in

Migliori frigoriferi combinati da incasso

I migliori frigoriferi combinati da incasso selezionati per capienza, efficienza energetica, silenziosità, rapporto qualità prezzo e marca.

Classifica migliori frigoriferi combinati da incasso

Samsung BRB26705FWW

recensione Samsung BRB26705FWW

Pro

  • Elevata capacità in rapporto alle dimensioni
  • Diffusione omogenea del freddo su ogni ripiano
  • Bassa rumorosità
  • Organizzazione degli spazi molto funzionale

Contro

  • Nessun problema riscontrato

Recensione

Samsung BRB26705FWW è un frigorifero combinato da incasso con capacità lorda totale di 267 litri, vale a dire un dato piuttosto alto in rapporto a dimensioni pressoché standard. Il motivo è la tecnologia SpaceMax ovvero l’impiego di materiale isolante ad alta efficienza che permette di ridurre lo spessore delle pareti e sfruttare un maggior volume.

Il sistema di raffreddamento rappresenta un ulteriore punto di forza. Da una parte c’è il compressore digital inverter garantito 10 anni che assicura consumi energetici contenuti e una rumorosità massima di soli 35 dB. Dall’altra la tecnologia Total No Frost evita la formazione di brina e ghiaccio nei comparti, mentre il circuito di ventilazione distribuisce uniformemente l’aria fredda in ogni zona del frigorifero. Le bocchette di uscita sono collocate in modo da raffreddare in egual misura ogni ripiano, allungando così la conservazione del cibo. Altro particolare costruttivo interessante è il pannello di fondo in metallo che favorisce il mantenimento costante della temperatura, limitando gli sbalzi termici a seguito dell’apertura dello sportello.

La suddivisione degli spazi interni a prima vista non sembrerebbe diversa dal solito, tuttavia ho notato alcune caratteristiche che meritano un approfondimento. Innanzitutto le mensole sulla controporta sono regolabili in altezza per alloggiare senza difficoltà barattoli e bottiglie d’acqua da 2 litri. Il rack wine è multifunzionale, nel senso che la maggior larghezza mi permette di ospitare sia bottiglie standard da 0,75 litri che il formato magnum di champagne e spumante da 1,5 litri. Uno dei cassetti per cibi freschi è dotato di chiusura ermetica così da creare una Fresch Zone con umidità costante. Nel vano congelatore, oltre a due ampi cassetti, posso sfruttare un comodo ripiano estraibile dove collocare i surgelati di uso più frequente.

Per quanto riguarda le impostazioni, tramite il pannello elettronico riesco a regolare in maniera indipendente la temperatura dei due comparti, attivare il congelamento e raffreddamento rapido e inserire la modalità vacanze. Quest’ultima funzione è utile nel caso mi allontano per molti giorni da casa e desidero lasciare acceso l’elettrodomestico col vano cibi freschi vuoto e riducendo al minimo i consumi.

Secondo la mia opinione, Samsung BRB26705FWW è un frigorifero combinato da incasso in grado di soddisfare la maggior parte delle esigenze. Un elettrodomestico che non presenta significativi punti deboli, anzi si dimostra affidabile e con un sistema di raffreddamento alquanto efficiente.

Hotpoint Ariston BCB 703011

recensione Hotpoint Ariston BCB 703011

Pro

  • Prezzo conveniente
  • Funzionamento silenzioso
  • Regolazione elettronica della temperatura

Contro

  • È necessario lo sbrinamento manuale del congelatore
  • Non dispone di raffreddamento e congelamento rapido

Recensione

Hotpoint Ariston BCB 703011 è un frigorifero da incasso dalle funzioni molto essenziali e senza particolari tecnologie di raffreddamento. Infatti, l’elettrodomestico dispone di un circuito statico per cui dobbiamo mettere in conto lo sbrinamento manuale del congelatore. Tuttavia, allo scopo di limitare tale inconveniente è stato adottato il sistema Low Frost per ridurre la formazione di ghiaccio e limitarla alle pareti laterali. In questo modo diminuisce la frequenza degli interventi e l’operazione risulta meno difficoltosa.

