Migliori Bidoni Aspiratutto

di

Il bidone aspirattutto è un elettrodomestico utilizzato quando la normale aspirapolvere non è sufficiente. La nostra redazione ha selezionato i migliori bidoni aspirattutto sul mercato per potenza di aspirazione, capienza del bidone e maneggevolezza. Leggi la recensione per conoscere le nostre opinioni su caratteristiche, prezzi e offerte dei migliori elettrodomestici bidoni aspirattutto in commercio.

Migliori bidoni aspiratutto sul mercato

 A54.2 Prof

Alfatec A54.2 è un prodotto di qualità realizzato con materiali di costruzione accuratamente selezionati che garantiscono, rispetto al costo, un’ottima credibilità commerciale. La sua funzione di bidone aspiratutto è realmente adatta ad ogni tipo di solido di qualunque consistenza in virtù del robusto e flessibile tubo, allungabile a discrezione, fornito in dotazione e dell’affidabile potenza del motore d’aspirazione di ben 1.300 Watt.

La solidità, la robustezza ed il design minuzioso nei particolari lo rendono adeguato ad ogni tipo di acquirente. Il serbatoio, costruito in metallo per intero, è dotato di una capacità di circa 20 litri e ne permette l’utilizzo anche in ambienti diversi da quello domestico, come ad esempio cantieri, aree di lavoro all’aperto, officine e garage. Ad assicurare una perfetta autonomia funzionale del prodotto ci pensano le robuste rotelle che ne agevolano il trasporto e lo spostamento durante l’uso.

Pur essendo facilmente utilizzabile in ambiente domestico, il prodotto è particolarmente indicato per le attività connesse al lavoro ed alla professione, infatti, la sagoma ha un ingombro abbastanza evidente e non si presta ad un uso tipico per chi deve svolgere le mere pulizie in casa. Tuttavia per chi possiede una casa dislocata su più livelli o abbastanza grande, questo aspiratutto, dovrebbe essere preso in considerazione per le pulizie occasionali o di particolare rilievo.

L’impugnatura a tubo e la dotazione del tubo flessibile di 1,4 metri e di due tubi di prolunga forniscono un raggio d’azione di circa 6,25 metri. La lancia per aspirare ogni tipo di sporcizia negli angoli più angusti e il soffiatore dotato di raccordo certamente rappresentano uno dei punti di forza del prodotto, offrendo la possibilità di estendere l’uso dell’aspiratutto anche agli spazi aperti antistanti l’abitazione quali giardini, piscine o piccole vasche ornamentali.

Dal punto di vista ergonomico l’unico neo potrebbe vedersi nella cattiva posizione della bocchetta del soffiatore posta, purtroppo, in direzione di chi lo utilizza proprio sotto l’imbocco dell’aspiratore; il disagio in questo caso è generato dall’aria, talvolta soffiata all’altezza del viso o in prossimità di questa. Non si comprende bene la ragione di questa scelta di progettazione che rende questo buon prodotto un po’ scomodo. Tuttavia, ove si consideri il costo veramente molto accessibile, andrebbe chiarito che questo aspiratutto rimane ancora uno dei più diffusi e utilizzati, nonostante la scomodità della bocchetta.

Il fatto che sia tra gli aspiratutto più venduti è sicuramente legato al fatto che il feedback degli acquirenti è stato sempre positivo e non risultano lamentele legate al suo utilizzo nel tempo. Nelle prove, l’aspiratutto Alfatec A54.2 si è rivelato fedele nei confronti di diversi tipi di rifiuti, dalle polveri sottili (come per esempio, farina, zucchero, sale, talco) a piccoli oggetti di risulta in calce o muratura e perfino aghi, bulloni e cocci di varia natura.

Anche per piccoli pelucchi su tappeti, l’aspiratore, mantiene le sue promesse. La potenza d’aspirazione e capacità del serbatoio sono di grande utilità che messe insieme all’affidabilità di un motore che non ne risente del minimo sforzo, fanno di questo elettrodomestico un prodotto eccezionale. Unica pecca sono i liquidi che non vengono aspirati ed il rumore che ancora una volta, nell’ambiente di casa, potrebbe arrecare qualche fastidio. Per concludere chiunque cerca un aspiratutto da utilizzare nell’ambito professionale può orientarsi verso questo prodotto.

