Migliori Climatizzatori Portatili Monoblocco

di 18 maggio 2018

Classifica, Recensioni e Offerte dei Migliori Condizionatori Portatili Monoblocco selezionati dalla nostra redazione per silenziosità, consumo energetico, capacità di raffreddamento e deumidificazione, capienza della tanica, lunghezza del tubo di scarico, efficienza energetica, marca e prezzo.

Classifica e Recensioni dei Migliori Climatizzatori Portatili sul mercato

Tabella comparativa

Modello Potenza (BTU/h) Rumorosità in Db(A) Classe energetica
Olimpia Splendid Dolceclima silent 12 12.000 63 A
Pinguino DeLonghi PAC WE128ECO SILENT 12.500 65 A+
Argoclima Dorian 10.000 50 A++
Vortice Vort-Kryo Polar 10 65106 10.137 65 A
Daitsu Portatile APD12HRV2 12.000 65 A
Zephir Mobicool ZDLE12001HB 12.000 55 A

Olimpia Splendid Dolceclima Silent 12

Olimpia Splendid Dolceclima Silent 12 è uno dei migliori climatizzatori portatili monoblocco in commercio, che garantisce una potenza di raffrescamento di 12.000 BTU/h. Equipaggiato con tecnologia Blue Air, il prodotto riesce diffondere aria climatizzata con un flusso progettato per raggiungere velocemente ogni angolo della stanza in cui è collocato.

La ventilazione può essere regolata su 3 livelli, e può essere usata anche indipendentemente dall’azione di climatizzazione, mentre le altre funzioni a disposizione sono quella completamente automatica, che ottimizza i consumi in base alla temperatura scelta, la funzione Sleep per le ore notturne, e la funzione Turbo per la massima velocità di ventilazione.

Olimpia Splendid Dolceclima silent 12 occupa una buona posizione nella nostra classifica anche per la sua dotazione che comprende il timer programmabile a 12 ore, e può essere controllato dal display touch a sfioramento o dal telecomando multifunzione in dotazione. Il collegamento con l’aria esterna è garantito da un tubo corrugato flessibile lungo 1,5 metri, per un prodotto in Classe energetica A che funge anche da deumidificatore e dalla pressione sonora massima di 63 dB(A).

Pinguino De’Longhi PAC WE128 ECO SILENT

Pinguino De’Longhi PAC WE128 ECO SILENT è un climatizzatore portatile monoblocco in Classe energetica A+ che, grazie alla tecnologia di scambio Acqua-Aria, riesce a ottimizzare la climatizzazione in casa mantenendo bassi consumi, a tutto vantaggio della spesa in bolletta.
Questo elettrodomestico di ultima generazione utilizza come refrigerante il Propano R290, un gas naturale dall’elevata efficienza, per ottimizzare la resa energetica e le capacità di raffreddamento.

Una delle caratteristiche interessanti di questo prodotto è la possibilità di riempimento continuo dell’acqua: all’interno del monoblocco infatti, la tanica da 10 litri può essere raggiunta per un rifornimento continuo dall’apposito tappo, per un’autonomia di 6 ore.

Il funzionamento infatti può avvenire ad acqua, per la massima potenza raffreddante, e ad aria, quando c’è bisogno di minor potenza per raffrescare gli ambienti di casa.

Dal display LCD con ECC (Electronic Climate Control) è possibile controllare il climatizzatore portatile monoblocco di questa recensione per gestire tutte le sue funzioni, tra le quali segnaliamo Turbo Power Boost, che sfrutta il funzionamento Acqua/Aria per sviluppare 12500 BTU/h con una potenza assorbita di 3,2kW, e Smart & Sleep, per ottimizzare i consumi e il funzionamento notturno.

Pinguino De’Longhi PAC WE128 ECO SILENT, dotato di filtro anticalcare, può essere controllato dal telecomando in dotazione, per regolare anche il timer programmabile fino a 24 ore, e produce un rumore massimo di 65 dB(A) per climatizzare o deumidificare (con capacità di 50 litri/ora) stanze fino a 110 m³.

Argoclima Dorian

Argoclima Dorian è un prodotto dal design pulito che, con linee semplici ed armoniose, si presenta con un look discreto per rinfrescare e deumidificare qualsiasi ambiente di casa.

La funzione di arredo di questo climatizzatore portatile monoblocco, che prosegue anche sul pannello comandi digitale con display a LED, e sul flap motorizzato a scomparsa, accompagna una ricerca della qualità che troviamo nelle sue componenti.

