Migliori Caminetti Elettrici

di Andrea Pilotti 12 Ottobre 2018

Classifica, Recensioni e Offerte dei Migliori Caminetti Elettrici sul mercato, selezionati dalla nostra redazione per potenza riscaldante, consumi di energia elettrica, tipo di installazione, effetto fiamma personalizzabile, design, telecomando in dotazione, prezzo e marca.


Classifica e Recensioni dei Migliori Caminetti Elettrici sul mercato

Il migliore

Argo Clima Flamenco

Il prodotto che andremo ad analizzare in questa comparazione di alcuni tra i migliori caminetti elettrici sul mercato è Argo Clima Flamenco, elettrodomestico prodotto dall’omonima azienda italiana adatto al riscaldamento ambienti domestici di medie dimensioni.

Il prodotto presenta un design moderno e minimale, con linee ben raccordate in prossimità degli angoli che, con il loro andamento arrotondato, rendono alla vista la sensazione di compattezza e funzionalità.

Questo caminetto elettrico dal design al passo coi tempi infatti misura 41 x 30 x 14 centimetri, offrendo quindi ingombri ridotti a fronte di una potenza massima di 2000 Watt, che può essere commutata a 1000 Watt per un risparmio in bolletta elettrica.

Il prodotto selezionato dalla nostra redazione occupa una buona posizione in classifica per il suo vantaggioso rapporto qualità prezzo: nonostante si tratti di un elettrodomestico dalle dimensioni ridotte, la potenza riscaldante è più che sufficiente per portare alla giusta temperatura una camera matrimoniale con la sicurezza di una doppia protezione elettronica che mette gli utenti al riparo da rischi di surriscaldamento.

Argo Clima Flamenco è inoltre dotato di un dispositivo anti ribaltamento, e grazie al sistema di ventilazione forzata è in grado di riscaldare una stanza con volume pari a 60 metri cubi, che  corrispondono a circa 22 metri quadri.

Il più venduto

Bimar SC66EU

Bimar SC66EU, caminetto elettrico da installazione a parete e incasso, è un prodotto dal design ultrasottile, adatto al montaggio in nicchie anche poco profonde. Un prodotto in grado di riscaldare gli ambienti domestici con un impatto estetico moderno e gradevole.

La parte frontale dell’elettrodomestico presenta infatti un andamento curvo panoramico, che ricorda quello delle più moderne televisioni, rendendo il prodotto secondo la nostra opinione una buona scelta per chi deve riscaldare la sala principale con un complemento d’arredo che non sfigura neanche in un ambiente sofisticato e moderno.

Una particolarità utile da inserire in questa recensione è rappresentata, sempre sotto il profilo del design, dalla possibilità di scegliere tra due motivi estetici a decorazione della zona dove è posto il focolare: una riproduzione di simil legna o di sassi di fiume può arredare l’ambiente domestico, insieme all’effetto fiamma generato dal caminetto elettrico.

Bimar SC66EU produce calore che è possibile regolare su due livelli di potenza: 1000 o 2000 Watt, con un sistema di termoventilazione che dirige l’aria calda nella stanza dalla parte superiore di questo caminetto di facile installazione, con misure pari a 88 x 13,5 x 56 centimetri.

Il più efficiente

Klarstein Studio-2 10030846

Abbiamo inserito Klarstein Studio-2 10030846 nella nostra comparazione tra alcuni dei migliori caminetti elettrici sul mercato, per le sue finiture in legno MDF che lo rendono un prodotto adatto a riscaldare efficacemente ambienti eleganti e alla moda.

Le linee di questo elettrodomestico sono razionali, semplici e tese, a formare spigoli netti e contrasti di volumi, per un effetto ottico che ricorda un caminetto tradizionale a legna rivestito in lussuosa pietra bianca.

Al suo interno però troviamo un efficiente sistema di riscaldamento elettrico con la riproduzione di una fiamma generata dall’utilizzo di luci al LED, che può essere accesa anche indipendentemente dall’utilizzo dell’elemento riscaldante, di elevate prestazioni se rapportato al consumo di corrente elettrica.

