Migliori Sbattitori Elettrici

di

La nostra redazione ha selezionato quelli che secondo la propria opinione sono i migliori sbattitori elettrici sul mercato per potenza, velocità delle fruste e materiali. Leggi la recensione per conoscere le nostre opinioni su caratteristiche, prezzi e offerte dei migliori sbattitori elettrici in commercio.

sbattitore elettrico

Uno dei piccoli elettrodomestici più diffusi nelle cucine degli italiani è lo sbattitore elettrico,  si tratta di un prezioso aiuto soprattutto nel campo della pasticceria e nella preparazione di torte e dolci impastati. Infatti questo elettrodomestico serve a montare insieme i vari ingredienti di una ricetta fino a formare un composto omogeneo, evitandosi la fatica di doverlo fare con la sola forza delle proprie braccia.

Migliori sbattitori elettrici sul mercato

Moulinex HM412 Prep’line bowl

Sbattitore Moulinex HM412 Prep’line bowlMoulinex HM412 Prep’line bowl al prezzo di 40 euro. Sbattitore elettrico di elevata potenza, ben 450 W, con supporto e ciotola in dotazione. L’apparecchio della Mulinex è molto più di un semplice sbattitore. Con le sue funzioni si avvicina, infatti, ad una planetaria, pur costando molto di meno.

Questo elettrodomestico è dotato di ben 5 velocità con, in aggiunta, anche la funzione turbo. E’ provvisto di due fruste a spirale, che servono per impastare, e due del tipo a filo, per montare. Gli accessori, quando l’apparecchio non viene usato, trovano posto direttamente sulla base dello stesso, grazie agli alloggiamenti previsti.

Le fruste, per la loro pulizia, vengono rimosse con facilità premendo l’apposito pulsante. La ciotola, che va inserita nella sua sede prima di ogni utilizzo, ha una capacità di 2.5 litri ed è provvista della rotazione automatica che permette di impastare gli ingredienti per dolci, pizze, pasta, etc. senza intervenire manualmente, come avviene appunto nelle planetarie.

All’occorrenza, tuttavia, questo elettrodomestico può anche essere usato tradizionalmente estraendolo dal supporto, diventando così a tutti gli effetti un normale attrezzo per mescolare in qualunque altra ciotola. Tutte le parti accessorie si possono lavare comodamente in lavastoviglie. Dotato di avvolgi-cavo. Ha il migliore rapporto qualità prezzo.

Braun MQ5035 Sauce Multiquick 5 Blender

Sbattitore Braun MQ5035 Sauce Multiquick 5 BlenderBraun MQ5035 Sauce Multiquick 5 Blender al prezzo di 76 euro. Si tratta di uno sbattitore elettrico ad immersione con diversi accessori per frullare, montare, mescolare, sminuzzare e tritare.

Tranne gli impasti duri, come ad esempio quelli della pizza, può fare di tutto. Dotato di ben 21 velocità, che si regolano semplicemente muovendo il pollice mentre lo si impugna, senza dover interrompere il lavoro iniziato, lavora con 750 W di potenza.

Ha tasto di accensione e spegnimento. Dalle elevate prestazioni, questo frullatore è venduto con quattro comodi accessori, due dei quali servono a frullare e miscelare, ovvero una frusta per montare gli albumi, la panna, le creme, etc. e uno sbattitore ad immersione per frullare i cibi direttamente nella pentola o in qualsiasi altro recipiente.

Ci sono infine una tazza in plastica trasparente con supporto dotato di lame per tritare carne e sminuzzare verdure, frutta secca, parmigiano etc. ed un bicchiere graduato in millilitri, sempre in plastica trasparente, per misurare i liquidi o per montare direttamente piccole quantità di alimenti. La sua capacità è di 600 ml. L’apparecchio può essere ulteriormente ampliato con gli accessori della linea EasyClick della Braun, con i quali è compatibile. E’ perciò un attrezzo molto versatile, di largo impiego in ogni cucina, facile e pratico da usare. Val bene il suo prezzo.

Philips HR1459/00

Sbattitore Philips HR1459/00Philips HR1459/00 al prezzo di 27 euro. Lo sbattitore elettrico, della linea Daily Collection di Philips, è un apparecchio dalla linea classica, agevole da usare per mescolare, frullare, montare qualsiasi cibo.

Di potenza media, funziona con 300 W, ha una doppia coppia di fruste in acciaio inox, nel modello a spirale e a pale, per i vari tipi di impasti. Funziona con 5 diverse velocità ed ha in più il tasto per attivare la funzione turbo, per girare alla massima potenza.

