalità dedicata a bicchieri e stoviglie delicate.

Altro programma particolarmente utile è il Wash&dry 1H che permette di pulire e asciugare completamente le stoviglie in un’ora. Questo modello è secondo la nostra opinione molto completo e offre una serie di funzioni e di programmi che riescono a soddisfare anche l’utente particolarmente esigente.

La più silenziosa

Hotpoint HIO 3O32 WG C

Hotpoint HIO 3O32 WG C è una lavastoviglie Slim ad incasso con larghezza di 45 cm. Dal punto di vista estetico nulla da segnalare, tutto come da standard per questa tipologia con colore inox e comandi a scomparsa. La capacità offerta è di 10 coperti.

La classe energetica è A+++ con un consumo per ciclo di 0.83 kWh e annuo di 237 Kwh (valore calcolato basandosi su 280 cicli di lavaggio con acqua fredda in modalità basso consumo). Il consumo idrico è di 2520 litri/anno mentre per ciclo consuma 9 litri d’acqua. Il livello di rumorosità di 42 dB.

Il prodotto è dotato di avvio ritardato e sistema di sicurezza per bloccare il flusso d’acqua verso la macchina. Ha l’indicatore per l’esaurimento del sale, il sensore di carico e il timer integrato. I programmi di lavaggio sono 10 compresi gli speciali Delicato, Intensivo e Prelavaggio.

La più piccola

Candy CDI 9P45/E-S

Lavastoviglie ad incasso formato Slim con design classico, comandi a scomparsa e piccola maniglia sullo sportello, Candy CDI 9P45/E-S è un prodotto semplice ed essenziale, con capacità di carico pari a 9 coperti.

Classe di efficienza energetica A+ consumo per ciclo 0.77 kWh e 222 kWh/annuo. Consumo idrico 10 litri e 2800 Litri/anno. Livello di rumorosità 49 dB. Il cesto superiore è regolabile, non ha un terzo cesto, ha le spie per l’esaurimento del sale e del brillantante con l’indicatore luminoso di fine ciclo.

È dotata di sistema AcquaStop ma non della partenza ritardata.
I programmi di lavaggio sono 7 e non c’è la modalità di mezzo carico.

Questa lavastoviglie è secondo la nostra opinione una buona scelta per tutti coloro che cercano un modello economico senza particolari pretese, con le funzioni necessarie a un buon lavaggio delle stoviglie, e 7 programmi preimpostati.

Tabella comparativa

Modello Numero di coperti Livello Rumorosità (dB) Classe di efficienza energetica
Bosch Serie 6 SPV66TX01E 10 41 A+++
Whirlpool ADG 522 X 10 43 A+++
Smeg STA4525 10 44 A++
Ignis ADL 101 10 50 A+
Hotpoint HIO 3O32 WG C 10 42 A+++
Candy CDI 9P45/E-S 9 49 A+

Offerte Lavastoviglie da Incasso Slim 45 cm

Come scegliere una lavastoviglie da incasso Slim

La lavastoviglie è un elettrodomestico molto diffuso, presente oggi in quasi tutte le case. Infatti, ad un prezzo non eccessivo, riesce ad offrire un servizio veramente utile in tempi abbastanza rapidi e riduce sensibilmente i consumi.

Rispetto al lavaggio tradizionale di pentole, bicchieri, piatti e posate, l’uso di questo elettrodomestico consente di risparmiare fino all’80% di acqua. Anche i consumi energetici vengono ridotti: l’elettricità utilizzata da un prodotto moderno è circa il 20% in meno di quella necessaria a riscaldare l’acqua impiegata in un lavaggio manuale.

Soprattutto se si abita in un appartamento non molto grande, però, si è costretti a ridurre l’ingombro degli elettrodomestici, scegliendone di dimensioni più compatte. Indicata per una cucina piccola è la lavastoviglie da incasso 45 cm, capace di entrare in poco spazio e, allo stesso tempo, di soddisfare le esigenze di una piccola famiglia.

Mentre per i rivestimenti esterni esiste una grande variabilità di materiali, colori e stili, il serbatoio interno è quasi sempre realizzato in acciaio inox, per evitare che si ossidi a causa del frequente contatto con l’acqua. In fase di acquisto fate molta attenzione ai dati tecnici di ogni modello. Infatti, preferire un articolo solo per il suo prezzo ridotto non sempre è la scelta migliore, neppure sul piano economico.

Un elettrodomestico di un marchio sconosciuto, realizzato con una tecnologia obsoleta, vi farà sprecare acqua e corrente, vanificando così il risparmio iniziale, mentre uno ad alta efficienza vi garantirà consumi contenuti e finirà per ripagarsi da solo. La classe energetica è quindi uno degli indicatori più importanti a cui prestare attenzione. Per massimizzare il risparmio in bolletta, inoltre dovreste scegliere prodotti con avvio programmabile.

Così facendo riuscire a consumare elettricità nelle ore notturne, quando è più conveniente. Se volete attivare la vostra lavastoviglie durante la notte, fate molta attenzione alla rumorosità del prodotto. Valori accettabili superano di poco i 50 db, ma vi sono modelli che non arrivano a 45 db (quindi molto meno rumorosi).

Per non rischiare di risvegliarvi e trovare la cucina inondata, scegliete un modello dotato di sistema anti-allagamento acqua-stop che blocca l’erogazione idrica non appena vengono rilevate perdite o fuoriuscite di liquido.

Informatevi poi sui consumi medi per ciclo di lavaggio: ad una lavapiatti in classe A++ da 9 coperti ottimizzata non dovrebbero essere necessari più di 10 litri d’acqua. Il valore deve comunque mantenersi sotto i 13, anche nelle versioni con minori accorgimenti.

Il consumo medio di elettricità dovrebbe aggirarsi intorno agli 0,85 Kw/h, e scendere di dieci unità con programmi ecologici. Quindi, soprattutto se vivete soli e siete obbligati a fare lavaggi a mezzo carico, controllate che il modello disponga di questa opzione e metta a disposizione cicli brevi.

Chiedete, infine, se l’elettrodomestico dispone di programmi in grado di regolare, in base al lavaggio, anche le quantità di detersivo, addolcente e brillantante.

[Voti: 399    Media Voto: 4.9/5]
Elettrodomestici che potrebbero interessarti
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Guarda un esempio

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.