Questo caminetto elettrico riesce a riscaldare ambienti fino a 40 m2 utilizzando soltanto 2000 Watt di potenza dalla rete elettrica, sfruttando efficacemente l’azione del termoventilatore integrato. Il tutto senza doversi alzare dal divano, per godersi comodamente il tepore di casa.

Klarstein Studio-2 10030846, che presenta dimensioni pari a 120 x 66 x 38 centimetri, viene fornito col pratico telecomando wireless in dotazione, che permette di regolare la temperatura, accendere o spegnere il termoventilatore per un miglior comfort acustico, e gestire l’effetto finta fiamma sul pannello trasparente in vetrocemento posto sul frontale.

Il più conveniente

Melchioni Family Flame B006EPDMA0

Melchioni Family Flame B006EPDMA0 è un caminetto elettrico di libera installazione, infatti basta posizionarlo nel punto migliore alle proprie esigenze di riscaldamento, collegare il cavo di alimentazione alla rete elettrica di casa e godersi il tepore assicurato dai suoi 1200 Watt di potenza assorbita.
La struttura esterna si presenta con un design classicheggiante, con un effetto bugnato che incornicia il vetro temperato, oltre il quale è installato il sistema di riscaldamento elettrico termoventilato, per una migliore irradiazione del calore prodotto.

Questo elettrodomestico presenta i vantaggi di un caminetto elettrico di libera installazione, che a differenza di quelli a incasso, non deve essere posizionato in un punto specifico e non c’è bisogno di effettuare lavori di muratura, come nicchie e isolamenti termici.

Melchioni Family Flame B006EPDMA0 riesce a garantire un buon calore all’interno di stanze non molto grandi, ma la resa, rispetto a quanto consuma in termini di energia elettrica, è soddisfacente, per un prodotto dalle dimensioni di 68 x 62 x 31,5 centimetri, dotato di 4 pulsanti per regolare la temperatura.

Il più facile da installare

Zephir ZFP301

Nella classifica dei migliori caminetti elettrici sul mercato, la nostra redazione ha selezionato Zephir ZFP301, un prodotto dal design molto pulito e curato, in grado di garantire buone prestazioni in termini di riscaldamento per la casa.

Questo elettrodomestico infatti è dotato di un termostato del tipo regolabile, che permette di aggiustare secondo le proprie necessità, la temperatura prodotta per riscaldare l’ambiente domestico in cui viene installato.

Ci troviamo quindi di fronte a un caminetto elettrico da installazione a parete, ed è un particolare da valutare in sede d’acquisto, perché non gode del vantaggio dei modelli a libera installazione, ma la resa di riscaldamento è più che soddisfacente, inoltre le sue linee pulite riescono a integrarsi bene in qualsiasi tipo di arredamento moderno.

L’elettrodomestico di questa recensione è un camino elettrico senza canna fumaria, il che lo rende una scelta ottimale chi ha necessità di riscaldare la propria casa, sprovvista di impianto di scarico fumi come nel caso di appartamenti dove in precedenza era installato un camino a legna tradizionale.

Zephir ZFP301 viene fornito con il pratico telecomando portatile, utile a gestire la quantità di calore che si desidera diffondere nell’ambiente, modulando il funzionamento del suo elemento riscaldante da 1200 Watt di potenza, per un caminetto elettrico di facile installazione che misura 52 x 16,5 x 66 centimetri.

Il più economico

Kooper 8029124011183

Kooper 8029124011183 occupa una buona posizione all’interno della nostra classifica dei migliori caminetti elettrici sul mercato, soprattutto per via del suo particolare sistema di installazione modulare.

L’elettrodomestico può essere configurato come caminetto elettrico di libera installazione o se si preferisce, può essere installato a parete grazie all’apposito kit in dotazione.

Una scelta d’acquisto all’insegna della versatilità quindi, per chi desidera il tepore di un camino, senza gli ingombri e i fastidi derivanti da canne fumarie, fuliggine, fumo e legna da caricare costantemente.

