Migliori Fornetti Elettrici per Pizza

di

Classifica, Recensioni e Offerte dei Migliori Fornetti Elettrici per Pizza sul mercato, selezionati dalla nostra redazione per potenza riscaldante, materiali e diametro delle piastre di cottura, temperatura massima, accessori per preparare e sfornare la pizza, prezzo e marca.

Classifica e Recensioni dei Migliori Fornetti Elettrici per Pizza

Tabella comparativa

Modello Potenza (Watt) Diametro piastra cottura (centimetri) Temperatura massima in °C
G3Ferrari G10032 1200 31.5 390
Ariete 00C090500AR0 Pizza Party 1200 33 380
Spice Forno Pizza Diavola 1200 31 400
Bestron APG410 "Pizza Quartetto" 900 31,5 nd
Princess 115001 Pizza Maker 1500 30 nd
H.Koenig NAPL350 Napoletana 1200 32 350

G3Ferrari G10032

G3Ferrari G10032 è un elettrodomestico in buona posizione nella nostra classifica dei migliori fornetti elettrici per pizza sul mercato, per la facilità e la rapidità con le quali consente di cuocere a casa propria le pizze tipiche della tradizione italiana.

Il prodotto, dalle buone performance di cottura, fa affidamento su un piano in pietra refrattaria e un sistema riscaldante composto da due resistenze in acciaio particolarmente resistente, assorbendo dalla rete elettrica una potenza massima di 1200 Watt.

Esteriormente, troviamo la scocca provvista di manici laterali resistenti ad alte temperature, adatti a una presa senza bruciature e scottature, anche quando il prodotto ha raggiunto la temperatura massima che si attesta su un valore di 390 gradi centigradi.

la parte posteriore, invece, ospita le manopole di controllo che permettono di agire sul timer che avverte con un avviso sonoro a fine cottura, oltre che sulla potenza erogata per raggiungere la giusta temperatura.

G3Ferrari G10032, con piastra in pietra dal diametro di 31,5 centimetri, oltre a poter cuocere delle ottime pizze grazie alla sua capacità di assorbire l’umidità (proprietà tipica della pietra),  può essere utilizzato in cucina per preparare degli ottimi dolci, come pasticcini, ma anche per riscaldare pane e carne.

Ariete 00C090500AR0 Pizza Party

In seconda posizione nella nostra classifica dei migliori fornetti elettrici pizza sul mercato, la redazione ha selezionato un prodotto di un Brand storico italiano: Ariete 00C090500AR0 Pizza Party è un elettrodomestico in grado di preparare rapidamente delle buone pizze fatte in casa, grazie alle funzioni di cui è dotato.

Sulla sua struttura esterna, infatti, troviamo un timer che permette la regolazione di un tempo di cottura massimo di 5 minuti, mentre l’intensità della cottura può essere variata su 5 differenti livelli, per cuocere sia pizza che toast, torte salate, o altre sfiziose preparazioni da fare in casa per gli amici.

Secondo la nostra opinione si tratta di un prodotto valido, anche per il modo in cui cuoce pizze e pietanze di altro genere: la temperatura si distribuisce in maniera piuttosto uniforme, così come accade nei forni per pizza tradizionali di grandi dimensioni, grazie ai materiali impiegati.

Ariete 00C090500AR0 Pizza Party assorbe dalla rete elettrica una potenza di 1200 Watt, per riscaldare in maniera uniforme il piatto di cottura dal diametro di 33 centimetri, grazie anche alla sua struttura in pietra, mentre la temperatura, se si utilizza tutta la potenza disponibile arriva a una temperatura massima di 380 gradi centigradi.

Spice Forno Pizza Diavola

Tra i migliori fornetti elettrici per pizza sul mercato, la nostra redazione ha selezionato un prodotto italiano che occupa una buona posizione in classifica: Spice Forno Pizza Diavola è secondo la nostra opinione un elettrodomestico che garantisce buoni risultati di cottura in breve tempo, potendo contare su una temperatura massima di 400 gradi centigradi.