Come ho già accennato, questo modello è alquanto spartano e lo dimostra il pannello di controllo con la sola regolazione elettronica della temperatura. Tramite il relativo pulsante posso scegliere tra 5 livelli, impostando nello stesso tempo il refrigerio del comparto cibi freschi e freezer. Pertanto non ho la possibilità di effettuare una regolazione separata e tantomeno avviare le funzioni di congelamento e raffreddamento rapido. Altra mancanza è il segnale acustico in caso di sportello aperto. L’unico avviso è la luce interna lampeggiante qualora la porta del reparto frigo non fosse chiusa.

Anche la suddivisione degli spazi non offre nulla di particolare, comunque permette di collocare con un certo ordine e praticità sia cibi freschi che surgelati. Il materiale plastico con cui sono realizzati cassetti e mensole della controporta è piuttosto robusto, così come il vetro dei 4 ripiani.

A mio avviso, Hotpoint Ariston BCB 703011 è un frigorifero adatto a chi cerca un modello da incasso economico ma comunque affidabile, con consumo energetico contenuto pari a 283 kWh all’anno e funzionamento poco fastidioso vista una massima rumorosità di 35 dB. Un acquisto che non deluderà le aspettative, sempreché abbiamo ben presenti i limiti della mancanza di un sistema di raffreddamento No Frost.

Electrolux KNT4FD18S

recensione Electrolux KNT4FD18S

Pro

  • Efficace sistema di raffreddamento
  • Consumi energetici contenuti
  • Bassa rumorosità

Contro

  • Cassetti e mensole realizzati in materiale plastico piuttosto delicato

Recensione

Questo frigorifero non presenta particolari tecnologie o novità da dover evidenziare, tutto è molto semplice e funziona senza mostrare problemi. Come ogni modello da incasso, il pannello dei comandi è stato posizionato internamente e integra un chiaro display per visualizzare i livelli di temperatura impostati nei due comparti e le eventuali funzioni selezionate.

Per incrementare la praticità d’uso troviamo la modalità ShoppingMode che rappresenta un termine elegante per chiamare il raffreddamento rapido.

Allo stesso modo si attiva la funzione FreeStore qualora sia necessario un congelamento veloce, mentre se ci allontaniamo per un lungo periodo da casa sarà opportuno inserire la modalità Holiday. È una possibilità presente in moltissimi frigoriferi e consente di lasciare il dispositivo accesso con minimi consumi ed evitare così che si formino cattivi odori.

Electrolux KNT4FD18S è un frigorifero davvero completo, disponendo anche della funzione EcoMode che imposta automaticamente i valori di temperatura per ottimizzare la conservazione e limitare le richieste energetiche.

A tutto ciò bisogna aggiungere una pratica suddivisione degli spazi interni, consumi contenuti pari a 155 kWh all’anno e una rumorosità di soli 35 dB. A voler essere particolarmente pignoli, si può solo rimarcare una certa delicatezza delle plastiche dei cassetti e dei balconcini della controporta. Non è nulla di preoccupante, tuttavia consiglio di avere un certo riguardo per evitare spiacevoli sorprese.

Whirlpool SP40 801

Whirlpool SP40 801

Pro

  • Finiture interne molto eleganti
  • Ripiani, cassetti e mensole di notevole robustezza
  • Efficace suddivisione degli spazi
  • Funzionamento silenzioso

Contro

  • Formazione di brina sulla parete di fondo del comparto cibi freschi
  • Scongelamento manuale del freezer

Recensione

Whirlpool SP40 801 è un frigorifero combinato da incasso con una capacità totale netta di 400 litri e una classe di efficienza energetica A+.

Dati che assicurano da una parte un buon volume a disposizione per alloggiare sia cibi freschi che surgelati e dall’altra consumi non dei più bassi ovvero circa 328 kWh all’anno. Devo invece sottolineare la silenziosità durante il funzionamento, con una pressione sonora massima di soli 35 dB.

Essendo un modello incassato e rivestito con appositi pannelli, le uniche considerazioni estetiche riguardano il vano interno. A tal proposito, sono rimasto impressionato dall’eleganza delle finiture con ogni profilo di cassetti, ripiani e mensole rivestito in acciaio inox, il che aggiunge anche una certa robustezza.

Apprezzabile la suddivisione degli spazi con tre cassetti nel vano cibi freschi e altrettanti nel congelatore, ripiani in vetro regolabili in altezza, rastrelliera per alloggiare bottiglie in orizzontale e 4 balconcini sulla controporta.

