Miglior Aspirapolvere Robot

di Andrea Pilotti 29 Gennaio 2019

Classifica, Recensioni e Offerte dei Migliori Aspirapolvere Robot sul mercato, selezionati dalla nostra redazione per potenza aspirante, autonomia, tempi di ricarica, silenziosità, controllo remoto, rapporto qualità prezzo.


Classifica e Recensioni dei Migliori Aspirapolvere Robot

Il migliore

Dyson 360 Eye è l’aspirapolvere robot che abbiamo deciso di inserire in prima posizione della nostra classifica. Questo modello racchiude un concentrato di tecnologie che non si trovano in nessun prodotto simile.

Se da subito colpisce l’aspetto estetico molto avveniristico, questo passa in secondo piano appena si iniziano ad analizzare le caratteristiche tecniche.

Il motore digitale Dyson V2 con tecnologia ciclonica è capace di una velocità di rotazione pari a 78.000 giri al minuto, per consentire una potenza aspirante di 20 Airwatt. Ciò significa poter catturare anche la polvere più sottile, ottenendo livelli di pulizia decisamente soddisfacenti.

La presenza di una telecamera, protetta da una campana di vetro, consente la mappatura dell’ambiente scattando 30 immagini al secondo. Grazie al software SLAM, il robot utilizza i dati per creare una visione panoramica a 360 gradi, in modo da ottimizzare il percorso ricordando i punti già transitati: il risultato è una pulizia mirata e non casuale.

L’apparecchio di questa recensione è dotato di sensori posti lateralmente lungo i bordi e sotto la scocca; permettono di evitare qualsiasi ostacolo, collisione e la caduta dalle scale.

Mentre un prodotto tradizionale è equipaggiato di ruote, in questo caso sono state sostituite da veri e propri cingoli per assicurare su qualsiasi pavimento e tappeto un’adeguata trazione e la giusta manovrabilità.

La qualità dell’aria è garantita dalla presenza di filtri Hepa che catturano le microparticelle raccolte dalla spazzola centrale dotata di doppie setole: le fibre in nylon rimuovono lo sporco profondo e quelle in carbonio la polvere più impalpabile.

Per una totale praticità d’uso è possibile gestire da remoto le varie funzioni attraverso l’app Dyson Link. Tra le varie opzioni, consente all’utente di attivare la garanzia di due anni, aggiornare automaticamente il software e avere sempre in tempo reale lo stato di funzionamento del dispositivo.

Dyson 360 Eye è un robot aspirapolvere versatile, potente, con una rumorosità tra le più basse pari a 63 dB ed in grado di assicurare una buona autonomia di circa 80 minuti. Una volta a corto di energia ritorna automaticamente verso la sua sofisticata, sottile ed elegante base di ricarica.

Per peli di animali

iRobot Roomba 896 è un apparecchio dall’aspetto classico che ci ha impressionato non tanto dal punto di vista estetico, quanto da quello funzionale. Tra le sue migliori qualità possiamo annoverare la potenza di 33 watt che, grazie alla combinazione delle tecnologie AeroForce, AirFlow Accellerator e High-EF Vacuum, assicura una pulizia di alto livello.

A differenza di molti prodotti concorrenti non è dotato di sensore per la mappatura dei locali, tuttavia si sposta autonomamente grazie al sistema di navigazione iAdapt.

La pulizia può sembrare casuale, ma in realtà il robot segue le indicazioni suggerite dai vari sensori ottici e acustici che identificano le zone bisognose di maggior pulizia. Le due spazzole ruotano in senso contrapposto assicurando da una parte una buona rimozione dello sporco e dall’altra di evitare grovigli di peli d’animali domestici e capelli, riducendo al minimo anche la manutenzione.

Altre caratteristiche da sottolineare sono la buona autonomia di 120 minuti, una rumorosità nella norma di 70 dB e un’altezza di soli 9,2 centimetri. Quest’ultimo aspetto permette all’apparecchio di passare sotto mobili e divani senza difficoltà.