E’ un attrezzo dalle ottime prestazioni, con il quale è possibile realizzare in pochi minuti frappè e frullati, per preparare impasti per dolci e biscotti, per passati di verdure e tante altre ricette, comprese pizze e pasta, ma occorre fare più attenzione con gli impasti duri, evitando di forzare il motore.

La sua forma è stata studiata per permettere di appoggiarlo sul piano di lavoro, senza il pericolo che si ribalti, come invece avviene in alcuni modelli. Come nella maggior parte degli sbattitori di questo genere, le fruste si estraggono facilmente premendo il relativo pulsante e sono lavabili anche in lavastoviglie. Il cavo, avvolto attorno all’apparecchio, si ferma con una clip per mantenere ordinato l’oggetto quando lo si ripone. Leggero e poco rumoroso, è un apparecchio solido, offerto ad un prezzo vantaggioso.

Bosch MFQ3520

Sbattitore Bosch MFQ3520Bosch MFQ3520 al prezzo di 30 euro. Lo sbattitore elettrico di Bosch è un tradizionale apparecchio per frullare e impastare e funziona con la potenza di 350 W.

Dispone di 5 livelli di velocità più il tasto turbo per aumentare all’istante il numero di giri. Dispone di una coppia di fruste in acciaio inox, per mescolare, sbattere e montare liquidi e tutti i tipi di impasti morbidi, e un paio di ganci a spirale per impastare, utilissimi per quando si vuole preparare l’impasto di pizze, pane e pasta. Le fruste si sganciano tramite il tasto rosso di espulsione presente vicino alla leva delle velocità.

L’apparecchio ha una comoda impugnatura ed è stabile quando lo si poggia sui piani di lavoro. Abbastanza silenzioso nelle basse velocità, risulta più rumoroso su quelle alte e, naturalmente, nel turbo. Il cavo può essere facilmente riavvolto e fermato prima di riporlo.

Imetec Professional Serie ST 1000 al prezzo di 31 euro. E’ uno sbattitore elettrico potente e robusto, dalla linea moderna e più innovativa rispetto ai modelli tradizionali. Dall’impugnatura ergonomica, funziona con 400 W di potenza e due velocità. Ha fruste in acciaio inox, per montare, mescolare e ganci, sempre in acciaio inox, per impastare fino a 1 kg di farina. Grazie alla elevata potenza e ad un motore solido si riesce a realizzare impasti elastici e morbidi ottimali, come quelli per pizza, pane e pasta, senza il rischio di surriscaldare il motore.

Grazie alla sua forma particolare, risulta poco ingombrante quando non lo si utilizza, mentre il fondo piatto del corpo macchina permette di appoggiarlo al piano di lavoro o riporlo nel mobile, mantenendolo fermamente in posizione verticale. Ha un ottimo rapporto qualità prezzo.

Kenwood HM620 Free Standing

Kenwood HM620 Free Standing al prezzo di 61 euro. Lo sbattitore elettrico ha una potenza di 350 W e 5 velocità di lavorazione più il tasto pulse, per aumentarne la potenza.

Realizzato con un design moderno, ha la struttura in plastica bianca e doppie fruste in acciaio inox per mescolare e montare a neve, più doppi ganci a spirale, in acciaio inox, per impastare. Il tasto di espulsione dei due set di ganci si trova vicino alla leva di impostazione delle velocità.

L’impugnatura ergonomica è realizzata in materiale plastico grigio antiscivolo, per mantenere la stabilità dell’apparecchio nella mano e, quindi, per una maggiore sicurezza di chi utilizza l’attrezzo. Possiede, infine, avvolgi-cavo e supporto per i ganci. Ottimo apparecchio ma piuttosto caro per le prestazioni offerte.

Offerte sbattitori elettrici

Come scegliere uno sbattitore elettrico di qualità

Il vantaggio derivante dall’utilizzo di uno sbattitore elettrico non è solo il risparmio di tempo e di fatica, ma anche e soprattutto un migliore risultato. Infatti, grazie alla potenza dello sbattitore si possono ottenere impasti meglio amalgamati, che lievitano in modo più rapido e costante e garantiscono un prodotto finale di alta qualità. Quindi questo elettrodomestico in cucina si può definire indispensabile soprattutto per chi ama preparare spesso i dolci da forno.

Naturalmente, come sempre accade in questi casi, a seconda dell’impiego che si intende farne si potrà optare tra le varie opzioni presenti in commercio. Infatti, ci sono modelli base molto semplici ed elementari, che comunque svolgono in modo egregio il loro lavoro, ed altri invece più sofisticati ed evoluti che ben si adattano a chi intenda farne un uso più professionale ed intensivo.

