Migliori Scaldabagno Elettrici

di 2 luglio 2018

Lo scaldabagno elettrico consente di riscaldare l’acqua per farsi la doccia risparmiando sulla bolletta elettrica e anche sul prezzo d’acquisto. Classifica dei migliori scaldabagno elettrici sul mercato italiano per qualità dei materiali, consumo energetico e potenza.

miglior scaldabagno elettrico

Classifica e Recensioni dei Migliori Scaldabagno Elettrici

Tabella comparativa

Modello Potenza (Watt) Capacità (lt) Classe Energetica
Ariston Velis Evo 1500 50 - 80 - 100 B
Baxi Must+ 1200 - 1500 10 - 15 - 100 B
Ferroli Calypso 1200 - 1500 50 - 150 B
Hotpoint-Ariston VLS 80 1500 80 B
Styleboiler VDE e VD 30-100 1200 - 1500 30 - 100 B
Baldini Smart 1200 - 1500 60 - 80 - 100 B

Dopo aver risposto a tutte le vostre domande sulla scelta della tecnologia da utilizzare per lo scaldabagno (Scaldabagno elettrico o a gas?), la nostra redazione ha selezionato gli scalda acqua più interessanti sul mercato italiano.

Il migliore

Ariston Velis Evo

Velis Evo è lo scaldacqua elettrico di Ariston dal design compatto ed elegante. La sua scocca anti-rumore in titanio a 850°C è rinforzata da un doppio anodo di magnesio e doppia flangia 5 bulloni e abbellita da un rivestimento smaltato di colore bianco, che gli permette di fare bella figura sia in cucina che in bagno.

L’elettrodomestico è dotato di numerose funzioni, tutte controllabili facilmente attraverso il display LCD. Con Shower Ready si può conoscere quando è disponibile la prima acqua calda, mentre ECO EVO è stata pensata per garantire la massima efficienza energetica tramite un sistema che ne indica la disponibilità.

Le altre 6 funzioni hanno il compito di proteggere tecnologia e abitanti in casa. Ne è un esempio il modo Antilegionella, a nostro parere molto utile ad assicurare igiene e sicurezza quando si è in vacanza, perché si attiva dopo 30 giorni dal mancato utilizzo della caldaia.

Con l’Anticongelamento, il prodotto si mette in funzione quando la temperatura dell’acqua scende al di sotto dei 5 °C, mentre l’Anti-Dry gli impedisce di accendersi quando non c’è acqua, evitando così i classici problemi da surriscaldamento delle componenti.

In caso di guasto, VELIS EVO EU aiuta i proprietari a rilevarne la natura tramite un LED presente sul frontalino: merito della funzione Auto-diagnostica che rende tempestivo l’intervento tecnico. Nell’attesa, entra in gioco l’Antiscottatura, che arresta il boiler cosicché l’acqua non raggiunga i 100 °C, infine con Sicurezza Elettrica Attiva si può godere del vantaggio di una doppia disconnessione dalla linea elettrica, che mette al riparo dai rischi una volta terminato il ciclo di riscaldamento.

Lo scaldabagno può essere controllato anche a distanza, tramite la app Ariston Net. Tutte le versioni (da 50, 80 e 100 litri) sono installabili a muro, sia orizzontalmente che verticalmente. Classe energetica di appartenenza: B.

Il più venduto

Ferroli Calypso

Ferroli Calypso è lo scaldacqua elettrico dal design semplice. La sua caldaia a medio litraggio (da 50 a 150 lt. di capacità), gli consente di essere utilizzato da tutti i nuclei famigliari.

Realizzato sia nella versione verticale che orizzontale, presenta una struttura in acciaio con protezione interna in vetroporcellanatura a polvere, che la schiuma poliuretanica ad alta densità, senza clorofluorocarburi (CFC), isola dall’ambiente esterno allo scopo di migliorarne la performance, mentre il serbatoio è protetto da anodo di magnesio e flangia a 5 bulloni che ne implementa la solidità facilitando le manutenzioni periodiche.

La temperatura è, a nostro avviso, facilmente regolabile grazie al pannello touch-control (presente solo nei modelli a installazione verticale), mentre la compensazione esterna è gestita da termostato a sonda e valvola di sicurezza tarata a 8 bar, che insieme garantiscono sicurezza.

