Migliori Termoconvettori Elettrici

di Andrea Pilotti 8 Aprile 2019

Classifica, Recensioni e Offerte dei Migliori Termoconvettori Elettrici sul mercato, selezionati dalla nostra redazione per potenza termica, volume riscaldabile, design, sicurezza, rapporto qualità prezzo e marca.

Miglior termoconvettore elettrico

Classifica e Recensioni dei Migliori Termoconvettori Elettrici

Il migliore

De’Longhi Slim Style HCX 3120FS è un termoconvettore dalle buone prestazioni con una forma elegante ed una profondità di solo 7,5 centimetri.

L’elettrodomestico, che misura 82 x 55 x 7,5 centimetri, può riscaldare ambienti con un volume massimo di 60 m³.

Questa indicazione fa riferimento alle prestazioni ottimali dell’elettrodomestico, ma ovviamente in caso di necessità si può utilizzare il termoconvettore con buoni risultati anche in ambienti più grandi.

Come per altri termoconvettori presenti in questa guida all’acquisto, la potenza massima assorbita è di 2000 Watt, con altre due potenze intermedie di 800 Watt e 1200 Watt, regolabili con la manopola laterale.

Il punto di forza di questo prodotto è, secondo la nostra opinione, l’esclusiva tecnologia HI FI impiegata, che affida ad un sistema a doppia ventola la diffusione efficace ed omogenea del calore nell’ambiente.

De’Longhi Slim Style HCX 3120FS è dotato di termostato per l’impostazione della temperatura con protezione da surriscaldamento, di sistema di spegnimento automatico di sicurezza in caso di caduta accidentale e di funzione antigelo. A nostro avviso una buona scelta per chi desidera un termoconvettore efficiente e sicuro, con un buon rapporto qualità prezzo.

Il più economico

Argo Jazz è un termoconvettore elettrico dal design moderno, facile da usare e maneggevole. Vediamo nella recensione che segue le sue caratteristiche principali.

Trattandosi di un elettrodomestico pensato per essere spostato dove ce ne sia bisogno, ci sembrano interessanti la sua forma in stile consolle, il peso contenuto (di circa 3 chilogrammi) e le maniglie laterali che ne facilitano il trasporto.

Nonostante le dimensioni compatte, di 60 x 34 x 12 centimetri, l’elettrodomestico può riscaldare in maniera efficace ambienti fino a 60 m³.

La potenza massima assorbita dal termoconvettore è di 2000 Watt, ma i tre livelli di intensità disponibili permettono di regolare la potenza in tre modalità differenti: Eco, con consumo di 750 Watt, Comfort, con consumo di 1250 Watt e Super, alla massima potenza. Nella modalità Comfort e Super si attiva un ventilatore turbo per diffondere più velocemente il calore.

L’elettrodomestico è dotato di timer regolabile nelle 24 ore per l’accensione e lo spegnimento, di un termostato per il controllo preciso della temperatura e di un indicatore led che ne segnala il funzionamento.

Argo Jazz dispone di sistema di sicurezza per lo spegnimento automatico in caso di surriscaldamento. Un elemento importante, secondo la nostra opinione, che lo rende indicato per le famiglie con bambini piccoli.

Da parete

Vortice 70201 Caldore è un termoconvettore versatile, leggero e resistente, con le griglie superiori ed inferiori in acciaio verniciato antigraffio ed i laterali in resina plastica.

Con i suoi 3,9 chilogrammi di peso e le sue dimensioni di 61 x 43,8 x 14,4 centimetri è infatti pratico da spostare nei diversi ambienti che necessitano di calore.

Può anche essere installato alla parete, qualora si abbia bisogno di riscaldare sempre e solo la stessa stanza.
Segnaliamo in recensione che il kit per il fissaggio a parete non è in dotazione e deve essere acquistato separatamente. Se invece non si vuole fissare alla parete, è sufficiente togliere il termoconvettore dal suo imballaggio e collegarlo ad una presa di corrente per iniziare ad utilizzarlo.

Circa i consumi, non si discosta molto da altri prodotti recensiti in classifica: la potenza minima assorbita è di 800 Watt, quella intermedia di 1200 Watt e la massima di 2000 Watt, selezionabile con l’apposita manopola posta sul fianco del termoconvettore.

Vortice 70201 Caldore è dotato di termostato ad impostazione manuale della temperatura desiderata. Una funzione a nostro avviso interessante è la funzione antigelo, che attiva automaticamente il termoconvettore quando la temperatura scende sotto i 5° C.

Per 50 mq

Bimar HC504 è un termoconvettore a convenzione dai profili arrotondati e dallo stile vintage. Compatto e maneggevole, con dimensioni di 57 x 41 x 20 centimetri, pesa 4 chilogrammi ed è facile da portare e trasportare grazie alle pratiche maniglie laterali.

Con i suoi tre livelli di intensità è possibile selezionare la potenza più adatta alle proprie esigenze fra la modalità Eco (750 Watt), la modalità Comfort (1250 Watt) e la modalità Rapid (2000 Watt).

La funzione turbo assicura una diffusione più rapida del calore, indicata quando si vuole riscaldare un ambiente in poco tempo.