Un modello base di sbattitore elettrico è costituto semplicemente dal corpo motore, munito del cavo per l’alimentazione elettrica, e dalle fruste che servono per impastare. In alcuni casi in dotazione si trovano due coppie di fruste, le prime adatte agli impasti morbidi e le seconde a quelli un po’ più solidi. Di solito questi sbattitori non costano che pochi euro e sono fatti in plastica, mentre le fruste normalmente sono in acciaio inox.

A seconda dei watt di potenza il prodotto sarà più o meno adatto ad un utilizzo prolungato, ma di solito questi articoli si adattano ad un uso sporadico e non continuativo, e la loro vita nella media è piuttosto breve se vengono sottoposti ad uno sforzo eccessivo. Ad ogni modo sono molto utili e versatili, perché consentono di preparare zabaioni o frittate, e di mescolare rapidamente qualsiasi tipo di ingrediente si possa utilizzare nella preparazione di una ricetta, dolce o salata. Inoltre un modello di tal fatta occupa anche poco spazio e si può adottare anche all’interno di una cucina non molto ampia.

Esistono poi modelli  di fascia superiore, che offrono prestazioni migliori ma presentano anche alcune caratteristiche che potrebbero non essere congeniali a tutti. Oltre al corpo motore e alle fruste questi sbattitori sono già muniti della ciotola per impastare. Il corpo motore è inclinabile e agganciato alla ciotola, che ruota da sola mentre lo sbattitore è in funzione. Il vantaggio facilmente comprensibile dell’acquisto di un siffatto modello consiste nel fatto che si può avviare la macchina mentre si stanno facendo altre cose, perché essa va avanti da sola: l’unica operazione che si deve fare consiste nell’inserire uno alla volta gli ingredienti da amalgamare.

Gli svantaggi derivano soprattutto dall’ingombro: infatti un elettrodomestico strutturato in questa maniera occupa molto più spazio rispetto ad un modello base. Inoltre, il movimento rotatorio potrebbe non essere adatto ad ogni tipo di impasto, per cui si potrebbe preferire manovrarlo a mano; per questo esistono dei modelli in cui il corpo macchina si può sganciare dalla ciotola. Anche in questo caso si deve fare attenzione ai watt di potenza: maggiori sono e maggiore sarà la resistenza del prodotto, ed anche la sua capacità di lavorare impasti di varia consistenza, dai più molli ai più duri.

La ciotola può essere o in plastica o in acciaio inox; chiaramente i prodotti migliori sono quelli con la ciotola in acciaio inox, che oltre ad essere più robusta è anche più igienica e dura più a lungo nel tempo. Infine ci sono gli sbattitori top di gamma, ovvero quelli professionali che possono costare anche alcune centinaia di euro. Si tratta di articoli consigliati solo a chi intenda farne un uso davvero professionale, o a chi comunque desideri avere sempre e solo il meglio in cucina. Si tratta di solito di sbattitori elettrici anche di grande bellezza da un punto di vista estetico, poiché hanno dimensioni tali che debbono essere lasciati in bella vista sul piano di lavoro della cucina.

Il corpo nella norma è interamente realizzato in acciaio inox, e si tratta soprattutto di sbattitori elettrici con motori molto potenti che possono affrontare anche impasti molto duri, come quelli della pasta o della pizza. Questi articoli a volte hanno anche degli accessori aggiuntivi che possono essere acquistati a parte e che consentono di svolgere molte altre operazioni. In tal modo può diventare a tutti gli effetti una macchina multifunzione molto versatile ed efficace nel garantire il risultato finale; ovviamente però i costi aumentano in base al numero di accessori che si aggiunge.

In conclusione, quindi, la scelta di questo elettrodomestico da acquistare va fatta su due presupposti: il denaro che si intende spendere e l’uso che se ne vuole fare. Se si pensa che questo piccolo elettrodomestico verrà usato solo in modo sporadico e non si vogliono investire grandi somme, si potrà optare per un modello base, il cosiddetto entry level. Ovviamente anche in questo caso ci sono diverse opzioni possibili, dalle più elementari a quelle un po’ più sofisticate e robuste.

Se invece si pensa che lo sbattitore possa essere sottoposto ad un uso intensivo e ripetuto sarà meglio orientarsi verso un articolo un po’ più evoluto, sia a livello di caratteristiche che di materiali usati per la sua costruzione. Naturalmente in questo caso si dovrà anche essere pronti ad affrontare un investimento maggiore in termini economici.

I modelli top di gamma sono consigliati solo a chi abbia bisogno di uno sbattitore che svolga anche le funzioni di macchina impastatrice per un’attività professionale, ad esempio una pasticceria o una bar, perché sono molto impegnativi economicamente e nella cucina di una casa normale potrebbero risultare troppo ingombranti.

[Voti: 78    Media Voto: 5/5]
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, una newsletter che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.