Migliori frigoriferi combinati da incasso

I migliori frigoriferi combinati da incasso selezionati per capienza, efficienza energetica, silenziosità, rapporto qualità prezzo e marca.

miglior frigorifero combinato da incasso

Classifica migliori frigoriferi combinati da incasso

Bosch KIV86VS30S

recensione Bosch KIV86VS30S

Pro

  • Bassa rumorosità
  • Spazi interni ben organizzati
  • Temperatura uniforme in ogni punto

Contro

  • Contenitore frutta e verdura poco comodo da estrarre
  • Cassetti congelatore senza fermo di blocco

Il design di questo frigorifero poco conta visto che sarà ricoperto da opportuni pannelli ed è il motivo per cui controlli della temperatura e display sono stati posizionati internamente. Aprendo i due sportelli appare evidente la cura nei dettagli con profili metallici applicati sui bordi dei ripiani in vetro e dei balconcini.

L’ampio cassetto per frutta e verdura offre qualche difficoltà di troppo nel tentativo di estrarlo completamente per le operazioni di pulizia. Resistenti i 4 ripiani in vetro di cui 3 regolabili in altezza, mentre risulta molto pratico il cassetto BigBox alto 29 cm per inserire comodamente grandi quantità di alimenti surgelati. Anche in questo caso devo però segnalare un piccolo difetto, ovvero la mancanza di un fermo che eviti ai cassetti del congelatore di uscire completamente.

Ricordo che questo modello è dotato della tecnologia FreshSense, in grado di sfruttare una serie di sensori per mantenere la temperatura interna il più costante possibile, contribuendo a creare un ambiente ottimale alla conservazione dei cibi freschi. Il sistema di raffreddamento No Frost ti permette di cancellare dalla lista delle cose da fare lo sbrinamento manuale, mentre l’illuminazione a led interna è molto efficiente con una buona distribuzione della luce in tutti i punti.

Bosch KIV86VS30S si è dimostrato un frigorifero affidabile e dalle buone prestazioni, con solo un paio di piccoli difetti che, tuttavia, non minano la praticità d’uso e l’efficacia del raffreddamento. Non ti devono nemmeno preoccupare il consumo energetico e la rumorosità visto che il compressore richiede all’anno 220 kWh e funziona emettendo una pressione sonora massima di 39 dB.

Whirlpool ART6601/A+

Whirlpool ART6601/A+

Pro

  • Prezzo conveniente
  • Elevata capienza
  • Molto silenzioso

Contro

  • Formazione di condensa nel reparto frigo
  • Pannello di controllo non in comoda posizione

Whirlpool ART6601/A+ è un frigorifero combinato con misure standard per essere inserito ad incasso nell’apposito alloggiamento in cucina. Lo spazio interno è stato sfruttato fino all’ultimo centimetro per assicurare una capacità di 194 litri del reparto frigo a cui aggiungere i 79 litri del congelatore.

La brevettata tecnologia 6°SENSO è presente anche su questo modello per cercare di mantenere costante il livello di temperatura in entrambi i vani al variare delle condizioni esterne. Il congelamento rapido si attiva automaticamente ogni qual volta si aggiungono nuovi alimenti per ottenere un più veloce abbassamento della temperatura risparmiando anche fino al 30% di energia.

Il sistema LessFrost impedisce la formazione di brina e accumuli di ghiaccio grazie ad un vaporizzatore che avvolge la cavità del congelatore a garanzia di una maggior efficienza.

Il controllo elettronico della temperatura avviene attraverso un piccolo pannello inserito sulla parete laterale interna che non offre una posizione particolarmente comoda, anche se le impostazioni richiedono pochi secondi e rare modifiche.

Pratica e ben realizzata la divisione degli spazi interni con un separatore per meglio alloggiare le bottiglie e una luce a led che garantisce un’adeguata illuminazione.

Whirlpool ART6601/A+ è un frigorifero nel complesso dal buon rapporto qualità prezzo, con una capienza interna di 273 litri che farà senza dubbio comodo alle famiglie più numerose.

Un elettrodomestico che si dimostra anche molto silenzioso visti i soli 35 dB di rumorosità e con il sostanziale punto debole rappresentato da una formazione di condensa superiore alla norma sulla parete posteriore del vano frigo.

