in

Migliori fornetti elettrici

I migliori fornetti elettrici per rapporto qualità/prezzo, oltre alla classifica e le recensioni trovi anche il confronto prezzi.

Se non stai cercando un fornetto elettrico guarda queste classifiche:

INDICE
1. Classifica migliori fornetti elettrici
1.1 G3Ferrari Rosto 45
1.2 Ariete 981 Bon Cuisine 200
1.3 Moulinex Optimo 19L OX4448
1.4 Ardes Gustavo AR6245
1.5 De Longhi Sfornatutto EO14902.W
1.6 Girmi FE35
1.7 Russell Hobbs Express Airfry
2. Come scegliere un fornetto elettrico
2.1 Domande frequenti

Classifica migliori fornetti elettrici

G3Ferrari Rosto 45

G3Ferrari Rosto 45

Pro

  • Buona capacità interna
  • Sistema di riscaldamento con ventilazione
  • Temperatura regolabile fino a 300°C
  • Timer a 90 minuti

Contro

  • Qualità costruttiva non di altissimo livello
  • Tempi di riscaldamento abbastanza lunghi

G3 Ferrari Rosto 45 è un fornetto elettrico con capacità interna di 45 litri e una doppia resistenza che assicura una massima potenza di 1620 watt. Dal punto di vista estetico offre un buon colpo d’occhio grazie ad una finitura in acciaio inox e alla linea pulita e ordinata del pannello di controllo.

Ogni manopola presenta una serie di indicatori luminosi per rendere il funzionamento più pratico, mentre una luce provvede ad illuminare efficacemente il vano interno.

Le funzionalità risultano complete per ottenere buoni risultati sfruttando la ventilazione per cottura tradizionale oppure inserendo le sole resistenze a seconda delle necessità. Un termostato permette di regolare la temperatura da 50 a 300 °C, mentre il timer a 90 minuti è dotato di segnale acustico.

G3 Ferrari Rosto 45 è un forno elettrico che consente di inserire una teglia 40 x 40 centimetri per preparare pizze e focacce come in un modello tradizionale da incasso. Dal punto di vista costruttivo il dispositivo si dimostra solido ma con una rifinitura interna un po’ spartana e senza dubbio da migliorare.

Osservando le parti interne si nota che alcuni punti potevano essere realizzati con maggior cura, come il fissaggio della resistenza superiore con bordi non levigati con il rischio di tagliarsi durante le operazioni di pulizia e le guide per l’ingresso della teglia e leccarda che esercitano una certa resistenza.

Alla fine è un prodotto con cui si ottengono cotture soddisfacenti, dovendo solo mettere in conto tempistiche più lunghe per il riscaldamento dovute ad una potenza non certo paragonabile a modelli fissi. Secondo noi è una soluzione economica per impieghi saltuari come in case di villeggiatura o quando non si vuole utilizzare il forno installato in cucina.

Ariete 981 Bon Cuisine 200

Recensione Ariete 981 Bon Cuisine 200

Pro

  • Dimensioni compatte in rapporto al volume interno
  • Utilizzo molto semplice

Contro

  • Prezzo alto
  • Design piuttosto spartano
  • Non dispone della cottura ventilata

Ariete 981 Bon Cuisine 200 è un fornetto elettrico caratterizzato da un design vecchio stile, volume netto di 20 litri e dimensioni pari a 44,5 x 32 x 29 (H) centimetri. Un rapporto ingombro / capacità piuttosto favorevole che offre il vantaggio di occupare poco spazio sul piano di lavoro e permette di cuocere senza problemi anche un pollo interno.

Questo modello non è solo essenziale nell’aspetto estetico ma anche nel funzionamento. Tramite le tre manopole riesco a impostare il termostato da 90°C a 230°C, il timer fino a 60 minuti e scegliere una delle tre modalità di cottura.

Il riscaldamento è generato da due resistenze da attivare in coppia oppure solo quella inferiore o superiore a seconda delle necessità. Di conseguenza non dispongo di nessuna cottura ventilata e tantomeno utili funzioni quali lo scongelamento e il mantenimento al caldo.

Secondo la mia opinione, Ariete 981 Bon Cuisine 200 è un fornetto elettrico adatto per utilizzi saltuari come, per esempio, nella casa di villeggiatura o in tutte quelle situazioni dove non servono particolari funzioni e si può fare a meno della cottura ventilata.

Moulinex Optimo 19L OX4448

Recensione Moulinex Optimo 19L OX4448

Moulinex Optimo 19L OX4448 è un fornetto elettrico a convenzione, completo di funzione grill e scongelamento,  presente in classifica per le convincenti caratteristiche complessive, nonché per l’allettante rapporto qualità prezzo.

