Migliori fornetti elettrici

I migliori fornetti elettrici selezionati per potenza, volume, funzioni cottura, accessori, sicurezza, qualità dei materiali, design, rapporto qualità prezzo e marca.

Classifica migliori fornetti elettrici

H.Koenig FO18

H.Koenig FO18

Pro

  • Dimensioni compatte
  • Grande volume utile

Contro

  • Mancanza luce interna
  • Sportello con vetro singolo

H.Koenig FO18 è un fornetto elettrico dal design essenziale e spartano ma con funzionalità complete. Non si tratta certo di un modello che si preoccupa dell’aspetto estetico, ma bada soprattutto ad offrire buone prestazioni a fronte di un costo contenuto. Le dimensioni di 43 (l) x 28 (p) x 30 (h) centimetri consentono un comodo posizionamento occupando poco spazio, pur garantendo un volume utile di 18 litri.

Come consuetudine per questa tipologia di elettrodomestici, sono presenti due resistenze per una potenza complessiva di 1300 watt e tre manopole per scegliere la modalità di riscaldamento ed impostare tempo e temperatura di cottura. Il termostato ha un intervallo regolabile da 100 a 230°C, mentre il timer permette di fissare una durata massima di 60 minuti.

H.Koenig FO18 è un modello entry level venduto ad un prezzo molto interessante, che si presta per utilizzi saltuari e per essere trasportano con estrema comodità. La potenza è sufficiente per ottenere cotture soddisfacenti dovendo solo attendere tempi mediamente più lunghi. Un apparecchio che presenta come unici svantaggi la mancanza di illuminazione interna e lo sportello realizzato con vetro singolo.

Ariete 979 Vintage

Ariete 979 Vintage

Pro

  • Design originale
  • Buona capacità interna rapportata alle dimensioni
  • Costo contenuto
  • Funzionalità complete

Contro

  • Scatto termostato solo con timer sopra i 10 minuti
  • Parti plastiche un po’ delicate
  • Mancanza luce interna
  • Timer fino a 60 minuti

Ariete 979 Vintage è un fornetto elettrico che, come si intuisce dal nome, è dotato di un originale design adatto per cucine dallo stile rustico. Nonostante dimensioni piuttosto ridotte che rientrano nella media di categoria, la capacità interna raggiunge i 18 litri e con possibilità di introdurre piatti grandi dal diametro di circa 30 / 31 centimetri.

Questo modello è dotato di doppio vetro, una comoda maniglia in materiale termoplastico e quattro piedini antiscivolo alti un centimetro per proteggere da calore superfici delicate, anche se la scocca è ben isolata e non si surriscalda.

Nella parte frontale sono presenti tre selettori per impostare i parametri di cottura e selezionare il metodo di riscaldamento. L’apparecchio dispone di due resistenze che funzionano contemporaneamente con la massima potenza di 1380 watt oppure separatamente per inserire la funzione grill, mantenere al caldo oppure scongelare.

La regolazione della temperatura avviene tramite il termostato fino ad un massimo di 230 gradi, mentre il timer raggiunge i 60 minuti: valore un po’ basso che causa qualche disagio per cotture che richiedono tempistiche più lunghe.

Ariete 979 Vintage è un prodotto dal soddisfacente rapporto qualità prezzo che unisce un look originale con valide caratteristiche tecniche. Ciò che abbiamo più apprezzato è l’alto volume utile interno e le funzioni complete, mentre i punti deboli sono rappresentati da una certa delicatezza delle parti in plastica, mancanza di una luce interna e dal termostato che scatta solo impostando un timer di almeno 10 minuti. Ciò implica che, per cotture molto brevi, è necessario controllare a vista il cibo per evitare di bruciarlo.

De’Longhi Sfornatutto EO14552.W

De'Longhi Sfornatutto EO14552.W

Pro

  • Dimensioni compatte
  • Prezzo contenuto
  • Facilità di utilizzo
  • Funzione di mantenimento al caldo
  • Timer fino a 120 minuti

Contro

  • Mancanza di luce interna

De’Longhi Sfornatutto EO14552.W è un fornetto elettrico con aspetto estetico gradevole grazie al contrasto cromatico tra la scocca di colore bianco e la parte frontale nera. L’apparecchio ha dimensioni compatte di 51 (l) x 40 (p) x 25,5 (h) centimetri, peso di circa 7,4 chilogrammi, capacità interna di 14 litri e può contenere un piatto con massimo diametro di 31 centimetri.