Electrolux FI22/13DV

Electrolux FI22/13DV

Pro

  • Efficace sistema di raffreddamento
  • Consumi energetici contenuti
  • Bassa rumorosità

Contro

  • Cassetti e mensole realizzati in materiale plastico piuttosto delicato

Questo frigorifero non presenta particolari tecnologie o novità da dover evidenziare, tutto è molto semplice e funziona senza mostrare problemi. Come ogni modello da incasso, il pannello dei comandi è stato posizionato internamente e integra un chiaro display per visualizzare i livelli di temperatura impostati nei due comparti e le eventuali funzioni selezionate.

Per incrementare la praticità d’uso troviamo la modalità ShoppingMode che rappresenta un termine elegante per chiamare il raffreddamento rapido.

Allo stesso modo si attiva la funzione FreeStore qualora sia necessario un congelamento veloce, mentre se ci allontaniamo per un lungo periodo da casa sarà opportuno inserire la modalità Holiday. È una possibilità presente in moltissimi frigoriferi e consente di lasciare il dispositivo accesso con minimi consumi ed evitare così che si formino cattivi odori.

Electrolux FI22/13DV è un frigorifero davvero completo, disponendo anche della funzione EcoMode che imposta automaticamente i valori di temperatura per ottimizzare la conservazione e limitare le richieste energetiche.

A tutto ciò bisogna aggiungere una pratica suddivisione degli spazi interni, consumi contenuti pari a 155 kWh all’anno e una rumorosità di soli 35 dB. A voler essere particolarmente pignoli, si può solo rimarcare una certa delicatezza delle plastiche dei cassetti e dei balconcini della controporta. Non è nulla di preoccupante, tuttavia consiglio di avere un certo riguardo per evitare spiacevoli sorprese.

Samsung BRB260030WW

Samsung BRB260030WW

Pro

  • Tecnologia Total NoFrost sia per congelatore che reparto frigo
  • Elevata capacità interna
  • Bassa rumorosità
  • 10 anni di garanzia

Contro

  • Non sono stati rilevati particolari difetti

Samsung BRB260030WW è un frigorifero combinato da incassare nell’apposita nicchia in cucina. Nonostante dimensioni standard per questa tipologia di elettrodomestici, possiamo sfruttare 267 litri di capienza totale di cui 195 litri per il solo reparto cibi freschi.

Internamente mostra un design ricercato e un intelligente sfruttamento degli spazi con la presenza di due cassetti porta frutta e verdura, tre ripiani di cui due regolabili in altezza e un supporto in metallo per alloggiare in orizzontale fino a cinque bottiglie di vino o altre bevande. Funzionale anche la disposizione dei balconcini controporta: sono 5 in totale con quello superiore dotato di coperchio per conservare latticini, burro e uova.

Il vero vantaggio offerto da questo modello è rappresentato dalla tecnologia Total NoFrost che permette di non avere problemi di formazione di ghiaccio nel congelatore e assicura una temperatura costante e un un corretto grado di umidità nel reparto frigo. Tutto ciò si traduce in un ridotto intervento per operazioni di sbrinamento e in una soddisfacente conservazione del cibo.

Altri particolari da evidenziare sono il compressore Digital Inverter che modula la potenza in base alle effettive necessità riducendo i consumi e un rivestimento fonoassorbente che abbassa le emissioni sonore, con una rumorosità massima di soli 37 dB.

Samsung BRB260030WW rappresenta una buona scelta d’acquisto per famiglie numerose e chi ha l’esigenza di un’elevata capienza pur dovendo incassare il frigorifero.

Un frigorifero che si dimostra efficiente, facile da programmare grazie al pannello elettronico e con la possibilità di inserire la funzione Vacation Mode per lasciare acceso solo il congelatore spegnendo il reparto cibi freschi: modalità molto utile quando ci si deve allontanare per lunghi periodi da casa.

