in

Migliori friggitrici ad aria senza olio

Le migliori friggitrici ad aria senza olio selezionate per programmi e funzioni cottura, capienza del cestello, qualità dei materiali, sicurezza, prezzo e marca.

miglior friggitrice ad aria senza olio

Philips Airfryer HD9240/90

Recensione

Tefal FZ7070 Actifry

Recensione

DeLonghi FH 1396/1.BK

Recensione

Klarstein VitAir Turbo

Recensione

Princess Digital Aerofryer XL

Recensione

H.Koenig FRY700

Recensione

 

Come funziona una friggitrice ad aria Senza olio

A differenza della tradizionale friggitrice ad olio, il modello ad aria ha un meccanismo di funzionamento del tutto particolare. La frittura avviene per ventilazione, diffondendo aria calda ad alta velocità nella vaschetta contenente gli alimenti.

Contemporaneamente, questi vengono mescolati per ottenere una distribuzione omogenea del calore, utilizzando quantità di olio davvero esigue. Il risultato è una frittura priva di grassi in eccesso, come accade nella frittura tradizionale per via delle elevate quantità di olio normalmente utilizzate.

Per quanto riguarda la scelta, consigliamo di fare caso alle funzionalità che le marche in commercio propongono, in modo da acquistare un prodotto quanto più professionale possibile al prezzo giusto.

La friggitrice senza olio è una soluzione utile anche per chi soffre di problemi di colesterolo ma apprezza la buona cucina senza dover fare grosse rinunce. Grazie allo sviluppo continuo di questo elettrodomestico, oggi è possibile friggere utilizzando l’aria per ottenere cibi croccanti all’esterno. Utilizzando un solo cucchiaino di olio, è possibile ridurre di più dell’80% il quantitativo di grassi nella frittura.

Questo accade grazie alla circolazione di aria calda per ottenere una temperatura ben distribuita, e con la quale si può non solo friggere, ma anche arrostire e grigliare fino a cuocere una ampia varietà di piatti, quasi come si utilizzasse un forno elettrico tradizionale.

Questo innovativo prodotto offre anche il vantaggio di una semplice ed efficace sanificazione, dato che i componenti sono lavabili in lavastoviglie, per eliminare in maniera sicura ogni residuo di cibo e di cottura.

Come scegliere una friggitrice ad aria calda senza olio

Le caratteristiche dei vari modelli presenti in commercio sono abbastanza simili ed hanno per la maggior parte una capacità di 1 kg, con vaschetta amovibile, coperchio e vasca antiaderente lavabile in lavastoviglie ed una pala rotante.

Molto spesso, le case produttrici inseriscono nella confezione anche un pratico ricettario, utile sperimentare novità in cucina. L’acquisto di una friggitrice ad aria in se per sé porta numerosi vantaggi poiché vuol dire utilizzare meno padelle, consumare meno olio ed evitare odori sgradevoli di fritto e vuol dire soprattutto optare per una cucina sfiziosa, golosa ma salutare.

Spesso ci si lascia condizionare dal prezzo dei modelli presenti sul mercato, senza fare caso alle differenti caratteristiche proposte. È importante verificare alcuni requisiti essenziali, come il filtro anti odore rimovibile, e il rivestimento che permette alle pareti esterne di restare sempre fresche, per evitare scottature alle mani.

Deve inoltre essere presente un sistema di scolo per l’olio in eccesso e per le impurità generate dalla frittura, solitamente estraibile e lavabile anche esso, e devono esserci delle spie a comunicare il raggiungimento del picco di temperatura massima, e il termine della cottura.

Nel momento della scelta, particolare attenzione deve essere posta sia all’oblò, che dovrebbe essere abbastanza ampio da poter osservare l’andamento della frittura, ed anche al rivestimento, da preferire in acciaio.

La maggior parte delle friggitrici in commercio presentano un comodo sistema di regolazione della temperatura ed una funzione di spegnimento automatico accompagnato da un segnale acustico, questo per una maggiore sicurezza.

Per quanto riguarda la potenza, è vero che un Wattaggio elevato potrebbe incidere sul consumo elettrico, ma è una condizione necessaria affinché l’olio raggiunga rapidamente le temperature adatte a questo tipo di cottura. In ogni caso, un utilizzo cosciente della friggitrice, ma in generale di tutti gli apparecchi elettrici presenti in casa, porta a una riduzione anche sostanziale dei costi in bolletta.

Friggitrice ad aria o a olio?

Friggitrice ad aria o forno ventilato?

Elettrodomestici simili