Dal pannello di controllo elettronico o dal telecomando fornito in dotazione col prodotto è possibile scegliere tra due modalità di riscaldamento, capaci di fornire in pochi minuti il calore necessario a stanze di 20 – 25 metri quadri grazie agli elementi riscaldanti con potenza assorbita commutabile tra 1000 e 2000 Watt.

Il design moderno e minimale del prodotto, dal frontale nero che incornicia il robusto vetro temperato, è impreziosito da uno scenografico effetto fiamma, che può essere attivato anche singolarmente, senza cioé dover necessariamente attivare il caminetto elettrico per riscaldare l’ambiente.

Kooper 8029124011183, che si collega alla rete elettrica grazie al cavo di 150 centimetri in dotazione con presa Schuko, misura 67 x 16 x 57 centimetri, ed offre la particolare regolazione dell’effetto fiamma con 5 impostazioni differenti.

Tabella comparativa

Modello Potenza (Watt) Dimensioni (centimetri) Telecomando
Zephir ZFP301 1200 52 x 16,5 x 66 Si
Argoclima Flamenco 2000 - 1000 41 x 30 x 14 No
Kooper 8029124011183 2000 - 1000 67 x 16 x 57 Si
Bimar SC66EU 2000 - 1000 88 x 13,5 x 56 Si
Klarstein Studio-2 10030846 2000 120 x 66 x 38 Si
Melchioni Family Flame B006EPDMA0 1200 68 x 62 x 31,5 No

Potrebbe interessarti anche: migliori termoconvettori elettrici

Offerte Caminetti Elettrici

Come scegliere un caminetto elettrico di buona qualità

Alle doti strutturali si deve associare la possibilità di contare su una diffusione del calore costante e omogenea e la presenza del telecomando per poter regolare le funzioni a distanza. L’accensione deve presentarsi rapida per riscaldare in modo veloce gli ambienti.

Ovviamente questi prodotti devono offrire doti estetiche presentando un design piacevole. Questi tratti ne permettono un migliore inserimento in ogni ambiente, indipendentemente da quale sia lo stile imperante all’interno dell’abitazione.

Il caminetto elettrico crea un’atmosfera calda ed accogliente, riscalda l’ambiente con la possibilità di risparmiare sulle bollette, al contrario dei modelli classici non richiede pulizia e manutenzione, non ha bisogno di ventilazioni o di un sistema di aspirazione, non fa polvere ed è anche bello da vedere.

Ma come scegliere il tipo di caminetto elettrico più adatto alla propria casa? Prima di tutto bisogna tener conto dello spazio disponibile nella stanza in cui si sta pensando di posizionarlo, considerando che ne esistono di modelli anche piccoli e davvero poco ingombranti ma che offrono un riscaldamento decisamente più limitato. In secondo luogo va anche considerato che ormai quasi dappertutto il caminetto elettrico rappresenta solo un’integrazione del sistema di riscaldamento tradizionale, come ad esempio un impianto con caldaia a condensazione, per cui non serve un modello eccessivamente grande se si pensa di sfruttarlo solo come fonte di calore secondaria.

Si consiglia sempre l’acquisto di un modello che sia dotato di telecomando e che sia programmabile anche a distanza, in modo da poterlo azionare all’occorrenza mentre si è comodamente seduti sul proprio divano. Caratteristica fondamentale di cui tener presente all’atto dell’acquisto è il consumo energetico, perché se è pur vero che il caminetto elettrico permette un risparmio sulle bollette del gas, potrebbe però anche aumentare quelle dell’energia elettrica se i suoi consumi non sono commisurati all’ambiente in cui viene inserito.

Alcuni modelli integrano anche la uno ionizzatore che purifica l’aria, liberandola dalle impurità atmosferiche e dagli inquinanti (fumo, smog, sostanze chimiche).

[Voti: 244    Media Voto: 4.8/5]
Elettrodomestici che potrebbero interessarti
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Guarda un esempio

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.