Migliori Climatizzatori a Parete

di

Classifica, Recensioni e Offerte dei Migliori Climatizzatori Inverter da parete sul mercato, selezionati dalla nostra redazione per potenza raffrescante e riscaldante, classe energetica, tecnologia inverter, rumorosità, funzioni, marca e prezzo.

Classifica e Recensioni dei Migliori condizionatori inverter sul mercato

Tabella comparativa

Modello Classe energetica freddo / caldo BTU/h Rumorosità minima in dB(A)
Daikin Ururu Sarara A+++ / A+++ 12.000 19
Panasonic Etherea Silver XZ35TKE A+++ / A+++ 12.000 19
Mitsubishi MSZ-LN - Kirigamine Style A+++/A++ 12.000 19
Samsung AR7000 A+++/A++ 12.000 16
Ariston KIOS 25 MUD6 A+++/A++ 9.000 nd
LG Smart Inverter Prestige Wi-Fi A+++ / A+++ 12.000 19

Daikin Ururu Sarara

Tra proposte attuali sul mercato, la nostra redazione ha selezionato Daikin Ururu Sarara, modello top di gamma dello storico produttore di climatizzatori giapponese: un modello in Classe energetica A+++ / A+++ con controllo intelligente sui valori di umidità d’ambiente, sensore di movimento per l’attivazione automatica e predisposizione per controllo wi-fi.

Per ottimizzare i consumi in fase di riscaldamento, deumidificazione e raffrescamento, Daikin sfrutta la tecnologia Bluevolution, il sensore Intelligent Eye a 3 zone e la modalità Econo, per ottenere allo stesso tempo un ridotto impatto ambientale, con l’80% dell’energia termica fornita dall’aria e solo il 20% di potenza derivante dall’uso di energia elettrica.

Un prodotto dalle caratteristiche moderne, a nostro avviso, anche per la possibilità del controllo a distanza tramite smartphone o tablet, utilizzando l’App dedicata che il produttore ha studiato appositamente per i suoi migliori climatizzatori inverter da parete.

Utilizzando un dispositivo Apple o Android, infatti, è possibile accendere, spegnere o programmare il funzionamento dell’elettrodomestico, sia in modalità riscaldamento sia che si desideri rinfrescare casa durante i mesi più caldi, con in più la possibilità di deumidificare gli ambienti per un comfort e una salubrità dell’aria superiori.

Il prodotto di questa comparazione è uno dei migliori climatizzatori inverter da parete sul mercato che la nostra redazione ha inserito in classifica, grazie anche al filtro antipolvere autopulente che riesce ad abbattere i consumi energetici del 25%, la sua silenziosità con rumore pari a 19 dB(A), e la tecnologia filtrante che purifica l’aria da polline, batteri, virus ed evita il formarsi di muffe e cattivi odori.

Daikin Ururu Sarara può riempire con aria fresca e pulita una stanza di 26 metri quadri in meno di 2 ore, con potenza di 12.000 BTU/h, SEER (indicatore dell’efficienza energetica per il freddo) pari a 9,00 e valore SCOP (coefficiente di prestazione per il caldo) equivalente a 5,73.

Panasonic Etherea Silver XZ35TKE

Panasonic Etherea Silver XZ35TKE è un climatizzatore inverter da parete selezionato dalla nostra redazione per le sue prestazioni e la sua efficienza energetica, che si accompagnano a una particolare attenzione per l’ambiente.

Il refrigerante utilizzato per questo prodotto infatti il gas freon R32, un componente 100% naturale che non impatta sull’ozono e riduce del 70% il rischio di riscaldamento globale.

La riduzione degli agenti inquinanti significa anche maggiore efficienza energetica per un climatizzatore inverter da parete che si presenta con un design gradevole e pulito, innovativo nelle linee ma dall’ aspetto discreto, che ben si adatta a qualsiasi arredamento in casa.

Il sistema di gestione automatizzata Econavi si basa su una serie di sensori che modulano il flusso d’aria e la potenza del climatizzatore per un maggior risparmio energetico, indirizzando l’aria fresca ad esempio solo in direzione delle persone, grazie al sensore di movimento che rileva automaticamente la posizione degli abitanti nella stanza.

Quando non viene rilevata alcuna presenza, la potenza di funzionamento si abbassa per ottimizzare i consumi, mentre un sistema di purificazione riduce la formazione e la circolazione in casa del 99,9% di batteri, virus e pollini.