Hoover SX9760

Chi è alla ricerca di un aspiratutto di fattura professionale può puntare sul modello Hoover SX9760, un prodotto che sebbene sia costoso può considerarsi polivalente, flessibile e multifunzione. Partiamo proprio dalle sue caratteristiche costruttive e dal design, che è il primo aspetto ad essere esaminato. Il prodotto è ergonomico, accuratamente rifinito, dettagliato nei particolari, con un colore moderno ed elegante. Facilmente trasportabile perché fornito di rotelle in gomma, silenziose e robuste.

Gli accessori sono sistemati correttamente attorno l’involucro, sempre disponibili ed a portata di mano. La robustezza del bidone è garantita dalla costruzione, per intero di acciaio inox, e la maneggevolezza dalla plastica dura e resistente del coperchio (che contiene anche il motore) ed ha una capacità di 25 litri. Il raggio d’azione è abbastanza ampio, raggiunge, infatti, i 9 metri. La dotazione d’imballaggio prevede: una spazzola per tessuti, due tubi prolunga completamente in acciaio inox, una spazzola combinata integrata di utilissime setole, rivelatesi di grande utilità impiegandole nella pulizia dei tappeti.

Con queste funzionalità il modello Hoover SX9760 trova collocazione negli ambienti domestici ed in quelli di lavoro. Il suo uso è fortemente consigliato nell’ambito di officine, garage, dependance utilizzate come banchi di lavoro e perfino piccoli cantieri per lavori in legno o bassa muratura. Nell’ambiente casalingo il prodotto è eccellente, anche se lamenta di un tubo d’aspirazione corto e di un basso contenimento del rumore di crociera.

Una caratteristica di sicuro interesse è il sistema a doppio filtraggio che si rivela utile nel trattenere il pulviscolo sia in entrata sia in uscita. Per polveri sottili ed impalpabili il prodotto si rivela di altissima qualità, forse un po’ deficitario per l’aspirazione di materiali di scarto di una certa dimensione, visto che il tubo flessibile non ha un diametro soddisfacente. Oggetti con punte o spigoli rilevanti potrebbero danneggiare il tubo flessibile, quindi va usato con cautela in presenza di chiodi di grosse dimensioni.

Le prestazioni si sono rivelate ottime con liquidi a bassa densità (acqua, latte, caffè, vino) mentre con liquidi vischiosi, come l’olio, l’uso è controproducente a causa dell’impossibilità di ripulire correttamente le spazzole unte. Un altro punto a sfavore sono senza dubbio le schiume e sostanze ad esse affini poiché limiterebbero la capienza severamente. In sostanza si tratta di un prodotto che appare troppo costoso, nonostante la sua qualità, rispetto ai servizi offerti ed alle caratteristiche d’impiego.

Karcher WD3 Premium

Chi ha avuto a che fare con il Karcher WD3 Premium ha immediatamente avuto l’impressione di trovarsi subito con un prodotto tipicamente tedesco. Qualità, affidabilità, tecnica costruttiva, design, robustezza dei materiali sono solo alcuni dei tantissimi punti di forza di questo prodotto pratico e versatile. Va detto subito che il prodotto in questione è uno dei più venduti sul mercato degli aspirapolvere e questo dato già fornisce un indice di riferimento su cui fare delle ipotesi di propensione all’acquisto.

La capacità di aspirare liquidi e solidi lo rende praticamente appropriato per le faccende domestiche e per le attività associate al lavoro; il Karcher WD3 Premium si propone subito come un prodotto per qualunque esigenza. Comodo e maneggevole è dotato di rotelle e maniglia superiore che garantiscono una facile trasportabilità, mentre intorno al serbatoio sono ricavati gli spazi per alloggiare senza alcuna difficoltà tutti gli accessori forniti quali: bocchetta per fessure (a lancia), bocchetta per i pavimenti sia per materiali liquidi sia secchi, tubi rigidi di aspirazione nel numero di due pezzi.

Il paracolpi è un accessorio che lo colloca in prodotti dal design attento e di fascia alta. In un ambiente domestico dislocato su più livelli, quindi in presenza di scale, questo aspiratutto potrebbe non rivelarsi una scelta idonea a causa del suo ingombro, ma questo è un fatto anche di abitudine, per certi versi il suo impiego in un’abitazione non può sconsigliarsi a priori. La funzionalità sicuramente più evidente è la possibilità di aspirare nello stesso momento liquidi e solidi, grazie alla presenza del filtro a cartuccia, inoltre la dotazione della funzione soffiante permette di allontanare fogliami e materiali che non potrebbero altrimenti, essere aspirati. Terriccio, fanghiglia, polveri e pulviscolo minerale misto ad umidità, può essere rimosso senza grandi problemi.