Candy CELDP2450

recensione Candy CELDP2450

Pro

  • Prezzo economico
  • Bassa rumorosità
  • Buona illuminazione interna

Contro

  • Sbrinamento manuale
  • Plastiche interne piuttosto delicate
  • Formazione di acqua nel cassetto frutta e verdura

Questo frigorifero proposto dal famoso brand italiano è un elettrodomestico basilare con funzioni essenziali. Il sistema di raffreddamento è di tipo statico, quindi non è dotato di tecnologia No Frost. Ciò ti costringe a dover sbrinare manualmente il vano congelatore per eliminare gli accumuli di ghiaccio sulle pareti. Oltretutto non essendoci nessuna ventilazione forzata interna, potrai notare della condensa formarsi sulla parete di fondo e trovare piccole quantità d’acqua nel cassetto frutta e verdura.

Si tratta di aspetti che vanno ad incidere negativamente sulla conservazione del cibo che, comunque, risulta più che sufficiente a patto di dover prestare maggior attenzione rispetto all’utilizzo di frigoriferi tecnologicamente più avanzati. Per la regolazione della temperatura dovrai avvalerti del classico termostato manuale a rotella che funge anche da interruttore per spegnere il dispositivo.

La capacità netta totale di 220 litri è stata suddivisa con un ampio cassetto e 4 ripiani in vetro, mentre sulla controporta troverai 4 balconcini per alloggiare comodamente bottiglie e barattoli vari. La qualità dei materiali plastichi rispecchia il prezzo molto economico e dovrai prestare un po’ di attenzione vista la delicatezza.

Candy CELDP2450 è un frigorifero che vale i soldi spesi; non mi ha sorpreso in positivo ma nemmeno deluso, insomma fa ciò che ci si aspetta da un modello economico con raffreddamento statico. Sottolineo con piacere un funzionamento silenzioso grazie ad una pressione sonora di soli 40 dB.

Hotpoint BCB 7030 AA D F

Hotpoint BCB 7030 AA D F

Pro

  • Prezzo economico
  • Buona silenziosità
  • Congelatore con raffreddamento NoFrost

Contro

  • Cassetti e ripiani abbastanza sottili
  • Pannello di controllo interno in scomoda posizione

Hotpoint BCB 7030 AA D F è un frigorifero combinato da incasso con funzioni essenziali per cercare di conservare al meglio cibi freschi e surgelati.

Il sistema di raffreddamento del reparto frigo è dotato di una potente ventola che mantiene un’adeguata circolazione d’aria per assicurare un giusto grado di umidità e l’omogenea distribuzione del refrigerio in ogni punto.

Il congelatore è dotato di tecnologia NoFrost per eliminare il problema degli accumuli di ghiaccio sulle pareti, con il volume interno pari a 63 litri equamente suddiviso in tre contenitori trasparenti ed estraibili.

Il pannello di controllo è posizionato sulla parete interna di destra e non offre la medesima praticità dei modelli con comandi frontali. L’utente può stabilire il livello di freddo sia del reparto cibi freschi che del congelatore, selezionando valori preimpostati oppure una temperatura differente impiegando il relativo pulsante.

Molto utile la funzione di congelamento rapido che si disattiva automaticamente dopo 30 ore, facendo ritornare la temperatura sulla precedente impostazione.

Hotpoint BCB 7030 AA D F è un frigorifero che a fronte di un prezzo conveniente offre tutte le caratteristiche tecniche e le funzionalità necessarie per ottenere una soddisfacente conservazione. Il tutto sfruttando i 264 litri di capacità totale e mantenendo consumi e rumorosità nella norma. L’unico limite è la presenza di ripiani e contenitori abbastanza sottili da maneggiare con cautela.

Beko BCN27E2S

recensione BEKO BCN27E2S

Pro

  • Materiali di buona qualità
  • Adeguato mantenimento della temperatura interna
  • Scomparto CoolRoom specifico per carne e pesce

Contro

  • Manca balconcino con coperchio

Essendo un frigorifero da incasso posso tralasciare ogni considerazione sull’aspetto estetico e l’ovvia mancanza di un display esterno. Il pannello dei comandi è stato posizionato, come consuetudine, sul profilo superiore e permette di regolare le temperature dei due reparti e attivare le varie funzioni.

Anche questo modello monta l’ultima tipologia di compressori adottati dall’azienda turca, sfruttano la tecnologia inverter ProSmart per raffreddare più velocemente mantenendo i consumi bassi ma, soprattutto, con una rumorosità davvero contenuta. A parte la fase iniziale dopo l’istallazione in cui il compressore deve lavorare al massimo per asportare il calore interno, una volta a regime si adatta con rapidità alle variazioni di temperatura con un funzionamento sempre silenzioso.