Panasonic Etherea Silver XZ35TKE è secondo la nostra opinione uno dei migliori climatizzatori inverter da parete sul mercato anche per le prestazioni di cui è capace: con una potenza raffrescante di 12.000 BTU/h, emette un livello di rumore di soli 19 dB(A), per un prodotto in Classe A+++ / A+++ con Coefficiente SEER 8,50 e SCOP 5,10, funzionando anche come pompa di calore per riscaldare e deumidificare casa.

Mitsubishi MSZ‑LN35VG – Kirigamine Style

Mitsubishi MSZ-LN – Kirigamine Style è un prodotto di ultima generazione, in grado di offrire prestazioni ed efficienza al pari dei migliori climatizzatori inverter da parete trattati in questa comparazione, grazie all’uso del refrigerante R32 che aiuta a raggiungere la Classe energetica A+++/A++.

L’elettrodomestico presenta un design minimale ed elegante, ma anche funzionale: il deflettore doppio che troviamo sul frontale è stato progettato per una ottimale distribuzione del flusso d’aria climatizzata, con la possibilità di differenziare il getto tra il lato destro e sinistro.

Oltre a indirizzare il flusso, questo climatizzatore sfrutta un sensore di presenza 3D che regola la potenza del getto d’aria in base agli occupanti, anche in altezza, ed è in grado di registrare i movimenti per imparare le abitudini degli utenti e modulare ancora meglio le prestazioni in funzione della presenza.

Mitsubishi ha inoltre sviluppato una piattaforma per la gestione del dispositivo da remoto, utilizzando smartphone o tablet: si chiama MELCloud e non si limita a dare la possibilità di una gestione a distanza, ma è anche in grado di monitorare i consumi elettrici e li rende disponibili all’utente.

Un elettrodomestico completo nelle funzionalità, con un’attenzione particolare anche alla qualità dell’aria riscaldata, rinfrescata e deumidificata, grazie alla tecnologia Plasma Quad Plus che attraverso una filtrazione al plasma è in grado di neutralizzare il 99% dei batteri presenti in una stanza di 25m3 in 115 minuti.

Mitsubishi MSZ‑LN35VG – Kirigamine Style pompa di calore dispone di una potenza rinfrescante pari a 12.000 BTU/h, con coefficiente SEER 9,5 e SCOP 6,7, con livello di rumore minimo emesso di 19 dB(A)

Samsung AR7000

Samsung AR7000 è un climatizzatore inverter da parete in Classe energetica A+++/A++ capace di 12.000 BTU/h caratterizzato da un design particolarmente elegante con un taglio futuristico.

il rivestimento Crystal Gloss rende l’aspetto molto accattivante, ed il disegno triangolare oltre alla funzione estetica, consente di ampliare le dimensioni della griglia di ripresa e della superficie di mandata, oltre a consentire di montare un ventilatore più grande, per  immettere l’aria nell’ambiente, fino a 14 metri dall’unità.

La tecnologia 2 Step Cooling permette di rinfrescare l’ambiente in un tempo inferiore di un quarto rispetto ai condizionatori concorrenti, grazie ad un sistema automatico che utilizza da subito la potenza massima sufficiente a raggiungere la temperatura richiesta e, una volta raggiunta , riduce l’immissione d’aria per mantenerla con il minor consumo possibile, ed orientando il flusso verso l’alto per evitare di colpire direttamente le persone.

La pulizia dell’aria è garantita dal filtro speciale 3 Care a tripla azione, che elimina la maggior parte degli agenti dannosi in sospensione nell’aria, rendendola più salutare e priva di odori.

Insieme alla funzione di autopulizia, che elimina l’umidità residua all’interno della macchina, ed alla funzione deumidificazione ambiente, questo garantisce una estrema igienicità dell’ambiente di installazione prevenendo la formazione di funghi e muffe.

Infine la tecnologia brevettata Virus Doctor distrugge i patogeni attraverso una combinazione di ioni idrogeno ed elettroni prodotti dalla macchina che si legano all’ossigeno dell’aria per attaccare le particelle dannose.

Samsung AR7000 è un modello particolarmente silenzioso, con soli 16 dB(A) di rumore prodotti, per un maggior comfort in casa, anche durante le ore notturne, con la funzione Good Sleep che riproduce la curva della temperatura corporea per migliorare la qualità del sonno.