Il serbatoio ha una capacità di 17 litri circa, non quindi molto grande, e il cavo di alimentazione ha una lunghezza di 4 metri. Il rumore prodotto è modesto così come anche il consumo che non eccede oltre i 1000 watt con una risposta, tuttavia, in efficienza energetica superiore di 400 watt. Il coperchio del vano prodotto è semplice da aprire ed è dotato di tecnologia push & pull.

L’uso esterno, rispetto al chiuso, si è senza dubbio rivelato più che soddisfacente, poiché la tecnologia di aspirazione multi-rifiuto fa trarre degli evidenti vantaggi rispetto ad altri prodotti che competono con quest’aspiratutto in modo particolare quando deve aspirare lo sporco umido. Questo prodotto è senza dubbio consigliato a buona parte dell’utenza media che pur non avendo grandissime pretese, vuole tuttavia dotarsi di un valido elettrodomestico che faccia bene il proprio lavoro e che abbia un rapporto qualità/prezzo soddisfacente.

Lavorwash Ashley Kombo 4 in 1

Se funzionalità e costo raggiungono un buon compromesso, allora è possibile puntare gli occhi sull’aspiratutto Lavorwash Ashley Kombo 4 in 1. Una soluzione all’italiana per il settore degli aspirapolvere professionali non poteva certo mancare. Iniziamo a descriverlo partendo dal nome, Kombo 4 in 1 significa che il prodotto è in grado di svolgere quattro funzioni diverse pur essendo dotato di un solo bidone.

La confezione prevede: una dotazione di due tubi flessibili, di cui uno in acciaio, lunghi 1,5 metri; una lancia aspira-ceneri, una spazzola per le polveri e ben due filtri di cui uno in spugna per i liquidi ed un altro in nylon per le ceneri, oltre il filtro lavabile denominato “Ashley”, adatto sia per liquidi sia per ceneri. La fattura dei materiali è buona, ben si accoppiano anche dal punto di vista costruttivo la plastica dura del coperchio e degli accessori con l’acciaio inox di cui è fatto il fusto.

Il Lavorwash Ashley Kombo 4 in 1 va ben oltre le funzioni standard tipiche di un aspiratutto, la sua caratteristica progettuale lo rende utile ad aspirare la cenere nei camini, non limitandosi, quindi, alla mera aspirazione di liquidi, sporcizia e polveri medio-sottili. Il fusto di raccolta non ha una grande capacità, si tratta di soli 14 litri, che se in un’abitazione potrebbero bastare, non si rivelerebbero sufficienti in un contesto produttivo o di lavoro come ad esempio un’officina o un cantiere. Il motore è poco rumoroso e integrato da un silenziatore tecnologicamente avanzato, perciò anche quest’aspetto dimostra come il prodotto sia stato progettato principalmente per l’ambiente di casa. Le dimensioni, tuttavia, non hanno sortito alcun effetto sulla potenza che è di ben 1200 watt. In dotazione vi è un secondo fusto per la raccolta della cenere anch’esso di 14 litri.

La sagoma d’ingombro è abbastanza piccola, pertanto l’aspiratutto è maneggevole e facile da trasportare, altra caratteristica dei prodotti per uso domestico. Il sistema scuoti-filtro è sicuramente una novità importante: grazie alla presenza di un tasto collocato sull’impugnatura, è possibile invertire il flusso d’aria e ridurre al minimo il rischio di intasamento. Il soffiatore permette di utilizzare l’aspiratutto in piccoli giardini o sui balconi di casa senza grandi problemi, il soffiatore è sufficientemente potente nel rimuovere anche piccoli oggetti spingendoli lontano, foglie e cumuli di minuscoli detriti possono essere soffiati con estrema facilità anche da una certa distanza.

Un altro grande vantaggio è la facilità con cui l’elettrodomestico si può pulire, finanche i filtri sono talmente pratici che per pulirli necessitano solo di un buon lavaggio sotto l’acqua corrente ed una corretta asciugatura subito dopo. Considerando il prezzo, la maneggevolezza e la robustezza dei materiali è assolutamente consigliato per le abitazioni medie e per quegli utenti che richiedono un prodotto polifunzionale di ragionevoli dimensioni.