Tra gli aspetti primari che analizzo per valutare un frigorifero ci sono, naturalmente, la capacità di raffreddamento e l’efficacia della conservazione. Nonostante la presenza della tecnologia 6° SENSO FreshControl con mantenimento costante di umidità e temperatura, ventilazione interna, sistema LessFrost per limitare la formazione di ghiaccio nel congelatore e sensori FreezeControl per ridurre al minimo le fluttuazioni termiche, ho notato la formazione di brina sul pannello posteriore.

Premesso che il frigorifero non è dotato di sistema NoFrost quindi devo eliminare periodicamente il ghiaccio dal congelatore, è comunque un modello con sbrinamento automatico del comparto cibi freschi. Di conseguenza il suddetto problema lo considero una pecca che, oltretutto, comporta un certo deposito d’acqua sul fondo e interventi di asciugatura abbastanza frequenti.

Whirlpool SP40 801 è senza dubbio un frigorifero combinato da incasso costruito con materiali di qualità per durare negli anni e dotato di un’ampia capacità con spazi ben suddivisi. Tuttavia l’eccessiva formazione di brina mi lascia qualche perplessità, sebbene il fenomeno vada a pregiudicare più la praticità d’uso che non la conservazione del cibo.

Hisense RIB312F4AWE

recensione Hisense RIB312F4AWE

Pro

  • Specifico cassetto per carne e pesce
  • Contenitore frutta e verdura con regolazione dell’umidità
  • Sistema di ionizzazione dell’aria
  • Funzionamento silenzioso

Contro

  • Unico valore impostabile per la temperatura dei due vani

Recensione

Hisense RIB322F4AW2 è un frigorifero combinato adatto per un’installazione a incasso nell’apposita nicchia e pannelli di copertura da applicare sulle due porte. La capacità interna è in linea con questa tipologia di elettrodomestici dalle dimensioni piuttosto standard e raggiunge i 248 l (180 l frigo e 68 l vano freezer). La rumorosità di 38 dB è un buon valore che assicura un funzionamento silenzioso anche nelle condizioni più gravose, mentre la classe di efficienza energetica A++ è garanzia di consumi contenuti.

Osservando l’interno ho subito notato un’apprezzabile qualità dei materiali, specialmente delle parti plastiche davvero robuste con profili in alluminio ad aumentare la solidità e regalare un tocco di eleganza.

Molto comodi i due cassetti superiori dove posizionare carne e pesce alla corretta temperatura, così come il contenitore inferiore per frutta e verdura con regolazione dell’umidità agendo su apposito cursore. Oltre ai 4 ripiani in vetro temperato, disponiamo di una rastrelliera in metallo per posizionare bottiglie di vino o liquore in orizzontale e liberare spazio per altri alimenti.

Hisense RIB312F4AWE lo considero, nel complesso, un buon frigorifero combinato con un efficiente sistema di raffreddamento No Frost, ampio volume interno ben suddiviso, potente l’illuminazione a LED e ionizzatore per igienizzare l’aria.

A parer mio l’unico limite è il pannello di controllo composto da un piccolo display e un selettore a manopola che non permette una precisa regolazione. In pratica posso stabilire la sola temperatura del vano frigo, con quella del freezer calcolata in automatico. Per esempio, fissando 4°C nel comparto cibi freschi ottengo -18°C nel congelatore.

Candy CELDP2450

recensione Candy CELDP2450

Pro

  • Prezzo economico
  • Bassa rumorosità
  • Buona illuminazione interna

Contro

  • Sbrinamento manuale
  • Plastiche interne piuttosto delicate
  • Formazione di acqua nel cassetto frutta e verdura

Recensione

Questo frigorifero proposto dal famoso brand italiano è un elettrodomestico basilare con funzioni essenziali. Il sistema di raffreddamento è di tipo statico, quindi non è dotato di tecnologia No Frost. Ciò ti costringe a dover sbrinare manualmente il vano congelatore per eliminare gli accumuli di ghiaccio sulle pareti. Oltretutto non essendoci nessuna ventilazione forzata interna, potrai notare della condensa formarsi sulla parete di fondo e trovare piccole quantità d’acqua nel cassetto frutta e verdura.