Il compressore Digital Inverter contribuisce a prestazioni d irilievo contenendo al contempo i consumi, e facendo raggiungere a questo elettrodomestico un coefficiente SEER pari a 8,5 e SCOP 4,8

Ariston KIOS 25 MUD6

Ariston KIOS 25 MUD6  da 9.000 BTU/h è un climatizzatore inverter da parete moderno ed efficiente, che sul frontale dal design pulito con superfici lucide presenta un pannello ruotante e il display retroilluminato integrato nel design.

Una delle caratteristiche utili da riportare in questa recensione, è la facilità di rimozione del filtro che può essere estratto semplicemente con un gesto sfilandolo lateralmente.

La semplicità con cui è stato concepito questo elettrodomestico consente tempi di installazione più rapidi del 20%, così come sono state semplificate tutte le operazione di manutenzione e pulizia.

Il gas refrigerante usato è il Freon R32, che garantisce minori emissioni di CO2 per un minor impatto ambientale, senza rinunciare alle prestazioni di un prodotto efficiente e performante.

Ariston KIOS 25 MUD6 è in Classe energetica A+++ / A++, presenta la funzione di auto pulizia dello scambiatore esterno, e grazie alla funzione ECO i consumi di energia elettrica sono contenuti di circa il 70%.

Il telecomando in dotazione dispone della tecnologia Follow ME: quando si invia il segnale al condizionatore, è possibile regolare la temperatura esattamente nel punto in cui si trova il telecomando.

Attivando la funzione BOOSTER, l’elettrodomestico che la nostra redazione ha inserito nella classifica dei migliori climatizzatori inverter da parete raggiunge più rapidamente la temperatura desiderata, sia in rinfrescamento che in raffreddamento.

Secondo la nostra opinione, si tratta di un prodotto dal buon rapporto qualità prezzo, anche se la silenziosità registrata in questa comparazione non è tra le più basse, attestandosi al massimo delle prestazioni di funzionamento intorno ai 55 dB(A), con valori SEER 7,93 e SCOP 5,10.

LG Smart Inverter Prestige Wi-Fi

LG Smart Inverter Prestige Wi-Fi si contraddistingue nella nostra classifica per efficienza, prestazioni ed affidabilità: 12.000 BTU/h di potenza raffrescante, per un climatizzatore inverter da parete in Classe energetica A+++ / A+++ con livello di rumore pari a 19dB(A). Valori SEER 9,2 e SCOP 5,3. 

La garanzia estesa fino a 10 anni che copre il compressore è emblematica della fiducia riposta da LG nei suoi prodotti e componenti. Anche la finitura Gold Fin, che rende la superficie più resistente alla corrosione, aiuta ad allungare la vita utile dello scambiatore di calore.

Si è cercato di ridurre al massimo l’impatto dell’installazione in termini di tempo, difficoltà e lavori necessari, semplificando al massimo la procedura.

Le funzioni interessanti da segnalare sono riscaldamento rapido e Jet Cool, grazie alla distribuzione ottimale dell’aria garantita dal deflettore oscillante, l’auto pulizia per evitare la formazione di muffe e batteri, lo ionizzatore che purifica l’aria e neutralizza oltre il 99% dei batteri entro 60 minuti.

Il prodotto che la nostra redazione ha comparato ad alcuni tra i migliori climatizzatori inverter sul mercato è in grado di dirigere il flusso d’aria in ogni angolo della stanza, per aumentare l’efficienza di funzionamento sia in riscaldamento che in raffrescamento.

LG Smart Inverter Prestige Wi-Fi è dotato di connessione Wi-fi per essere comandato agevolmente dentro casa, e grazie all’App dedicata LG Smart ThinQ è possibile gestire l’elettrodomestico da smartphone o tablet, ed effettuare controllo, diagnosi e gestione del filtro.

Grazie anche alla possibilità di selezionare il livello di consumo elettrico richiamando la funzione Controllo Attivo della Capacità, in base alla potenza richeista e alla temperatura desiderata, il prodotto raggiungevalori di SEER e SCOP rispettivamente di 9,2 e 5,3.

Offerte climatizzatori inverter

6000 Btu

9000 Btu

12000 Btu

24000 Btu

Come scegliere un condizionatore inverter

Uno dei principali vantaggi di questi climatizzatori è il livello ottimale di comfort, che porta anche ad una notevole diminuzione dei consumi, arrivando ad una percentuale di risparmio pari al 30% nel caso in cui il prodotto sia mantenuto in funzione per 8 ore consecutive.

Mentre un climatizzatore inverter lavora ad una potenza variabile, un modello on/off si limita ad accendersi e spegnersi in base al raggiungimento della temperatura desiderata.

