Fornetto Elettrico o Microonde?

di Andrea Pilotti 7 Gennaio 2019

Quali sono le differenze tra un fornetto elettrico e un microonde? Entrambi i modelli permettono di cuocere, riscaldare, o scongelare i cibi, ma utilizzano tecnologie differenti. Leggi la guida per scoprire quale tra i due si adatta meglio alle tue esigenze in cucina.

fornetto elettrico o mocroonde

Differenze tra fornetto elettrico e microonde

Come funziona il fornetto elettrico?

Il fornetto elettrico, in mancanza di un tradizionale forno da incasso è la scelta più ovvia per cuocere il cibo. Questo modello offre facilità di utilizzo e diverse modalità di cottura: grill, ventilato, statico e grill ventilato. Il fornetto elettrico, come suggerisce il nome, utilizza l’elettricità per cuocere i cibi, e il principio di funzionamento è davvero molto semplice: due resistenze elettriche poste nella parte superiore e inferiore si riscaldano in modo omogeneo e consentono la cottura degli alimenti inseriti all’interno. Il forno elettrico può essere di diversi tipi, quelli più semplici sono sprovvisti di termostato che consente l’accensione di una o entrambe le resistenze, mentre quelli più evoluti e funzionali si caratterizzano anche per la presenza di un sistema di convenzione che convoglia l’aria calda all’interno del vano (forno ventilato).

Migliori Fornetti Elettrici

Come funziona il forno a microonde?

Il forno a microonde  offre funzioni aggiuntive rispetto a un fornetto elettrico tradizionale, permettendo maggior versatilità in cucina ma anche anche un funzionamento più complesso, se non ci si limita ad utilizzarli solo per scaldare o scongelare. I cibi vengono riscaldati tramite le onde elettromagnetiche ad alta frequenza generate all’interno del vano. Queste mettono in movimento le parti liquide degli alimenti, permettendo di cucinare in tempi ridotti. I modelli più semplici di forni a microonde servono esclusivamente per scongelare o riscaldare i cibi, mentre con quelli di fascia alta si possono realizzare anche preparazioni più elaborate. Il modelli di forni a microonde si differenziano soprattutto per la potenza, i programmi di cottura e le funzioni disponibili.

Migliori Forni a Microonde

Pro e contro del fornetto elettrico e del microonde

Prima di procedere all’acquisto di un fornetto elettrico o a microonde è opportuno analizzare e mettere a confronto le principali caratteristiche di entrambi gli elettrodomestici, come potenza, usabilità, modalità di cottura, consumi, programmi e prezzo.

Potenza e consumi

Uno dei fattori decisivi nella scelta di un fornetto a microonde o elettrico è sicuramente la potenza. Per quanto riguarda i fornetti elettrici la potenza dell’elettrodomestico incide sia sull’assorbimento di energia elettrica (espresso in Watt), che sulle temperature massime raggiungibili. L’assorbimento di un forno elettrico può essere compreso tra 600 Watt fino ad un massimo di 2300 Watt per i modelli più performanti.

Un wattaggio basso non consente di cuocere gli alimenti in modo omogeneo e uniforme e soprattutto in breve tempo, quindi più questo parametro è alto più avrete la possibilità di cuocere qualsiasi tipo di pietanza. Insieme al wattaggio dovete considerare anche la temperatura massima raggiungibile, che solitamente parte dai 6o° C fino ad un massimo 230-250 °C. Anche per questo valore è importante che sia abbastanza alto per ottenere una cottura omogenea di alimenti come carne, pasta, ecc.

Migliori Forni da Incasso Elettrici

Se si parla di forno elettrico è normale pensare a quanto sia dispendioso in termini di consumi questo elettrodomestico, soprattutto se si utilizzano temperature molto elevate e cotture che impiegano diverse ore di tempo. Il forno a microonde consuma molta meno energia, infatti anche se impostato alla massima potenza ha un consumo di circa 1100 Watt e se lo raffrontiamo ai consumi energetici di un forno elettrico, pari a 2000 W, si nota subito la convenienza rispetto a quest’ultimo. Inoltre il forno a microonde è cuoce più velocemente rispetto a quello elettrico, garantendo così un ulteriore risparmio in bolletta.

Usabilità e programmi di cottura

Il fornetto elettrico in termini di praticità e usabilità è sicuramente più semplice da utilizzare rispetto al microonde, difatti vi basterà impostare la temperatura, il timer, e accenderlo per poter iniziare la cottura. Il forno a microonde, vista la possibilità di utilizzare diverse funzioni è più complesso da usare, ma sicuramente non è un’operazione impossibile. Questa tipologia di forno offre un’intera gamma di funzioni: scongelare, cottura rapida, riscaldare, grill, cottura tradizionale, etc.

Migliori Forni da Incasso a Microonde

Prezzo

Il prezzo di un fornetto elettrico può essere compreso tra i 30 € fino ad un massimo di 300 €,mentre quelli a microonde partono dai 60 € fino ai 400 €. La differenza tra i due modelli in base al prezzo è ben visibile, ma la tecnologia impiegata nel microonde giustifica i costi più alti. Il prezzo dei due tipi varia anche in base al design, alla capacità, alle funzioni, alla potenza, ecc.

Fornetto elettrico o microonde, quale scegliere?

Dopo aver analizzato le differenze tra i due modelli di forni è il momento di scegliere quale acquistare; secondo la nostra opinione non è possibile considerare il forno elettrico migliore rispetto a quello a microonde e viceversa, visto che se utilizzati correttamente entrambi assicurano una cottura uniforme dei cibi. La scelta dipende esclusivamente dalle vostre esigenze o abitudini, ma se prestate molta attenzione ai consumi vi suggeriamo di optare per il forno a microonde, mentre se il budget iniziale è contenuto, o se non si pensa di sfruttare tutte le funzioni offerte da questa tipologia di elettrodomestico, un fornetto elettrico di fascia media può rappresentare una buona scelta.

[Voti: 53    Media Voto: 5/5]
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Guarda un esempio

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.