Per ottenere un soddisfacente riscaldamento sono state inserite due resistenze poste su fondo e tetto, in modo da distribuire uniformemente il calore. Grazie alla relativa manopola è possibile azionare la sola scaldiglia superiore per un effetto grill.

Gli altri selettori presenti sono il termostato per programmare la temperatura (da 100 a 220°C) e un timer per fissare il tempo di cottura (0 120 minuti). La potenza massima è di 1400 watt, che scende a 600 watt inserendo la funzione solo grill. Da sottolineare anche la presenza di una comoda modalità per mantenere in caldo le vivande.

De’Longhi Sfornatutto EO14552.W è un modello entry level e come tale deve essere giudicato. Si tratta di un fornetto elettrico indicato per usi saltuari in sostituzione del forno da incasso oppure da portare nella casa di villeggiatura o sul camper, visto il poco spazio occupato. La potenza non è molto alta ma sufficiente per ottenere sempre buone cotture.

Da evidenziare anche la porta con doppi vetri, spegnimento automatico con avviso acustico e la dotazione di un vassoio raccogli briciole. L’unico punto debole riscontrato è l’assenza di una luce interna che avrebbe reso l’utilizzo ancor più pratico.

Ardes AR6245

Ardes AR6245

Pro

  • Forno dotato di ventilazione
  • Illuminazione interna
  • 6 modalità di cottura
  • Elevato volume utile in rapporto alle dimensioni

Contro

  • Tempi di riscaldamento abbastanza lunghi
  • Timer impostabile fino a 60 minuti

Ardes AR6245 è un forno elettrico con una potenza di 1800 watt e dimensioni pari a 58 (l) x 40 (p) x 37 (h) centimetri. Un apparecchio che richiede un certo spazio per il suo collocamento sul piano di lavoro, ma in cambio offre ben 45 litri di volume utile.

Si può inserire una buona quantità di alimenti, così come procedere alla cottura di pizze e focacce senza difficoltà utilizzando la leccarda in dotazione. L’aspetto estetico è pulito ed essenziale, con l’opportunità di scegliere tra una colorazione silver o black.

La particolarità di questo modello sono le 6 modalità di cottura, vista la contemporanea presenza di due resistenze (superiore ed inferiore) e di un sistema di ventilazione. Tramite le tre manopole si può scegliere il funzionamento preferito, stabilire la temperatura in un range compreso tra 90 e 230°C e impostare il timer con un tempo massimo un po’ limitato di 60 minuti.

Altre caratteristiche sono la luce interna per osservare le fasi di cottura, spegnimento automatico con avvisatore acustico e una buona fornitura di accessori che comprendono: teglia, griglia e pinza.

Dovendo cercare una valida ed economica alternativa al classico forno elettrico da incasso, Ardes AR6245 è una soluzione che consigliamo. Le sue migliori qualità sono la solidità dei materiali, la semplicità nella programmazione e le complete modalità di cottura.

L’unico aspetto negativo, più che un vero e proprio difetto, è un limite naturale di questi apparecchi: la bassa potenza, rispetto a forni tradizionali, richiede maggior tempo per raggiungere la temperatura impostata allungando, di conseguenza, la cottura.

G3Ferrari Rosto 45

G3Ferrari Rosto 45

Pro

  • Buona capacità interna
  • Sistema di riscaldamento con ventilazione
  • Temperatura regolabile fino a 300°C
  • Timer a 90 minuti

Contro

  • Qualità costruttiva non di altissimo livello
  • Tempi di riscaldamento abbastanza lunghi

G3 Ferrari Rosto 45 è un fornetto elettrico con capacità interna di 45 litri e una doppia resistenza che assicura una massima potenza di 1620 watt. Dal punto di vista estetico offre un buon colpo d’occhio grazie ad una finitura in acciaio inox e alla linea pulita e ordinata del pannello di controllo.

Ogni manopola presenta una serie di indicatori luminosi per rendere il funzionamento più pratico, mentre una luce provvede ad illuminare efficacemente il vano interno.

Le funzionalità risultano complete per ottenere buoni risultati sfruttando la ventilazione per cottura tradizionale oppure inserendo le sole resistenze a seconda delle necessità. Un termostato permette di regolare la temperatura da 50 a 300 °C, mentre il timer a 90 minuti è dotato di segnale acustico.