Resistenza elettrica estraibile in rame, spia d’accensione/spegnimento e indicatore di temperatura completano il pacchetto. Come molti prodotti della categoria, anche Calypso è garantito 2 anni.

Il più efficiente

Hotpoint-Ariston VLS 80

Il boiler Hotpoint-Ariston VLS 80 si distingue per un’ampia caldaia (da 80 litri), racchiusa in una scocca lineare e di dimensioni contenute, che gli permette di essere installato anche in spazi angusti, in verticale e in orizzontale. Moltissime sono le funzioni pensate per assicurare versatilità, economicità e controllo, ne è un esempio la funzione ECO, che promette un risparmio fino al 20%.

Come VELIS EVO EU, anche questo modello è dotato di Shower Ready e Anti-Dry, che a nostro dire migliorano le operazioni di utilizzo. La prima funzionalità porta l’acqua rapidamente a temperatura, cosicché possa essere utilizzata appena necessario, la seconda impedisce al prodotto di surriscaldarsi qualora invece non ve ne sia a sufficienza.

Per scongiurare la proliferazione di virus e batteri dati dal non utilizzo prolungato (oltre i 30 giorni), la modalità Anti-legionella farà in modo che l’acqua rimanga sempre a 65 °C, anche presso la seconda casa. Per limitare i danni da rotture dei componenti, dovute all’arrivo dell’inverno, c’è invece la funzione Anti-congelamento, mentre con l’Anti-scottatura la caldaia si blocca, e la struttura smaltata al titanio a 850 °C non non provocherà scottature accidentali.

Il più economico

Styleboiler VDE e VD 30-100

VDE e VD 30-100 sono le due linee di scaldacqua elettrici targati Styleboiler appartenenti alla classe energetica D. Di capacità variabile dai 30 ai 100 litri, sono caratterizzati da installazione murale e funzionamento ad accumulo, grazie a un serbatoio vetroporcellanato con flow-coating, che a nostro avviso è in grado di aumentarne solidità e sicurezza.

Diverso è anche il peso, che va dai 12 kg dei modelli più piccoli ai 25,50 kg delle versioni più capienti, nonché i tempi di riscaldamento. Tutti i boiler da 30 litri hanno una potenza di 1.200 W che consente di raggiungere i 50 °C in 92 minuti, mentre le caldaie da 50, 80 e 100 litri hanno tempi di 153, 245 e 306 minuti rispettivamente, qualunque sia la linea prescelta.

La struttura del boiler si completa di resistenza in rame, blindata e filettata, e calottina con standard di protezione IPX4 dedicato alle parti elettriche. L’aspetto esteriore è reso elegante da una smaltatura con resine termoindurenti e lamiera verniciata con polveri epossidiche, garantite per resistere al calore.

La coibentazione è merito del poliuretano espanso mentre l’anodo di magnesio anticorrosione ha il compito di migliorarne la resistenza all’usura. Infine lampadina spia, indicatore della temperatura dell’acqua e termostato di regolazione e sicurezza a gambo ne semplificano gestione ed operatività. Anche gli scaldabagni VDE e VD 30-100 sono garantiti 2 anni.

Il più affidabile

Baldini Smart

Baldini Smart è, secondo la nostra opinione, il boiler che migliora l’efficienza energetica. È sicuro e facile da utilizzare, perché ha una funzione che consente di memorizzare le proprie abitudini famigliari per determinare l’esatta quantità di acqua calda necessaria.

Per programmarne l’utilizzo, è sufficiente servirsi del pannello digitale esterno, che consente di avere il controllo sulle fasi di riscaldamento, così da ridurre le dispersioni di calore.

Ciascun modello è caratterizzato da cappotto termico potenziato, resistenza corazzata in rame e componenti con conformità ROHS. Lampada spia, termostato e valvola di sicurezza aiutano ad avere una visione immediata delle condizioni dell’apparecchio, mentre con le funzioni Smart, Manuale e Vacanza si ha la possibilità di personalizzare lo scaldacqua a seconda delle proprie esigenze del momento.

È disponibile con caldaia da 60, 80 (per 1.200 W) e 100 litri (da 1.500 W), garantita 5 anni. Le prime due hanno efficienza energetica B, il modello più grande C.