Si tratta di aspetti che vanno ad incidere negativamente sulla conservazione del cibo che, comunque, risulta più che sufficiente a patto di dover prestare maggior attenzione rispetto all’utilizzo di frigoriferi tecnologicamente più avanzati. Per la regolazione della temperatura dovrai avvalerti del classico termostato manuale a rotella che funge anche da interruttore per spegnere il dispositivo.

La capacità netta totale di 220 litri è stata suddivisa con un ampio cassetto e 4 ripiani in vetro, mentre sulla controporta troverai 4 balconcini per alloggiare comodamente bottiglie e barattoli vari. La qualità dei materiali plastichi rispecchia il prezzo molto economico e dovrai prestare un po’ di attenzione vista la delicatezza.

Candy CELDP2450 è un frigorifero che vale i soldi spesi; non mi ha sorpreso in positivo ma nemmeno deluso, insomma fa ciò che ci si aspetta da un modello economico con raffreddamento statico. Sottolineo con piacere un funzionamento silenzioso grazie ad una pressione sonora di soli 40 dB.

Come scegliere un frigorifero combinato da incasso

miglior frigorifero combinato da incasso

Prima di comprare un frigorifero ad incasso è importante prendere le misure degli spazi di casa che questo andrà ad occupare. Le misure standard della versione combinata sono di circa 200 cm di altezza, mentre quelli a due porte sono leggermente più piccoli, sui 170-180 cm, ed entrambi i modelli hanno larghezza e profondità attorno ai 60 o 70 cm.

Tenete sempre presente che, quando calcolate lo spazio che vi occorrerà per posizionare il frigorifero, dovrete abbondare, perché questo elettrodomestico necessita di ventilazione e deve stare ad una distanza di almeno una decina di centimetri dalla parete a cui viene accostato e ad un paio di centimetri dal resto del mobilio. Questa regola tuttavia vale anche per il frigorifero combinato a libera installazione, perché il funzionamento elettromeccanico è lo stesso.

Altri elementi da valutare sono:

Il consumo: controllate l’etichetta per verificare quanto consuma l’elettrodomestico in KWh e poi confrontatelo con gli altri modelli.

Il volume: Per una persona basta un frigorifero da circa 100-150 litri, mentre per una famiglia di 2-4 persone sono necessari 220-280 litri. Il mio consiglio comunque è di valutare la capienza in base alle vostre reali necessità e in maniera empirica, cioè valutandolo voi stessi e non fermandovi solo ai dati riportati nelle specifiche dell’oggetto. Anche la nomenclatura di questi elettrodomestici a volte può trarre in inganno, ed è sempre bene controllare misure e specifiche del prodotto e non fermarsi al nome.

Rumore: sempre nell’etichetta vengono indicati i decibel relativi al rumore prodotto dall’elettrodomestico in funzione. Per orientarvi, sappiate che due persone che parlano con un tono di voce normale producono un rumore di circa 50 decibel.

No frost: scegliete sempre un modello no frost, cioè che non produce brina, in modo da non dover sbrinare periodicamente l’elettrodomestico e risparmiare elettricità, e quindi denaro, che vengono consumati in maniera maggiore se si forma il ghiaccio all’interno del frigo.

Allarmi visivi e sonori: molti modelli possiedono delle spie luminose e/o sonore che avvertono in caso di assenza di corrente o quando lo sportello non viene chiuso correttamente.

Scegliere tra un termostato o due: avere due termostati è preferibile, in quanto è possibile regolare in maniera indipendente la temperatura del frigo e quella del freezer. Inoltre, se si è assenti da casa per più giorni e si vogliono conservare gli alimenti rimasti in freezer, è possibile tenere acceso solo quest’ultimo e spegnere il frigorifero. Se invece avete abbastanza spazio in casa o in cantina, potete scegliere un pratico congelatore a pozzetto, per conservare le proprie scorte alimentari in grandi quantità e in ogni periodo dell’anno.

L’acceleratore del freddo: alcuni frigoriferi sono dotati di un meccanismo che fa diminuire più velocemente la temperatura (abbattitore di temperatura) quando vengono introdotti tanti prodotti all’interno ed è necessario ripristinare la temperatura ideale.

Domande frequenti

Classifiche correlate