G3 Ferrari Rosto 45 è un forno elettrico che consente di inserire una teglia 40 x 40 centimetri per preparare pizze e focacce come in un modello tradizionale da incasso. Dal punto di vista costruttivo il dispositivo si dimostra solido ma con una rifinitura interna un po’ spartana e senza dubbio da migliorare.

Osservando le parti interne si nota che alcuni punti potevano essere realizzati con maggior cura, come il fissaggio della resistenza superiore con bordi non levigati con il rischio di tagliarsi durante le operazioni di pulizia e le guide per l’ingresso della teglia e leccarda che esercitano una certa resistenza.

Alla fine è un prodotto con cui si ottengono cotture soddisfacenti, dovendo solo mettere in conto tempistiche più lunghe per il riscaldamento dovute ad una potenza non certo paragonabile a modelli fissi. Secondo noi è una soluzione economica per impieghi saltuari come in case di villeggiatura o quando non si vuole utilizzare il forno installato in cucina.

Come scegliere un fornetto elettrico

Molte persone, per la sua comodità lo utilizzano sempre di più al posto del forno tradizionale, dato che quest’ultimo spesso viene utilizzato come magazzino per teglie e pentole, rendendone l’utilizzo più difficile. In più, rispetto a un normale forno elettrico, il fornetto consuma anche meno elettricità e riscalda di meno. Ecco qualche suggerimento e qualche utile consiglio per scegliere il fornetto più adatto alle vostre esigenze.

È meglio un modello da bancone o uno modello che si applica sotto ai mobiletti? Se non avete molto spazio a disposizione e siete in generale a favore della portabilità, allora scegliete un modello da bancone, che potete spostare, portare in giro (come accade per i fornelli elettrici da campeggio) e riporre quando non vi serve più. Non ci sono lavori di installazione da eseguire, e i modelli che appartengono a questa categoria sono molto più economici.

Se volete avere il bancone della cucina il più possibile libero e se sapete che andrete a utilizzare il fornetto su base quotidiana, e se avete una cucina impostata all’americana, allora optate per un modello che si applica ai mobiletti, e che rimane praticamente “sospeso” sopra il bancone della cucina.

Lo spazio e la distanza dalla presa elettrica Se pensate di riporre il fornetto nei periodi in cui non pensate di usarlo, misurate bene lo spazio a disposizione nel luogo dove andrete a riporlo; inoltre, considerate anche la posizione in base alla presenza o meno di prese della corrente nelle vicinanze, dato che utilizzare una prolunga con uno di questi apparecchi elettrici  potrebbe causare surriscaldamento e un consumo elettrico superiore. Quindi, o optate per un modello con un filo molto lungo, o scegliete di posizionarlo vicino a una presa. Una soluzione alternativa potrebbe essere una ciabatta elettrica multipresa purché sia di ultima generazione, e fabbricata dai marchi più blasonati e sicuri.

Qual è il prezzo di un fornetto elettrico di qualità? Di fornetti elettrici ne esistono diverse “taglie”, per tutti i gusti e naturalmente per tutte le tasche. Ovviamente il prezzo varia in base alla dimensione e alle funzioni disponibili.

Alcuni consigli utili per la scelta

  • Se volete risparmiare spazio, scegliete un fornetto piccolo, se volete esaltare le vostre capacità cucinare anche a scapito dello spazio, scegliete un modello grande.
  • Le griglie e i ripiani rimovibili vi offriranno una maggiore flessibilità riguardo alla scelta della dimensione della teglia.
  • Se siete maniaci della pulizia, scegliete un modello con i controlli e i pulsanti in modalità “touch”; le ghiere, infatti, raccolgono spesso briciole e unto, e sono molto più difficili da pulire, oltre a offrire una maggiore precisione nei tempi e nelle temperature.
  • Se non avete già un forno a microonde, scegliete un modello che vi offra, tra le varie opzione, anche quella di scongelare e riscaldare. Se cucinate spesso la carne, scegliete un modello con l’opzione grill.
  • Scegliete un modello con una luce interna che vi permetta di dare un’occhiata all’avanzamento della cottura senza dover aprire lo sportello, una funzione particolarmente utile se state cucinando un soufflé o una torta o qualche altra preparazione che verrebbe danneggiata da un’improvvisa perdita di calore.

Domande frequenti

Classifiche correlate