Migliori Forni da Incasso Elettrici

di 25 giugno 2018

Classifica, Recensioni e Offerte dei Migliori Forni Elettrici da incasso sul mercato, selezionati dalla nostra redazione per capacità del vano, potenza assorbita, programmi e modalità di cottura, qualità dei materiali, sicurezza, prezzo e marca.

miglior forno da incasso elettrico

Migliori forni elettrici da incasso sul mercato

Tabella Comparativa

Modello Larghezza modulo (centimetri) Capacità (litri) Classe Energetica
AEG BEK742R21M 60 74 A+
Electrolux FR13GG 60 74 A+
Whirlpool AKZ9 7890 IX 60 73 A+
Smeg SF9390X1 90 115 A+
Siemens iQ700 HB656GHS1 60 71 A
Hotpoint Ariston FHR 540 (AN)/HA S 60 59 A

Il migliore

AEG BEK742R21M

Secondo la nostra opinione, il forno elettrico da incasso AEG BEK742R21M è il migliore tra quelli selezionati, perché garantisce la massima precisione sul controllo della temperatura. Può rappresentare una buona soluzione d’acquisto per tutti quegli utenti che, con un’indole da chef, apprezzeranno la termosonda in dotazione.

Si tratta di un termometro chiamato Sensore Alimenti: un termometro digitale che controlla la temperatura al cuore dell’alimento, per comunicare i dati di temperatura al forno. In questo modo è possibile controllare con il massimo grado di precisione l’andamento della preparazione e, per la massima praticità, l’utente può indicare al forno stesso il tipo di cottura desiderata.

Un esempio? Se siamo alle prese con la preparazione di un arrosto, inseriamo la sonda nel pezzo di carne fino a raggiungere il cuore dell’alimento, per poi comunicare al forno il tipo di cottura: al sangue, media o ben cotta.

A quel punto l’elettrodomestico si preoccuperà al posto nostro di impostare valori di tempo e temperatura, per raggiungere il risultato desiderato, senza nemmeno dover aprire la porta per controllare: una soluzione a nostro avviso indicata per i perfezionisti della cucina, che vogliono i migliori risultati di cottura, senza margini di errore.

Le altre caratteristiche non sono da meno, per chi desidera un prodotto versatile e funzionale: 16 funzioni cottura, regolazione temperatura tra 30 e 300 gradi centigradi, ricettario con 90 preparazioni preimpostate, 20 ricette personalizzabili, raffreddamento radiale, teglie regolabili su 5 livelli con guide telescopiche, porta fredda con 4 vetri, interno smaltato Easy to Clean.

Per una maggior tranquillità in cucina, AEG BEK742R21M offre blocco tasti, blocco accensione, e autospegnimento di sicurezza, candidandosi così ad essere il forno elettrico da incasso più completo e funzionale presente in classifica, almeno secondo la nostra opinione.

Il più efficiente

Electrolux FQ203IXEV

Electrolux FR13GG è l’elettrodomestico più efficiente in classifica, con un consumo di 0,91 kW/h per ciclo di cottura in modalità statica. Secondo la nostra opinione, il prodotto unisce efficienza energetica e funzionalità da top di gamma, a un’estetica moderna e curata nei minimi dettagli.

L’elettrodomestico di questa recensione è una buona scelta, secondo il nostro punto di vista, per chi cerca dal proprio forno elettrico la massima sicurezza: la porta fredda in dotazione infatti scongiura il rischio di scottature, rendendo il prodotto una soluzione indicata per chi ha bambini in casa.

La versatilità è uno dei punti di forza del forno proposto da Electrolux, che offre la possibilità di cucinare in maniera tradizionale o ventilata, mentre la temperatura regolabile tra 30 e 300 gradi centigradi, permette la preparazione di qualsiasi tipo di ricetta.

Buona anche la tecnologia di controllo del forno, dotato di display a cristalli liquidi con comandi Touch Screen, che rende semplice e intuitivo l’utilizzo, e permette di scegliere una delle 9 preparazioni disponibili nel ricettario elettronico integrato, con una dotazione di serie completa di griglia, teglia per dolci e una leccarda.

