Migliori frigoriferi da tavolo

I migliori frigoriferi da tavolo selezionati per dimensioni, efficienza energetica, qualità dei materiali e rapporto qualità prezzo.

miglior frigorifero mini

Classifica migliori frigoriferi da tavolo

Candy CCTOS 502WH

Candy CCTOS 502WH

Candy CCTOS 502WH è un frigorifero da tavolo con una capacità totale di 97 litri e appartenente alla classe di efficienza energetica A+. Il prodotto consuma 163 kWh e raggiunge un livello di rumorosità di 40 dB.

La linea bombata classica, impreziosita dalla maniglia cromata, nonché le misure compatte di 82 x 50 x 56 centimetri, rispettivamente in altezza, larghezza e profondità, lo rendono particolarmente indicato per essere posizionato in contesti ristretti, anche a vista, come in ufficio.

All’interno il prodotto presenta 3 balconcini controporta, 2 ripiani regolabili, 1 cassetto per frutta e verdura e il vano congelatore. La luce interna con tecnologia LED favorisce la riduzione dei consumi energetici.

Candy CCTOS 502WH, il cui sistema di raffreddamento è statico, secondo la mia opinione, si rivela indicato per consentire una buona conservazione del cibo,offrendo al contempo un risultato esteticamente gradevole.

Electrolux ERB5000AOW

Electrolux ERB5000AOW

Pro

  • Design moderno
  • Buon potere di raffreddamento sia per vano frigo che congelatore
  • 5 livelli di temperatura selezionabili

Contro

  • Ripiano non regolabile in altezza
  • Mancanza ruote per il trasporto

Electrolux ERB5000AOW è un frigorifero da tavolo e come tale assicura ridotte dimensioni che possiamo considerare standard e una capacità totale di 43 litri suddivisa tra i 37 del reparto cibi freschi e i 6 litri del vano congelatore. Una delle migliori qualità di questo modello è il suo design che, pur nei limiti imposti da tale tipologia di elettrodomestico, offre un piacevole aspetto e un’elegante maniglia.

Le caratteristiche tecniche e l’organizzazione degli spazi interni non offrono nessuna sorpresa e consentono un pratico e soddisfacente utilizzo. Aprendo lo sportello lo spazio interno è praticamente separato a metà da un ripiano con griglia in metallo verniciato ad altezza fissa: aver avuto un paio di possibili regolazioni sarebbe stato un punto a favore della versatilità d’uso.

Sulla parete posteriore è inserito il termostato a 5 livelli per regolare la temperatura, mentre nell’angolo in alto a destra troviamo il mini congelatore dove conservare cubetti di ghiaccio o giusto qualche gelato. Eleganti e funzionali i due balconcini controporta con la possibilità di alloggiare una bottiglia anche da 2 litri.

Secondo la mia opinione Electrolux ERB5000AOW è un prodotto pratico ed affidabile che non deluderà le aspettative di chi sta cercando un frigorifero da tavolo da posizionare in un locale come minibar oppure da impiegare nella casa di villeggiatura o in altre circostanze che richiedono un utilizzo saltuario.

Beko TS190320

Beko TS190320

Pro

  • Buon volume utile interno
  • Efficace raffreddamento reparto cibi freschi
  • Presenza illuminazione interna
  • Ripiani, cassetto verdura e mensole robusti e solidi

Contro

  • Vano congelatore con scarsa capacità di raffreddamento

Beko TS190320 è un frigorifero monoporta da tavolo con un design classico e colorazione bianca per ben integrarsi in qualsiasi cucina ed ambiente. Lo sportello con cerniere reversibili e la presenza di piedini regolabili facilitano l’installazione, mentre le dimensioni ridotte permettono il collocamento in spazi molto ristretti.

Il volume interno di 73 litri è tuttavia più che sufficiente per inserire una buona quantità di cibi freschi, con l’ulteriore possibilità di sfruttare i 13 litri del vano congelatore. In realtà, come spesso capita per questa categoria di elettrodomestici, il freezer è poco funzionale sia per la modesta capienza ma, soprattutto, per una capacità di raffreddamento limitata che fatica a conservare anche del semplice gelato.

Osservando l’interno si riamane ben impressionati non tanto dalla tradizionale suddivisione degli spazi, quanto dalla qualità dei materiali con ripiani in cristallo (uno regolabile sui 4 diverse altezze), ampio cassetto trasparente porta verdura e balconcini in plastica di buon spessore.

