Migliori piani cottura con cappa integrata

di Andrea Pilotti 4 Maggio 2019

I migliori piani cottura con cappa integrata selezionati per numero di zone cottura, potenza della cappa aspirante, classe di efficienza energetica, silenziosità, sicurezza, design, rapporto qualità prezzo e marca.

miglior piano cottura con cappa integrata

Miele KMDA 7774 FR

Recensione

Elica NikolaTesla Prime

Recensione

Siemens ED875FS11E

Recensione

Bosch PVS851F21E

Recensione

Aeg IDE84242IB

Recensione

Faber Galileo

Recensione

 

Come scegliere un piano cottura con cappa integrata

Un piano di cottura ad induzione di per se offre già notevoli vantaggi non dovendo utilizzare il gas. Rimane il fatto che per il suo posizionamento si è condizionati dall’installazione di una cappa per aspirare i fumi. Per ovviare a questo problema e avere la massima flessibilità, si può optare per un modello con cappa integrata. Per una giusta scelta è necessario tenere in considerazione le caratteristiche sia del reparto cottura che aspirazione.

Consumi

Uno degli aspetti più importanti, come spesso accade, è il consumo. L’utente ha ormai imparato ad osservare con attenzione l’etichetta energetica di un qualunque elettrodomestico, per rendersi conto di quando sia virtuoso sotto questo aspetto. Per un piano ad induzione che viene utilizzato con grande frequenza, il risparmio energetico alla lunga è un fattore che incide sul costo della bolletta.

Oltretutto, in questo caso, c’è il consumo aggiuntivo per il funzionamento della ventola di aspirazione. In commercio esistono modelli con classe di efficienza energetica che vanno dalla A fino ad arrivare ai più prestazionali che possono fregiarsi di una A+++. Per un famiglia numerosa che utilizza il piano di cottura anche per molte ore al giorno, la scelta di un modello efficiente nei consumi è quanto mai consigliabile.

Il single o la coppia che magari deve cucinare solo la sera, può tranquillamente cercare modelli più economici in classe A, che tuttavia offrono consumi soddisfacenti.

Portata d’aria

Per avere risultati soddisfacenti è necessario scegliere un prodotto con un adeguato potere aspirante. Il valore che esprime questa qualità è rappresentato dalla massima portata d’aria. Per modelli di fascia medio-alta ci possono essere delle sostanziali differenze, andando dai 550 metri cubi all’ora di quelli meno potenti, per arrivare ai quasi 700 dei piani di cottura più performanti.

Anche in questo caso la scelta dipende esclusivamente dalle necessità. In linea di massima un modello con una portata attorno ai 600/650 metri cubi all’ora garantisce un’aspirazione più che soddisfacente.

Funzionalità

Tra gli aspetti più importanti da valutare ci sono le funzionalità offerte da un piano di cottura ad induzione con cappa integrata. Il numero di livelli di potenza selezionabili variano a seconda dei modelli. Più alto è il valore e maggiore sarà la praticità e la flessibilità nel cuocere.

Tra le funzioni disponibili non dovrebbe mancare quella che permette di avere la massima potenza in breve tempo per scaldare rapidamente anche grosse pentole. Altra modalità molto comoda è chiamata Stop&Go: consente di arrestare momentaneamente il processo di cottura in caso di emergenze (suonano alla porta, rispondere al telefono, ecc.); con un semplice tocco si portano tutti i livelli di potenza al minimo, potendo lasciare il piano di cottura incustodito senza pericoli. Si tratta di prerogative tipiche dei piani a induzione, e a tal riguardo è bene assicurarsi che la propria batteria di pentole sia compatibile con questa tecnologia.

In alcuni modelli è presente la possibilità di unire due zone adiacenti per crearne una di più grosse dimensioni. È una funzione molto utile per utilizzare anche pentole particolari come una pesciera. La modalità reStart permette di reimpostare tutti i valori in casi di spegnimenti accidentale.

Per quanto riguarda la ventola di aspirazione, nei modelli migliori funziona in maniera automatica comunicando direttamente con il piano ad induzione, mentre più comunemente si comanda manualmente dal pannello di controllo.

Sicurezza

Una nota a parte meritano le funzioni di sicurezza fondamentali per l’utilizzo di questa tipologia di elettrodomestici. Per prima cosa non deve mancare un sistema per blocco dell’accensione per evitare un avvio accidentale.

Indispensabile anche il blocco tasti durante il funzionamento per garantire la massima sicurezza in presenza di bambini, soprattutto quando si lascia incustodito il piano di cottura. Infine è bene disporre di sistema di spegnimento automatico in caso una o più zone di cottura rimanga accesa o funzionante alla massima potenza per troppo tempo.

Struttura

Dal punto di vista strutturale i piani di cottura con cappa integrata finiscono con assomigliarsi un po’ tutti. La ventola di aspirazione non può che essere posizionata centralmente con la sola differenza tra una forma della grata circolare o rettangolare.

Il pannello per il controllo delle funzioni è posto nella parte bassa, deve essere semplice, d’immediato utilizzo e con i tasti ben visibili e distanziati. I materiali utilizzati sono decisamente standard con la presenza di una possibile cornice in acciaio per conferire maggior eleganza e una griglia di protezione della ventola in ghisa o comunque in materiale resistente al calore.

Rumorosità

È un valore che non sempre viene fornito dai produttori. Solitamente è presente sull’etichetta energetica ma in alcuni casi è omesso. Visto il tipo di utilizzo non è comunque un dato fondamentale, e dipende esclusivamente dalla velocità di rotazione della ventola.

I valori forniti si riferiscono alla massima rumorosità emessa dal sistema d’aspirazione. I modelli più silenziosi si attestano su valori appena sotto i 60 dB mentre i più rumorosi raggiungono anche i 70/71 dB.

Potenza

La massima potenza elettrica assorbita non è un valore particolarmente significativo essendo praticamente uguale per ogni modello presente sul mercato. Controllando i dati tecnici forniti dai diversi produttori si attesta sui 7,4 kW. Più interessante è invece la potenza del motore elettrico della cappa integrata: per avere buone prestazioni in fase di aspirazione è necessario avere adeguata potenza per generare grosse portate d’aria.

Elettrodomestici che potrebbero interessarti
GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.