Electrolux FQ203IXEV può inoltre contare sulla tecnologia Acqua Cleaning per una pulizia veloce ed efficace, con l’estetica inox antimpronta che riduce la formazione di sporco all’esterno, e le parti interne estraibili a semplificare ulteriormente il processo di sanificazione.

La capacità del vano cottura XL è di 74 litri, mentre l’assorbimento elettrico è pari a 2480 Watt, per un forno elettrico da incasso versatile e votato alla riduzione dei consumi in bolletta, che raggiunge la Classe di efficienza energetica A+.

Il più versatile

Whirlpool AKZ9 7890 IX

Whirlpool AKZ9 7890 IX è secondo la nostra opinione il forno elettrico da incasso più versatile presente in classifica, per via della flessibilità offerta da programmi e funzioni di cottura in dotazione. Si tratta a nostro avviso di una buona scelta per chi desidera un forno moderno e pratico da usare, ma anche efficiente sotto il profilo dei consumi.

La Tecnologia Sesto Senso permette infatti al forno di questa recensione di regolare automaticamente tutti i parametri di cottura: temperatura, tempi e consumi elettrici sono costantemente adeguati alla preparazione in corso.

A disposizione dell’utente troviamo 30 ricette preimpostate e 16 funzioni di cottura, per offrire la massima sicurezza di pietanze cotte nel migliore dei modi, e se si ha fretta, la funzione Ready2Cook attiva il riscaldamento rapido a convezione, eliminando così il passaggio di preriscaldamento del forno.

La cavità da 73 litri offre volume a sufficienza per cucinare in famiglie anche di buone dimensioni, e per una maggior ergonomia di esercizio, la porta vanta un sistema di cerniere a chiusura rallentata, senza sforzo da parte dell’utente, con un movimento delicato e silenzioso.

Whirlpool AKZ9 7890 IX, forno elettrico in Classe di efficienza energetica A+, offre la possibilità di più preparazioni simultanee grazie alle guide interne che permettono di posizionare griglie e teglie su 5 livelli, si installa a incasso in moduli da 60 centimetri, ed assorbe dalla rete elettrica un massimo di 3650 Watt.

Il più facile da pulire

Smeg SF9390X1

Smeg SF9390X1, il forno da incasso elettrico che esamineremo in questa recensione è l’ultimo arrivato in casa Smeg, fa parte della linea Estetica Classica, ed è in buona posizione nella nostra classifica per le spiccate doti di versatilità e per l’ampia dotazione di funzioni automatizzate.

Si tratta di un elettrodomestico di grande capienza: installabile a incasso in moduli compositivi da 90 centimetri di larghezza, promette un volume netto di 115 litri, per cucinare senza problemi anche in famiglie con molti componenti, permettendo allo stesso tempo di risparmiare sui costi in bolletta, perché in Classe di efficienza energetica A+

La versatilità di cui accennavamo in apertura di questa comparazione deriva principalmente dalle 9 funzioni di cottura e dai 20 programmi automatici a disposizione dell’utente, che potrà così cimentarsi in preparazioni di ogni genere con semplicità e sicurezza.

La temperatura è infatti regolabile in un range compreso tra 30 e 280 gradi centigradi, permettendo cotture di ogni tipo, mentre il sistema automatico di spegnimento all’apertura della porta, raffreddamento tangenziale e blocco tasti rappresentano a nostro avviso delle valide soluzioni per chi ha bimbi in casa e desidera la massima tranquillità.

Completa e votata alla funzionalità la dotazione di serie, che prevede grill basculante, guide telescopiche, rivestimento smaltato interno, triplo vetro rimovibile, controllo elettronico e finitura esterna con trattamento antimpronta.

Smeg SF9390X1, dotato di funzione preriscaldamento rapido, offre inoltre in dotazione un timer programmabile, l’allarme acustico a fine cottura, e soprattutto la praticità della pulizia automatica al vapore, che secondo la nostra opinione lo rende il forno più facile da pulire in classifica.

Il più venduto

Siemens iQ700 HB656GHS1

Secondo le nostre ricerche di mercato, Siemens iQ700 HB656GHS1 è il forno elettrico da incasso più venduto. Un elettrodomestico indicato, secondo la nostra opinione, a chi dispone di poco tempo da dedicare alla cucina e desidera un prodotto di facile e rapido utilizzo.