Klarstein IVC-50

Con i suoi ben 50 litri di serbatoio, il modello Klarstein IVC-50, è sicuramente uno dei più capienti aspira-tutto del mercato mondiale. Un vero gioiello della tecnologia di aspirazione, costruito principalmente per soddisfare le esigenze legate agli ambienti di lavoro, più che per gli ambienti domestici. Si nota subito la morfologia costruttiva, un fusto bello alto costruito in acciaio inox, su quattro rotelle, che lo rende pesante da utilizzare per le faccende di casa (vuoto pesa 13 chili), ma efficacissimo in tutte quelle condizioni di lavoro dove la presenza di detriti, foglie, materiale di risulta è oggettivamente importante.

La confezione dispone di una dotazione arricchita di supporti con cui è possibile procedere ad ogni tipo di aspirazione. Sono disponibili, infatti, una prolunga in tubo di metallo, regolabile da 50 a 80 cm; un tubo di prolunga in plastica di un metro e mezzo; un ulteriore tubo di 70 cm per lo scarico dell’acqua; un ugello idoneo alla pulizia di pavimenti (che integra anche una spazzola) ed un filtro Hepa.

Il trasporto è semplice grazie alla presenza del manico esteso e alle robuste rotelle snodabili in gomma. Il raggio d’azione è ampio grazie anche al cavo di alimentazione lungo ben 8 metri. La capacità di aspirazione risulta potente e la performance sotto questo punto di vista è immediatamente visibile, il motore è di 2000 watt ed è funzionale nei casi in cui si renda necessario un uso intensivo dell’aspiratutto. Sporco umido, cosi come segatura, fanghiglia, terriccio, fogliame non rappresentano per il Klarstein IVC-50 nessun problema, idem per i liquidi, per i quali dispone anche di una comoda “funzione pompa” corredata di accessori.

Il tubo di drenaggio fornito in confezione permette lo svuotamento dei liquidi all’esterno del contenitore. A supporto delle operazioni con liquidi quest’aspiratutto è munito anche di un vano per la raccolta temporanea di liquidi. Il sistema di filtraggio è stato ben progettato: due filtri si occupano di bloccare ed intrappolare in modo sinergico polveri e pulviscolo in base alla loro grandezza.

A dimostrazione dell’accuratezza dedicata dall’azienda costruttrice verso i piccoli dettagli, si possono facilmente osservare tappi e viti tutti opportunamente sigillati con gomme antivibrazione. A dispetto di molti prodotti concorrenti, quest’aspiratutto è inoltre dotato di sistema di protezione contro gli schizzi. L’acquisto è consigliato per chi è alla ricerca di una soluzione ideale al problema dei grandi spazi, tuttavia proprio per questa ragione il prodotto non è economico ed il prezzo, pur essendo bilanciato correttamente con la qualità, rimane alto.

Bavaria BVC 1815 S

Chi punta a spendere poco, senza sacrificare tuttavia la qualità in modo eccessivo, potrebbe propendere per l’aspiratutto Bavaria BVC 1815 S, una scelta ibrida tra il buon prodotto e l’economicità dell’acquisto. Parlando, in primis, del prezzo c’è da chiarire che il basso costo non deve ingannare, quest’aspiratutto si è rivelato, negli ambienti domestici, una saggia scelta per molti acquirenti grazie soprattutto alle tante funzioni di cui è corredato. Anche il design risulta gradevole, cromato ed ergonomico; non ha una fastidiosa sagoma di ingombro e le dimensioni possono considerarsi “tascabili”, rispetto ad altri prodotti della stessa serie.

Nonostante la compattezza che, ad ogni modo, ne favorisce il trasporto, la maneggevolezza e l’ergonomia questo prodotto, è in grado di aspirare, con una potenza di 1200 watt, materiali solidi e liquidi, ivi comprese le polveri piccole ed il pulviscolo umido. Dal punto di vista della funzionalità appare subito evidente che si tratta di un prodotto assolutamente consigliato solo per le attività domestiche, per niente idoneo agli ambienti di lavoro o quelli professionali.

Il serbatoio del bidone ha una capacità di appena 15 litri e il raggio d’azione è limitato a causa del filo di alimentazione abbastanza corto, che potrebbe richiedere, anche per uso domestico, una prolunga esterna aggiuntiva. In dotazione vengono forniti: il sacchetto di carta, 3 tubi di prolunga ed uno di aspirazione, una testa di aspirazione di forma rettangolare che lo rende polifunzionale.