Apprezzabile anche la presenza di una luce interna e di una guarnizione antibatterica. Una rumorosità di 43 dB e consumi di 118 kWh all’anno sono valori pressoché standard, così come il raffreddamento statico con regolazione meccanica della temperatura.

Beko TS190320 è un prodotto che si fa apprezzare per la solidità costruttiva, buona affidabilità, adeguata capacità in rapporto alle ridotte dimensioni e costi in bolletta limitati grazie ad una classe energetica A+.

Rappresenta una soluzione consigliabile a chi desidera un frigorifero da utilizzare per conservare pochi alimenti oppure da sfruttare in situazioni che richiedono un impiego sporadico come nella case vacanze o in particolari ambiti lavorativi: il tutto con la consapevolezza che il vano congelatore è presente ma poco sfruttabile.

Smeg FA100AP

Smeg FA100AP

Pro

  • Reparto congelatore efficiente
  • Bassa rumorosità
  • Presenza di luce interna

Contro

  • Mensola controporta predisposta per una sola bottiglia d’acqua da 1,5 litri

Smeg FA100AP è un frigorifero a libera installazione che rientra nella categoria dei modelli da sotto-tavolo. Le dimensioni sono nella norma, mentre c’è da sottolineare la presenza di un reparto congelatore marchiato 4 stelle e capacità di 8 litri.

Uno svantaggio che spesso si presenta in questo tipo di elettrodomestici è il freezer praticamente inutilizzabile; in questo caso invece il potere di raffreddamento è soddisfacente e si possono conservare gli alimenti con totale sicurezza: il solo limite è la poca capienza, naturale conseguenza delle ridotte dimensioni del frigorifero.

Il vano cibi freschi offre un volume netto di 73 litri con l’immancabile cassetto per verdura e due ripiani in cristallo. Sulla controporta è stato posizionato un balconcino con coperchio e contenitore porta uova e una serie di utili mensole, ma con una disposizione che consente di alloggiare una sola bottiglia grande d’acqua. Altre caratteristiche sono la guarnizione antibatterica, il raffreddamento di tipo statico e la regolazione elettromeccanica della temperatura con 5 livelli selezionabili.

Smeg FA100AP è un frigorifero da tavolo dal soddisfacente rapporto qualità prezzo e senza particolari punti deboli che incidono sulle prestazioni. Oltre ad una buona conservazione dei cibi freschi, mette a disposizione un vero freezer in grado di mantenere alla corretta temperatura gelati e ghiaccioli senza difficoltà. Apprezzabile anche la rumorosità di soli 41 dB e i consumi di 121 kWh grazie ad una classe di efficienza energetica A+.

Whirlpool ARC 104/1/A

Whirlpool ARC 104/1/A

L’oggetto di questa recensione è il frigorifero mini a libera installazione Whirlpool ARC 104/1/A. Il design è minimal senza elementi particolari da sottolineare mentre le dimensioni sono 57 x 55 x 85 centimetri. L’apparecchio offre una capacità totale netta di 118 litri con 15 litri dedicati al reparto congelatore. Il consumo annuo si attesta sui 175 kWh con una classe di efficienza energetica A+. Il livello di rumorosità è nella norma con 39 dB.

La regolazione della temperatura avviene manualmente agendo sul termostato a rotella con sette valori selezionabili, compreso lo spegnimento dell’apparecchio. Il congelatore è classificato con 4 stelle e permette il congelamento anche di prodotti freschi. Il frigorifero è dotato di sbrinamento automatico che genera delle goccioline d’acqua sulla parete posteriore; un sistema di scolo provvede ad incanalarle in un serbatoio di raccolta dove evaporeranno.

Il congelatore deve invece essere sbrinato regolarmente almeno un paio di volte all’anno o quando la formazione di ghiaccio sulle pareti è eccessiva. L’elettrodomestico è dotato di piedini anteriori regolabili e di porta reversibile. La suddivisione degli spazi interni non offre particolari novità con i soliti due ripiani in vetro, il contenitore trasparente per frutta e verdura e i tre balconcini posizionati sull’interno della porta.