Aprendo i due sportelli ho subito notato un efficiente sistema di illuminazione a led che rende ben visibile ogni zona. La suddivisione degli spazi la ritengo standard con però la doverosa menzione del cassetto CoolRoom per conservare carne e pesce sempre ad un corretto livello di freddo attorno agli 0°C.

I 69 litri del congelatore sono ripartiti in tre pratici cassetti facilmente estraibili per alloggiare in modo comodo e ordinato gli alimenti surgelati. I balconcini sulla controporta sono realizzati con una plastica di buona solidità e devo solo costatare la mancanza della mensola con coperchio per isolare al meglio uova e latticini.

Beko BCN27E2S è un frigorifero con sistema di raffreddamento No Frost che non ha particolari e altisonanti tecnologie da mettere in mostra, ciò nonostante svolge le sue funzioni in modo soddisfacente con bassa rumorosità, consumi nella norma per una classe di efficienza energetica A++ e senza evidenziare punti deboli.

Come scegliere un frigorifero combinato da incasso

Prima di comprare un frigorifero ad incasso è importante prendere le misure degli spazi di casa che questo andrà ad occupare. Le misure standard della versione combinata sono di circa 200 cm di altezza, mentre quelli a due porte sono leggermente più piccoli, sui 170-180 cm, ed entrambi i modelli hanno larghezza e profondità attorno ai 60 o 70 cm.

Tenete sempre presente che, quando calcolate lo spazio che vi occorrerà per posizionare il frigorifero, dovrete abbondare, perché questo elettrodomestico necessita di ventilazione e deve stare ad una distanza di almeno una decina di centimetri dalla parete a cui viene accostato e ad un paio di centimetri dal resto del mobilio. Questa regola tuttavia vale anche per il frigorifero combinato a libera installazione, perché il funzionamento elettromeccanico è lo stesso.

Altri elementi da valutare sono:

Il consumo: controllate l’etichetta per verificare quanto consuma l’elettrodomestico in KWh e poi confrontatelo con gli altri modelli.

Il volume: Per una persona basta un frigorifero da circa 100-150 litri, mentre per una famiglia di 2-4 persone sono necessari 220-280 litri. Il mio consiglio comunque è di valutare la capienza in base alle vostre reali necessità e in maniera empirica, cioè valutandolo voi stessi e non fermandovi solo ai dati riportati nelle specifiche dell’oggetto. Anche la nomenclatura di questi elettrodomestici a volte può trarre in inganno, ed è sempre bene controllare misure e specifiche del prodotto e non fermarsi al nome.

Rumore: sempre nell’etichetta vengono indicati i decibel relativi al rumore prodotto dall’elettrodomestico in funzione. Per orientarvi, sappiate che due persone che parlano con un tono di voce normale producono un rumore di circa 50 decibel.

No frost: scegliete sempre un modello no frost, cioè che non produce brina, in modo da non dover sbrinare periodicamente l’elettrodomestico e risparmiare elettricità, e quindi denaro, che vengono consumati in maniera maggiore se si forma il ghiaccio all’interno del frigo.

Allarmi visivi e sonori: molti modelli possiedono delle spie luminose e/o sonore che avvertono in caso di assenza di corrente o quando lo sportello non viene chiuso correttamente.

Scegliere tra un termostato o due: avere due termostati è preferibile, in quanto è possibile regolare in maniera indipendente la temperatura del frigo e quella del freezer. Inoltre, se si è assenti da casa per più giorni e si vogliono conservare gli alimenti rimasti in freezer, è possibile tenere acceso solo quest’ultimo e spegnere il frigorifero. Se invece avete abbastanza spazio in casa o in cantina, potete scegliere un pratico congelatore a pozzetto, per conservare le proprie scorte alimentari in grandi quantità e in ogni periodo dell’anno.

L’acceleratore del freddo: alcuni frigoriferi sono dotati di un meccanismo che fa diminuire più velocemente la temperatura (abbattitore di temperatura) quando vengono introdotti tanti prodotti all’interno ed è necessario ripristinare la temperatura ideale.

Domande frequenti

Classifiche correlate