Infine, c’è il sistema Dual Mode Virtual Wall: un accessorio che consente la creazione di un muro virtuale impedendo al dispositivo di entrare in un determinato ambiente o di avvicinarsi ad un oggetto.

iRobot Roomba 896 non è il robot aspirapolvere tra i più tecnologicamente avanzati. La connessione Wi-Fi e l’app per il controllo da remoto non sono le qualità che lo hanno reso uno dei modelli più venduti. Secondo la nostra opinione ciò che più viene apprezzato è l’elevata efficacia nell’aspirare i peli di gatti e cani; di rilievo anche l’estrema facilità di programmazione.

Per grandi superfici

Samsung VR7000 20W si discosta dalla concorrenza per un aspetto estetico e una forma particolare. Non è il solito robot completamente rotondo ma presenta un lato dritto che andrà a contatto con la base di ricarica. Un pratico display con pannello di controllo permette di gestire e visualizzare lo stato di funzionamento.

Il modello analizzato in questa recensione offre un’autonomia massima di 90 minuti, una spazzola larga ben 290 millimetri e una soddisfacente potenza aspirante. Caratteristiche che gli permettono di ottenere buone prestazioni anche in case con grandi superfici.

Grazie al sistema Visionary Mapping Plus, a numerosi sensori infrarossi e ad una telecamera digitale, è in grado di mappare le stanze per individuare il percorso migliore. Le ruote di grandi dimensioni dotate di tecnologia Easy Pass consentono il passaggio sopra tappeti, anche di grosso spessore, senza particolari difficoltà.

Tre modalità di pulizia tra cui l’automatica, tre livelli di potenza aspirante e programmazione giornaliera e settimanale, assicurano una facile gestione anche quanto si è lontani da casa.

Altri dati tecnici da evidenziare sono la possibilità di connessione Wi-Fi con controllo da remoto, serbatoio da 0,3 litri facilmente asportabile e la Virtual Guard: dispositivo da posizionare per creare muri virtuali.

Samsung VR7000 20W è un robot completo, dalle buone prestazioni e con soddisfacente versatilità d’uso. Anche con la presenza del sistema di mappatura, l’altezza di soli 9,7 centimetri gli permette di infilarsi facilmente sotto mobili, letti e divani. Abbiamo deciso di inserirlo in una buona posizione della classifica nonostante un livello di rumorosità tra i più alti con 77 dB.

Il più venduto

Neato D5 Connected colpisce da subito per un design con linee dritte che va in controtendenza rispetto agli altri produttori. Nella parte superiore si nota il sensore a torretta molto pronunciato che viene utilizzato per mappare la stanza e fornire l’immagine completa dell’appartamento all’interno dell’app installata sullo smartphone. Ciò consente di visualizzare esattamente tutte le zone che sono state pulite, il percorso effettuato dal robot e di selezionare o escludere determinati punti della casa.

La forma squadrata permette di raggiungere gli angoli e di pulire con maggior efficacia. Grazie alla tecnologia SpinFlow unita ad una buona potenza aspirante di 61 watt, si possono raccogliere anche peli di animali e capelli sia da pavimenti, moquette che tappeti. Le ruote di abbondanti dimensioni e lo speciale sistema di ammortizzazione sono la garanzia di avere sempre un’adeguata trazione e superare ostacoli imprevisti come cavi della TV o del PC.

Altre particolarità interessanti da sottolineare sono una notevole autonomia di 270 minuti, serbatoio di grande capacità con 0,7 litri, altezza di 10 centimetri nonostante il sensore a torretta, rumorosità nella norma con 70 dB e la dotazione di ben 3 filtri di ricambio.

Secondo la nostra opinione Neato D5 Connected è un robot meritevole di una posizione di rilievo in classifica. Rappresenta una scelta consigliata per chi possiede case di grandi dimensioni con tappeti e presenza di animali domestici. Condizioni impegnative che questo modello saprà affrontare senza difficoltà con la garanzia di risultati soddisfacenti.

Per più stanze

Xiaomi Mi Robot Vacuum 2 è il prodotto analizzato in questa recensione proposto dall’azienda cinese famosa per la realizzazione di smartphone. Un robot aspirapolvere dallo stile classico con la consueta forma rotonda, doppia spazzola (laterale + centrale) e sensore a torretta per la mappatura della stanza.