Whirlpool ARC 104/1/A si inserisce in buona posizione della mia classifica grazie ad un buon rapporto qualità prezzo. Un frigorifero mini con anche la funzione di congelatore che rappresenta una valida soluzione per conservare cibo e bevande in piccole cucine con risultati soddisfacenti.

Hisense RR130D4BW1

Hisense RR130D4BW1

Pro

  • Bassa rumorosità
  • Elevata capacità rapportata alle dimensioni
  • Consumi contenuti
  • Possibilità di alloggiare in verticale 3 bottiglie da 1,5 litri

Contro

  • Manca una luce interna
  • Mini freezer con basso potere di raffreddamento

Hisense RR130D4BW1 è un frigorifero monoporta da tavolo con dimensioni di 49,4 x 49,4 x 84,7 (h) centimetri e una capacità netta di 100 litri. Il design molto classico con finitura di colore bianco e maniglie integrate sul profilo superiore offrono un piacevole impatto visivo, mentre le due ruote posteriori facilitano eventuali spostamenti.

Questo modello è caratterizzato da un raffreddamento di tipo statico e dalla dotazione di un mini freezer per conservare alimenti surgelati. In realtà la ridotta capacità e soprattutto la temperatura non particolarmente bassa, consentono giusto di conservare pochi alimenti per breve tempo.

Il vano cibi freschi è invece spazioso e ben organizzato con 2 ripiani in vetro temperato di cui uno regolabile su più livelli di altezza in base alle necessità. Molto capiente e comodo il cassetto porta frutta e verdura di plastica trasparente e di buona solidità. Anche la controporta è stata sfruttata al meglio per inserire tre balconcini distanziati, in modo da consentire l’alloggiamento di 3 bottiglie da 1,5 litri.

Se si sta cercando un frigorifero economico, affidabile e dalle funzioni essenziali questo Hisense RR130D4BW1 può rappresentare una buona scelta. La temperatura si regola con un semplice termostato a rotella, l’organizzazione dello spazio consente un comodo collocamento degli alimenti e in più si può godere di un elettrodomestico piuttosto silenzioso con rumorosità di 43 dB e limitati consumi pari a 113 kWh all’anno. Gli unici limiti emersi durante la mia analisi sono la mancanza di illuminazione interna e il piccolo vano congelatore di non eccelsa utilità.

Come scegliere un frigorifero da tavolo

Il frigo mini è un elettrodomestico molto utile per monolocali, stanze o uffici perché può essere collocato sotto il tavolo. Esistono anche in variante da incasso, ma questi ultimi sono destinati all’installazione in cucine i cui gli spazi sono obbligati. E’ ideale per conservare bevande, snack, pasti e avanzi, ma può anche conservare alimenti deperibili per alcuni giorni.  Tuttavia, il mini frigo presenta anche alcuni svantaggi. Ad esempio, spesso non è in grado di mantenere temperature tali da preservare la qualità degli alimenti freschi, o di consentire la conservazione della carne.

Per quanto riguarda il sistema di refrigerazione, si distinguono i modelli che utilizzano i compressori da quelli dotati di elementi termoelettrici. Questi ultimi presentano un’efficienza notevolmente inferiore rispetto alla prima tipologia. La caratteristica più importante da tenere in considerazione nella scelta del mini frigo è la dimensione. E’ possibile scegliere tra un mini frigo a cubo o un mini frigo alto.

Il frigo sottotavolo a cubo ha dimensioni così ridotte da poter essere facilmente posizionato sotto una scrivania o in uno scaffale. Questi modelli sono utili per conservare pochi snack e bevande, e magari il pranzo per un paio di persone. Per la maggior parte risultano essere simili per capacità e design.

Il mini frigo alto è la tipologia più popolare, ed è disponibile in una grande varietà di formati e con diverse configurazioni per quanto riguarda i ripiani. Generalmente questi modelli sono troppo alti per poter essere posizionati sotto una scrivania, ma sono perfetti per monolocali, camere o uffici. Si tratta della scelta migliore se avete bisogno di conservare svariate bibite o il pranzo per diversi giorni.

Una ulteriore scelta da prendere in considerazione è quella tra mini frigo a una o a due porte. I modelli a una porta sono più efficienti nel mantenere la giusta temperatura, ma quelli a due porte possono essere la scelta giusta se si ha necessità di un mini freezer, e non si dispone di un congelatore a pozzetto.

Domande frequenti

Classifiche correlate