La caratteristica peculiare dell’elettrodomestico che ci porta a questa considerazione risiede infatti nella funzione 3D hot Air, grazie alla quale è possibile effettuare un preriscaldamento rapido che in soli 5 minuti porta la temperatura interna del vano cottura a un valore di 175 gradi centigradi.

Una soluzione d’acquisto indicata, a nostro avviso, per chi lavora fino a tardi e non ha molto tempo da dedicare alla preparazione della cena, ma che desidera comunque buoni risultati di cottura (la temperatura è regolabile da 30 a 300 gradi centigradi) e non vuole rinunciare a un elettrodomestico funzionale e sicuro.

Il vetro della porta rimane infatti sempre freddo, a garantire la massima protezione dei bimbi presenti in casa, insieme al sistema di sicurezza che blocca i comandi del display di controllo TFT Touch Screen.

Per chi vuole sperimentare sempre nuove soluzioni sono inoltre presenti 68 programmi automatici, e 13 differenti modalità di cottura.

Un prodotto votato alla sicurezza e alla semplicità d’uso quindi, anche in fase di pulizia, grazie allo speciale rivestimento interno Eco Clean Plus che permette una sanificazione rapida ed efficace del vano cottura.

Sul fronte consumi, Siemens iQ700 HB656GHS1 raggiunge la Classe di efficienza energetica A, con un dispendio di energia elettrica pari a 0,90 kWh per ciclo convenzionale, e un assorbimento di 3600 Watt, mentre la capacità utile si attesta su un valore di 71 litri.

Per pizza e dolci

Hotpoint Ariston FHR 540 (AN)/HA S

Hotpoint Ariston FHR 540 (AN)/HA S  è un forno multifunzione con capacità massima di 59 litri, particolarmente indicato per la preparazione di pizza e dolci.

Esteticamente raffinato e gradevole, specie nel colore antracite che contribuisce al suo aspetto classico, l’elettrodomestico di questa guida all’acquisto può a nostro avviso trovare la giusta collocazione anche in una cucina  dal design moderno.

È dotato di 5 programmi di cottura: tradizionale, Multicottura 3 in1 , gratin (grill ventilato) e forno con calore dall’alto. È un forno adatto, secondo la nostra opinione, a chi ama la pasticceria oppure per chi si diletta nel preparare pizze in casa.

Il programma di multi cottura infatti è stato messo a punto proprio per cucinare queste pietanze, anche su due ripiani diversi, vista l’uniforme e costante distribuzione del calore in tutte le zone della cavità del forno.

Installabile per incasso in moduli da 60 centimetri di larghezza, il modello proposto da Ariston dispone di raffreddamento tangenziale per indirizzare l’aria calda al centro del vano cottura.

In questo modo, si evitano dispersioni termiche a tutto vantaggio dell’efficienza energetica, e contemporaneamente, porta, maniglia e la plancia superiore dove sono alloggiati i comandi rimangono sempre freddi.

Hotpoint Ariston FHR 540 (AN)/HA S, elettrodomestico da incasso in Classe di efficienza energetica A, assorbe una potenza dalla rete elettrica pari a 2250 Watt, ed è una buona scelta a nostro avviso per chi desidera  un forno ventilato di semplice e pratico utilizzo quotidiano.

Offerte Forni Elettrici da Incasso

Come funziona, tipologie e caratteristiche

Fondamentalmente esistono due tipi di forni da incasso: quello posizionato sotto un piano cottura, che ha la caratteristica di aver in comune con quest’ultimo il pannello dei comandi; e quello che invece può essere incassato all’altezza che si preferisce e non necessariamente sotto un piano cottura dato che ha un proprio autonomo pannello dei comandi.

Ne esistono sia a gas che elettrici ma qui ci concentreremo con particolare attenzione su quello elettrico. Il funzionamento del forno è possibile grazie a due diversi tipi di trasmissione del calore: quello per convezione e cosiddetto a “ventilazione forzata”.