In dotazione, infatti, lo scarico doppia condensa, il telecomando dall’utilizzo intuitivo e funzionale, e una cura per i dettagli che danno a questo prodotto una buona posizione nella nostra comparazione tra i migliori climatizzatori portatili monoblocco.

Le funzioni disponibili sono 3: raffrescamento, ventilazione, deumidificazione, con una potenza termica in raffreddamento di 10.000 BTU/h, con potenza nominale in raffreddamento di 2,60 kW per un elettrodomestico in Classe energetica A con 3 velocità di ventilazione.

Argoclima Dorian presenta alcune soluzioni interessanti, che segnaliamo in questa guida all’acquisto, tra cui il filtro dell’aria lavabile, la vaporizzazione automatica della condensa quando usato come climatizzatore, e la possibilità di scarico continuo della condensa quando il prodotto è utilizzato come deumidificatore.

L’elettrodomestico risulta di facile spostamento in casa, grazie alle rotelle multidirezionali, e se portato in camera da letto risulterà utile la funzione Sleep, per un maggior comfort durante le ore notturne. In caso di black out, la funzione auto restart mantiene le impostazioni precedentemente scelte dall’utente, e in caso di problemi tecnici, la funzione di autodiagnosi mostra sul display gli errori riscontrati.

Argoclima Dorian risulta particolarmente silenzioso, con un livello di rumore prodotto alla massima potenza di 50 dB(A), e sotto il profilo dei consumi elettrici si registra un assorbimento di potenza massimo in raffreddamento pari a 1 kW, per un prodotto in Classe A++.

Vortice Vort-Kryo Polar 10 65106

Come per altri prodotti in gamma, qualità e ricerca tecnologica sono alcune tra le caratteristiche peculiari di Vortice Vort-Kryo Polar 10 65106, uno dei migliori climatizzatori portatili sul mercato che trattiamo in questa recensione.

La qualità costruttiva rende al prodotto una buona posizione in classifica: la scocca e i particolari interni della struttura sono realizzati in resina termoplastica ABS, che garantisce durabilità e resistenza alle variazioni anche repentine di temperatura.

L’elettrodomestico può funzionare in 4 modalità diverse: ventilazione, raffreddamento, deumidificazione o in modalità automatica, in cui una volta scelta la temperatura ambiente, il climatizzatore regola il suo funzionamento per ottimizzare prestazioni e consumi.

Un prodotto in Classe energetica A che può funzionare con scambio di calore Aria-Aria o Aria-Acqua, per adeguare la potenza alle condizioni ambientali e alla temperatura richiesta dell’utente, attraverso il display LCD a comandi elettronici o usando il telecomando a infrarossi in dotazione.

Durante la notte, la funzione Sleep regola la temperatura ottimizzandola per il sonno, mentre il filtro antipolvere lavabile e il filtro ai carboni attivi provvedono a rendere l’aria di casa più salubre e al riparo da cattivi odori.

Vortice Vort-Kryo Polar 10 65106, grazie anche al compressore rotativo con cui è equipaggiato, è capace di una potenza di raffrescamento pari a 10137 BTU/h e 2971 Watt,
con un rumore massimo di 65e 1138 Watt di potenza assorbita dalla rete elettrica.

Daitsu Portatile APD12HRV2

In qualsiasi stanza verrà portato, Daitsu Portatile APD12HRV2 sarà in grado di climatizzare l’ambiente per raggiungere e mantenere una temperatura compresa tra 17 e 35 gradi centigradi, perché non si limita a raffreddare, ma produce anche aria calda grazie al sistema a pompa di calore.

In buona posizione nella nostra classifica dei migliori climatizzatori portatili monoblocco, questo elettrodomestico dispone di 4 velocità di climatizzazione per trovare il comfort climatico ottimale, ottimizzando consumi e rumorosità, che arriva a un massimo di 65 dB(A). 

Un prodotto capace di distribuire un volume massimo di 370 metri cubi d’aria ogni ora, attraverso il movimento delle alette poste sul frontale, riducendo contemporaneamente l’umidità ed regolando la temperatura di notte per un miglior comfort durante il sonno grazie alla funzione Sleep.

Attraverso il display digitale o dal telecomando, è possibile controllare tutte le funzioni tra cui il livello di temperatura e umidità desiderate, il timer programmabile per 24 ore, e la funzione Light che spegne tutte le spie luminose.

Daitsu Portatile APD12HRV2 è un prodotto in Classe energetica A, con 3,5 kW e quasi 12.000 BTU/h di potenza in raffrescamento, con capacità di deumidificazione pari a 1,2 litri di acqua ogni ora.