Per 3 persone

Baxi Must+

Gli scaldabagni elettrici della Linea Must+ di Baxi hanno forma cilindrica, linea essenziale e un serbatoio vetroporcellanato con isolamento in poliuretano, privo di CFC e HCFC.

Tutti i modelli sono stati pensati per soddisfare le esigenze di ogni tipo di clientela, di fatti classe energetica e potenza variano a seconda della capacità.

I rapidi di classe B (R501, R501 SL ed R515) sono gli unici da 10 e 15 litri a raggiungere una potenza di 1.200 W, mentre tra quelli di classe C in accumulo, si trovano boiler da 1.500 W capaci di contenere fino a 100 litri, per le famiglie più numerose.

Secondo noi, la gestione dello scaldacqua è piuttosto semplice, merito del termometro analogico e della manopola esterna per gestire la temperatura dell’acqua. Alla spia luminosa è lasciato il compito di accertare il funzionamento del prodotto.

La caldaia vanta uno standard di sicurezza IP24, che indica un buon grado di protezione contro i corpi solidi estranei e tutela dagli spruzzi provenienti da più direzioni. Oltre ad un giunto dielettrico protettivo, gli apparecchi Baxi Linea Must+ sono dotati di protezione ohmica di serie.

Come scegliere uno scaldabagno elettrico

Lo scaldabagno elettrico è un apparecchio tecnologico, piuttosto economico e di facile installazione, per scaldare l’acqua sanitaria del bagno e della cucina grazie alla sua capacità di convertire l’energia elettrica in calore. L’installazione del boiler elettrico è accessibile a tutti perché consiste semplicemente nel fissarlo, nel connetterne i flessibili e nel collegare l’arrivo dell’elettricità utilizzando dei comuni utensili quali trapano, pinze, cacciaviti e chiave inglese.

Chi è non è pratico di fai da te, comunque, può rivolgersi tranquillamente ad un idraulico professionista. Ma come scegliere uno scaldabagno elettrico fra gli innumerevoli modelli presenti in commercio? Ebbene, per acquistare il prodotto giusto per la propria famiglia bisogna porsi le domande corrette. Per esempio, è bene chiedersi quanta acqua calda sia necessaria per soddisfare le esigenze di tutte le persone che vivono in casa, ospiti compresi, in quale locale sia più opportuno posizionare lo scalda acqua elettrico, quali possano essere la sua potenza e il suo consumo energetico e come risparmiare sui successivi costi di gestione.

Caratteristiche

Lo scaldabagno elettrico per la casa, che funziona con riscaldamento ad accumulo, è costituito da un serbatoio per l’erogazione dell’acqua in metallo smaltato ed è dotato di una potenza che può raggiungere i 2000 Watt. La sua capacità contenitiva è variabile fra 10, 15, 30, 50 e 80 litri, secondo il modello, ed è costituito da un materiale isolante, quale il poliuretano espanso, che limita la dispersione di calore.

Inoltre, un termostato per la regolazione della temperatura, con valvola di sicurezza, previene le esplosioni dovute a temperature incontrollate.

Tipologie

Al giorno d’oggi, i numerosi modelli di scalda acqua in commercio si differenziano molto nell’aspetto, ma tradizionalmente si presentano in forma cilindrica. Nello specifico, è possibile dividere gli scaldabagno in quattro tipologie principali, ognuna delle quali è dedicata, come capacità in litri, al tipo di consumo famigliare di acqua calda e, nella forma, allo spazio disponibile nel locale di posizionamento del boiler.

Tali tipologie sono:

  • scaldabagno elettrico di piccola capacità, con serbatoio di volume variabile fra i 10 e i 30 litri. Si tratta di un boiler di capacità limitata che serve soltanto una singola fonte di acqua, come il lavandino, da posizionare, ad esempio, sotto il lavello in cucina oppure sopra il lavandino in bagno, ma può anche integrare un apparecchio scalda acqua centrale distante più di 10 metri dal punto di utilizzo dell’acqua calda;
  • scaldabagno elettrico verticale, da fissare al muro, con capacità variabile fra i 50 e i 200 litri, dotato di fusto metallico smaltato, resistente alla corrosione, alla ruggine e al calcare, e di termostato per controllare la temperatura dell’acqua;
  • scaldabagno elettrico stabile, detto anche a basamento, chiamato così perché non si fissa alla parete, ma ha, invece, una base stabile, la cui capacità varia da 50 a migliaia di litri, per cui è adatto anche agli ambienti molto spaziosi, sia pubblici che privati;
  • scaldabagno elettrico orizzontale, da fissare ad una parete verticale, con capacità variabile fra i 50 e i 200 litri, di caratteristiche tecniche simili allo scalda acqua verticale.

