in

Straccio o Lavapavimenti elettrico? Quale pulisce meglio?

Straccio o Lavapavimenti elettrico? Quale pulisce meglio?

In questi anni ho avuto modo di testare molti elettrodomestici per lavare a terra, come ad esempio robot lavapavimenti, lavapavimenti a vapore e lavasciuga pavimenti con cavo o batteria. La domanda che più spesso mi ponete è: “questi elettrodomestici sono in grado di pulire allo stesso livello di secchio e straccio?

La risposta è dipende da ciò che volete ottenere. Ecco alcuni esempi.

Pulizia quotidiana veloce di una sola stanza

Migliori robot lavapavimenti

Se l’intento è di rinfrescare quotidianamente il pavimento, soprattutto quando si hanno bambini piccoli e animali, il miglior prodotto è il robot lavapavimenti. Questo elettrodomestico consente una pulizia veloce e piuttosto automatica di una stanza per volta.

Bisogna solo caricarlo con acqua e detergente per poi farlo lavorare in autonomia. Come dicevo, il vantaggio principale è che lavora da solo, ma bisogna avere ben presente che attualmente questa tipologia di elettrodomestici è utile solo per aspirare e rinfrescare il pavimento, nulla di più.

Non vi aspettate una reale lavaggio del pavimento e tantomeno della striscia presente sul bordo del battiscopa.

Pulizie generali

Lavasciuga pavimenti

Se vogliamo lavare i pavimenti dell’intero appartamento, il robot lavapavimenti non è adeguato a causa della ridotta autonomia delle batterie e dello sporco che si accumula sotto il panno umido.

Una buona scelta potrebbe essere un lavasciuga pavimenti dotato di cavo elettrico e quindi senza problemi di autonomia. Devo dire che in alcuni casi, anche i modelli a batterie consentono di lavare fino a 100 metri di pavimento senza ricaricare la batteria.

Se avete il parquet vi consiglio di utilizzare lavasciuga pavimenti a batteria come il Tineco Floor S5, solitamente più delicati e automatici. Mentre per pavimenti duri e il lavaggio di tappeti vi consiglio i lavasciuga con cavo, tra le mie marche preferite cito Bissell per l’ottimo rapporto qualità prezzo e per la solidità costruttiva dei suoi prodotti.

Pulizia su sporco ostinato

miglior scopa a vapore lavapavimenti

Se dovete lavare un pavimento con sporco secco e ostinato avete due possibilità, utilizzare un lavapavimenti a vapore o il classico straccio.

Lo straccio è sicuramente il metodo più veloce, versatile ed economico, sebbene non sia un grande alleato della vostra schiena.

Il lavapavimenti a vapore può essere una valida alternativa se avete un pavimento duro, ma state attenti a scegliere prodotti dotati di una potenza adeguata, altrimenti rischiate di fare solo una carezza allo sporco.

In conclusione

Come vi dicevo all’inizio, sono diverse le metodiche per lavare i pavimenti, ma è fondamentale scegliere in base alle proprie necessità specifiche, e al proprio portafoglio. Se straccio e secchio necessitano di pochi euro, alcuni di questi elettrodomestici per lavare i pavimenti arrivano a costarne anche qualche migliaio!