Zephir Mobicool ZDLE12001HB

Zephir Mobicool ZDLE12001HB può funzionare per produrre sia freddo che caldo, ed è un climatizzatore portatile monoblocco con pompa di calore che segnaliamo in questa recensione per il suo buon rapporto qualità prezzo.

Il prodotto, in Classe energetica A, può essere utilizzato quindi per riscaldare, raffreddare, ventilare e deumidificare ambienti domestici con una portata d’aria massima di 390 metri cubi ogni ora, e dispone di una elevata potenza raffreddante, pari a 12000 BTU/h e 3517 W.

Secondo la nostra opinione, si tratta di un prodotto che offre una potenza sufficiente a climatizzare anche ambienti domestici molto grandi, con un design semplice e lineare che presenta sulla parte superiore il display digitale di controllo per attivare tutte le funzioni.

Abbiamo trovato l’elettrodomestico particolarmente facile da movimentare, con un tubo di scarico lungo 1,5 metri che può essere prolungato con altri in commercio grazie alla sua struttura a fisarmonica.

Le funzioni automatizzate di riscaldamento, raffreddamento e gestione dell’umidità ottimale impostabili dall’utente possono essere richiamate anche dal telecomando in dotazione.

Le elevate prestazioni in termini di potenza in raffreddamento e riscaldamento (3517 Watt) di potenza in riscaldamento, e con 1,53 lt/h di umidità asportata massima, Zephir Mobicool ZDLE12001HB vanta comunque un livello di rumorosità contenuto in 55 dB(A), un valore di tutto rispetto, considerate le performances di questo climatizzatore portatile monoblocco.

Offerte condizionatori Portatili

Come scegliere un Climatizzatore Portatile Monoblocco

I condizionatori portatili per uso abitativo (casa) generalmente consumano una potenza elettrica fino a 1,4 Kilowatt. Sono dei sistemi di raffreddamento che utilizzano un compressore per aspirare aria calda, raffreddarla ed espellerla, in genere attraverso un tubo di scarico all’esterno. In commercio sono disponibili 2 modelli: split e monoblocco.

Il processo di raffreddamento dell’aria da parte di un condizionatore portatile conduce alla formazione di acqua e calore. Mentre il compressore raffredda l’aria, l’acqua viene condensata nell’unità esterna ed espulsa. Il calore che deriva dal lavoro del compressore viene rilasciato attraverso una ventola posta nella parte esterna dell’unità, collegata a un sistema di scarico.

Tipicamente deumidificano l’aria oltre a raffreddarla, il che li rende estremamente funzionali in ambienti umidi. Un deumidificatore, ovviamente, è la scelta migliore per ambienti ad alto tasso di umidità. Si tratta di un dispositivo portatile che raffredda l’aria della camera rilasciando vapore acqueo.

Il vapore assorbe il calore della camera e la raffredda; tuttavia, se non c’è un alto tasso di umidità nell’aria, otterrete il risultato opposto. I deumidificatori sono fantastici per ambienti umidi e non hanno bisogno di sistemi di scarico o vassoi di raccolta, a differenza dei sistemi split o di quelli senza unità esterna.

Un modello split è dotato di una piccola unità interna da pavimento che può essere spostata facilmente grazie alle piccole ruote attaccate alla base. Questa unità è collegata tramite tubi di plastica flessibili a un’unità esterna più grande e fissa. Il compressore si trova nell’unità esterna, in modo che quella interna possa essere più flessibile e più semplice da spostare.

Un modello senza unità esterna è costituito dalla sola unità interna, di dimensioni medie, che utilizza un tubo che passa attraverso la finestra o il muro per allontanare il calore e l’umidità creati dal compressore. Esistono due sottotipi senza unità esterna: aria-aria e monoblocco.

I sistemi aria-aria fanno rievaporare l’umidità prodotta dal ciclo di riscaldamento / raffreddamento / riscaldamento del compressore, facendo sì che possa funzionare per un tempo indefinito. Mentre i modelli monoblocco raccolgono l’umidità in un vassoio che deve essere svuotato periodicamente, o l’unità smetterà di funzionare.

[Voti: 315    Media Voto: 4.8/5]
Elettrodomestici che potrebbero interessarti
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Leggi le opinioni di chi ha provato il servizio.

I dati inseriti saranno gestiti nel pieno rispetto del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, del GDPR n. 679/2016, e non ceduti a terzi.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.