I condizionatori che si distinguono per una grande efficienza riescono a raggiungere delle performance decisamente alte, lavorando in classe energetica A++, che misurate in termini di EER, ossia di Indice di Efficienza di Raffreddamento oppure, nel caso vengano utilizzati per riscaldare un determinato ambiente, in COP, ossia in efficienza di Riscaldamento.

Non sono poche le persone che, ancora oggi, lo ritengono un elettrodomestico dannoso per la salute, soprattutto tenendo in considerazione i suoi effetti per chi soffre già di mal di schiena o di cervicale. Per tale motivo, preferiscono fare ricorso a soluzioni meno impattanti come il ventilatore da soffitto.

Sicuramente, nei giorni di calura estiva, lasciare semplicemente aperte le finestre, oppure creare correnti d’aria tra i diversi ambienti o, ancora fare ricorso ai frangisole regolabili, significa fare uso di semplici palliativi, che non hanno nulla a che vedere con l’efficienza di un condizionatore, in special modo inverter, di rimuovere l’umidità e abbassare la temperatura.

A seconda delle esigenze, il consumatore può scegliere tra diversi modelli; se si desidera un elettrodomestico in grado di operare in uno spazio estremamente ridotto, il portatile sarà l’ideale. Ma, in questo caso, è anche possibile ricorrere ad un modello monosplit. Esistono, ovviamente, degli articoli decisamente più potenti, perfetti per spazi molto ampi.

Inoltre, per poter procedere ad una scelta oculata, è opportuno prendere in esame diversi aspetti, come la capacità di raffreddamento (espressa in BTU), la rumorosità (espressa in dB), il consumo elettrico (espresso in KW/h) e la classe energetica oltre, ovviamente, al prezzo.

I modelli con pompa di calore sono studiati per proporre soluzioni per diverse tipologie d’utenza, in modo da renderli idonei sia per l’uso privato che per locali commerciali. Non solo in tema di refrigerazione, ma anche relativamente al riscaldamento. Ultimamente hanno un grande successo modelli che offrono funzioni di ionizzazione, solitamente accompagnati da altre innovazioni per la purificazione dell’aria.

Chi desidera elettrodomestici particolarmente efficienti può scegliere articoli che presentano vari filtri rivestiti da ioni d’argento (di dimensioni molto ridotte), che hanno la capacità di intaccare direttamente le cellule dei microrganismi (ad esempio i batteri e gli agenti patogeni), impedendo a questi ultimi di rigenerarsi e di sopravvivere all’interno degli ambienti.

Alcuni fanno ricorso ad un filtro DNA, che può “imprigionare”, le particelle nocive avvalendosi di una struttura che assomiglia in modo notevole al DNA stesso. È possibile scegliere anche modelli dotati di un sistema anti-polvere, che si dimostra in grado di preservare sia la ventola che la batteria interna. Questo consente di evitare che la polvere possa depositarsi sul climatizzatore stesso quando quest’ultimo non è operativo.

Sono diverse le persone che desiderano tenerlo acceso anche nel corso delle ore notturne. Questa esigenza è stata presa in considerazione, nell’ultimo periodo, da un buon numero di produttori, tanto da indurli a creare delle funzioni pensate per ridurre ancora di più il rumore dell’elettrodomestico di notte.

Prezzo

In merito ai costi di acquisto, occorre tenere conto che questi ultimi, dato la particolare tecnologia utilizzata, risultano essere più elevati rispetto a quelli dei modelli tradizionali, anche se la diffusione avvenuta nel corso dell’ultimo anno ha finito per ridurre notevolmente i prezzi.

Considerando l’acquisto di un modello da 9000 BTU, il costo parte dai 300 euro dei prodotti economici, sino ai 900 euro per i marchi più blasonati. Non variano, invece, i costi relativi all’installazione, visto che entrambe le tipologie di condizionatori fanno uso dei medesimi ancoraggi, cavi e tubazioni.

L’investimento in un modello inverter, inoltre, è ben bilanciato dal risparmio che l’utilizzatore può riscontrare nella bolletta elettrica. Deve anche essere sottolineata la maggiore tutela ambientale, ottenuta attraverso una minore richiesta di energia elettrica per ottenere un ottimo livello di comfort abitativo.

[Voti: 431    Media Voto: 4.7/5]
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, una newsletter che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo.

I dati inseriti saranno gestiti nel pieno rispetto del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e non ceduti a terzi.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.