Frigorifero side by side o combinato?

di Andrea Pilotti 13 Marzo 2019

Il frigorifero combinato e quello side by side sono tra le soluzioni più popolari per la conservazione di cibi freschi e surgelati. Ma quale dei due conviene acquistare? Leggi la guida per conoscere le due tipologie, e scegliere quella migliore in base a necessità e abitudini alimentari di tutta la famiglia.

Frigorifero side by side o combinato

Differenze tra frigorifero side by side o combinato

I frigoriferi side by side, noti anche come frigoriferi americani, fanno del design il loro aspetto più significativo. Questi elettrodomestici sono dotati di due porte a tutta altezza: la sezione di destra serve per la conservazione a freddo e la parte a sinistra contiene il congelatore. Si tratta di elettrodomestici facilmente integrabili, perché le finiture si possono spesso coordinare con i mobili della cucina.

Il modello combinato, invece, presenta una struttura più tradizionale, in quanto dotato di un vano frigorifero in alto e di un congelatore in basso. Sul fronte estetico questi elettrodomestici hanno molto da offrire, perché si possono reperire in diversi colori, anche nella variante in acciaio o con laterali verniciati.

Quando si decide di comprare un nuovo frigorifero occorre fare considerazioni che vanno oltre lo stile e la linea più o meno accattivante. A seguire le differenze tra i frigoriferi side by side e quelli combinati, con lo scopo di aiutare nella scelta finale d’acquisto.

Come funziona un frigorifero side by side

I frigoriferi side by side hanno un circuito di raffreddamento e un compressore indipendenti. Questo aspetto migliora l’efficienza energetica, inoltre l’eventuale guasto o malfunzionamento del congelatore non si ripercuoterà nel frigorifero, e viceversa. Allo stesso modo non si verificherà il passaggio degli odori fra i due scomparti.

Alcuni modelli side by side permettono un controllo manuale della temperatura, mentre altri sono provvisti di regolazione elettronica. Nei modelli più avanzati sono presenti dei sensori che regolano automaticamente il funzionamento del frigo in base alla quantità di cibo conservata al loro interno.

Esistono anche side by side dotati di un cassetto scorrevole, posto tra il congelatore e il vano frigorifero. Questa zona offre ampia flessibilità nel controllo della temperatura e può essere utilizzata per raffreddare velocemente, grazie alla funzione extra freddo. Segnaliamo che i frigoriferi side by side esistono anche equipaggiati con un dispenser sulla porta che serve per l’erogazione di acqua e ghiaccio.

Migliori frigoriferi side by side

Come funziona un frigorifero combinato

In questo caso il vano congelatore inferiore e il frigo superiore possono essere alimentati da uno o due compressori, così che le due celle mantengano e raggiungano temperature indipendenti.

L’evaporatore funziona in modo tale da non deviare l’aria fredda del congelatore nel frigorifero, perché altrimenti verrebbe compromessa la corretta conservazione degli alimenti. Questo sistema evita anche il passaggio degli odori dei cibi nel frigorifero a quelli che si trovano nel congelatore.

Migliori frigoriferi combinati

Migliori frigoriferi combinati da incasso

Pro e contro del frigorifero side by side e combinato

Prima di acquistare un frigorifero side by side o combinato occorre valutare alcuni fattori, quali il volume, l’usabilità, l’installazione, l’efficienza e il prezzo. Alcune funzionalità aggiuntive, come il dispenser per l’acqua fredda e i cubetti di ghiaccio, sono tipiche dei modelli all’americana, ma un frigorifero combinato è nella maggior parte dei casi più efficiente in termini di consumi elettrici. Ecco perché è importante valutare a fondo ogni aspetto di entrambi i modelli.

Volume utile

Un frigorifero side by side meglio risponde alle esigenze di nuclei familiari più numerosi perché, in genere, presenta un volume maggiore di un combinato e permette di conservare più cibi e bevande. Nello specifico, il volume di un frigorifero side by side parte da circa 300 litri per la parte frigo e 150 per la zona freezer. Un frigorifero combinato, a confronto, offre un volume utile complessivo che va da 280 litri in su, ma non è raro trovare modelli con capacità che si avvicinano a quelle dei frigoriferi americani.

Usabilità

La scelta di un frigorifero side by side offre molto spazio in verticale, utile per riporre oggetti alti, come bottiglie o conserve. Tuttavia un side by side, diversamente dal combinato, si rivela scomodo per lo stoccaggio di casseruole o di alimenti ingombranti, proprio a causa del design stretto.

Riteniamo inoltre, che un side by side si dimostri una buona scelta quando occorre fare i conti con una cucina di piccole dimensioni, visto che le ante, essendo più strette di quelle di un frigorifero combinato, richiedono (in profondità) meno spazio in fase d’apertura.

Il frigorifero side by side presenta il congelatore a diverse altezze, che potrebbe rappresentare uno svantaggio per coloro che non sono particolarmente alti, visto che non arriveranno a raggiungere gli oggetti nella parte superiore.

Installazione

In genere un frigorifero combinato non comporta particolari difficoltà nell’installazione. Esistono, tuttavia, combinati da incasso e a libera installazione. I primi vanno inseriti all’interno delle colonne mobili, predisposte con tutti gli accorgimenti del caso; i secondi, invece, si possono posizionare dove si preferisce. Di contro, un modello side by side, considerato il maggiore ingombro, è più pesante e difficile da posizionare o spostare.

Ricordiamo, inoltre, che un frigorifero side by side l’erogatore di acqua sulla porta necessita di una linea idrica apposita. L’aspetto non è di poco conto, perché potrebbe costringere il consumatore a rivolgersi ad un professionista per adeguare l’impianto idraulico preesistente.

Efficienza

I frigoriferi side by side sono meno efficienti rispetto ai combinati a causa della loro struttura: la presenza di uno spazio verticale più ampio richiede maggiore sforzo del compressore, affinché si mantengano livelli di temperatura e umidità corretti. Il consumo energetico aumenta ulteriormente nel caso di frigoriferi side by side dotati di dispenser per l’erogazione di ghiaccio e acqua.

Prezzo

Un frigorifero combinato si può acquistare ad un prezzo inferiore rispetto al modello side by side. In entrambi i casi il costo è comunque legato alle dimensioni, alle finiture, alla presenza di funzioni extra, all’efficienza energetica e anche alla marca. In genere i modelli side by side partono da 900,00 euro in su, a cui sommare eventuali spese per l’installazione e per modificare l’impianto idraulico.

Frigorifero side by side o combinato, quale scegliere?

I frigoriferi side by side sono indicati per le cucine strette e sfruttano lo spazio verticale. Di contro, un combinato con il congelatore inferiore ottimizza l’accesso al frigorifero, mantenendo il cibo all’altezza degli occhi.

Solitamente il vano frigorifero è quello più utilizzato nella quotidianità, mentre il congelatore viene aperto meno frequentemente. Tuttavia, coloro che hanno problemi di mobilità o nel piegarsi, troveranno il freezer in basso piuttosto scomodo.

Infine, la cerchia di consumatori che pone quale priorità il risparmio sui consumi e che ha un budget d’acquisto limitato, a nostro avviso, dovrebbe volgere lo sguardo verso i combinati, in quanto offrono maggiore efficienza.

[Voti: 39    Media Voto: 5/5]
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo.

Guarda un esempio

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.