Il prodotto può contare infatti su una potenza assorbita dalla rete elettrica pari a 1200 Watt, valore comune a molti dei prodotti che abbiamo comparato in questa recensione, ma la struttura di assorbimento termico con la quale è equipaggiato ottimizza le prestazioni, raggiungendo valori di temperatura elevati, e tempi di cottura ridotti.

La pietra refrattaria con la quale è realizzato il piatto sul quale poter cuocere la pizza, ha un diametro massimo di 31 cm, che equivalgono più o meno alle dimensioni di una pizza che possiamo mangiare al ristorante o in pizzeria, ma con il vantaggio di poterla preparare in casa secondo i gusti personali.

Da segnalare in questa recensione, la dotazione di serie di questo elettrodomestico: nella confezione abbiamo infatti trovato un pratico ricettario che guida alla preparazione dei più comuni tipi di pizza, oltre che a delle palette in legno che si sono rivelate degli utili accessori per sfornare la pizza una volta cotta.

Spice Forno Pizza Diavola riesce a cuocere una pizza in soli 5 minuti, e grazie al termostato in dotazione, la temperatura può essere regolata a proprio piacimento, per ottenere le massime performance dal fornetto elettrico, o trovare la giusta temperatura per evitare di bruciare la pizza.

Bestron APG410 “Pizza Quartetto”

Bestron APG410 “Pizza Quartetto” è un fornetto elettrico per preparare gustose pizze fatte in casa, caratterizzato da un design davvero originale e simpatico, che riproduce le sembianze di un vero forno a legna, e offre in dotazione delle pratiche palette in acciaio con manico ricoperto in plastica trattata per non far scottare le mani, utili quando si sforna la pizza preparata.

Come ricorda il nome, questo elettrodomestico può preparare quattro piccole pizze contemporaneamente per altrettante persone, e può essere comodamente usato sul tavolo, per cuocere e mangiare in compagnia, sia in casa che in giardino.

Secondo la nostra opinione, si tratta di un fornetto elettrico per pizza facile da pulire: la calotta superiore in terracotta, oltre che a garantire buone proprietà refrattarie per distribuire uniformemente il calore, viene rimossa facilmente per essere pulita, così come gli accessori in dotazione, ovvero le spatole in acciaio inox per servire la pizza e i 4 stampini per poter tagliare l’impasto in forma perfettamente rotonda.

Bestron APG410 “Pizza Quartetto”, con piastra di cottura dal diametro di 31,5 cm, assorbe dalla rete elettrica una potenza massima di 900 Watt, e può essere usato sia in compagnia che da soli, per gustare un’ottima pizza fatta in casa.

Princess 115001 Pizza Maker

Princess 115001 Pizza Maker È uno dei più potenti fornetti elettrici per pizza che abbiamo comparato in questa recensione, selezionato dalla nostra redazione per la sua peculiare versatilità di utilizzo.

Il prodotto infatti può essere utilizzato sia per cuocere delle buone pizze in un tempo che va dai 5 agli 8 minuti, dimostrando così una buona rapidità, ma anche per riscaldare pizze surgelate, grazie al termostato regolabile in dotazione, che permette di calibrare in maniera piuttosto precisa la temperatura desiderata.

Le due piastre di cottura dal diametro di 30 cm, permettono così di preparare facilmente qualsiasi tipo di pizza del tutto simile a quella che possiamo mangiare al ristorante o in pizzeria, ed è fornito di piastre antiaderenti.

Princess 115001 Pizza Maker grazie ai suoi piedini antiscivolo garantisce una buona base d’appoggio, per una maggior sicurezza in cucina, mentre il sistema di chiusura della parte superiore permette una cottura ottimale distribuendo in maniera uniforme la temperatura, perché è studiato per ridurre al minimo le fughe di calore verso l’esterno.

H.Koenig NAPL350 Napoletana

H.Koenig NAPL350 Napoletana è un fornetto elettrico per pizza selezionato dalla nostra redazione per le sue rifiniture e la cura dei particolari, che permettono di cuocere una vera pizza napoletana in breve tempo, e in piena sicurezza.

L’elettrodomestico è ben accessoriato, infatti sul corpo smaltato troviamo, nella parte superiore, un oblò di controllo in vetro temperato, grazie al quale è possibile effettuare un veloce controllo visivo sulla pizza in cottura.

La struttura e i materiali utilizzati danno una sensazione di robustezza, con manopole nella parte superiore ben assemblate, che servono per impostare il timer di cottura e la temperatura desiderata, grazie al termostato regolabile in 5 posizioni.

Sempre sulla parte esterna, troviamo le 2 maniglie rivestite in uno speciale materiale plastico termoresistente, per afferrare il fornetto evitando scottature alle mani, e per una maggiore sicurezza è presente anche un sistema di stop automatico.

La cottura può essere regolata dal timer per un periodo che va da 0 a 15 minuti, per poter cuocere rapidamente le proprie pizze o riscaldarne di congelate in maniera più lenta, preservandone così tutti gli aromi e i sapori.

H.Koenig NAPL350 Napoletana può raggiungere una temperatura massima di 350 gradi centigradi, mentre la cottura avviene su un piatto in ceramica, per ottenere la massima omogeneità di distribuzione del calore, per pizze fragranti, genuine, e cotte al punto giusto.

Offerte Fornetti Pizza elettrici

Come scegliere un fornetto pizza di buona qualità

L’uso del fornetto elettrico è molto semplice. Una volta collegato alla corrente elettrica, si posiziona il termostato sulla temperatura corretta. Dopo un’attesa di 8-10 minuti, l’apparecchio è pronto per cuocere la pizza già stesa e condita che sarà pronta in pochissimi minuti.

Molti modelli sul mercato includono nella confezione una piccola pala per infornare la pizza ed eventualmente girarla durante la cottura: può succedere, infatti, che i bordi non vengano cotti in modo perfettamente uniforme e ci sia bisogno di ruotare un po’ la pizza come si farebbe in un normale forno a legna o elettrico.

Sul mercato esistono modelli con i gusci in metallo e base in pietra refrattaria. Altri, invece, sostituiscono la pietra refrattaria con la pietra ollare, da molti considerata ancora più performante. Entrambi i materiali hanno la capacità di assorbire bene l’umidità presente nella pasta della pizza, garantendone così una cottura ottimale e un risultato fragrante e croccante. L’umidità viene rilasciata dal fornetto sotto forma di vapore acqueo.

Questo non crea, comunque, alcun problema anche usando l’apparecchio in casa. La pietra ollare, però, è in grado di mantenere ancora meglio la temperatura e diffonderla in modo omogeneo, quindi da molti è considerata migliore della refrattaria. Si troverà poi in commercio qualche modello completamente in terracotta, che garantisce il risultato di un vero e proprio forno pur essendo di manutenzione un po’ più complicata.

Infine, esistono modelli che prevedono che la cottura della parte superiore della pizza avvenga tramite la serpentina elettrica e il riscaldamento della pietra ollare o refrattaria, invece, avvenga posizionando l’apparecchio sul fornello della cucina.

Ovviamente, se si desidera utilizzare il prodotto anche all’aperto, in terrazza o in giardino come piace fare a molti, quest’ultimo modello è il meno adatto. In tutti i casi, è preferibile lasciar riposare e riscaldare un paio di minuti la pietra tra una pizza e l’altra.

Un’altra abitudine importante è quella di controllare costantemente la spia luminosa che indica l’accensione della serpentina. Se, infatti, il forno supera la temperatura impostata, la serpentina si spegne: per mantenerla accesa e quindi garantire una cottura perfetta si può o alzare un po’ il termostato oppure aprire il forno per qualche secondo. In questo modo la temperatura si abbasserà e la serpentina riprenderà a funzionare.

Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Leggi le opinioni di chi ha provato il servizio.

I dati inseriti saranno gestiti nel pieno rispetto del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e non ceduti a terzi.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.