I comandi sono rappresentati da due pulsanti sulla parte anteriore per avviare la pulizia in modalità automatica. La vera gestione delle funzioni avviene tramite l’app Mi Home che permette la programmazione giornaliera e settimanale, aspirazione di una determinata zona selezionata sulla mappa, aggiornamenti automatici e avvisi in caso di problemi o malfunzionamenti.

La pulizia è più che soddisfacente grazie ai 58 watt di potenza aspirante e una batteria da 5200 mAh con autonomia di 150 minuti. Il robot è in grado di pulire più stanze impiegando un serbatoio con una capienza di 0,42 litri e riuscendo ad infilarsi sotto mobili particolarmente bassi sfruttando un’altezza massima di 9,65 centimetri.

Xiaomi Mi Robot Vacuum 2 è prodotto complessivamente valido che consigliamo soprattutto a chi non possiede tappeti in casa: il robot mostra qualche incertezza di troppo e spesso li considera come ostacoli. A parte questo inconveniente, offre un favorevole rapporto qualità prezzo ed è in grado di completare la pulizia di un interno appartamento di circa 60 metri quadri in meno di due ore.

Il più sottile

Rowenta RR6943 Smart Force Essential è un robot aspirapolvere dalla forma tradizionale a disco. Non è dotato di particolari tecnologie e non è in grado di effettuare nessun tipo di mappatura dell’ambiente, tuttavia offre una buona potenza aspirante per assicurare prestazioni di buon livello sia su pavimenti che tappeti.

Polvere e sporcizia vengono raccolte dalle due spazzole laterali ed indirizzate verso quella centrale, finendo la loro corsa in un serbatoio da 0,25 litri.

Le modalità di funzionamento sono tre: Random che pulisce con percorso casuale, Edge specifica per aspirare solo a filo parete e Random Room per una sessione rapida di appena 30 minuti. I sensori infrarossi permettono di evitare con cura gli ostacoli, mentre quelli anticaduta riconoscono la presenza di scalini.

La batteria agli ioni di litio assicura un’autonomia di 150 minuti con ritorno automatico alla base. Completano la dotazione di serie la programmazione settimanale e la barriera virtuale: una striscia magnetica adesiva da tagliare su misura per limitare l’accesso del robot in determinate zone.

Rowenta RR6943 Smart Force Essential è un valido alleato per le pulizie di tutti i giorni. Si dimostra anche abbastanza silenzioso con una rumorosità pari a 63 dB. Secondo la nostra opinione è un robot adatto soprattutto per chi possiede molti mobili e divani con piedini bassi: sfruttando i soli 8 centimetri di altezza non avrà difficoltà nel raggiungere punti inaccessibili da altri modelli.

Offerte Aspirapolvere Robot

Come scegliere un aspirapolvere robot di qualità

Un numero sempre maggiore di persone si affida agli aspirapolvere robot, da affiancare alla scopa elettrica o in sostituzione della stessa, che funzionano in modo automatico e indipendente, per avere “una mano” nelle faccende domestiche. Il prezzo di questi apparecchi, sempre più frequenti sugli scaffali dei reparti elettrodomestici di negozi e grandi magazzini, oltre che naturalmente su internet, varia dalle cento euro circa per arrivare a cifre ben più ragguardevoli per i modelli più avanzati.

Ecco quindi una guida che aiuta a conoscere meglio questi elettrodomestici di nuova generazione, per comprenderne tutte le funzioni, le evoluzioni tecnologiche rispetto ai primi modelli, al fine di effettuare un acquisto consapevole.

Prima di tutto, è necessario fare chiarezza per capire quello che si cerca veramente, ossia se un aspirapolvere robot semplice, relativamente economico e con un numero limitato di funzioni il cui scopo principale sarà quello di eliminare la polvere sul parquet in giro per casa, oppure se volete orientarvi su un modello più costoso, con memoria, calendario e orari per la programmazione, sensori per l’individuazione automatica di polvere e sporco e possibilità di passare da pavimento e tappeto. Per queste superfici alcuni modelli risultano particolarmente efficaci, ma se si hanno molti tappeti in casa, consigliamo di valutare l’acquisto di un battitappeto specifico. Tante volte, uno dei modelli più economici è più che sufficiente per quello di cui si ha bisogno, considerando che le funzionalità extra che fanno lievitare il prezzo non sempre sono così indispensabili.