Il forno rievoca la linea vintage e si sposa con cucine di ogni stile. L’impugnatura è realizzata in acciaio inossidabile, mentre le manopole presentano una finitura cromata, per un risultato finale gradevole ed elegante.

L’elettrodomestico, dalla capacità di 19 litri, assorbe una potenza massima di 1380 watt e raggiunge 230 °C, permettendo così la cottura simultanea di due pietanze e la realizzazione di ricette sempre diverse che spaziano dagli antipasti fino ai dessert.

Facile da usare, il fornetto di questa recensione viene venduto assieme alla teglia antiaderente e alla griglia in acciaio, reversibile all’occorrenza per cuore anche a bagnomaria.

Moulinex Optimo 19L OX4448, completo di timer fino a 120 minuti, a mio avviso, rappresenta una buona scelta per nuclei familiari composti da 3/4 persone e per chi cerca un fornetto elettrico pratico e funzionale.

Ardes Gustavo AR6245

Ardes AR6245

Pro

  • Forno dotato di ventilazione
  • Illuminazione interna
  • 6 modalità di cottura
  • Elevato volume utile in rapporto alle dimensioni

Contro

  • Tempi di riscaldamento abbastanza lunghi
  • Timer impostabile fino a 60 minuti

Ardes AR6245 è un forno elettrico con una potenza di 1800 watt e dimensioni pari a 58 (l) x 40 (p) x 37 (h) centimetri. Un apparecchio che richiede un certo spazio per il suo collocamento sul piano di lavoro, ma in cambio offre ben 45 litri di volume utile.

Si può inserire una buona quantità di alimenti, così come procedere alla cottura di pizze e focacce senza difficoltà utilizzando la leccarda in dotazione. L’aspetto estetico è pulito ed essenziale, con l’opportunità di scegliere tra una colorazione silver o black.

La particolarità di questo modello sono le 6 modalità di cottura, vista la contemporanea presenza di due resistenze (superiore ed inferiore) e di un sistema di ventilazione. Tramite le tre manopole si può scegliere il funzionamento preferito, stabilire la temperatura in un range compreso tra 90 e 230°C e impostare il timer con un tempo massimo un po’ limitato di 60 minuti.

Altre caratteristiche sono la luce interna per osservare le fasi di cottura, spegnimento automatico con avvisatore acustico e una buona fornitura di accessori che comprendono: teglia, griglia e pinza.

Dovendo cercare una valida ed economica alternativa al classico forno elettrico da incasso, Ardes AR6245 è una soluzione che consigliamo. Le sue migliori qualità sono la solidità dei materiali, la semplicità nella programmazione e le complete modalità di cottura.

L’unico aspetto negativo, più che un vero e proprio difetto, è un limite naturale di questi apparecchi: la bassa potenza, rispetto a forni tradizionali, richiede maggior tempo per raggiungere la temperatura impostata allungando, di conseguenza, la cottura.

De Longhi Sfornatutto EO14902.W

Recensione De Longhi Sfornatutto EO14902.W

Pro

  • Dimensioni compatte
  • Struttura robusta
  • Permette la cottura ventilata
  • Modalità di scongelamento

Contro

  • Prezzo alto
  • Rivestimento superiore piuttosto caldo durante il funzionamento
  • Non ha un interruttore on/off

De Longhi Sfornatutto EO14902.W è un fornetto elettrico con capacità di 14 litri e dimensioni contenute pari a 51 x 40 x 25,5 (H) centimetri.

L’apparecchio offre un design moderno, finiture realizzate con cura, una struttura robusta per durare nel tempo e viene fornito con due griglie cromate, leccarda e vassoio raccogli briciole. Oltre ai 4 piedini antiscivolo per assicurare stabilità sul piano di lavoro e l’ampia maniglia sullo sportello, sono state inserire altre due maniglie laterali per facilitare eventuali spostamenti.

Il sistema di riscaldamento è costituito da una doppia resistenza con potenza complessiva di 1400 W e una ventola per consentire la circolazione d’aria, così da favorire la diffusione uniforme del calore. Tramite la relativa manopola posso selezionare 3 modalità di cottura ovvero tradizionale, grill e ventilata a cui aggiungere il programma per lo scongelamento.

Dispongo anche della funzione di mantenimento al caldo da attivare con il selettore della temperatura. Il timer a 120 minuti consente di impostare tempi di cottura molto lunghi, con arresto automatico e avviso acustico. Durante il test ho notato la sola mancanza di un interruttore generale, quindi accensione e spegnimento sono regolati dal timer.