Nel primo caso vi sono delle resistenze alle due estremità del forno che generano calore, raggiungendo una temperatura anche molto elevata. A seconda di quello che si sta cuocendo si possono accendere entrambe o una per volta, ad esempio spesso si accende solo quella superiore nella fase di doratura (come quella di una bella teglia di lasagne o di una torta!).

Nel secondo caso invece il calore viene generato da delle turbine che hanno la funzione poi di spostare il calore in tutto il forno in maniera omogenea. La temperatura in entrambi i casi viene regolata all’esterno grazie al Termostato, la manopola che segna i gradi, che di solito oscilla dai 50 ai 250 gradi. Ci vuole un po’ di tempo e soprattutto di esperienza per imparare ad usare bene la gradazione di temperatura.

Molti forni hanno la funzione Grill, adatta a gratinare verdure o arrostire carne, in questo caso la resistenza superiore si adatta a questa funzione e inoltre vi è la possibilità di combinarla con uno dei precedenti tipi di riscaldamento: ad esempio grill più ventilazione (modo di cottura consigliato per gli arrosti).
Tutti i forni hanno poi accessori utili come la griglia per posizionare una teglia o contenitore su cui mettere il cibo o il cibo stesso e una o più leccarde (recipienti tipo teglie) basse o profonde che a volte servono per cucinare altre per raccogliere eventuale grasso che scola dagli alimenti.

Vi sono poi funzioni utili come il contaminuti, che voi potete regolare a seconda di quello che state cucinando e finito il tempo di cottura che avete impostato questo vi avviserà con un segnale acustico; oppure la sonda di cottura che permette di sapere la temperatura nella parte centrale degli alimenti che state cocendo (utile soprattutto per le carni).
L’illuminazione del forno può essere infine messa in funzione o meno a seconda della necessità.

Come scegliere un Forno Elettrico da Incasso

Un primo consiglio di ordine generale a favore della salvaguardia ambientale, ma a lungo andare anche delle vostre tasche, è quello di scegliere, a parità di caratteristiche ricercate, un elettrodomestico di classe A, cioè a basso consumo energetico. Lo potrete facilmente riconoscere dal bollino, tecnicamente chiamato etichetta energetica, accuratamente apposto sopra, che è la garanzia della testata efficienza a livello di consumo energetico di quell’elettrodomestico.

Inoltre sempre con un occhio di riguardo all’efficienza energetica sono da preferire i forni elettrici ventilati rispetto agli altri, perché proprio grazie al funzionamento della ventola che li caratterizza rendono la temperatura all’interno uniforme, utilizzando una minore quantità di energia, e inoltre hanno il vantaggio di far cuocere più cibi contemporaneamente permettendo quindi risparmiare anche del tempo.

A seconda di dove dovete incassare il vostro forno troverete misure differenti, di solito si parte dai 56 cm circa di larghezza e altezza da incassare in un vano di 60 cm, fino ad arrivare ad incassi di 85 o 90 cm. Ma ora vediamo dove è possibile acquistare questo tipo di forno. Innanzitutto nei grandi negozi di elettrodomestici, dove troverete grande varietà di marche, modelli, misure, colori, programmi e funzioni. Potete scegliere però anche di acquistare in un mobilificio più o meno grande, che certamente vi saprà proporre qualche modello di forno da incasso adattabile alla cucina che avete.

Questa soluzione è molto comoda se invece dovete comprare proprio tutta la cucina, infatti i mobilifici vi permettono di acquistare insieme ai mobili anche i principali elettrodomestici di cui necessitate. Gli unici inconvenienti potrebbero essere una minore possibilità di scelta, di solito infatti questi negozi si servono di una o due marche, e i prezzi, certamente un po’ più elevati.
A seconda del modello, della marca che sceglierete e del tipo di negozio in cui li acquisterete, i prezzi oscillano tra gli euro 300 e i 600 circa.

[Voti: 530    Media Voto: 4.3/5]
Elettrodomestici che potrebbero interessarti
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Leggi le opinioni di chi ha provato il servizio e guarda un esempio.

I dati inseriti saranno gestiti nel pieno rispetto del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, del GDPR n. 679/2016, e non ceduti a terzi.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.