Potenza e performance

Alcuni modelli si differenziano tra loro in base anche al tempo che ci mettono per completare la carica o per quanto tempo durano in attività, e spesso queste informazioni sono riportate chiaramente sulle confezioni o nelle descrizioni; inoltre, se ne avete la possibilità, cercate di toccare l’oggetto con mano prima dell’acquisto assicuratevi che sia realizzato robustamente e ad arte. Le stesse indicazioni valgono per l’acquisto di tutti gli elettrodomestici votati alla cura dei pavimenti, come le lucidatrici. La maggior parte dei modelli è dotata inoltre di una “base” per l’autoricarica, anche se a volte questa potrebbe essere venduta separatamente; in tal caso, vi consigliamo di acquistarla in quanto rappresenta una grande comodità.

Transizioni pavimento/tappeto e individuazione di scale

Gli aspirapolvere robot sono particolarmente indicati per pulire i parquet o i pavimenti in marmo o piastrelle, ma alcuni modelli possono passare senza problemi da pavimento a tappeto e viceversa, sempre che il tappeto non sia troppo alto e impedisca al robot di salirvi sopra. Ancora, alcuni modelli potrebbero essere dotati di uno speciale sensore che permette loro di accorgersi quando sono arrivati sul bordo della scala, permettendogli quindi di girarsi e di riprendere a pulire.

Copertura delle aree e individuazione dello sporco

I modelli di ultima generazione hanno la capacità di capire dove sono già passati a pulire, per dedicarsi ad altre zone non ancora lavorate, ed alcuni sono anche capaci di individuare le zone particolarmente sporche, e dedicare a queste aree più tempo e più passaggi fino a che tutto lo sporco non sarà rimosso.

Dimensioni del sacchetto

Ogni aspirapolvere o pulitore robot ha un sacchetto o un contenitore per raccogliere lo sporco, e questi possono avere dimensioni diverse in base al modello; prima dell’acquisto controllate che sia abbastanza capiente per le vostre necessità, che sia facile da rimuovere, svuotare, pulire e reinserire, e che vi permetta anche, magari, di azionare il robot più volte prima di doverlo svuotare.

Funzioni speciali

Alcuni modelli, quelli più recenti e costosi, sono dotati di tutta una serie di opzioni avanzate e speciali, ad esempio:

  • Funzione programmazione: per farlo funzionare anche quando siete al lavoro, o in vacanza;
  • Telecomando a distanza: per accenderlo, spegnerlo e manovrarlo senza nemmeno dovervi chinare;
  • Sistema o braccio per il montaggio a muro;
  • Base per l’auto-ricarica;
  • Sensore per l’individuazione dello sporco.

Manutenzione e riparazione

Solitamente, questi apparecchi sono di semplice manutenzione, spesso infatti basta assicurarsi che il sacchetto o il contenitore per lo sporco siano vuoti, e che le spazzole non siano piene di sporco, di capelli o di qualsiasi elemento che possa impedirne il corretto funzionamento, avendo cura di sostituirle quando saranno troppo usurate e consumate.

Quando acquistate l’apparecchio, consigliamo di acquistare anche eventuali pezzi di ricambio come i sacchetti o le spazzole, in modo da “essere a posto” per un po’ di tempo.

Se avete deciso di acquistare uno di questi elettrodomestici e, è giunto il momento di preparare la casa al suo arrivo, rimuovendo quante più cose possibile dal pavimento che possano ostruirgli il cammino, come giornali, cavi e fili, vasi e via dicendo. Assicuratevi di leggere attentamente il manuale di istruzioni prima di attivarlo per la prima volta, soprattutto per quello che riguarda le tempistiche della prima ricarica completa della batteria.

[Voti: 250    Media Voto: 4.9/5]
Elettrodomestici che potrebbero interessarti
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Guarda un esempio

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.