Al massimo della potenza assorbita, il prodotto può riscaldare un volume di circa 50 m³. Dotato di termostato regolabile manualmente, rispetta tutti gli standard vigenti in tema sicurezza.

Bimar HC504 secondo la nostra opinione ha tutte le funzioni essenziali necessarie. L’abbiamo selezionato in questa guida all’acquisto per il buon rapporto qualità prezzo e la compattezza, oltre che per le prestazioni che offre, in linea con altri elettrodomestici della classifica.

Il più venduto

Imetec Eco Rapid TH1-100 è un termoconvettore efficiente nelle prestazioni e piacevole nel design.

Se la potenza massima assorbita non differisce dagli altri elementi in classifica ed è di 2000 Watt, il suo punto di forza è, secondo la nostra opinione, la possibilità di regolare l’intensità in quattro diverse modalità.

In particolare, la modalità Eco (1200 Watt) garantisce un risparmio di oltre il 40% di energia, rispetto alla modalità Ultrarapid (2000 Watt).

La diffusione del calore è affidata al sistema di ventilazione turbo, per riscaldare uniformemente e rapidamente qualunque ambiente, con risultati ottimali fino a volumi di 50 m³.

L’oggetto di questa recensione è piuttosto compatto e misura 69,5 x 43 x 18 centimetri.
Pur non essendo dotato di rotelle, le ampie maniglie laterali integrate e le basi di appoggio garantiscono facilità di trasporto e stabilità.

Oltre a rispettare le normative europee in termini di sicurezza, ha la funzione di spegnimento automatico in caso di surriscaldamento dell’apparecchio.

Imetec Eco Rapid TH1-100 è a nostro avviso una buona scelta per chi non ha necessità di riscaldare spazi particolarmente grandi e può quindi limitare i consumi di energia elettrica sfruttando la modalità ECO.

Per bagno

Ardes AR4F06T Bath 21 è un termoconvettore di piccole dimensioni con buone prestazioni, oltre che un design molto piacevole.

Le sue misure ridotte, di 20 x 31,5 x 13 centimetri, lo rendono particolarmente indicato per tiscaldare il bagno grazie anche alla protezione dagli spruzzi grado IP21.

Nonostante le sue dimensioni ridotte, che consentono peraltro di spostarlo e trasportarlo con grande facilità, il termoconvettore può riscaldare spazi ampi fino a 60 m³.

La potenza massima assorbita è di 2000 Watt, in linea con gli altri prodotti della classifica.
Differisce da altri elettrodomestici qui recensiti per i livelli di velocità, che sono due.

L’elettrodomestico soddisfa gli standard di sicurezza della sua categoria e dispone, oltre che della funzione di blocco in caso di surriscaldamento, anche di interruttore anti ribaltamento.

Ardes AR4F06T Bath 21 è nel complesso una buona soluzione per riscaldare in sicurezza ambienti umidi come il bagno, ma può essere utilizzato anche in ambienti più grandi.

Offerte Termoconvettori Elettrici

Come scegliere un termoconvettore elettrico di qualità

Un termoconvettore è un dispositivo per il riscaldamento relativamente più sicuro rispetto ad altri apparecchi elettrici che diffondono aria calda e che possono surriscaldarsi, con un alto rischio di incendio.

I radiatori o le stufe elettriche, inoltre, tendono a riscaldare rapidamente l’aria attorno al dispositivo, che poi per effetto del calore si convoglia verso l’alto e viene rimpiazzata da altra aria fredda, con grande dispersione dell’effetto. I termoconvettori, invece, funzionano molto più lentamente, ma se presi della giusta dimensione per l’ambiente che devono riscaldare alla fine risultano essere decisamente più efficienti, sicuri ed economici.

Una delle caratteristiche a cui bisogna prestare attenzione al momento dell’acquisto di un termoconvettore è la dimensione: se l’apparecchio è troppo piccolo per l’ambiente che deve riscaldare probabilmente non genererà abbastanza calore da riscaldare, ad esempio, chi è seduto sul divano dall’altra parte della stanza. Viceversa, un apparecchio troppo grande finirebbe per consumare troppa energia per funzionare, con conseguente incremento dei costi; scegliere la misura adatta agli ambienti da riscaldare è quindi la prima cosa da fare, e alla fine risulterà anche la scelta più economica.

Dato che l’acquisto di combustibile liquido come il propano o il kerosene può rivelarsi abbastanza oneroso, scegliere un sistema ad alimentazione elettrica è spesso la scelta più conveniente.

Ci sono modelli che possono anche essere dotati di una ventola, per velocizzare il riscaldamento degli ambienti, anche se questo tipo di apparecchio ha un costo superiore. Spesso, per ovviare al problema del funzionamento lento, questi dispositivi sono dotati di timer che si possono regolare per far accendere il riscaldamento un po’ prima rispetto a quando si pensa di averne bisogno, per dargli il tempo necessario a riscaldare bene l’ambiente.

Alcuni modelli sono dotati di termostato , per quel che riguarda la sicurezza, ovviamente il consiglio è di scegliere i modelli più moderni e tecnologicamente avanzati, dotati di blocchi automatici in caso di caduta accidentale o di surriscaldamento dovuto a qualche difetto di funzionamento.

termoconvettore o pannello radiante a parete?

Elettrodomestici che potrebbero interessarti
GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.