Altri particolari da evidenziare riguardano il rivestimento interno con materiale antiaderente per favorire la pulizia, illuminazione della cavità e sportello con doppio vetro. L’isolamento termico l’ho trovato abbastanza carente nella parte superiore che tende a scaldarsi rapidamente, pertanto bisogna prestare attenzione ed evitare di appoggiare oggetti sensibili al calore.

De Longhi Sfornatutto EO14902.W è un fornetto elettrico affidabile, con funzioni complete e la possibilità di sfruttare la cottura ventilata per soddisfare la maggior parte delle esigenze. Secondo la mia opinione, l’unico limite è un prezzo di listino alto per essere un modello con capacità di soli 14 litri e considerando le offerte dei molti prodotti concorrenti.

Girmi FE35

Recensione Girmi FE35

Pro

  • Dimensioni compatte
  • Solidità costruttiva
  • Cottura ventilata
  • Semplice utilizzo

Contro

  • Manca la modalità di scongelamento

Girmi FE35 è un fornetto elettrico con dimensioni compatte pari a 54 x 34 x 38,5 centimetri se rapportate alla capacità netta della cavità di 35 litri. La struttura in metallo con peso complessivo di circa 8 chilogrammi l’ho trovata di solidità sufficiente a garantire lunga durata nel tempo e utilizzi quotidiani senza particolari preoccupazioni. Lo sportello risulta altrettanto robusto e presenta un vetro doppio per migliorare l’isolamento termico e una maniglia con rivestimento in acciaio inox.

L’elettrodomestico offre tutte le caratteristiche e funzioni necessarie per ottenere cotture rapide e omogenee. Il sistema di riscaldamento è composto da 4 resistenze in acciaio cromato per una potenza complessiva di 1600 W.

Tramite le comode manopole ho la possibilità di scegliere 5 modalità di cottura combinando grill e sistema di ventilazione per distribuire il calore in ogni punto, stabilire la temperatura da 100°C a 230°C e fissare il timer a 60 minuti con segnale acustico. La cavità è ben illuminata e può contenere piatti con diametro fino a 30 centimetri, posizionandoli tramite la griglia in dotazione da inserire sull’unico ripiano disponibile.

Secondo la mia opinione, Girmi FE35 è un fornetto elettrico affidabile, di utilizzo molto semplice e senza significativi punti deboli da evidenziare. Il suo maggior vantaggio è il sistema di riscaldamento con ventilazione al fine di garantire cotture omogenee, mentre l’unico limite è la mancanza di un’apposita modalità di scongelamento che mi costringe a impostare manualmente i parametri.

Russell Hobbs Express Airfry

Russell Hobbs Express Airfry

Pro

  • Si riscalda rapidamente
  • Possibilità di friggere con la funzione Airfry

Contro

  • Manca la funzione girarrosto
  • Non è presente la modalità di scongelamento
  • Sistema di coibentazione da migliorare

Russell Hobbs Express Airfry è un fornetto elettrico con capacità interna di 12,6 litri con in dotazione una griglia tradizionale e un modello a vaschetta per friggere. Se ti stai chiedendo cosa centra la frittura con un forno elettrico, devi sapere che la particolarità di questo modello è consentire di friggere alimenti cosi come avviene per le friggitrici ad aria.

Altra domanda che ti sorgerà spontanea e se effettivamente puoi ottenere fritti croccanti come se fossero immersi nell’olio bollente. I risultati sono nel complesso soddisfacenti ma ovviamente diversi dalla classica frittura, soprattutto se eseguita a regola d’arte.

Comunque se hai l’accortezza di girare il cibo più volte nel corso della cottura potrai gustare un buon piatto di patatine o calamari, con grande beneficio per la tua salute e le tue finanze non dovendo consumare ogni volta litri d’olio.

Gli aspetti più positivi di questo prodotto sono, a mio avviso, riscaldamento del vano cottura piuttosto rapito, cosa che evita le lunghe attese di altri modelli di fornetti elettrici, meno dotati a livello di tecnologia di riscaldamento.

Il merito è delle 4 barre di riscaldamento da 1500 watt sistemate sopra e sotto l’alimento da cuocere e all’efficace sistema di ventilazione. Fattori che consentono di cuocere senza problemi una pizza, grigliare verdure, preparare spiedini di carne o pesce, il tutto sfruttando una delle 5 modalità a disposizione (frittura ad aria, cottura ventilata, grill, tostatura e mantenimento al caldo).