L’uso del sacchetto è richiesto solo per le polveri; per l’aspirazione di liquidi, infatti, non è necessario il sacchetto e l’elettrodomestico può funzionare in assenza di questo. Altro vantaggio è l’utilizzo di questo elettrodomestico come soffiatore, il motore è abbastanza potente da garantire l’impiego in giardino, sul balcone di casa e nei ripiani interni o esterni all’abitazione. Un punto a sfavore è determinato dalla reale rumorosità che l’aspiratutto è capace di generare, il rumore rappresenta un problema quando l’acquirente ne soffre il disturbo. Probabilmente il basso costo del prodotto compensa anche in parte questo sgradevole handicap, tuttavia rimane un buon prodotto valido per gli utilizzi domestici da non disdegnare considerando il rapporto qualità/prezzo.

Offerte Bidoni Aspiratutto

Come scegliere un bidone aspiratutto di buona qualità

Perfetti per le grandi superfici su cui si può annidare molto sporco, i bidoni aspiratutto possono rappresentare la soluzione più indicata per avere un pavimento pulito in tempi ridotti e con uno sforzo limitato. Stiamo parlando di un elettrodomestico in grado di “ingoiare” dalla polvere a materiale corpuscolato più grande, dai liquidi a qualsiasi altra cosa possa trovarsi per terra, associando una grande potenza ad una straordinaria efficacia.

Fondamentale è però scegliere l’articolo migliore non solo in base alla casa produttrice, ma soprattutto in base alla soddisfazione delle proprie esigenze; per farlo, infatti, è necessario prendere in considerazione alcuni fattori principali, quali: necessità soggettive, rapporto potenza/efficacia, costi.

Quanto deve essere potente un bidone aspiratutto? Nel caso del bidone aspiratutto, ad esempio, fermarsi al solo valore della potenza può risultare relativo e limitante, perché la potenza misura esclusivamente il quantitativo di energia assorbita, necessaria al bidone aspiratutto per espletare la sua funzione. Preso isolatamente, dunque, questo valore lascia il tempo che trova mentre diventa indispensabile associato alla capacità di depressione e alla portata.

La capacità di depressione riguarda infatti proprio la forza aspirante, mentre la portata rappresenta la quantità di aria che il bidone riesce ad aspirare in un secondo. Si può ben intuire, quindi, che maggiori sono la capacità di depressione, la portata e la potenza, migliori saranno le prestazioni di aspirazione di sporco, polvere, liquidi e tutto quello che può ritrovarsi sulle superfici.
Nell’acquisto di un bidone aspiratutto, però, andrebbe presa in considerazione anche la capacità del serbatoio perché maggiore è quest’ultima, meno frequentemente si dovrà svuotare il bidone per continuare ad utilizzarlo.

Tutte queste caratteristiche vanno inevitabilmente ad interferire con l’ingombro del bidone aspiratutto oltre che con il peso, per cui prima di procedere all’acquisto di un prodotto eccellente dal punto di vista qualitativo e funzionale, bisogna anche accertarsi di avere lo spazio necessario per stiparlo quando inutilizzato. Non va nemmeno sottovalutata la superficie su cui dovrebbe essere utilizzato questo potente elettrodomestico, perché se molto ingombra di oggetti o troppo limitata come estensione, il bidone stesso potrebbe risultare intralciante e quindi poco consono alla finalità.

Non può poi mancare la valutazione della rumorosità, della lunghezza del cavo di alimentazione, della presenza o meno di accessori aggiuntivi e della possibilità di spostarlo agevolmente attraverso un sistema di rotelle e maniglie, considerando il peso medio di un bidone aspiratutto classico.

Per finire, prima di scegliere definitivamente il modello più indicato per le nostre esigenze, è possibile vedere online una carrellata di prodotti simili, mettendo a confronto i dati precedentemente considerati, i costi e anche le recensioni di chi l’ha già acquistato.

Quest’ultime possono aiutare molto nella scelta finale del bidone aspiratutto ideale, perché mettono in luce alcune caratteristiche positive e alcuni deficit o eventuali scomodità presenti, che possono sembrare di scarso rilievo a parere della casa produttrice, risultando invece di grande importanza nell’utilizzo quotidiano.

[Voti: 156    Media Voto: 5/5]
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, una newsletter che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.