Prezzi

I prezzi degli scaldabagno elettrici sul mercato cambiano a seconda del volume del serbatoio, del design, delle marche e degli optional garantiti, come basso consumo energetico e dispositivi di sicurezza. Il prezzo di uno scaldabagno elettrico semplice parte da un minimo di 100 euro, per il boiler da 10 litri, e può arrivare a 200 euro, per lo scalda acqua da 80 litri, mentre il prezzo di uno scaldabagno più complesso può superare anche i 1.000 euro.

Consigli utili per la scelta

Il modello di scaldabagno elettrico va scelto, principalmente, in base:

  • allo spazio a disposizione nell’ambiente domestico;
  • al numero di persone che vi abitano e, quindi, al consumo di acqua calda quotidiano presumibile, considerando lo stile di vita e le abitudini orarie del nucleo famigliare. A tal proposito, può essere di aiuto sapere che la vasca da bagno consuma, in media, 135 litri di acqua per persona, la doccia 40 litri, il lavandino 15 litri e la lavastoviglie 25 litri;
  • alle caratteristiche tecniche dell’apparecchio scalda acqua, quali isolamento termico, resistenza alla corrosione, forma e capacità del serbatoio in litri;
  • alla frequenza di utilizzo, differente in una casa per le vacanze durante l’estate rispetto alla propria abitazione durante il resto dell’anno;
  • alla distanza corretta di posizionamento del boiler rispetto al punto di utilizzo dell’acqua calda, per non sprecare elettricità;
  • alla lunghezza del periodo di garanzia offerto dal venditore, comprensivo di servizio tecnico;
  • ai vincoli legali d’istallazione imposti nella località di riferimento.

E’ importante precisare che ogni scaldabagno elettrico produce acqua di temperatura più alta rispetto a quella di cui le persone hanno veramente bisogno. Infatti, l’acqua del boiler, per esempio, di 60°, viene mescolata a quella fredda per ottenere la temperatura desiderata, magari di 40°. Di conseguenza, per scoprire le dimensioni dello scaldabagno più adatto alle proprie esigenze, bisogna dividere il consumo quotidiano totale di acqua calda per 1,8.

Se una famiglia, ad esempio, consuma circa 460 litri di acqua calda quotidiani, fra servizi igienici, vasca e doccia, dividendo 460 per 1,8 si ottiene 255,55, quindi sarà opportuno acquistare un boiler da 260 litri. Al riguardo, per calcolare il volume dello scaldabagno elettrico più idoneo al consumo famigliare si possono provare i simulatori presenti sul Web. Per risparmiare sui costi di gestione è consigliabile investire su di uno scaldabagno elettrico un pò costoso, acquistando un modello di ultima generazione a basso consumo, cioè a bassa classe energetica, poco voluminoso e ben coibentato con materiali isolanti per mantenere a lungo la temperatura desiderata.

Chi è molto esigente ed è alla ricerca del più efficente scalda acqua elettrico, deve valutare l’acquisto di un boiler con timer, per programmarne l’accensione e lo spegnimento in base alle fasce orarie di maggior utilizzo, doppio isolamento termico, pompa di calore, termostato regolabile e dispositivi di protezione.

Inoltre, è da considerare anche la possibilità di far funzionare lo scaldabagno in combinazione con un impianto solare termico o fotovoltaico. Infine, per poter usufruire di piccole quantità d’acqua calda è valutabile l’acquisto di un boiler elettrico senza serbatoio, che riscaldi l’acqua soltanto al momento dell’uso, grazie all’impiego di una particolare resistenza elettrica.

[Voti: 316    Media Voto: 4.7/5]
Elettrodomestici che potrebbero interessarti
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Leggi le opinioni di chi ha provato il servizio e guarda un esempio.

I dati inseriti saranno gestiti nel pieno rispetto del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, del GDPR n. 679/2016, e non ceduti a terzi.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.