L’elettrodomestico ha una struttura portante adeguata alle funzioni di cottura e con un pratico sportello ad apertura verso il basso che riduce gli ingombri. I comandi con tre selettori a rotella non sono dei più moderni, tuttavia perfettamente in linea con lo stile del prodotto e l’estetica vintage. Il sistema di coibentazione del calore potrebbe essere migliorato, per questo motivo se avete figli è bene posizionare il fornetto in spazi non raggiungibili dai bambini piccoli.

Passando agli aspetti che reputo negativi devo ammettere come la capacità interna, pur consentendomi di inserire una pizza o un pollo intero, rimane comunque adatta alle esigenze di single o coppie ma non certo a quelle di una famiglia. Diretta conseguenza del limitato volume della cavità è l’assenza di un girarrosto, spesso presente nei fornetti elettrici. Devo evidenziare anche la mancanza di una modalità per lo scongelamento dei cibi.

Russell Hobbs Express Airfry è nel complesso un fornetto elettrico di apprezzabile versatilità e nel contempo in grado di garantire cotture rapide ed omogenee. Rimane il fatto che se stai cercando un elettrodomestico in grado di friggere ad aria e assicurare un riscaldamento veloce del vano cottura, l’acquisto non deluderà di certo le tue aspettative.

Come scegliere un fornetto elettrico

Molte persone, per la sua comodità lo utilizzano sempre di più al posto del forno tradizionale, dato che quest’ultimo spesso viene utilizzato come magazzino per teglie e pentole, rendendone l’utilizzo più difficile. In più, rispetto a un normale forno elettrico, il fornetto consuma anche meno elettricità e riscalda di meno. Ecco qualche suggerimento e qualche utile consiglio per scegliere il fornetto più adatto alle vostre esigenze.

È meglio un modello da bancone o uno modello che si applica sotto ai mobiletti? Se non avete molto spazio a disposizione e siete in generale a favore della portabilità, allora scegliete un modello da bancone, che potete spostare, portare in giro (come accade per i fornelli elettrici da campeggio) e riporre quando non vi serve più. Non ci sono lavori di installazione da eseguire, e i modelli che appartengono a questa categoria sono molto più economici.

Se volete avere il bancone della cucina il più possibile libero e se sapete che andrete a utilizzare il fornetto su base quotidiana, e se avete una cucina impostata all’americana, allora optate per un modello che si applica ai mobiletti, e che rimane praticamente “sospeso” sopra il bancone della cucina.

Lo spazio e la distanza dalla presa elettrica Se pensate di riporre il fornetto nei periodi in cui non pensate di usarlo, misurate bene lo spazio a disposizione nel luogo dove andrete a riporlo; inoltre, considerate anche la posizione in base alla presenza o meno di prese della corrente nelle vicinanze, dato che utilizzare una prolunga con uno di questi apparecchi elettrici  potrebbe causare surriscaldamento e un consumo elettrico superiore. Quindi, o optate per un modello con un filo molto lungo, o scegliete di posizionarlo vicino a una presa. Una soluzione alternativa potrebbe essere una ciabatta elettrica multipresa purché sia di ultima generazione, e fabbricata dai marchi più blasonati e sicuri.

Qual è il prezzo di un fornetto elettrico di qualità? Di fornetti elettrici ne esistono diverse “taglie”, per tutti i gusti e naturalmente per tutte le tasche. Ovviamente il prezzo varia in base alla dimensione e alle funzioni disponibili.

Alcuni consigli utili per la scelta

  • Se volete risparmiare spazio, scegliete un fornetto piccolo, se volete esaltare le vostre capacità cucinare anche a scapito dello spazio, scegliete un modello grande.
  • Le griglie e i ripiani rimovibili vi offriranno una maggiore flessibilità riguardo alla scelta della dimensione della teglia.
  • Se siete maniaci della pulizia, scegliete un modello con i controlli e i pulsanti in modalità “touch”; le ghiere, infatti, raccolgono spesso briciole e unto, e sono molto più difficili da pulire, oltre a offrire una maggiore precisione nei tempi e nelle temperature.
  • Se non avete già un forno a microonde, scegliete un modello che vi offra, tra le varie opzione, anche quella di scongelare e riscaldare. Se cucinate spesso la carne, scegliete un modello con l’opzione grill.
  • Scegliete un modello con una luce interna che vi permetta di dare un’occhiata all’avanzamento della cottura senza dover aprire lo sportello, una funzione particolarmente utile se state cucinando un soufflé o una torta o qualche altra preparazione che verrebbe danneggiata da un’improvvisa perdita di calore.

Domande frequenti

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia, dal 2005 ho recensito oltre 3000 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo.