in

Migliori bistecchiere elettriche

Confronta le migliori bistecchiere elettriche selezionate per potenza riscaldante, dimensioni, funzioni di cottura, sicurezza e rapporto qualità prezzo.

miglior bistecchiera elettrica

Ariete 1916 Multi Grill 3 in 1

Recensione

Bosch TFB3302V

Recensione

Imetec Professional Serie GL 3000

Recensione

Rowenta GR3060

Recensione

De’Longhi MultiGrill CGH1020.D

Recensione

Come scegliere una bistecchiera elettrica

Cosa bisogna tener in considerazione se si ha intenzione di acquistare una bistecchiera elettrica? Per prima cosa dovete capire qual è l’uso che ne volete fare: se siete sicuri che la utilizzerete con una certa frequenza potrete tranquillamente investire in una bistecchiera elettrica più professionale. Questi modelli di bistecchiere si distinguono per maggiori funzionalità, possibilità di regolare la temperatura, presenza di un timer e/o di un dispositivo anti fumo (utile nel caso di utilizzo della bistecchiera negli ambienti chiusi di un’abitazione come ad esempio cucina o veranda).

Se pensate di cucinare alla griglia elettrica anche verdure e altri tipi di alimenti, un barbecue elettrico di buona potenza potrebbe rappresentare una versatile alternativa.

Tenete conto anche delle dimensioni. Esistono numerosi modelli di bistecchiere elettriche in commercio ed esse differiscono tra loro principalmente per le dimensioni. Esistono quindi bistecchiere per qualunque tipo di esigenza ed è importante scegliere e acquistare la bistecchiera che più si adatta ai vostri bisogni e all’uso che ne volete fare.

È importante valutare i materiali costruttivi della bistecchiera. La maggior parte dei modelli è equipaggiata con piastre antiaderenti, di cui una liscia, ideale per cuocere alimenti da tostare e una parte formata da scanalature indicata per la grigliata e la cottura tradizionale. Un consiglio inoltre, è quello di scegliere bistecchiere elettriche con piastre removibili. Ciò permette una maggiore facilità al momento del lavaggio che viene effettuato quindi con una maggiore sicurezza e risulta essere anche più pratico.

Una funzionalità molto interessante, presente in quasi tutte le bistecchiere, è la possibilità di regolare la temperatura delle piastre. Ciò permette una maggiore sicurezza e si diminuisce la possibilità di bruciare gli alimenti che andrete a grigliare. All’acquisto della vostra bistecchiera, controllare quindi, che sia presente questa funzionalità che risulta essere molto interessante oltre che importante dal punto di vista salutare.

La cottura effettuata tramite una bistecchiera elettrica permette una maggiore uniformità della cottura stessa (cuocendo il cibo, tramite le piastre, su entrambi i lati contemporaneamente) e a differenza del barbecue gli alimenti non devono essere girati in continuazione, diminuendo quindi, anche se di poco, i tempi di cottura.

Altro fattore è la potenza, che può variare da un minimo di 800 watt ad un massimo di 2400 watt.Più potente sarà la vostra bistecchiera tanto più elevato sarà il consumo di energia elettrica. Al tempo stesso però, utilizzando una bistecchiera elettrica con potenza maggiore si andranno a diminuire i tempi di cottura degli alimenti che andrete a grigliare.

Elettrodomestici simili